Notizie auto

Auto economiche, per ripartire dopo il Coronavirus

Come sarà il dopo Coronavirus? Come cambieranno le nostre abitudini? E il mercato dell'auto? Come prepararsi al cambiamento in arrivo dopo la quarantena forzata di 2 mesi? Riflessioni e consigli anche sulle offerte di auto vantaggiose tra nuovo ed usato.

Come sarà il dopo Coronavirus per l’auto? Come affrontare l’ansia e l’angoscia, come prepararsi allo shock del cambiamento totale post Covid-19? Mentre Lombardia e Veneto premono per riaprire dopo il 4 maggio, si parla di un semaforo verde per alcune filiere, automotive e meccanica comprese, dal 27 aprile: ma la linea del Governo è quella di procedere con cautela.

Effetto Coronavirus, cambiamenti, cosa accadrà, la crisi..

L’effetto del Covid-19 sulla mobilità sarà uno tsunami di lunga durata. Segnerà la fine (o quasi) del trasporto pubblico a favore di quello privato.
A soffrirne saranno autobus, metropolitane, ferrovie e meno i taxi, mentre potrebbe ricevere ossigeno il car sharing.
Nel dopo coronavirus potrebbe arrivare una crisi che rivoluzionerà le concessionarie. Secondo i dati di Dekra, i 16 maggiori gruppi di concessionarie italiane hanno un fatturato medio di nove volte più grande rispetto agli altri 1.400: e saranno questi grandi gruppi quelli che reciteranno un ruolo strategico futuro per il mercato dell’auto in Italia.

Sono 16 i gruppi di concessionarie italiane che hanno un fatturato medio di nove volte più grande rispetto agli altri 1.400. Nella foto concessionaria Peugeot
Sono 16 i gruppi di concessionarie italiane che hanno un fatturato medio di nove volte più grande rispetto agli altri 1.400

Le auto che circolano in Italia, secondo Automobile Club, nello scorso anno erano 52.401.299 con un aumento dell’1,4% rispetto al 2018. Relativamente alla suddivisione del parco auto in base alla classe euro, si registra un incremento del 26,9% delle auto Euro 3 (9.035.054).

Auto economiche per rimpiazzare le Euro3

Le auto fino a Euro 3 (12.841.670) sono scese del 6,6%. Nel Nord Italia le auto fino a Euro 3 variano dal 12 al 28,9%, a seconda della Regione.
Al Centro, dal 31 al 36,8%, al Sud e Isole dal 38% al 47,9%. Appare evidente che in molti si vedranno costretti a sostituire la propria auto per svariati motivi a cominciare dai troppi anni di esercizio.

Acquisti auto post Coronavirus, la scelta potrebbe ricadere sulle più economiche e con rapporto elevato qualità prezzo
Acquisti auto post Coronavirus, la scelta potrebbe ricadere sulle più economiche e con rapporto elevato qualità prezzo

Il ventaglio delle proposte ovviamente dovrà tenere presente che la mancanza di liquidità degli italiani costringerà giocoforza i nuovi clienti del nuovo a preferire auto economiche dal prezzo accessibile e possibilmente proposti con sconti, agevolazioni ed Ecobonus.

E fra questi lauto elettrica può, alla fine, risultare un’ottima alternativa anche se dovrà guardarsi dai problemi di ricarica, di ricerca delle colonnine, dello smaltimento delle batterie.

Auto economiche eco sostenibili, da acquistare post crisi Coronavirus

Fra quelle più economiche spiccano Renault Twizy da 7.500 euro, Renault Captur E-Tech plug-in Hybrid da 17.900 euro, Smart ForTwo da 24.368 euro, Toyota Yaris Hybrid da 16.850 euro, Nissan Leaf da 35.000 euro, giudicata la migliore elettrica dell’anno per aver vinto il premio come Best Electric Car nel 2018.

Dacia, nell’area Renault, ad esempio, a differenza degli altri marchi adotta una politica di prezzi trasparenti per la sua gamma di tre modelli rispettivamente offerti a 8.000, 10.000 e 15.000 euro.

Vista anteriore Dacia Duster benzina TCe 100  auto economica con elevato rapporto qualità/prezzi grazie alla meccanica e componenti Renault
Dacia Duster auto economica con elevato rapporto qualità/prezzo grazie alla meccanica e componenti Renault super affidabili.

Sulla Dacia Duster inoltre la differenza di prezzo tra la motorizzazione benzina e GPL è di appena 350 euro. La DR propone la nuova gamma di Suv, l’ultimo è il DR 5.0, a breve arriveranno il DR F35 e il DR 7.O, quindi la linea EVO by DR elettrica, prezzo finale di 19.900 grazie allo sconto dei concessionari.

Novità auto elettriche in arrivo nel 2020

Intanto sono in arrivo nelle concessionarie la Volkswagen ID.3, autonomia fino a 550 km, prezzo a partire da 30 mila euro per la versione base. Partirà da 58.000 euro la Tesla Model Y, quindi il primo SUV elettrico Ford, il Mustang Mach-E, 255 cv, autonomia di 370 km, da 55.000 euro, la Honda e, 200 km di autonomia, 35.500 euro.

Ricarica colonnina Enel X Peugeot e-208 evento Milano Unboring The Future
Peugeot e-208 elettrica

Opel Corsa-e e Peugeot e-208, rispettivamente in listino a 30.800 e a 33.400 euro. Ed ancora la Volvo XC40 P8 AWD Recharge, sub da 400 km di autonomia, 60.000 euro.

Tre auto elettriche e SUV a prezzi decisamente vantaggiosi c’è la proposta del SUV DR elettrico economico che in alcune regioni scende sotto i 20.000 euro, con batteria da 40 kWh e 300 km di autonomia

DR Evo Electric auto elettrica economica
DR Evo Electric auto elettrica economica

Auto a metano, i modelli più convenienti da comprare

L’auto a metano rientrerà sicuramente tra gli acquisti preferiti perché offre un doppio vantaggio: ecosostenibile e conveniente. Inoltre, in molte città italiane, tranne Milano dove autovelox e Area C sono off-limits, le auto a gas naturale circolano senza limitazioni di traffico anche nei centri storici e durante i blocchi della circolazione.

Seat Leon 2020 motore a metano TGI
Seat Leon TGI metano con tre bombole per il rifornimento

Le emissioni delle vetture a metano corrispondono a circa il 29% in meno rispetto al diesel, il 24% rispetto alla benzina ed il 10% in meno rispetto al GPL.

Auto usate elettriche, per spendere poco e viaggare in EV con tutti i vantaggi.

Se devi cambiare l’auto e ti sei convertito all’elettrico puoi scegliere fra una vasta offerta di veicoli EV usati.

Ad esempio le Renault ZOE Zen Q210 con batteria da 22 kWh si trovano ormai sotto i 10.000 euro e lo stesso per altre come smart Fortwo Electric Drive Coupè, Citroen C0, Peugeot iON e Mitsubishi i-Miev.

Infatti tra le auto elettriche usate su Autoscout24 si trova anche una Citroen C-Zero Full Electric Seduction con 40.500 km a 7.200 euro ed una Bmw i3 elettrica 102 cv con 47.000 km a 17.600 euro.

Bonus 15.000 euro, proposta “choc” di Costa per l’incentivo ad acquistare auto nuova

Per dare una spallata al mercato dell’auto post Coronavirus arriva una proposta “choc” del ministro dell’Ambiente Sergio Costa su una intervista rilasciata al Corriere della Serachi vuol cambiare una macchina a motore termico da Euro 0 o a Euro 5, invece di dare 5 mila euro come adesso se ne possono dare 15.000. Si ingolosiscono le persone a passare a un’auto ibrida oppure totale elettrico, visto che si stanno realizzando tante colonnine sul territorio.

Ministro dell’Ambiente Sergio Costa proposta anti crisi, 15.000 euro incentivo per acquisto nuova auto
Ministro dell’Ambiente Sergio Costa, proposta “choc”, passare l’incentivo a 15.000 euro.

Le case automobilistiche sono spinte a produrne di più, e più se ne producono, meno costano, ulteriore vantaggio, ma anche la ricerca tecnologica è invitata ad avanzare più velocemente. È un’idea semplice e tocca le famiglie: sono loro a fare il cambiamento del paradigma economico, non le grandi imprese”.

Cambiamento abitudini dopo il Coronavirus

E’ iniziato il ciclo di conferenze in streaming su iniziativa della Commissione Trasporti intitolato “Superare le distanze” e moderato da Diego De Lorenzis per gestire il cambiamento nelle abitudini di spostamento delle persone a causa del distanziamento personale e per la costruzione di nuovi modelli di mobilità.

SUPERARE LE DISTANZE: La mobilità delle persone dopo l'emergenza coronavirus

La mobilità delle persone dopo l'emergenza coronavirus.Su iniziativa del vicepresidente della commissione Trasporti alla Camera Diego De Lorenzis, inauguriamo un ciclo di conferenze in streaming, intitolato “Superare le distanze”.L’obiettivo è quello di discutere pubblicamente la costruzione partecipata di nuovi modelli di mobilità insieme ai vertici di associazioni ed enti o ad altri soggetti qualificati che si occupano di trasporti, logistica, mobilità e telecomunicazioni.In questo primo convegno telematico, saranno affrontati gli interventi necessari per contemplare, mitigare, gestire il cambiamento nelle abitudini di spostamento delle persone a causa del distanziamento personale.Collegatevi!

Pubblicato da MoVimento 5 Stelle su Venerdì 17 aprile 2020
Conferenza integrale “Superare le distanze” VIDEO

Potrebbero interessarti (anzi te li consiglio):

👉 Auto elettriche in vendita, caratteristiche e prezzi

👉 Auto ibride in vendita,caratteristiche e prezzi

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI

👉 Lascia un commento sul FORUM!

Tags

Vincenzo Bajardi

Vincenzo Bajardi giornalista professionista dal 1987. Ha iniziato con la rivista Auto, poi fino al maggio 2009, responsabile delle pagine produzione auto al Corriere dello Sport-Stadio. Ha scritto su Autosprint, GuerinSportivo, Roma, L’Ora. Collabora con Italpress, Repubblica Motori, La Sicilia, La Gazzetta del Mezzogiorno, Gazzetta Motori, ZeroZero News e Sicilia Motori.
Back to top button
Close