FotogalleryScalaSkoda

Skoda Scala, nuova berlina compatta

Nuova berlina compatta Skoda Scala, basata sulla piattaforma MQB A0 del Gruppo Volkswagen. È un importante evoluzione del linguaggio stilistico Škoda

NUOVA SKODA SCALA Skoda presenta la sua nuova auto compatta, che si chiama Scala. È una berlina 5 porte che si caratterizza per il nuovo linguaggio estetico unito ad un elevato grado di funzionalità e moderni sistemi di connettività. Skoda Scala riprende le linee anticipate dal concept VISION RS e sarà lanciata sui mercati internazionali nella prima metà del 2019. Cinque le motorizzazioni disponibile con potenze comprese tra 90 CV (66 kW) e 150 CV (110 kW).

Nuova Skoda Scala berlina compatta

La berlina compatta Skoda Scala presenta in modo emozionale l’evoluzione del linguaggio stilistico della casa boema. È infatti la prima auto di serie del Brand in Europa a fregiarsi del nome Škoda a singole lettere sul portellone, al posto del tradizionale logo. I cerchi in lega fino a 18 pollici regalano un tocco di dinamismo, mentre lo speciale lunotto allungato del pacchetto Emotion dona alla Škoda Scala uno stile semplicemente inconfondibile.

Scala è equipaggiata di serie con gruppi ottici anteriori e posteriori in tecnologia LED, entrambi disponibili a richiesta in versione full LED, oltre ad essere la prima Skoda dotata di indicatori di direzione posteriori dinamici.Nuova Skoda Scala, vista di profilo

Nuova Skoda Scala, dentro com’è?

Dentro la Skoda Scala troviamo un ambiente totalmente nuovo, basato sul concept VISION RS, che unisca ergonomia ed emozionalità con gli eccellenti rapporti di spazio tipicamente Škoda e il bagagliaio più ampio del segmento.

La plancia, dotata di touchscreen centrale collocato in posizione rialzata, presenta, analogamente ai pannelli delle porte anteriori, una superficie morbida e di alta qualità, impreziosita da un nuovo e specifico strato zigrinato, ispirato alle strutture cristalline boeme. Illuminazione ambiente, tonalità calde e cuciture in contrasto colorate sui rivestimenti dei sedili, disponibili a richiesta in raffinata microfibra Suedia, creano una piacevole atmosfera a bordo. Per un maggiore comfort è disponibile anche il parabrezza o il volante riscaldabili a richiesta.

Scala dispone anche del portellone a comando elettrico con funzione Tip-to-Close e il gancio traino estraibile, sbloccabile elettricamente con la semplice pressione di un tasto nel bagagliaio.Nuova Skoda Scala, abitacolo

Nuova Skoda Scala, motori e assetto

Skoda Scala è spinta da tre motorizzazioni benzina TSI 1.0 o 1.5 litri di cilindrata oltre a un 1.6 TDI con una gamma di potenza che spazia da 95 a 150 CV (da 70 a 110 kW). Nel corso del 2019 verrà introdotto il 1.0 G-TEC 90 CV (66 kW), alimentato con il metano ecologico (gas naturale). I cinque motori turbo parchi nei consumi soddisfano, naturalmente, la norma sui gas di scarico Euro 6d-TEMP.

In opzione è disponibile lo Sport Chassis Control, un assetto variabile con modalità Normal e Sport, selezionabili attraverso il sistema di infotainment di bordo nel menu Driving Mode Select.Nuova Skoda Scala, vista posteriore

Nuova Skoda Scala, ADAS sistemi di aiuto alla guida

Skoda Scala integra anche numerosi sistemi di aiuto alla guida ADAS, spesso riservati ai veicoli di categoria superiore. Il Side Assistant (disponibile a richiesta) è in grado di segnalare fino a una distanza di 70 metri – 50 metri in più rispetto al Blind Spot Detect – i veicoli che si stanno avvicinando da dietro intenzionati al sorpasso, o in corrispondenza dell’angolo cieco. A richiesta, anche il sistema Adaptive Cruise Control (ACC), utilizzabile fino a una velocità di 210 km/h, e il sistema Park Assistant.

Tra gli equipaggiamenti di serie figurano infine il sistema di assistenza per il mantenimento della corsia e il sistema di assistenza radar sulla zona anteriore con funzione di frenata di emergenza city.

All’interno ci sono fino a 9 airbag, di cui uno dedicato alle ginocchia del conducente e due laterali posteriori, disponibili a richiesta per la prima volta su una vettura di questo segmento. In caso di impatto imminente, la protezione proattiva degli occupanti provvede a chiudere tempestivamente e in modo automatico i finestrini, oltre a pretensionare le cinture di sicurezza dei sedili anteriori.Nuova Skoda Scala, vista frontale

Nuova Skoda Scala, infotainment

Il Virtual Cockpit, disponibile a richiesta, è dotato del display più ampio del segmento (10,25 pollici). I sistemi di infotainment di terza generazione della piattaforma modulare di infotainment presentano una diagonale dello schermo da 6,5 a 9,2 pollici.

Il touchscreen indipendente, posizionato ergonomicamente in alto sulla plancia, risulta facilmente visibile sia dal conducente che dal passeggero anteriore, mentre l’impianto audio Skoda (a richiesta) comprende subwoofer e dieci altoparlanti. Grazie a una serie di nuovi servizi Skoda Connect, è possibile – per esempio – bloccare e sbloccare la vettura tramite il telefono cellulare e aggiornare il software del sistema di infotainment o le mappe di navigazione. Una eSIM integrata con collegamento LTE consente a Scala di essere sempre online.Nuova Skoda_Scala, schermo touchscreen

ANNUNCI USATO SKODA – LISTINO PREZZI SKODA

Ti piace?
PARTECIPA alla DISCUSSIONE Nuova Scala

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Close