FiatFiat PandaNotizie auto

Nuova Fiat Panda 4×4, serie speciale limitata 4×40°

Torna in commercio la Panda 4x4 in occasione dei 40 anni della prima Fiat Panda 4x4, con una serie speciale offerta in 1.983 esemplari a trazione integrale e motore ibrido.

In occasione del 40° anniversario della Panda 4×4 storica, il marchio Fiat rilancia la trazione 4×4 sulla Panda nella serie speciale limitata denominata “4×40°”, prodotta in 1.983 esemplari tanti come l’anno in cui è stata presentata la prima Panda 4×4 storica. Questo modello è l’ospite d’onore del Raduno Panda a Pandino 2023, in programma nel weekend del 17 e 18 giugno.

Fiat Panda 4×4 serie speciale 4×40°

La serie speciale Fiat Panda 4×40° riporta sul mercato la Panda 4×4 e nasce sulla base della versione Cross e fuori si caratterizza per l’elegante tinta carrozzeria color Avorio, impreziosita dai cerchi Style bicolore da 15” e dalle calotte specchi nere. La trazione è su tutte e 4 le ruote.

Fiat Panda 4x4 in twist
Fiat Panda 4×4 serie speciale 4×40° in twist

L’esterno è arricchito da modanature laterali verniciate con logo 4×40° rosso, adesivi celebrativi raffiguranti le sagome delle vetture della Panda originale e attuale e lo stemma 4×40° sul montante centrale. L’avorio è anche il principale protagonista degli interni, colorando la plancia e gli inserti soft touch nei sedili.

Questi ultimi sono inoltre impreziositi da icone celebrative, logo 4×40° sulla fascia superiore schienale sedile, doppia cucitura rossa e tessuto riciclato sugli inserti centrali.

Fiat Panda 4×4 motore

La nuova Panda 4×40 ha la trazione integrale sulle quattro ruote motrici e monta il motore TwinAir. Questo due cilindri turbobenzina è disponibile nella variante da 85 CV a 5.500 giri/min e 145 Nm di coppia massima tra 1.900 e 3.000 giri/min.

Con una cilindrata di 875 cm³ (alesaggio 80,5 mm e corsa 86,0 mm), il bicilindrico è posizionato anteriormente trasversalmente e collegato a un cambio manuale a sei rapporti. Questo motore è caratterizzato da un blocco cilindri in ghisa e una testa in lega leggera con un singolo asse a camme e quattro valvole per cilindro, comprese alzata e fasatura variabili lato aspirazione.

Fiat Panda 4x40° frontale sullo sterrato
Fiat Panda 4×40° monta il motore bicilindrico TwinAir da 85 CV

Il motore fornisce trazione su tutte e quattro le ruote. La trazione 4×4 permanente è gestita dal sistema elettronico ELD (Electronic Locking Differential), che simula il funzionamento di un differenziale autobloccante. Per quanto riguarda l’assetto la Panda 4×40 si caratterizza per l’avantreno MacPherson con barra stabilizzatrice e un retrotreno a ruote interconnesse con molle elicoidali e ammortizzatori idraulici, simili alle altre versioni Panda 4×4.

Fiat Panda 4×4 attinge dalla Cross

Oltre ai dettagli dedicati, la limited edition 4×40° include anche le caratterizzazioni specifiche Cross, come i fendinebbia anteriori e luci diurne a LED, vetri oscurati, ganci traino anteriori rossi e le barre al tetto nere.

Fiat Panda 4x4 4x40° plancia abitacolo
Fiat Panda 4×40° plancia abitacolo

Inoltre l’auto è equipaggiata con la radio DAB 7” touchscreen con CarPlay/Android Auto, il climatizzatore automatico, gli specchietti retrovisori elettrici e riscaldati, i sensori crepuscolare e pioggia ed i sensori di parcheggio posteriori.

Fiat Panda 4×40° prezzo

La Fiat Panda 4×40° ha un prezzo totale di 23.900 euro, comprensivo di 900 euro per la messa su strada. Le dotazioni di serie, non presenti sulla Cross, hanno un costo stimato di 5.150 euro in più.

Fiat Panda 4x40° laterale su strada
La Panda 4×40° costa 23.900 euro

Fiat Panda 4×4 storica

Dal suo lancio nel 1983, sono state presentate al pubblico tre generazioni di Panda 4×4. La prima comprendeva le versioni Sisley e Country Club tra il 1987 e il 1995, mentre con la seconda generazione la Panda era offerta nell’allestimento Cross nel 2005.

Panda 4x40° e Fiat Panda 4x4 storica
Fiat Panda 4×40° e Fiat 4xx storica

Nel 2014 è arrivata la terza generazione con delle vere chicche come la New Cross nel 2014 e la PanDAKAR nel 2017. Poi c’è stata la Fiat Panda Trussardi lanciata nel 2019, la prima Panda di lusso nata dalla partnership tra Fiat e una casa di moda.

Foto Fiat Panda 4×40°

Leggi anche:

Storia della Fiat Panda

Fiat Panda 4×4 storica

Gare auto storiche
Auto storiche modelli storici
Bollo auto storiche ultra ventennali
Come ottenere il tagliando “veicolo di interesse storico”

Eventi auto, fiere, manifestazioni, expo
Raduni tra appassionati d’auto
Magazine auto storiche classiche sportive ELABORARE Classic

Listino prezzi PANDA CROSSAnnunci usato PANDA

→ Cosa ne pensi? Fai un salto sulla discussioni sul FORUM!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

Redazione NEWSAUTO

La squadra di NewsAuto.it si compone di un gruppo di appassionati collaboratori, esperti conoscitori del mondo delle automobili, della tecnica motoristica e del mercato italiano. Le prove delle vetture vengono eseguite da tester collaudatori esperti e piloti. Il nostro team include giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi e operatori video, tutti uniti dalla passione per l'automobilismo e impegnati ad offrire informazioni dettagliate e approfondite sulla vasta gamma di veicoli presenti sul mercato.
Pulsante per tornare all'inizio

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto