EV DrivingNotizie autoPistaRacing

Gara ePrix Berlino 2022, risultati e classifiche Formula E

I risultati delle gare di Formula E in Germania e le classiche dell’ePrix di Berlino, Gara 1 e Gara 2 sul vecchio aeroporto di Tempelhof.

Il doppio round di gara 1 e 2 dell’ePrix di Berlino 2022 è stato entusiasmante. Edoardo Mortara e Nyck De Vries hanno vinto rispettivamente il primo e secondo round sul circuito di Tempelhof che non ha risparmiato colpi di scena. Di seguito i risultati della gara dell’ePrix di Berlino, doppio round valido per il campionato mondiale 2022 di Formula E.

Risultati Formula E gara1 ePrix Berlino 2022

Edoardo Mortara, portacolori del team monegasco Rokit Venturi Racing è stato protagonista di una gara impeccabile partendo dalla pole position e vincendo il primo di due round all’aeroporto Templehof in occasione dell’ePrix di Berlino.

Il pilota italo-svizzero-francese ha tagliato la bandiera a scacchi con un vantaggio di 1,7 secondi su Jean-Eric Vergne della DS Techeetah, mentre Stoffel Vandoorne della Mercedes ha ottenuto un notevole recupero dopo essere caduto in fondo alla classifica all’inizio della corsa per poi finire terzo, a 1,9 secondi dal vincitore di gara-1.

Fin dall’inizio, Mortara ha tenuto un ottimo passo sul circuito del Tempelhof a bordo della sua monoposto elettrica, seguito da Alexander Sims (Mahindra Racing) e Antonio Felix da Costa (DS Techeetah). Non si può dire lo stesso per il leader del campionato Stoffel Vandoorne, il quale ha fallito la partenza scendendo dall’8° posto a una modesta 12esima piazza.

A 22 minuti dalla fine, Mortara ha finalmente deciso di prendere il suo Attack Mode, cedendo il comando a Lotterer, ma recuperando rapidamente la posizione un giro più tardi. Continua così la bagarre nelle fasi finali tra Mortara, Lotterer, Vandoorne il quale è riuscito a recuperare brillantemente le posizioni perse in partenza portandosi in terza posizione inerme, però, nei confronti di Jean-Eric Vergne bravo a prendersi la seconda posizione grazie al Fanboost.

Jean-Eric Vergne DS Techeetah Berlino
Vergne durante l’ePrix di Berlino

Dopo la bandiera a scacchi, la vittoria di Mortara è stata messa in dubbio, con i commissari sportivi che hanno indagato sul pilota Venturi per un’infrazione di velocità ai box. Tuttavia, alla fine è stato deciso di addossare a Edoardo Mortara una multa di € 1.200. La corsa si conclude con la vittoria dello svizzero, seguito da Vergne e Vandoorne.

Podio Gara 1 FORMULA E 2022 risultati ePrix Berlino

Il podio della gara-1 di Formula E 2022 dell’ePrix di Berlino è formato da:

  1. Edoardo Mortara – Rokit Venturi Racing
  2. Jean-Eric Vergne – DS Techeetah
  3. Stoffel Vandoorne – Mercedes-EQ Formula E Team

Classifica Gara 1 ePrix Berlino, RISULTATI

POS # PILOTA TEAM TEMPO PUNTI
1 48 Edoardo Mortara Rokit Venturi Racing LEADER 25
2 25 Jean-Eric Vergne DS Techeetah +1.782 18
3 5 Stoffel Vandoorne Mercedes-EQ Formula E Team +1.987 15
4 36 André Lotterer Tag Heuer Porsche Formula E Team +2.579 12
5 9 Mitch Evans Jaguar TCS Racing +3.189 10
6 94 Pascal Wehrlein Tag Heuer Porsche Formula E Team +5.405 9
7 10 Sam Bird Jaguar TCS Racing +5.683 6
8 13 Antonio Felix Da Costa DS Techeetah +6.400 4
9 29 Alexander Sims Mahindra Racing +6.569 2
10 17 Nyck De Vries Mercedes-EQ Formula E Team +6.602 1
11 30 Oliver Rowland Mahindra Racing +8.141 0
12 4 Robin Frijns Envision Racing +9.879 0
13 27 Jake Dennis Avalanche Andretti +13.314 0
14 23 Sebastien Buemi Nissan E.Dams +15.275 0
15 28 Oliver Askew Avalanche Andretti +22.071 0
16 3 Oliver Turvey NIO 333 FE Team +22.662 0
17 7 Sergio Sette Camara Dragon Penske Autosport +24.120 0
18 22 Maximilian Gunther Nissan E.Dams +28.716 0
19 33 Dan Ticktum NIO 333 FE Team +30.393  0
20 99 Antonio Giovinazzi Dragon Penske Autosport +52.025 0
21 11 Lucas Di Grassi Rokit Venturi Racing DNF 0
22 37 Nick Cassidy Envision Racing DNF 0
Classifica gara-1 ePrix Berlino 2022

Risultati Formula E Gara 2 ePrix Berlino 2022

Nyck De Vries è riuscito a gestire brillantemente la gara-2 dell’ePrix di Berlino 2022 aggiudicandosi un’esaltante vittoria che non arrivava dall’inizio di stagione nel round di apertura di Ad Diriyah, in Arabia Saudita.

La partenza del pilota olandese di Mercedes-EQ è stata ottima passando dalla terza alla prima posizione in curva uno cercando il sorpasso in maniera molto aggressiva nei confronti di Edoardo Mortara, vincitore di gara-1 sempre qui a Berlino. Male la partenza per Antonio Giovinazzi che perde ben 5 posizioni al via, staccato di oltre 9 secondi da Ticktum.

Nyck De Vries Formula E ePrix Berlino 2022 gara 2
Nyck De Vries durante gara-2 dell’ePrix di Berlino 2022

Vergne in netta difficoltà durante l’attacco di Oliver Rowland. Il portacolori di DS Techeetah non riesce a tenere a bada la Mahindra del pilota inglese, che crea un sorpasso facile sul francese due volte campione sul rettilineo dei box, mentre l’altra DS Techeetah di da Costa riesce a superare agilmente la Jaguar di Mitch Evans.

Nella danza dell’Attack Mode, Robin Frijns si trovava in seconda posizione quando ha cercato di entrare nella zona dell’Attack Mode all’esterno di curva 1 che ha però mancato e, non potendo usufruire del boost extra di potenza, è capitombolato dalla seconda alla settima posizione in solo due giri.

Edoardo Mortara ePrix Berlino 2022 Formula E
Edoardo Mortara su Rokit Venturi Racing

A metà gara, il poleman della gara Edoardo Mortara decide di andare a prendere il suo Attack Mode che dura in questa gara per 8 minuti. Il portacolori svizzero ha pazientato molto, proprio come accaduto durante gara-1, per prendere il boost extra, aspettando che tutti i piloti avanti a lui fossero senza boost dopo averlo utilizzato una volta. Infatti, il pilota di Rokit Venturi riesce a sopravanzare Lotterer e Vandoorne, puntando la DS Techeetah di da Costa agevolmente tornando in seconda posizione alle spalle di De Vries.

Nonostante l’utilizzo dell’Attack Mode, Edoardo Mortara non è riuscito a recuperare il gap che lo separava da Nyck De Vries che ha vinto la gara-2 dell’ePrix di Berlino, successo che mancava dal round di apertura ad Ad Diriyah. Ottima anche la performance di Stoffel Vandoorne che chiude la corsa in terza posizione conquistando il gradino più basso del podio strappato ad un cliente difficile come Lucas Di Grassi.

Podio Gara-2 FORMULA E 2022 risultati ePrix Berlino

Il podio della gara-2 di Formula E 2022 dell’ePrix di Berlino è formato da:

  1. Nyck De Vries – Mercedes-EQ Formula E Team
  2. Edoardo Mortara – Rokit Venturi Racing
  3. Stoffel Vandoorne – Mercedes-EQ Formula E Team

Classifica Gara-2 ePrix Berlino, ORDINE D’ARRIVO RISULTATI

POS # PILOTA TEAM TEMPO PUNTI
1 17 Nyck De Vries Mercedes-EQ Formula E Team LEADER 25
2 48 Edoardo Mortara Rokit Venturi Racing +1.285 18
3 5 Stoffel Vandoorne Mercedes-EQ Formula E Team +3.293 15
4 11 Lucas Di Grassi Rokit Venturi Racing +3.467 13
5 4 Robin Frijns Envision Racing +3.952 10
6 13 Antonio Felix Da Costa DS Techeetah +8.133 8
7 30 Oliver Rowland Mahindra Racing +15.273 6
8 36 André Lotterer Tag Heuer Porsche Formula E Team +17.773 4
9 25 Jean-Eric Vergne DS Techeetah +17.820 2
10 9 Mitch Evans Jaguar TCS Racing +18.283 1
11 10 Sam Bird Jaguar TCS Racing +19.350 0
12 94 Pascal Wehrlein Tag Heuer Porsche Formula E Team +19.756 0
13 27 Jake Dennis Avalanche Andretti +22.894 0
14 23 Sebastien Buemi Nissan E.Dams +22.987 0
15 28 Oliver Askew Avalanche Andretti +23.198 0
16 22 Maximilian Gunther Nissan E.Dams +23.432 0
17 3 Oliver Turvey NIO 333 FE Team +39.668 0
18 29 Alexander Sims Mahindra Racing DNF 0
19 7 Sergio Sette Camara Dragon Penske Autosport DNF  0
20 33 Dan Ticktum NIO 333 FE Team DNF 0
21 37 Nick Cassidy Envision Racing DNF 0
22 99 Antonio Giovinazzi Dragon Penske Autosport DNF 0

Potrebbe interessarti (anzi te lo consiglio):

👉 Nuova monoposto Formula E Gen 3, caratteristiche

👉 Risultati gare, classifiche e notizie Formula E

👉 Scopri la nuova Safety Car della Formula E

👉 Maserati in Formula E dal 2023

👉 Lascia un commento sul nostro FORUM!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Raffaello Caruso

Mi presento: sono Raffaello Caruso, classe '94 di Catanzaro studente presso l'Università degli Studi "L'Orientale" di Napoli, e da sempre sono un grande appassionato di motori. Coltivo questa grande passione dall'età di 3 anni grazie a mio padre che da sempre mi ha istruito nel "culto dei motori" e, sempre grazie a lui, all'età di 8 anni ho partecipato in maniera agonistica a diverse competizioni di GoKart. Seguo assiduamente ogni competizione motoristica a quattro ruote, soprattutto la F1 di cui sono grande appassionato.

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto