FiatFiat PandaFotogalleryNotizie auto

Raduno Panda 2023, data e programma a Pandino

Il Raduno dedicato alla mitica Fiat Panda a Pandino 2023 torna nel weekend del 17-18 giugno. Come partecipare ed iscriversi alla manifestazione dei record.

Dopo il grande successo dell’edizione 2022, che ha visto la partecipazione di 939 equipaggi, provenienti da 20 Paesi di tutto il mondo, torna il raduno dedicato agli appassionati della Fiat Panda a Pandino (CR) il 17 e 18 giugno 2023.

Raduno Panda 2023 data, dove si svolge

Il Raduno dedicato alla Fiat Panda 2023 a Pandino è in programma nelle giornate di sabato 17 e domenica 18 giugno.

Raduno Panda 2023
Il raduno di Pandino dedicato alla Fiat Panda è in programma il 17 e 18 giugno 2023

La manifestazione della provincia di Cremona, organizzata dall’Associazione Panda a Pandino e da centinaia di volontari, è aperta alle Fiat Panda di tutte le epoche provenienti da tutta Europa. L’obiettivo di quest’edizione è quello di battere il record di presenze (939 vetture) dell’edizione del 2022, anche grazie a una capillare diffusione mediatica e alle pagine Facebook dedicate.

Raduno Panda 2023 iscrizioni

Per partecipare al Raduno Panda 2023 le iscrizioni sono già aperte accedendo al sito dedicato all’evento di Pandino.

Il record di presenze della scorsa edizione di Panda a Pandino è un successo per la community di pandisti, ma anche l’opportunità per conoscere un territorio bellissimo con persone sinceramente ospitali come i Pandinesi.

William Jonathan, volto social di Panda a Pandino
William Jonathan, volto social di Panda a Pandino

Questo mega-evento non è un semplice raduno, ma un’occasione per far festa mettendo insieme i supereroi di tutti i giorni che guidano un’auto tanto comune quanto speciale”, come ha spiegato William Jonathan, volto social di Panda a Pandino, pandista più attivo di Italia che il 18 giugno festeggia anche il suo compleanno.

Soltanto gli iscritti con la loro fida Panda al seguito possono partecipare alla giornata di domenica 18 giugno, in cui è previsto l’accesso all’arena esterna del Castello Visconteo e al centro storico del comune di Pandino.

Mafra al Raduno Panda 2023

Al Raduno Panda 2023 partecipa anche il marchio Mafra che per l’evento ha lanciato un contest per realizzare la livrea della #LaPandaMafra. Mafra è presente anche con un proprio gazebo dove espone la gamma di prodotti dedicati alla cura dell’auto, compresa l’ultima novità: Waterless, per lavare la carrozzeria a secco senza acqua.

Locandina #LaPandaMafra
Locandina #LaPandaMafra

Inoltre tutti i partecipanti a Panda Pandino 2023 ricevono uno speciale welcome kit Mafra contenente una serie di prodotti pensati per prendersi cura della vettura sia durante sia dopo il raduno. Tra questi ci sono Waterless – Lava & Lucida ed in panni in microfibra Panni Heavy Work.

Raduno Panda, tutte le foto del 2022

Leggi anche:

👉 Fiat Panda, 40 anni di un mito

👉 Panda 4×4 storica, primo modello

👉 Panda 4×4 rally M-Sport da 305 CV

👉 Fiat Panda 100 HP turbo

👉 Listino prezzi PANDA 👉 Annunci usato PANDA

👉Gare auto storiche
👉 Auto storiche modelli storici
👉 Bollo auto storiche ultra ventennali
👉 Come ottenere il tagliando “veicolo di interesse storico”

👉 Eventi auto, fiere, manifestazioni, expo
👉 Raduni tra appassionati d’auto
👉 Magazine auto storiche classiche sportive ELABORARE Classic

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM e le notizie di Newsauto da Google News

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione NEWSAUTO

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.

Leggi anche

Pulsante per tornare all'inizio

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto