FotogalleryGinevraNews autoVideo

Auto compatte 2019, la top 5 al Salone di Ginevra

Auto compatte, la classifica delle prime 5 al Salone di Ginevra 2019: Peugeot 208, Renault Clio, Skoda Scala, Toyota Corolla e Alfa Romeo Giulietta

Le migliori auto compatte viste al Salone di Ginevra 2019: classifica migliori 5. Al primo posto c’è la Peugeot 208, ed a seguire la Renault Clio e Twingo restyling, la nuova Skoda Scala, la Toyota Corolla (nella versione più cattiva GR e quella più dedita all’avventura Treck) e le italiane Abarth 595 esseesse ed Alfa Romeo Giulietta restyling. Le cosiddette utilitarie sono fra le auto più diffuse sulle nostre strade. Dunque c’è tanta curiosità per scoprire i nuovi modelli. Tra quelle presenti nella nostra classifica ci sono quattro nuovi progetti (208, Clio, Scala e Corolla) e tre restyling di modelli già esistenti (Twingo, Abarth e Giulietta). Ma ora andiamo con ordine e scopriamo le loro caratteristiche.

TOP 5 auto compatte novità al Salone di Ginevra 2019

  1. Peugeot 208
  2. Renault Clio/Twingo
  3. Skoda Scala
  4. Toyota Corolla GR/Trek
  5. Abarth 595 esseesse/Alfa Romeo Giulietta

PEUGEOT 208

1 La nuovaPeugeot 208 è la regina delle auto compatte presenti al Salone di Ginevra 2019. Il nuovo modello è una profonda evoluzione del precedente e porta al debutto la motorizzazione elettrica da 100 kW (136 CV) e 340 km di autonomia reale. La nuova Peugeot è stata progettata sulla piattaforma CMP (Common Modular Platform) di Groupe PSA, che permette a tecnici di proporre liberamente una motorizzazione benzina, diesel ed appunto elettrica.

La nuova Peugeot 208 esternamente ha un aspetto totalmente nuovo: all’anteriore ritroviamo la firma luminosa ad artiglio già ammirata sulla 508, al posteriore invece capeggia una fascia nera che attraversa tutto il portellone e collega i gruppi ottici a tre artigli. L’abitacolo prende ispirazione da quello del concept Peugeot Fractal e si caratterizza dall’innovativo Peugeot i-Cockpit di nuova generazione, con head-up display 3D.

La Peugeot 208 è una vera regina perché fra le compatte porta la guida autonoma di livello 2.

Peugeot e-208 elettrica Ginevra-2019

RENAULT CLIO e TWINGO

2 Al secondo posto della nostra classifica delle auto compatte troviamo un’altra francesina, ovvero la Renault Clio. La quinta generazione dell’auto straniera più venduta in Italia nel 2020 sarà la prima auto Renault ad avere una motorizzazione ibrida E-Tech. Infatti è costruita sulla piattaforma CMF-B, che grazie alla sua nuova architettura elettrica ed elettronica integra tutte le ultime tecnologie.

All’esterno ha un aspetto più sportivo rispetto al modello precedente e nel frontale presenta la tipica firma luminosa a LED Renault a forma di C (C Shape). Anche il posteriore integra dei fari a LED a forma di C. All’interno invece troviamo le maggiori innovazioni estetiche, dove spicca il nuovissimo display multimediale 9,3 pollici (tablet verticale leggermente ricurvo, simile a quello dell’Espace). Anche il quadro strumenti è totalmente digitale ed è disponibile da 7 a 10 pollici. La versione più grande integra anche il navigatore GPS.

Al secondo posto abbiamo inserito anche la sorella più piccola della Clio, ovvero la Twingo. Il restyling della citycar ha un nuovo frontale ed un rinnovato disegno dei gruppi ottici, che ora sono a LED a forma di C (C Shape). All’interno c’è il nuovo sistema di infotainment Renault Easy Link, con schermo da 7 pollici e predisposizione Apple CarPlay e Android Auto.

Renault Clio al Salone di Ginevra 2019

SKODA SCALA

3 Al terzo posto della classifica delle auto compatte 2019 c’è la Skoda Scala, che nella gamma della casa boema sostituisce la Rapid. Si basa sulla piattaforma MQB A0 del Gruppo Volkswagen, che gli permette di avere tanto spazio a bordo (ha un bagagliaio record da 467 litri).

Esternamente anticipa il nuovo corso stilistico della Skoda, caratterizzato dalle luci a LED davanti e dietro. Sempre al posteriore abbiamo gli indicatori di direzione dinamici. All’interno invece spicca lo schermo dell’infotainment a sbalzo da 9,2” posto in alto mentre al posto del classico quadro strumenti analogico c’è a richiesta il nuovo Virtual Cockpitcon display da 10,25 pollici.

Infine, per quanto riguarda le motorizzazioni la nuova Skoda Scale è disponibile nelle varianti benzina, diesel e metano (1.0 G-TEC 90 CV).

TOYOTA COROLLA GR SPORT e TRECK

4 Al quarto posto della classifica delle auto compatte 2019 troviamo la nuova Toyota Corolla. Al Salone di Ginevra 2019 abbiamo visto la versione sportiva GR Sport e quella più avventurosa Treck. La prima è sviluppata in collaborazione con il team Toyota Gazoo Racing ed ha un aspetto decisamente cattivo: inserti cromati, minigonne, modanature laterali, diffusore posteriore, cerchi in lega forgiati da 18”, vetri posteriori oscurati, fendinebbia e gruppi ottici a LED. Sotto al cofano troviamo la motorizzazione Full Hybrid Electric da 1.8L oppure 2.0L.

Toyota Corolla GR Sport Ginevra 2019

La seconda, sviluppata in collaborazione con il marchio di bicicletta Trek Bicycle, si basa sulla carrozzeria Touring Sports con motorizzazione Full Hybrid Electric da 1.8L. Si tratta di un’auto che guarda all’avventura ed ha le sembianze di crossover, grazie all’assetto rialzato di 20 mm rispetto ai modelli standard.

Toyota Corolla Trek al Salone di Ginevra 2019

ABARTH 595 ESSEESSE e GIULIETTA RESTYLING

5 Al quinto posto di questa classifica dedicata alle auto compatte presenti al Salone di Ginevra 2019 ci sono due italiane: l’Abarth 595 esseesse e l’Alfa Romeo Giulietta restyling. L’Abarth riporta in auge il vecchio marchio degli anni ’60, che infatti debuttò nel 1964. Quest’auto inoltre vuole omaggiare i 70 anni del marchio sportivo fondato da Carl Abarth nel 1949. Questa special edition è equipaggiata con il motore da 1.4 T-Jet da 180 CV e 250 Nm di coppia, il più potente della gamma Abarth. Tra gli equipaggiamenti spiccano il sistema di scarico Abarth by Akrapovic, i freni Brembo, un filtro dell’aria specifico by BMC e una sospensione posteriore Kona FSD. All’interno invece troviamo i sedili sportivi Sablet 70 con struttura posteriore in carbonio.

Fra le auto compatte al Salone di Ginevra 2019 c’è anche la nuova gamma dell’Alfa Romeo Giulietta, che si compone così: Giulietta, Giulietta Business, Giulietta Sport, Giulietta Super e Giulietta Veloce. In occasione del lancio sul mercato è disponibile anche l’edizione speciale Giulietta Super “Launch Edition”.

Speciale Salone di Ginevra 2019

Commenta

Tags

Marco Savo

Classe 1983, giornalista, grandissimo appassionato di motori e calcio... !
Back to top button
Close