EV DrivingNotizie autoPistaRacing

Calendario Formula E 2022: date e circuiti e-Prix

Calendario Formula E 2022, tutte le tappe del campionato mondiale elettrico, gli autodromi e le date dove si corre l'ottava stagione

La Formula E continua ad aggiornarsi e a crescere sempre di più e lo si capisce già dalla introduzione del nuovo calendario 2022. Per l’attesissima stagione del campionato mondiale elettrico sono previste 15 gare per un totale di 9 Paesi. Quest’anno sono tantissime le novità come l’aggiunta dell’ePrix di Vancouver e quello di Corea che chiuderà la competizione.

Calendario Formula E 2022, tante novità nella Season 8

La season 8 della Formula E 2022 sarà elettrizzante e insana. Il nuovo calendario promette tantissime novità: innanzitutto le gare in programma sono 15, con una tappa da confermare tra l’e-Prix di Berlino e quello di Vancouver, altra grande aggiunta di questa stagione.

Lucas Di Grassi Rokit Venturi Formula E
Lucas Di Grassi sulla monoposto Rokit Venturi Racing

L’altra grossa notizia riguarda la partecipazione della Corea del Sud che, finalmente dopo anni di lotte e tentativi, è riuscita a far parte della grande famiglia di Alejandro Agag e ospita gli ultimi due round finali della stagione che si terranno il 13 e 14 agosto.

Di seguito il calendario di Formula E 2022 con tutte le date ed i tracciati dove correranno le monoposto elettriche.

CALENDARIO Formula E 2021, DOVE SI CORRE, LE DATE

GARA E-PRIX NAZIONE TRACCIATO DATA CLASSIFICA
1 E-Prix Diriyah Arabia Saudita Circuito cittadino di Diriyah 28 gennaio Formula E 2022 ePrix Diriyah classifica
2 E-Prix Diriyah Arabia Saudita Circuito cittadino di Diriyah 29 gennaio Formula E 2022 ePrix Diriyah classifica
3 E-Prix Città del Messico Messico Autódromo Hermanos Rodríguez 12 febbraio Formula E 2022 ePrix Messico classifica
4 E-Prix di Roma Italia Circuito cittadino dell’EUR 9 aprile
5 E-Prix di Roma Italia Circuito cittadino dell’EUR 10 aprile Formula E 2022 ePrix Roma classifica
6 E-Prix di Monaco Principato di Monte Carlo Circuito di Monte Carlo 30 aprile Formula E 2022 ePrix Monaco classifica
7 E-Prix di Berlino Germania Aeroporto di Tempelhof 14 maggio
8 E-Prix di Berlino Germania Aeroporto di Tempelhof 15 maggio
9 E-Prix di Vancouver Canada Circuito cittadino di Vancouver 2 luglio
10 E-Prix di New York Stato di New York Circuito cittadino di Brooklyn 16 luglio
11 E-Prix di New York Stato di New York Circuito cittadino di Brooklyn 17 luglio
12 E-Prix di Londra Gran Bretagna Circuito di East London 30 luglio
13 E-Prix di Londra Gran Bretagna Circuito di East London 31 luglio
14 E-Prix di Seoul Corea del Sud Circuito cittadino di Seoul 13 agosto
15 E-Prix di Seoul Corea del Sud Circuito cittadino di Seoul 14 agosto
Calendario Formula E 2022, date e circuiti degli e-Prix dell’ottava stagione
Video Formula E 2022

Potrebbe interessarti (anzi te lo consiglio):

👉 Scopri la nuova Safety Car della Formula E

👉 Maserati in Formula E dal 2023

👉 Risultati gare, classifiche e notizie Formula E

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM e Google News tutte le notizie dell’auto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Raffaello Caruso

Mi presento: sono Raffaello Caruso, classe '94 di Catanzaro studente presso l'Università degli Studi "L'Orientale" di Napoli, e da sempre sono un grande appassionato di motori. Coltivo questa grande passione dall'età di 3 anni grazie a mio padre che da sempre mi ha istruito nel "culto dei motori" e, sempre grazie a lui, all'età di 8 anni ho partecipato in maniera agonistica a diverse competizioni di GoKart. Seguo assiduamente ogni competizione motoristica a quattro ruote, soprattutto la F1 di cui sono grande appassionato.

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto