C4CitroënFotogalleryNotizie autoVideo

Nuova Citroën C4, com’è, caratteristiche

Arriva la nuova generazione della berlina compatta Citroën C4 dove debutta una versione 100% elettrica affianco a quelle tradizionali benzina PureTech e diesel BlueHDi. Come da tradizione il nuovo modello punta sul comfort di bordo, grazie al programma Citroën Advanced Comfort e le sospensioni con Smorzatori Idraulici Progressivi.

Citroën toglie ufficialmente i veli alla nuova C4, che come vi avevamo anticipato abbandona la denominazione Cactus e diventa anche 100% elettrica. La grande novità è rappresentata proprio dalla motorizzazione EV, affianco alle tradizionali endotermiche benzina e diesel. Nuove C4 e ë-C4 – 100% ëlectric inoltre incarnano la berlina compatta di nuova generazione di Citroën.

Le berline compatte rappresentano per Citroën una storia di successo lunga 92 anni, dalla prima C4 del 1928. Un patrimonio di cui fa parte la GS, eletta “Auto dell’Anno 1971” in Europa e che quest’anno celebra i suoi 50 anni. Nella sua storia Citroën ha venduto circa 12.500.000 berline: C4 (1928), Ami 6/Ami 8, GS/GSA, BX, ZX, Xsara, C4 (2004 e 2010) e C4 Cactus.

Nuova Citroën C4, caratteristiche

Le caratteristiche che contraddistinguono la nuova Citroën C4 sono l’assetto rialzato, le linee decise ed il look da SUV. Sulla nuova generazione spicca anche la nuova firma luminosa a V a LED anteriore e posteriore.

Ricarica da colonnina nuova Citroën ë-C4 elettrica
Citroën ë-C4 elettrica

Dal punto di vita tecnico si può scegliere fra 3 tipi di motorizzazioni: 100% elettrica 100 kW (136 CV) con un’autonomia di 350 km, termica di nuova generazione Euro 6d benzina da 100 CV a 155 CV oppure Diesel da 110 CV a 130 CV. Come in ogni Citroën non poteva mancare l’aspetto relativo al comfort di bordo, che anche nella nuova C4 viene esaltato dal programma Citroën Advanced Comfort, garantito dalle sospensioni con Progressive Hydraulic Cushions e dai sedili Advanced Comfort.

Il comfort a bordo si traduce anche in un’abitabilità generosa e uno spazio per le ginocchia Best in Class, vani portaoggetti funzionali e lo Smart Pad Support Citroën. Il comfort della mente è indotto da un ambiente interno rilassante e luminoso con materiali caldi e il tetto panoramico in vetro apribile elettricamente.

Tetto panoramico nuova Citroën C4
Tetto panoramico in vetro sulla nuova Citroën C4

Il comfort di utilizzo è potenziato dalle 20 tecnologie di aiuti alla guida che comprendono l’Highway Driver Assist, dispositivo di guida semi-autonoma di livello 2, e le 6 tecnologie di connettività.

Nuova Citroën C4, com’è, le dimensioni

Ma com’è la nuova Citroën C4? Gli sbalzi anteriori e posteriori ridotti, abbinati alle ruote di grande diametro (690 mm) e a una distanza dal suolo di 156 mm, danno al veicolo un bell’assetto rialzato. La vettura, basata su un passo lungo (2.670 mm), si colloca nel cuore del segmento delle berline compatte in termini di dimensioni: 4.360 mm di lunghezza, 1.800 mm di larghezza e 1.525 mm di altezza.

Vista laterale nuova Citroën C4
La nuova Citroën C4 è lunga 4.360 mm

Per la sua elevata distanza da terra, offre una posizione di guida più alta rispetto alla concorrenza (1,22 m). Il bagagliaio ha spazio per 380 L ed è facilmente sfruttabile grazie alla soglia di carico bassa e piatta (715 mm) e le forme regolari del portellone.

Com’è fuori la nuova Citroën C4

Fuori com’è la nuova Citroën C4? Il frontale, con la firma luminosa a V, riprende i nuovi codici estetici di Citroën, introdotti da CXPerience Concept, Ami One Concept e 19_19 Concept e inaugurati su Nuova C3 all’inizio del 2020. In questa nuova configurazione gli chevron si estendono fino alle luci diurne nella parte superiore, e fino ai proiettori nella parte inferiore. Le luci sono 100% LED “Citroën LED Vision” con luci diurne a LED, proiettori dotati di 3 moduli a LED. Sul frontale ritroviamo anche i fendinebbia a LED, abbinati a inserti colorati dalla forma molto grafica.

Vista anteriore nuova Citroën C4
Nuova firma luminosa a V nel frontale della nuova Citroën C4

Il cofano, alto e orizzontale, riprende le linee scolpite di SUV C5 Aircross. La parte inferiore del paraurti è nera opaca. Osservando l’auto lateralmente spicca il profilo fluido e aerodinamico. Le grandi ruote di 690 mm di diametro sono messe in risalto dal disegno molto lavorato dei cerchi da 18’’ a partire dalle versioni cuore di gamma. I profili dei passaruota sono nero opaco e non potevano mancare gli Airbump, nella parte inferiore.

La linea del tetto leggermente inclinata sovrasta i 3 vetri laterali rimanda alla mitica Citroën GS. Dietro la nuova C4, con il lunotto inclinato, il portellone verticale e lo spoiler si ispira alla silhouette Coupé della C4 del 2004.

Vista posteriore nuova Citroën C4
Vista posteriore della nuova Citroën C4

Il paraurti posteriore è in nero opaco ed è dotato di una decorazione nero lucido che evidenzia i tubi di scarico cromati. I due deflettori laterali posteriori collegati da una linea stilistica al portellone, riprendono il linguaggio formale di SUV C5 Aircross.

Interni, dentro com’è  la nuova Citroën C4

Dentro la Citroën C4 si caratterizza da interni moderni e tecnologici, espressione del programma Citroën Advanced Comfort. La plancia a sviluppo orizzontale, larga e rassicurante, offre ai passeggeri una sensazione di spazio e di volume e propone numerosi vani portaoggetti integrati: cassetto sulla plancia, Smart Pad Support Citroën, vano mobile nella consolle. La plancia si prolunga fino ai pannelli delle porte, creando un effetto avvolgente. La consolle centrale è alta e larga.

Sedili abitacolo nuova Citroën C4
L’abitacolo della nuova Citroën C4

Nell’abitacolo inoltre è stato adottato un rivestimento inedito con motivi grafici a chevron sulla plancia. I materiali sono valorizzanti e morbidi nelle zone di contatto, come nella parte superiore della plancia, nelle fasce dei pannelli delle porte anteriori rivestite o nei rivestimenti morbidi dei braccioli.

Alcuni tocchi satinati o nero lucido sugli aeratori, il volante, il cruscotto, i comandi della climatizzazione e dell’infotainment, la consolle centrale o il cassetto della plancia, aggiungono raffinatezza all’abitacolo.

Sedili anteriori abitacolo nuova Citroën C4
Sedili anteriori raffinati nell’abitacolo della nuova Citroën C4

Di fronte al conducente, il volante con un’ampia razza inferiore integra i comandi degli aiuti alla guida a sinistra e dell’infotainment a destra. Le nuove leve del cambio automatico, di colore nero lucido, sono integrate dietro il volante.

Strumentazione a bordo della nuova Citroën C4

La strumentazione a bordo della nuova Citroën C4 prevede innanzitutto un quadro strumenti digitale HD frameless che presenta una grafica specifica Citroën, arricchito da un’illuminazione ambientale laterale bianca ed è completato da un grande head-up display a colori, di facile lettura. Al centro, nella parte superiore della plancia e collegato agli aeratori centrali, il TouchPad ultrasottile e senza profilo da 10” è il centro nevralgico dei comandi del veicolo. È dotato di una finitura nera lucida ed è abbinato a una manopola di regolazione cromata con motivo a chevron. I comandi del climatizzatore automatico bi-zona presentano manopole con bordi cromati, decorati con lo stesso motivo, pulsanti neri lucidi.

La nuova Citroën C4 dispone di un nuovo comando del cambio automatico in metallo con lavorazione guilloché, elegante e di qualità. L’intuitivo comando del cambio dispone di 3 posizioni (R, N e D) per selezionare facilmente la retromarcia, la posizione folle o la marcia avanti, abbinate a un richiamo retroilluminato. Il comando è abbinato a due pulsanti retroilluminati: P per attivare la modalità di parcheggio, M per attivare la modalità di azionamento manuale per le versioni termiche o B per attivare la modalità Brake di recupero dell’energia per la versione elettrica.

Comando cambio automatico consolle centrale abitacolo nuova Citroën C4
Comando cambio automatico e Drive Model nella consolle centrale dell’abitacolo della nuova Citroën C4

La consolle integra anche il comando del freno di stazionamento elettrico e il selettore della modalità di guida, che comprende diverse modalità di guida sulle versioni con cambio automatico: Eco, Normal, Sport. Nell’abitacolo della Citroën C4 abbiamo anche 4 prese USB: due prese nella parte inferiore della consolle centrale (una USB di tipo A e una USB di tipo C) e due prese USB dietro la consolle centrale (una USB di tipo A e una USB di tipo C).

Nuova Citroën C4, personalizzazione estetica

L’abitacolo e l’esterno della Citroën C4 si possono personalizzare esteticamente grazie a 31 combinazioni di tinte e Pack Color per gli esterni e di 6 diversi ambienti interni. Nello specifico abbiamo 7 tinte per la carrozzeria: Polar White, Obsidian Black, Steel Grey, Platinum Grey, Elixir Red, Caramel Brown e Iceland Blue. I 5 Pack Color sono Glossy Black, Metallic Sand, Textured Grey, Deep Red e Electric Blue.

Vista di profilo nuova Citroën C4
La nuova Citroën C4 dispone fino a 31 combinazioni di tinte e Pack Color per la personalizzazione

Per la personalizzazione dei cerchi si possono scegliere fra le misure da 16”, 17” e 18” anche con finitura diamantata. Per l’abitacolo si hanno a disposizione 6 ambienti: Ambiente standard, Urban, Metropolitan, Metropolitan Blue, Hype Black e Hype Red. Tutti gli ambienti, ad esclusione di quello standard, presentano i sedili Advanced Comfort.

Nuova Citroën C4, motori benzina PureTech e diesel BlueHDi

La gamma motori della nuova Citroën C4 si componedi 5 motorizzazioni benzina e 2 diesel, tutte Euro 6d. Lato benzina abbiamo: PureTech 100 S&S, PureTech 130 S&S, PureTech 130 S&S EAT8, PureTech 155 S&S EAT8 ai quali si aggiunge, solo per i mercati esteri, il PureTech 155 EAT8.

Vista di profilo nuova Citroën C4 in movimento
Vista di profilo nuova Citroën C4 in movimento

Per quanto riguarda la gamma diesel: BlueHDi 110 S&S e BlueHDi 130 S&S EAT8.

Nuova Citroën C4, sistemi ADAS di aiuto alla guida

La dotazione di sistemi ADAS di aiuto alla guida a bordo della Citroën C4 prevede almeno 20 tecnologie di ultima generazione. Di seguito tutti i sistemi ADAS a bordo della nuova generazione, che consentono la guida autonoma di livello 2:

  • Active Safety Brake, frenata automatica;
  • Collision Risk Alert e Post Collision Safety Brake, il dispositivo che avvisa il conducente di possibili collisioni ed è attivo a partire da 30 km/h; Sistema di sorveglianza dell’angolo morto;
  • Avviso di superamento involontario della linea di carreggiata;
  • Regolatore della velocità adattivo con funzione Stop & Go;
  • Highway Driver Assist, dispositivo di guida semiautonoma di livello 2 associa il Regolatore della velocità adattivo con funzione Stop & Go all’Avviso di superamento involontario della linea di carreggiata e mantiene automaticamente il veicolo all’interno della corsia, gestendo la velocità e la traiettoria;
  • Coffee Break Alert;
  • Driver Attention Alert;
  • Riconoscimento esteso dei cartelli stradali;
  • Commutazione automatica degli abbaglianti;
  • Keyless Access& Start; Head-up Display a colori;
  • Freno di stazionamento elettrico automatico;
  • Sensori laterali di parcheggio;
  • Telecamera di retromarcia con Top Rear Vision;
  • Vision 360; Park Assist; Hill Assist;
  • Fari fendinebbia con funzione cornering light;
  • Controllo di stabilità del rimorchio.

Nuova Citroën C4, infotainment

La consolle di comando dell’infotainment sulla nuova Citroën C4 è rappresentata dal TouchPad da 10’’, dotato di schermo capacitivo che basta sfiorare con un dito. Permette di impostare i parametri del veicolo, di accedere al sistema multimediale, ma anche al telefono, alla climatizzazione, al navigatore. È abbinato anche al riconoscimento vocale.

A bordo della nuova Citroën C4 nello specifico possiamo contare sulla ricarica wireless per lo Smartphone; sulla ConnectedCAM Citroën, sul Connect Assist (chiamata di Assistenza & SOS geolocalizzato, gratuito) e sulla Connect Nav.

Plancia strumenti abitacolo nuova Citroën C4
Plancia strumenti con TouchPad da 10’

Questo sofisticato sistema di navigazione connessa 3D di ultima generazione è abbinato ad alcuni servizi connessi come TomTom Traffic, che fornisce le informazioni sul traffico in tempo reale, la posizione e i prezzi delle stazioni di servizio e dei parcheggi, le informazioni meteorologiche e la ricerca locale dei punti d’interesse.

Infine la Connect Play integra la funzione Mirror Screen compatibile con Android Auto e Apple CarPlay che consente di utilizzare le applicazioni del proprio smartphone sul TouchPad in totale sicurezza.

Foto nuova Citroën C4

Video nuova Citroën C4

Nuova Citroën C4 VIDEO ufficiale

Potrebbero interessarti (anzi te li consiglio):

👉 Citroën ë-C4 elettrica, caratteristiche, batteria e autonomia

👉 Citroën C4 prezzi, gamma e allestimenti

Listino competo C4 CACTUS

Annunci usato C4 CACTUS

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI

👉 Lascia un commento sul nostro FORUM!

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button
Close