EV DrivingExpertFotogalleryNotizie autoPeugeot

Peugeot e-Expert elettrico, caratteristiche, batteria, autonomia e prezzo

Arriva la versione elettrica EV 100% del veicolo commerciale Peugeot Expert, disponibile con due livelli di autonomia fino a 300 km in WLTP e batteria a scelta fra 50 kWh e 75 kWh.

Peugeot presenta la versione 100% elettrica EV del furgone Expert. Come i cugini Citroën e-Jumpy e Opel e-Vivaro anche l’e-Expert si caratterizza da due livelli di autonomia, fino a 330 km nel ciclo di omologazione WLTP, 3 lunghezze (Compact, Standard e Long), una capacità di traino di 1000 kg e un carico utile di 1275 kg ed un volume di carico identico a quello della versione termica.

Peugeot e-Expert elettrico, motore, batteria e autonomia

Basato sulla piattaforma multienergia modulare EMP2 (Efficient Modular Platform), Peugeot e-Expert adotta una motorizzazione 100% elettrica con una potenza massima di 100 KW (136 CV) ed una coppia massima di 260 Nm disponibile immediatamente.

Vista anteriore Peugeot e-Expert elettrico
Peugeot e-Expert elettrico

La catena di trazione elettrica è simile a quella di Peugeot e-208 e del SUV Peugeot e-2008. Quello che ha subito modifiche è stato il riduttore a ingranaggi che è stato adattato per il diverso impiego. Ha una rapportatura più corta per rispettare i vincoli di carico dovuti all’uso tipico da veicolo commerciale. Le prestazioni, in modalità Power, raggiunge una velocità massima di 130 km/h, lo scatto da 0 – 100 km/h avviene in 13,1 secondi.

Peugeot e-Expert è disponibile a scelta con una batteria al litio da 50 kWh o da 75 kWh. La prima, ovvero al più piccola da 230 km di autonomia in WLTP, equipaggia le carrozzerie Compact, Standard e Long. La batteria più grande da 75 kWh equipaggia le versioni Standard e Long garantisce un’autonomia fino a 330 km (WLTP).

motore elettrico Peugeot e-208
Motore elettrico Peugeot e-Expert

Collegata al circuito di raffreddamento dell’abitacolo, la regolazione termica della batteria mediante circolazione di liquido permette una ricarica rapida, un’autonomia ottimizzata e una maggiore durata in termini di vita degli accumulatori.

Come si ricarica il Peugeot e-Expert elettrico AC/DC?

Per la ricarica del Peugeot e-Expert elettrico sono disponibili due tipi di caricabatteria a bordo. Di serie è presente un caricatore monofase da 7,4 kW, mentre in opzione si può avere un caricatore trifase da 11 kW. La presa per la ricarica si trova sul parafango anteriore sinistro.

Questi i tempi medi di ricarica a seconda delle potenze e tecnologie impiegate, ovvero con corrente alternata AC o continua DC:

  • da una presa domestica classica (8A): per una ricarica completa in 31h (batteria 50 kWh) o in 47h (batteria da 75 kWh);
  • da una presa potenziata (16A): per una ricarica completa in 15h (batteria da 50 kWh) o in 23h (batteria da 75 kWh);
  • da una Wall Box 7,4 kW: permette una ricarica completa in 7h30 (batteria da 50 kWh) o in 11h20 (batteria da 75kWh) con il caricatore monofase (7,4 kW);
  • da una Wall Box 11 kW: permette una ricarica completa in 5h (batteria da 50 kWh) o in 7h30 (batteria da 75kWh) con il caricatore trifase (11 kW).
  • da una colonnina di ricarica pubblica: la regolazione termica della batteria permette di utilizzare anche dei caricatori da 100 kW in corrente continua DC ottenendo quindi l’80% della ricarica in appena 30 minuti (batteria da 50 kWh) o in 45 minuti (batteria da 75 kWh).

Ricarica con presa diTipo 2 Peugeot e-Expert elettrico
Ricarica con presa di Tipo 2 con corrente alternata AC Peugeot e-Expert elettrico

Quanto costa caricare Peugeot e-Expert elettrico? Per valutare i costi della ricarica e quanto ci vuole per fare il pieno si può fare riferimento alla guida di Newsauto.it .

Presa domestica classica 8A Presa potenziata 16A Wallbox 32A monofase Wallbox 16A trifase Ricarica super rapida
Potenza elettrica 1,8 kW 3,6 kW 7,4 kW 11 kW 100 kW
Batteria 50 kWh 31h 15h 7h 30min 4h 45min 30min
Batteria 75 kWh 47h 23h 11h 20min 7h 45min
Informazioni sulle potenze di ricarica Peugeot e-Expert elettrico

Che posso fare con l’app My Peugeot per controllare lo stato della carica?

Si può anche programmare una ricarica a distanza dal touchscreen della 3D Connected Navigation oppure dall’App MyPeugeot sullo smartphone (in base alle versioni). Questo sistema permette anche di avviare o interrompere la ricarica in qualsiasi momento e di verificare lo stato della carica stessa.

Info stato della carica della batteria sul touch screen del Peugeot e-Expert elettrico
Info stato della carica della batteria sul touchscreen del Peugeot e-Expert elettrico

Dall’App si può anche programmare il precondizionamento termico quando il veicolo commerciale elettrico è in ricarica.

Peugeot e-Expert elettrico ricarica con Enel X

Chi sceglie di acquistare il Peugeot e-Expert elettrico si accede a diverse soluzioni di ricarica pensate da Peugeot in collaborazione con Enel X. La prima è Easy-Charge che offre soluzione di ricarica a domicilio o in ufficio, attraverso l’installazione di infrastrutture dedicate (Wallbox di diverso tipo) ma anche una consulenza completa per valutare l’impianto elettrico cui collegare la Wallbox al fine di individuare la migliore soluzione di ricarica, provvedendo anche alla messa in opera. Easy-Charge prevede anche un’offerta di ricarica pubblica, sempre attraverso la partnership con Enel X, con la quale si ha a disposizione una card per collegarsi alle numerose colonnine presenti sul territorio.

La seconda si chiama Easy-Mobility e prevede un Trip planner, ovvero uno strumento per la pianificazione e l’organizzazione di lunghi viaggi attraverso l’applicazione Free2Move Services sullo smartphone, dove vengono proposti gli itinerari migliori tenendo conto dell’autonomia residua del veicolo e della localizzazione delle colonnine di ricarica lungo la strada. L’invio del tragitto alla 3D Connected Navigation permette di trasferire il tragitto prescelto all’interno del sistema di navigazione del veicolo. Easy-Mobility prevede anche il Mobility Pass: mobilità estesa e permessa grazie a una tariffa agevolata per disporre di un veicolo a combustione interna per affrontare eventuali viaggi con distanze superiori all’autonomia garantita dalla batteria.

Ricarica colonnina Enel X Peugeot e-208
Enel X offre soluzioni di ricarica su misura al Peugeot e-Expert elettrico

Infine la terza soluzione di ricarica si chiama Serenity, che vuole assicurare i professionisti e automobilisti sull’affidabilità e durata della tecnologia elettrica. Come? Attraverso nuovi simulatori e percorsi digitali per stimolare la scoperta del mondo elettrico sui portali WEB di Peugeot, contratti di servizio e un’assistenza stradale su misura che potranno essere inclusi in un unico finanziamento per potere usare il proprio veicolo in tutta tranquillità, un documento che certifichi l’efficienza della batteria, allo scopo di facilitare la futura rivendita dell’auto e la batteria che è garantita 8 anni o 160.000 km per il 70% della sua efficienza.

Peugeot e-Expert elettrico, versioni e caratteristiche

Nuovo Peugeot e-Expert elettrico è disponibile nelle stesse versioni delle motorizzazioni termiche:

  • Furgoni (in 3 diverse lunghezze: Compact 4,61 metri, Standard da 4,95 e Long da 5,30 metri)
  • Doppia cabina (5 o 6 posti, fissi o ripiegabili, nelle lunghezze Standard e Long)
  • Pianale cabinato (base per gli allestitori, nella lunghezza Standard).

Vista laterale Peugeot e-Expert elettrico
Peugeot e-Expert elettrico è disponibile nelle versioni Compact da 4,61 metri, Standard da 4,95 e Long da 5,30 metri

La capacità di traino arriva fino a 1000 kg mentre il volume utile arriva fino a 6,6 m³ è esattamente identico a quello delle motorizzazioni termiche e il carico utile (fino a 1275 kg) è specifico per la motorizzazione elettrica.

Com’è il Peugeot e-Expert elettrico

Rispetto alla versione standard Peugeot e-Expert elettrico esternamente si differenzia dal logo del Leone cangiante (un procedimento che fa cambiare il colore dal verde al blu, in base l’angolo di visione), nella zona anteriore e posteriore, proposto insieme all’opzione “Pack Look”. Lo sportellino per la ricarica si trova sul parafango anteriore sinistro.

Leone calandra anteriore Peugeot e-Expert elettrico
Leone cangiante sulla calandra anteriore del Peugeot e-Expert elettrico

All’interno troviamo un quadro strumenti analogico con un display a colori da 3,5’’, specifica per la motorizzazione elettrica. Fra le caratteristiche interne abbiamo anche una grafica apposita per il touchscreen centrale con la 3D Connected Navigation con i servizi TomTom Traffic che ora integra le colonnine di ricarica disponibili lungo il percorso e l’indicazione del percorso in base all’autonomia residua della batteria, un nuovo comando del cambio automatico “e-Toggle”. Inoltre ritroviamo il selettore della modalità di guida che permette di selezionare le modalità Eco, Normal o Power ed il freno di stazionamento elettrico.

PREZZO. Quanto costa Peugeot e-Expert elettrico

Il listino prezzi di Peugeot e-Expert elettrico parte da 32.600 euro per dell’allestimento PRO con lunghezza standard (4,96 metri) e batteria da 50 kWh ed arriva a 39.750 euro dell’allestimento Premium con lunghezza da 5,31 m e batteria da 75 kWh.

Foto Peugeot e-Expert elettrico

Potrebbero interessarti (anzi te li consiglio):

👉 Quanto costa ricaricare un’auto elettrica

Visita EV Driving

Listino prezzi PEUGEOT

Annunci furgoni usati PEUGEOT EXPERT

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button
Close