EQAEV DrivingFotogalleryMercedes-BenzNotizie autoPRIMO CONTATTOTEST

Mercedes EQA, test come va su strada e impressioni di guida

Come va la EQA elettrica, il test su strada della Mercedes EQA, il primo sport compact SUV elettrico con oltre 400 km di autonomia. Impressioni di guida, cosa ci è piaciuto e cosa NO.

MOTORE
0.0
Elettrico

CAVALLI
190

Velocità Max.
160
km/h

PESO / POTENZA
10,62
Kg/CV

E’ finalmente arrivata l’EQA elettrica, il Suv elettrico compatto e sportivo Mercedes, una novità per la casa tedesca che completa l’offerta delle proprie auto elettriche. Abbiamo provato la EQA 250 in allestimento “Sport” per un test su strada di oltre 200 km nel quale abbiamo potuto riscontrare comfort, consumi, spazio a bordo, ma soprattutto l’autonomia e le doti dinamiche di questo nuovo Suv elettrico Mercedes-Benz.

Nuova Mercedes-Benz EQA elettrica di fianco alla EQC un SUV di segmento superiore
Nuova Mercedes-Benz EQA elettrica di fianco alla EQC un SUV di segmento superiore

Questa EQA è il Suv più compatto con un solo motore elettrico realizzato da Mercedes, basato sulla stessa piattaforma MFA2 delle sorelle con motore termico come GLA o GLB, una scelta che permette di ridurre i tempi di costruzione in catena di montaggio dove questi SUV del segmento C vengono assemblati senza distinzioni tra le varie propulsioni.

La piattaforma MFA2 che ospita motore elettrico e batteria della Mercedes-Benz EQA
La piattaforma MFA2 che ospita motore elettrico e batteria della Mercedes-Benz EQA

Diamo un accenno anche alle caratteristiche tecniche del nuova Mercedes-Benz EQA. Ricordiamo che si tratta di un SUV elettrico inedito per il marchio della Stella con trazione anteriore e un motore elettrico che sviluppa una potenza di picco di 140 kW ovvero 190 CV e una coppia di 375 Nm. Grazie alla capacità di 66,5 kWh della batteria agli ioni di litio, posta nel pianale tra i sedili posteriori e quelli anteriori, l’autonomia dichiarata è di 426 km (WLTP) e si ricarica con la fast in DC a 100 kW dal 10 all’80% in circa mezz’ora.

Vista di profilo Mercedes-Benz EQA elettrica bianca
Vista di profilo Mercedes-Benz EQA elettrica bianca durante la prova su strada

Mercedes-Benz EQA elettrica, test su strada come va impressioni di guida

Come va su strada? La nuova EQA, il Suv elettrico compatto di Mercedes-Benz, non si discosta molto, per aspetto e dimensioni, dalla GLA con motori termici. Alcuni tratti distintivi sul frontale sono la mascherina “Black panel” introdotta su EQC, al posto della classica griglia anteriore, e la firma luminosa a Led EQ. Idem al posteriore dove troviamo una inedita fascia a Led per i fari a sviluppo orizzontale.

Sedili anteriori abitacolo Mercedes-Benz EQA AMG Line
A bordo si sta molto bene sui sedili anteriori abitacolo Mercedes-Benz EQA AMG Line

A bordo si sale facilmente al posto di guida (meno sui sedili posteriori che risultano troppo bassi e privi di regolazioni) a differenza di GLA dove il divanetto scorre e lo schienale si inclina. Regoliamo la posizione di guida tramite comandi meccanici ed elettrici di sedile e volante. Per partire basta premere sul tasto di accensione, e tirare in basso la leva identica a quella del cambio delle altre Mercedes.

Il video della prova su strada con la Mercedes EQA

Come va su strada la EQA, Suv compatto Mercedes con motore elettrico

Per provare come va la EQA partiamo dalle sede di Mercedes-Benz Italia a Roma in via Giovanni Bona nei pressi del G.R.A. e iniziamo il nostro lungo giro nei dintorni della Capitale con destinazione la marina di Civitavecchia. Impostiamo inizialmente la modalità di guida “Eco” in ambito cittadino per prolungare l’autonomia e notiamo subito un suono differente da altre elettriche e sorprendentemente piacevole. Prima di prendere l’autostrada abbiamo saggiato l’accelerazione in modalità Sport per verificare la spinta del motore elettrico da 190 CV che è brillante ma non impressiona, specie in salita dove il peso si fa sentire.

Invece in curva la EQA 250 sorprende per la sua agilità dove maschera benissimo il peso di due tonnellate. Il sottosterzo è molto contenuto e l’ESP è ben calibrato. Questo aiuta nelle svolte senza che l’auto si componga anche ad alta velocità. La frenata è ai vertici della categoria, molto modulabile e potente. Piacevole e comunicativo lo sterzo, anche se in “Comfort” sembra più pesante che in “Sport”.

Vista laterale Mercedes EQA 2021
Vista laterale Mercedes EQA 250 Sport 2021 durante la prova su strada

Anche la EQA è priva di un cambio di velocità ma sono presenti quattro programmi di guida che si possono scegliere per avere una risposta più sportiva sfruttando tutta la potenza oppure per massimizzare l’autonomia riducendo il consumo e le prestazioni del motore.

Navigatore MBUX con realtà aumentata Mercedes EQA 2021
Alla guida con il navigatore MBUX con realtà aumentata Mercedes EQA 2021

Modalità di guida elettrica su EQA, Eco, Comfort, Sport e Individual

Ogni volta che accendiamo la EQA questa parte in modalità “Comfort” che è la giusta via di mezzo tra le quattro modalità di guida. Se si vuole estendere il più possibile l’autonomia c’è la modalità “Eco“, dove la risposta dell’acceleratore diventa più blanda, mentre se si vuole la massima spinta e reattività basta passare alla modalità “Sport“. Utile la “Individual” che consente di personalizzare alcuni parametri come quelli di sterzo e pedale acceleratore.

Modalità di guida Mercedes EQA 250 Sport
Modalità di guida Mercedes EQA 250 Sport

Frenata rigenerativa come funziona il recupero di energia sulla EQA

Una delle particolarità della guida “elettrica” è quella di poter gestire l’intensità della frenata rigenerativa per recuperare energia in rilascio o frenata e immagazzinarla nella batteria. In particolare sulla EQA abbiamo quattro livelli con cui regolare la frenata senza agire sul pedale del freno.

Sistema frenante con frenata rigenerativa Mercedes-Benz EQA
Sistema frenante con frenata rigenerativa Mercedes-Benz EQA

Quando viaggiamo in “D+” l’auto non ha freno motore ed è come se viaggiasse in folle se rilasciamo il pedale dell’acceleratore. Se invece agiamo sulle palette dietro il volante, l’auto rallenta anche vistosamente in “D–” e inizia a recuperare sempre più energia in frenata. Non si tratta però di una guida “one-pedal” l’auto rallenta completamente fino a fermarsi, ma occorre poi agire anche sul pedale del freno.

Quanti km percorre? Autonomia EQA elettrica

Come tutte le auto elettriche l’autonomia di EQA via a seconda dello stile di guida, delle condizioni meteo e degli accessori utilizzati a bordo (radio, aria condizionata) ma è in grado di percorre fino a 426 km (17,7 kWh/100 km) grazie ai 66,5 kWh di capacità effettiva della batteria agli ioni di litio, con un costo per un pieno di energia pari a circa 20 € considerando una media di 0,3 € x kWh.

Nel nostro test su strada di 210 km con partenza e rientro presso la sede di Mercedes Benz Italia a Roma verso la marina di Civitavecchia abbiamo registrato un consumo medio di 25,8 kWh/100 km, con picchi di 32 kWh/100 km e quindi per una percorrenza massima di 222 km con una carica; nel giro abbiamo avuto 50% di autostrada, 30% extraurbano con numerose salite e il restante in urbano con traffico.
In città il consumo istantaneo è stato di circa 12 kWh/100 km.

Quanto consuma la Mercedes EQA 2021
Quanto consuma la Mercedes EQA 2021

Per raggiungere l’autonomia dichiarata di 426 km la EQA va guidata in città oppure con un piede leggero a velocità non superiori a 70-80 km/h, mentre se si viaggia in autostrada, l’autonomia praticamente si dimezza arrivando a circa 320-250 km. Comunque i 350 km di autonomia su un percorso misto sono raggiungibili facilmente senza troppi sforzi o pensieri con un solo pieno di batteria.

Vista posteriore Merce4des-Benz EQA elettrica bianca
Vista posteriore Mercedes-Benz EQA elettrica di colore bianco

Come la ricarico? Quanto tempo ci vuole per caricare la EQA?

Ma grazie alla ricarica veloce in DC utilizzando il connettore CCS Combo e una colonnina FAST, la EQA si può ricaricare dal 10 all’80% della batteria in 35 min con 100 kW di picco massimo. Inoltre con Mercedes me Charge è possibile accedere a una rete di oltre 450.000 punti di ricarica in AC e DC in 31 Paesi, tramite la funzione di pagamento integrata con addebito unico.

Mercedes-Benz EQA Edition 1 ricarica rapida Ionity
Mercedes-Benz EQA Edition 1 mentre si ricarica alla colonnina rapida Ionity

Invece il caricatore di bordo di serie in corrente alternata arriva a 11 kW (3x16A). Non disponibile a pagamento quello fino a 22 kW (trifase a 32A) come su vetture della concorrenza che consentirebbe una ricarica più veloce alla colonnina pubblica.

Molti costruttori infatti limitano la potenza di ricarica in corrente alternata sotto gli 11 kW in trifase quando molte delle colonnine pubbliche sono a 22 kW, una potenza di ricarica che consentirebbe di occupare per minor tempo la stazione di ricarica pubblica.

Come ricaricare la EQA a casa

Al pari dei nostri smartphone, anche l’auto elettrica conviene ricaricarla a casa, possibilmente la sera (per chi ha la fascia bioraria) per beneficiare del costo più basso dell’energia, così da avere sempre il pieno e appunto partire il giorno dopo già carichi.

Per la ricarica in corrente alternata sono quindi necessarie: 34 ore con la normale presa Schuko a 2,3 kW, mentre con una linea monofase da 16A e 3,7 kW si scende a 21 ore, e a 10 ore e 45 minuti con la monofase a 32A e 7,4 kW. Infine con la trifase a 16A da 11 kW occorrono 7 ore circa.

Batteria al litio da 66,5 kWh di Mercedes-Benz EQA
Batteria al litio da 66,5 kWh di Mercedes-Benz EQA

EQA suv elettrico, comfort di bordo come si sta dentro

Il comfort di bordo guidando questa EQA elettrica è stato sicuramente superiore alla media del segmento, specialmente su fondi dissestati. Ottimo infatti l’assetto, dove gli ammortizzatori anche se morbidi garantiscono una tenuta di strada elevata con un rollio contenuto. Da preferire i cerchi da 18″ semi carenati montati sull’esemplare in prova che migliorano lievemente l’efficienza aerodinamica già molto buona della vettura (CX di 0,28 sulla sezione frontale).

La spalla alta dei pneumatici Bridgestone Turanza T001 nella misura 235/55 R18 si addice alla tipologia di vettura, che è alta da terra 20 cm, e aiuta ad attutire meglio le asperità. Sono disponibili anche cerchi fino a 20 pollici come sulla Edition1. Peccato per i fruiscii aerodinamici che si avvertono viaggiando a 130 km/h intorno la zona degli specchietti retrovisori

Cerchio 18 pollici Mercedes EQA 2021
Cerchio 18 pollici Mercedes EQA 250 Sport 2021

Mercedes EQA con sistema multimediale MBUX

Presente su tutte le EQA è il sistema infotainment MBUX derivato dalla Classe A. Di serie ci sono due schermi affiancati in plancia entrambi da 10,25″ uno per la strumentazione di bordo e l’altro al centro per comandare tutte le funzioni di sistema. Su questo c’è anche la sezione EQ dedicata alle informazioni della parte elettrica, come il flusso dell’energia, la media dei consumi e la programmazione della ricarica.
L’integrazione con gli smartphone tramite Android Auto e Apple CarPlay e il tappetino di ricarica wireless.

Marco Paternostro guida Mercedes EQA 2021
La prova della Mercedes EQA 250 Sport 2021 per le impressioni di guida, a bordo Marco Paternostro

Inoltre nella schermata del navigatore vengono visualizzate le colonnine di ricarica presenti sulla mappa, oltre alla percentuale di carica stimata all’arrivo. Non solo ma il sistema grazie alla Electric Intelligence è in grado di stimare il percorso migliore in base alla topografia del terreno, delle condizioni meteo e del traffico.

ADAS Mercedes EQA
ADAS Mercedes EQA

👉 PREZZI e CARATTERISTICHE tecniche Mercedes EQA

Scheda tecnica Mercedes EQA elettrica

Dimensioni e peso

  • Lunghezza: 444 cm
  • Larghezza: 183 cm
  • Altezza: 162 cm
  • Passo: 272 cm
  • Bagagliaio: 340-1320 L
  • Batteria: 66,5 kWh effettivi
  • Peso: 2040 kg

Motore

  • Alimentazione: elettrico
  • Trazione: anteriore
  • Cambio: automatico
  • Potenza: 192 CV / 140 kW
  • Coppia massima: 375 Nm

Motore e Performance

  • Velocità massima: 160 km/h
  • Accelerazione: 8,9 s (0-100 km/h)
  • Autonomia: 426 km (17,7 kWh/100 km) WLTP

FOTO Mercedes EQA Suv elettrico

Video Mercedes-Benz EQA

Video Mercedes-Benz EQA presentazione mondiale

Annunci auto usate MERCEDES | Listino prezzi EQA

👉 Mercedes-Benz EQA gamma e allestimenti

👉 Auto elettriche da comprare selezionate e provate
👉 Prezzi e caratteristiche auto elettriche
👉 Prezzi e caratteristiche auto ibride
👉 Video prove AUTO ELETTRICHE
👉 Quanto costa ricaricare l’auto elettrica

👉EV Driving tutto su auto elettriche e ibride

👉 Come ricaricare auto elettrica a casa con 3 kW
👉 Quanta potenza server per caricare l’auto elettrica a casa

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM

POSITIVO

– Frenata ai vertici della categoria
– Dinamica di guida da riferimento
– Assetto comfortevole
– Ricarica in DC a 100 kW

NEGATIVO

– Ricarica in AC a 22 kW trifase non disponibile
– Sedili posteriori non regolabili e affossati
– Fruscii aerodinamici a 130 km/h
– ADAS per la guida autonoma a pagamento
Commenta

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto