GUIDE CONSIGLI AUTO

Foglio rosa, che cos’è, dove e quando si può guidare

Dopo aver superato l’esame di teoria per la patente di guida si può richiedere il foglio rosa, che permette di esercitarsi alla guida di un veicolo. Che cos’è, durata e cosa si può fare con il foglio rosa.

La maggiore età per tutti i ragazzi significa indipendenza, ma anche la possibilità di conseguire la patente di guida. Per molte generazioni l’obiettivo n.1 dopo i 18 anni era proprio quello di poter guidare un’automobile, tanto da iscriversi alla scuola guida a ridosso del compimento dei 18 anni di età. L’iscrizione significava anche poter chiedere il foglio rosa, propedeutico alla patente di guida.

Ma questo documento molto ambito dai 18enni che cos’è? Come si ottiene? Cerchiamo di capirlo in questa guida sul foglio rosa.

Foglio rosa cos’è

Il foglio rosa per la patente B, previsto dall’articolo 122 del Codice della Strada, è il documento che può essere richiesto subito dopo il raggiungimento dei 18 anni.
La richiesta può essere anticipata a 17 anni nel caso in cui il minore sia già in possesso della patente A1. Il foglio rosa viene rilasciato dopo il superamento dell’esame di teoria dall’autoscuola o dalla Motorizzazione, se si vuole ottenere la patente come privatista.

Foglio rosa che cos'è?
Il foglio rosa consente agli aspiranti automobilisti di esercitarsi al volante di un’auto

La sua finalità è quella di permettere ai giovani di esercitarsi alla guida di un’auto insieme ad un accompagnatore. I veicoli devono avere le stesse caratteristiche di quelli per neopatentati e, dunque, non devono avere più di 55 kW/t di rapporto peso-potenza e 70 kW di potenza massima.

“Foglio rosa” differenze da “guida accompagnata”

Attenzione, il foglio rosa non va confuso con la “guida accompagnata”. La differenza sostanziale risiede nell’età dei richiedenti e nell’aver superato l’esame di teoria.

Foglio rosa differenze guida accompagnata
Il foglio rosa è differente dalla guida accompagnata

La guida accompagnata infatti si rivolge ai 17enni, mentre il foglio rosa può essere richiesto solo dai maggiorenni (dai minori solo se sono già in possesso della patente A1) che si iscrivono ad una scuola guida per conseguire la patente. Inoltre questo documento viene consegnato solo dopo il superamento dell’esame di teoria.

Foglio rosa patente B, come si ottiene

Il foglio rosa per il conseguimento della patente viene consegnato ufficialmente al candidato solo dopo aver superato l’esame di teoria e ha una durata di sei mesi. Durante questo arco temporale si hanno a disposizione due tentativi per superare l’esame pratico. La recente riforma del Codice della Strada però ha portato la sua validità ad 1 anno e da 2 a 3 i tentativi per superare la pratica della patente.

Quiz patente foglio rosa patente B
Per ottenere il foglio rosa bisogna aver superato l’esame di teoria

Per poter guidare un’auto con il foglio rosa il candidato deve avere al suo fianco un guidatore esperto, che abbia conseguito la patente di guida B o superiore da almeno 10 anni e che non abbia un’età superiore ai 65 anni.

Foglio rosa patente B regole

Gli aspiranti patentati in possesso del foglio rosa alla guida delle auto devono rispettare alcune fondamentali regole, per la loro sicurezza e quella degli altri, ma anche per non incorrere in multe stradali.

Innanzitutto le auto che possono guidare non devono avere un peso superiore alle 3,5 t; la potenza deve essere inferiore a 70 kW e il rapporto kW/t deve avere un valore inferiore a 55.

Foglio rosa P per principianti

All’esterno dell’auto guidata da un conducente con il foglio rosa va apposto il contrassegno P di principiante. La regola prevede la dotazione della vettura di due P, davanti e dietro. La lettera deve essere ben visibile agli altri automobilisti e non deve creare problemi al conducente o al guidatore esperto al suo lato.

Foglio rosa contrassegno P di principianti
Il contrassegno P di principiante

Il contrassegno anteriore dev’essere alto 15 cm e largo 12 cm, mentre la lettera dev’essere alta 12 cm e larga 9 cm. La P posteriore invece deve misurare 30×30 cm e avere una P alta 20 cm e larga 18 cm. Il contrassegno P è sostituito per i veicoli delle autoscuole con la scritta “scuola guida”.

Dove si può guidare con il foglio rosa?

Dove si può guidare con il foglio rosa? Si possono percorrere tutte le strade aperte alla circolazione pubblica, ma con uno scarso livello di traffico e rispetto verso gli altri automobilisti.
Non si possono superare i 90 km/h sulle strade extraurbane principali e i 100 km/h in autostrada.

I guidatori con il foglio rosa, inoltre, devono tenere a mente che a bordo dell’auto che possono trasportare altri passeggeri oltre all’accompagnatore.

Foglio rosa e guida notturna

I possessori del foglio rosa devono rispettare anche il divieto di circolare sulle strade extraurbane principali, in autostrada e nelle ore serali/notturne. Il divieto perciò vale da mezz’ora dopo il tramonto fino a mezz’ora prima dell’alba.

Solo in un caso, in base all’articolo 122 del Codice della Strada, è permessa la guida notturna, cioè nell’eventualità di esercitazioni presso un’autoscuola con istruttore abilitato e autorizzato.

Passeggeri, cosa si può fare con il foglio rosa?
Con il foglio rosa non si possono trasportare passeggeri, ad eccezione dell’accompagnatore

Infatti, seconda la norma, l’aspirante al conseguimento della patente di guida B prima di poter accedere all’esame pratico deve effettuare esercitazioni in autostrada o su strade extraurbane e in condizione di visione notturna presso un’autoscuola con istruttore abilitato e autorizzato.

Più precisamente sono previste:

  • 2 ore di esercitazione alla guida in autostrada;
  • 2 ore di esercitazione alla guida in strade extraurbane;
  • 2 ore di esercitazione alla guida con visione notturna.

Multa foglio rosa

Chiunque guida senza il foglio rosa, ovvero l’autorizzazione per l’esercitazione, ma avendo a fianco, in funzione di istruttore, persona provvista di patente di guida è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da 430 a 1.731 euro. La stessa sanzione si applica alla persona che funge da istruttore.

La sanzione scatta anche se l’accompagnatore è sprovvisto della patente della stessa categoria valida per la stessa categoria di veicolo sul quale sta guidando. Anche in questo caso la multa va da 422 a 1.697 euro e, oltre alla sanzione, è previsto anche il fermo amministrativo del veicolo per tre mesi.

La sanzione inoltre varia da 84 a 335 euro nel caso siate sorpresi a circolare senza aver dotato il veicolo del cartello riflettente con la lettera ‘P’. La multa è identica se utilizzate un contrassegno che ha dimensioni e forme incoerenti con quanto stabilito dalla legge.

Foglio rosa durata

Dal 10 novembre 2021 la durata del foglio rosa è passata da 6 mesi ad 1 anno. In questo arco temporale il candidato ha a disposizione tre tentativi per superare l’esame di pratica.

Guidare a 17 anni, guida accompagnata, che cos'è e come funziona
Il foglio rosa dopo la riforma del CdS dura 1 anno

Nel caso in cui non si riesca a superare la prova finale nei modi e tempi previsti si può richiedere il riporto dell’esito positivo dell’esame di teoria su una nuova pratica di conseguimento della patente di guida. Perciò se il foglio rosa scade è possibile prorogarlo senza dover sostenere nuovamente l’esame di teoria e senza dovere nemmeno procurarsi un altro certificato medico.

Foglio rosa per la moto

Il foglio rosa viene rilasciato anche nel caso del conseguimento della patente per guidare una moto. Le categorie previste dal Codice della Strada sono A, A1 ed AM. Se si richiede il foglio rosa per la guida di ciclomotori a due ruote la pratica deve essere svolta in luoghi poco frequentati (aree parcheggio, zone industriali o a bassa intensità abitativa).

Sulle moto con il foglio rosa non si possono trasportare dei passeggeri e perciò l’aspirante motocilista si deve esercitare da solo su strade poco frequentate. Inoltre, a seconda della tipologia di patente A, la legge prevede dei limiti precisi: per la patente A1 (età minima 16 anni) si possono utilizzare motocicli con cilindrata massima di 125 cc e potenza massima di 11 kW (15 CV); per la patente A2 (età minima 18 anni) si possono usare motocicli di potenza non superiore a 35 kW (48 CV); per la patente A (con età minima 24 anni) non ci sono limitazioni di potenza.

Foglio rosa moto
Il foglio rosa si ottiene anche nel conseguimento delle patenti A

Nel caso di patente AM (patentino con età minima 14 anni) ci si può esercitare con ciclomotori e con veicoli con 2 o più ruote (come i quadricicli leggeri o le minicar) con cilindrata pari o inferiore a 50 cc e che non superano, per costruzione, i 45 km/h di velocità. A bordo di veicoli a tre o più ruote la legge prevede la presenza di un accompagnatore con le stesse caratteristiche previste per le auto, compreso l’obbligo di esporre il contrassegno P.

Foglio rosa documenti

Nella richiesta del foglio rosa all’autoscuola o alla Motorizzazione (nel caso dei privatisti), vanno consegnati i seguenti documenti: fotocopia della carta d’identità e del codice fiscale, 2 fototessera, fotocopia di un’eventuale altra patente posseduta, un certificato medico in bollo e la fotocopia di permesso di soggiorno per gli stranieri non residenti.

Potrebbe interessarti (anzi te lo consiglio):

👉 Con la patente “B” cosa si può guidare

👉 Come prepararsi all’esame della patente

👉 Caratteristiche auto per neopatentati

👉 Patente di guida, durata e date scadenza

👉 Rinnovo patente, documenti, costi e visita medica

👉 Rinnovo patente, pagamento PagoPA e CBILL

👉 Patente di guida, scadenze prorogate COVID

👉 Auto neopatentati, quale scegliere

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto