CitroënNotizie auto

Frenata automatica Citroën, come funziona l’Active Safety Brake

Per la sicurezza dei pedoni e degli occupanti fra gli ADAS sulle Citroën ci sono la frenata automatica Active Safety Brake ed il Regolatore della velocità attivo con funzione Stop&Go.

La frenata automatica è disponibile su tutte le Citroën, a partire da C1 fino a Nuova C3, da SUV C5 Aircross a Berlingo. L’attenzione per la sicurezza dei pedoni ha una lunga tradizione in Citroën e oggi la tecnologia è arrivata a offrire sui modelli della Marca diverse soluzioni di assistenza alla guida al servizio della sicurezza che intervengono automaticamente sulla velocità o sui freni qualora il sistema rilevi un rischio di collisione.

I progressi tecnologici hanno fatto sì che, oltre a pensare di minimizzare le conseguenze di una collisione, è possibile evitarla, qualunque sia l’attenzione della persona alla guida o quella del pedone che si appresta ad attraversare la strada in quel momento.

Frenata automatica Citroën Active Safety Brake, come funziona

Un esempio di queste innovazioni è l’Active Safety Brake, un sistema di frenata di emergenza che limita il rischio di collisione. Funziona con oggetti fissi, mobili e con i pedoni.

Il sistema funziona grazie a sensori e telecamere multifunzione (oppure al RADAR, a seconda dei modelli) che rilevano sia i pedoni che gli animali così come altri veicoli o elementi che possono trovarsi sulla strada.

Frenata automatica Citroën Active Safety Brake, come funziona
L’Active Safety Brake emette prima un allarme visivo e sonoro e se la persona non reagisce frena l’auto automaticamente

Se il veicolo si avvicina troppo a loro o ha una traiettoria o una velocità che potrebbe rappresentare un rischio di collisione, viene attivato un allarme visivo e sonoro. Se la persona alla guida non reagisce a questi segnali, il sistema Active Safety Brake interviene e frena automaticamente il veicolo.

Questa funzione di assistenza alla guida è disponibile su numerosi modelli della gamma (di serie oppure in opzione) come Nuova Citroën C3SUV C3 AircrossSUV C5 Aircross e C5 Aircross Hybrid Plug-in, Berlingo, Grand C4 SpaceTourerSpaceTourerë-SpaceTourer, nuova Citroën C4 e ë-C4 – 100% ëlectric.

Regolatore velocità attivo Citroën, come funziona

Per una guida più sicura e serena, con l’obiettivo di proteggere i passeggeri da eventuali rischi di collisione con altri veicoli, una funzione di assistenza alla guida è rappresentata dal Regolatore della velocità attivo, disponibile su alcuni modelli con cambio manuale, come ad esempio SUV Citroën C5 Aircross, in grado di adattare la velocità a quella del veicolo che precede.

Altri modelli equipaggiati con cambio automatico EAT8, dispongono del Regolatore della velocità attivo con funzione Stop. È il caso, ad esempio, di Grand C4 SpaceTourer. Con un captatore radar, il dispositivo rileva l’auto che precede e mantiene automaticamente la distanza di sicurezza scelta in precedenza dal conducente fino all’arresto del veicolo, intervenendo sui freni e sull’acceleratore.

Regolatore velocità attivo Citroën, come funziona
Con il regolatore velocità attivo sui modelli con cambio automatico l’auto frena e riparte in automatico

Permette di regolare la velocità a partire da 30 km/h fino a 180 km/h, il controllo della velocità e della distanza dal veicolo che precede e la limitazione delle accelerazioni in curva. La funzione Stop&Go in più permette di ripartire senza azione da parte del conducente.

Segnale acustico auto elettriche e ibride plug-in

A protezione dei pedoni in particolare nei veicoli elettrici e gli ibridi plug-in c’è un segnalatore acustico specifico ZEV da 0 a 30 km/h.

Il segnalatore acustico ZEV si attiva nelle zona pedonali da 0 a 30 km/h

Il dispositivo, che non è percepibile nell’abitacolo, è presente sul SUV Citroën C5 Aircross Hybrid Plug-in e sulla nuova ë – C4 -100% ëlectric.

👉 Listino prezzi CITROËN 👉 Annunci usato CITROËN

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM

Commenta

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto