FordFotogalleryMustangNotizie autoVideo

Nuova Ford Mustang V8, caratteristiche

Dagli USA arriva la settima generazione della Ford Mustang con motore V8 5 litri aspirato di nuova generazione, il più potente di sempre. In Europa arriva nella seconda metà del 2023.

Arrivano i dettagli sulla nuova Ford Mustang, che conserva tutto il suo fascino e soprattutto il tanto amato motore V8. Come anticipato in precedenza le nuove versioni coupé e cabrio prevedono hardware, software e tuning aggiornati, oltre ad un nuovo motore V8 da 5,0 litri di quarta generazione aspirato, abbinato al cambio manuale a sei rapporti o all’automatico a 10 marce. In alternativa ci sarà anche un propulsore 4 cilindri EcoBoost da 2,3 litri, soprattutto quando la Mustang arriva in Europa. Per il momento ancora non sono stati diffusi i dati sulla cavalleria a disposizione della Mustang. Ford si è limitata a dire che è il “più potente della storia della Mustang GT”.

Nuova Ford Mustang motore V8 caratteristiche

Negli Stati Uniti la nuova Ford Mustang debutta con un motore Mustang GT V8 da 5,0 litri di quarta generazione, dotato di un nuovo sistema di aspirazione a doppio ingresso con doppio corpo farfallato, che riduce al minimo le perdite e consente portate più elevate.

Gamma nuova Ford Mustang
Gamma nuova Ford Mustang

Alla guida sono disponibili fino a sei modalità di guida interattive e personalizzabili che ottimizzano le prestazioni in diverse condizioni di guida: Normal, Sport, Slippery, Drag, Track e un’impostazione personalizzabile con più profili disponibili, progettati in base alle preferenze dei singoli conducenti.

La reattività di guida è stata migliorata grazie alla riduzione del gioco tra volante e pneumatico, mentre un rapporto di sterzata più rapido migliora la dinamica in curva della nuova Mustang.

Per conservare il picco di coppia durante il cambio di marcia, la tecnologia Rev-matching, di serie sulla GT, mantiene i giri del motore quando la frizione è innestata, offrendo ancora più precisione e raffinatezza alla Mustang più adatta alla pista di tutti i tempi.

Cerchi in lega Ford Mustang GT
Cerchi in lega da 19 pollici e pinze freni Brembo del Performance Pack

Per la GT è possibile scegliere tra il cambio automatico Ford a 10 rapporti e il cambio manuale a sei rapporti. Il Performance Pack di serie comprende cerchi in lega da 19 pollici, un differenziale sportivo a slittamento limitato per una maggiore trazione, freni Brembo da 19 pollici e uno scarico a valvole attive che emette un suono del motore regolabile in base allo scenario di guida.

Sound motore V8 Ford Mustang

Le sospensioni attive MagneRide, disponibili come optional, monitorano le condizioni mille volte al secondo e utilizzano un fluido controllato elettronicamente per adeguare la resistenza allo smorzamento alle condizioni della strada.

Nuova Ford Mustang com’è fuori?

La settima generazione della Ford Mustang all’esterno aggiunge un tocco di modernità a un design ispirato al passato. La linea bassa e orizzontale che attraversa la parte anteriore del caratteristico cofano a tre sezioni si allinea con i nuovi fari a LED per creare un frontale di maggiore impatto, influenzato dal design originale degli anni ’60 e ottimizzato per la protezione dei pedoni.

Vista di profilo nuova Ford Mustang cabrio
Nuova Ford Mustang cabrio

Anche la linea del tetto slanciata, l’assetto scattante e lo sbalzo posteriore accorciato sono fedeli alle proporzioni autentiche della prima generazione, mentre i fianchi posteriori allargati sottolineano la potenza delle ruote.

Nella parte posteriore, un ponte allungato ospita una nuova e spigolosa illuminazione tri-bar e un diffusore ridisegnato per migliorare l’equilibrio aerodinamico.

Il design della Mustang cambia leggermente a seconda dell’allestimento. Ad esempio, la GT è caratterizzata da aperture della griglia più grandi, progettate per consentire un maggiore flusso d’aria, che permette l’aumento della potenza e delle prestazioni. L’aerodinamica dell’auto è stata ulteriormente ottimizzata con l’aggiunta di nuove prese d’aria sul cofano e di uno splitter anteriore ridisegnato.

Vista posteriore Ford Mustang GT
Vista posteriore della Ford Mustang GT

La versione cabrio continua la sua tradizione offrendo la massima libertà all’aria aperta. Completamente foderato e isolato, il tetto in tessuto si apre e si chiude con un semplice gesto, grazie alla chiusura centrale con maniglia unica.

Nuova Ford Mustang abitacolo, dentro com’è?

Nell’abitacolo la nuova Ford Mustang fa il pieno di tecnologia. Il quadro strumenti digitale confluisce senza soluzione di continuità nello schermo dove si trova il SYNC 4 da 13,2 pollici, dietro lo stesso pezzo di vetro integrato, inclinato verso il guidatore.

Plancia strumenti abitacolo nuova Ford Mustang cabrio
L’abitacolo della nuova Ford Mustang cabrio

Il quadro strumenti e l’ambiente interno personalizzabile si avviano verso colori rame e scuri, un tema simile utilizzato per la Mustang Mach-E, e possono essere interamente configurati dall’utente. I display dei quadri strumenti e l’illuminazione interna possono essere regolati nelle tonalità scelte, mentre i quadri strumenti si adattano alla modalità di guida selezionata.

Quando si scelgono le impostazioni personalizzate della modalità di guida, sulla barra centrale viene visualizzata una schermata che ritrae l’assetto dell’auto utilizzando il software Unreal Engine 3D, capace di produrre un rendering in tempo reale. Interagendo con il touchscreen è possibile regolare le impostazioni del veicolo e scorrere la grafica per ruotare virtualmente l’auto.

La console centrale incorpora un pad per la ricarica wireless del telefono cellulare, grazie allo spazio aggiuntivo garantito dall’eliminazione dei pulsanti fisici e dallo spostamento delle principali funzioni all’interno del touchscreen digitale.

Sedili Recaro anteriori abitacolo nuova Ford Mustang GT
Sedili Recaro anteriori nell’abitacolo della nuova Mustang GT

Il sistema SYNC 4 di Ford è completamente compatibile con Apple CarPlay e Android Auto e si integra perfettamente con l’app FordPass. Come il SUV 100% elettrico Mustang Mach-E, anche la nuova Mustang è dotata della funzione di aggiornamento wireless Ford Power-Up.

Le porte USB installate nella parte superiore del cockpit sono comodamente posizionate per accogliere dispositivi per la ripresa da pista, evitando che i fili si disperdano nell’abitacolo.

Il sistema audio B&O di ultima generazione offre un audio nitido attraverso 12 altoparlanti e un subwoofer e comprende l’uso della tecnologia Electronic Sound Enhancement di Ford per amplificare i suoni del motore direttamente nell’abitacolo.

Ford Mustang Mustang Dark Horse caratteristiche

Al fianco della nuova Mustang GT debutta la nuova Mustang Dark Horse, che monta una versione potenziata del motore V8 di quarta generazione, dotato di nuovi alberi a camme e di una specifica calibrazione Dark Horse. Il nuovo design dell’aspirazione si avvale di un doppio corpo farfallato per l’immissione nel motore di un volume d’aria due volte superiore, per le massime prestazioni. La Dark Horse è dotata di trasmissione a 6 rapporti TREMEC e di un pomello del cambio in titanio stampato in 3D disponibile esclusivamente per questo modello. La Mustang Dark Horse può essere scelta anche con trasmissione automatica con alette al volante.

Vista frontale Ford Mustang Dark Horse su strada
Vista frontale della Ford Mustang Dark Horse più estrema

Mustang Dark Horse è dotata di serie del Performance Pack, che permette di svilupparne al massimo il carattere da pista e include diverse soluzioni per una gestione avanzata del raffreddamento per l’utilizzo prolungato ad alti regimi. Tra queste, un radiatore dell’olio aggiuntivo, il raffreddamento dell’olio della trasmissione per le versioni automatiche, un radiatore in alluminio più leggero e con maggiore capacità di estrazione del calore, ventole più potenti per migliorare resistenza e recupero e un sistema di raffreddamento dell’asse posteriore. Il differenziale a slittamento limitato Torsen massimizza la trazione per l’accelerazione e migliora il bilanciamento della potenza in curva.

Cerchi in lega e freni Brembo Ford Mustang Dark Horse
Cerchi in lega, pinze freni Brembo e gomme Pirelli P Zero PZ4

Il pacchetto include, inoltre, una calibrazione speciale del telaio, barre antirollio posteriori maggiorate, ammortizzatori anteriori rinforzati, pinze Brembo anteriori a ponte fisso con dischi maggiorati, barra duomi anteriore, barra di irrigidimento posteriore con tiranti, pneumatici a sezione differenziata (19×9” ant.,19×9.5” post.), gomme Pirelli P Zero PZ4. Le sospensioni attive MagneRide sono di serie per gestire le straordinarie prestazioni sia in pista, sia su strada.

Inoltre può contare sul controllo elettronico dei freni per il drifting, sviluppando al massimo le potenzialità della Mustang mantenendo l’estetica e la funzionalità di un tradizionale freno a mano meccanico. Il freno a mano elettronico ad alte prestazioni è stato sviluppato per garantire ai piloti più esperti un sistema di controllo adatto alle competizioni, ma allo stesso tempo permette a chi si avvicina per la prima volta al mondo del drift di imparare e perfezionarne le tecniche.

Presa d'aria cofano anteriore Ford Mustang Dark Horse
Presa d’aria cofano anteriore Ford Mustang Dark Horse

La Mustang Dark Horse si distingue, inoltre, per una serie di elementi estetici ed interni che ne esaltano lo spirito Racing.

Ford Mustang Dark Horse S nelle corse

L’introduzione della Mustang Dark Horse getta le basi per le future pony car che gareggeranno a livello mondiale in diverse competizioni, tra cui la GT3, la GT4 e la Nascar.

Mustang Dark Horse S è costruita in modo esclusivo per gli sport motoristici, versione ridotta del veicolo di serie Dark Horse omologato per la strada. Tutte le parti non essenziali e le finiture sono state rimosse: all’interno è presente una gabbia di sicurezza completa certificata FIA, reti di sicurezza, un sedile da corsa con cinture di sicurezza e un volante da corsa con sgancio rapido. Altri elementi di sicurezza sono i sezionatori elettrici e il sistema antincendio.

Ford Mustang Dark Horse S da corsa
Ford Mustang Dark Horse S da corsa

A partire dalla 24 Ore di Daytona nel 2024, Ford tornerà a gareggiare nella GT3 con la nuova Mustang GT3 IMSA, versione che sarà disponibile anche per il mercato. Al debutto, nella stagione 2023, anche una nuova Mustang GT4, anch’essa presente sul mercato.

Gli ADAS sulla nuova Ford Mustang

Come il SUV Mustang Mach-E, le versioni coupé e cabrio di questa settima generazione sono dotate di innovative funzioni ADAS di assistenza alla guida Ford, tra cui lo Speed Sign Recognition per il riconoscimento dei cartelli con limiti di velocità, l’Intelligent Adptive Cruise Control con funzione Stop & Go, il Lane Centring Assist, l’Evasive Steer Assist e il Reverse Brake Assist.

Nuova Ford Mustang coupé e cabrio
Nuova Ford Mustang coupé e cabrio su strada

Un’altra caratteristica fondamentale è l’Active Pothole Mitigation, che monitora costantemente gli input di sospensioni, telaio, sterzo e frenata e regola, di conseguenza, la risposta delle sospensioni. Novità assoluta per la Mustang è lo Stolen Vehicle Services, una funzione del FordPass che fornisce assistenza 24 ore su 24 in caso di furto.

Quando arriva?

La Ford Mustang sarà in vendita negli Stati Uniti dall’estate 2023, mentre per l’Europa arriverà in seguito, probabilmente verso la fine del 2023.

Tutte le foto della nuova Ford Mustang

Video sesta generazione Ford Mustang

La Ford Mustang sesta generazione (S550) con motore V8, sound

Potrebbero interessarti anche questi contenuti

👉 Record mondiale Ford Mustang

👉 Listino prezzi MUSTANG 👉 Annunci usato MUSTANG

Se sei appassionato di auto sportive, ti consigliamo di non perdere in edicola l’ultimo numero del magazine ELABORARE (ORDINA ON LINE) i cui arretrati puoi trovare comodamente sullo SHOP
👉 Ricerca auto provate
👉 Ricerca argomenti di tecnica

Elaborare magazine dal 1996 la bibbia per gli appassionati di auto sportive e da corsa
Elaborare magazine, dal 1996 la bibbia per gli appassionati di auto sportive e da corsa

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM e Google News tutte le notizie dell’auto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto