EV DrivingPistaRacingVideo

Gara ePrix Ad Diriyah 2022, risultati e classifica

Gara ePrix Ad Diriyah 2022, risultati gare e classifiche del primo appuntamento stagionale con la Formula E, il Mondiale per monoposto elettriche.

I motorizzati Mercedes hanno avuto la meglio durante le prime due gare dell’ePrix di Ad Diriyah di Formula E 2022. Durante la gara 1 Nyck De Vries su Mercedes ha trionfato sui rivali con una certa facilità, mentre in gara 2 Edoardo Mortara e Rokit Venturi Racing si sono mostrati due clienti difficili per la casa di Stoccarda.

Gara 1 ePrix Ad Diriyah 2022, Nyck De Vries si impone da campione

Nyck De Vries è riuscito a vincere la gara 1 dell’ePrix di Ad Diriyah, mettendosi alle spalle il compagno di squadra Stoffel Vandoorne e il pilota di Avalanche Andretti Jake Dennis.

Quest’ultimo, partito dalla seconda posizione, è stato trovato impreparato dall’avanzata di De Vries (partiva terzo) che ne ha subito approfittato per scalzarlo e mettersi in seconda posizione alle spalle di Vandoorne che lo ha tenuto dietro con una certa facilità.

Nyck De Vries ePrix Ad Diriyah Formula E 2022
Nyck De Vries durante gara 1 dell’ePrix di Ad Diriyah

Dopo il riavvio da safety car causata dallo scontro tra Rowland e Frijns, Vandoorne ha poi cercato di attivare l’Attack Mode mancando però il punto di attivazione. Male per il belga che non solo ha perso la posizione ai danni del compagno di squadra, ma non ha potuto usufruire dei 30 kW extra di potenza.

Così facendo, il campione in carica ha tenuto duro e, sebbene il pilota belga Vandoorne abbia tentato di espiare il suo errore precedente cercando di avvicinarsi a De Vries, l’olandese ha saputo mantenere la distanza tagliando il traguardo per primo traducendo la prima gara della Formula E in una doppietta Mercedes, sotto gli occhi attoniti di tutti, ma soprattutto di Jake Dennis che ha chiuso terzo completando il podio.

Podio Gara 1 FORMULA E 2022 risultati ePrix Ad Diriyah

Il podio della gara 1 di Formula E 2022 dell’ePrix di Ad Diriyah è formato da:

  1. Nyck De Vries – Mercedes-EQ Formula E Team
  2. Stoffel Vandoorne – Mercedes-EQ Formula E Team
  3. Jake Dennis – Avalanche Andretti

Classifica Gara 1 ePrix Ad Diriyah, ORDINE D’ARRIVO RISULTATI

POS # PILOTA TEAM TEMPO PUNTI
1 17 Nyck De Vries Mercedes-EQ Formula E Team LEADER 25
2 5 Stoffel Vandoorne Mercedes-EQ Formula E Team +0.636 18
3 27 Jake Dennis Avalanche Andretti +8.802 15
4 10 Sam Bird Jaguar TCS Racing +14.925 12
5 11 Lucas Di Grassi Rokit Venturi Racing +15.152 10
6 48 Edoardo Mortara Rokit Venturi Racing +16.015 8
7 37 Nick Cassidy Envision Racing +17.265 7
8 25 Jean-Eric Vergne DS Techeetah +25.076 4
9 28 Oliver Askew Avalanche Andretti +25.699 2
10 9 Mitch Evans Jaguar TCS Racing +27.320 1
11 94 Pascal Wehrlein Tag Heuer Porsche Formula E Team +28.781 0
12 22 Maximilian Gunther Nissan E.Dams +30.536 0
13 36 André Lotterer Tag Heuer Porsche Formula E Team +31.521 0
14 29 Alexander Sims Mahindra Racing +34.572 0
15 7 Sergio Sette Camara Dragon Penske Autosport +36.781 0
16 4 Robin Frijns Envision Racing +39.953 0
17 23 Sebastien Buemi Nissan E.Dams +41.334 0
18 33 Dan Ticktum NIO 333 FE Team +49.222 0
19 3 Oliver Turvey NIO 333 FE Team +50.965 0
20 99 Antonio Giovinazzi Dragon Penske Autosport +1:16.257 0
21 30 Oliver Rowland Mahindra Racing DNF 0
22 13 Antonio Felix Da Costa DS Techeetah DNF 0
Classifica ordine d’arrivo Gara 1 ePrix Ad Diriyah Formula E 2022

Gara 2 ePrix Ad Diriyah 2022, Edoardo Mortara e Rokit Venturi Racing sono clienti difficili

Edoardo Mortara e tutto il team Rokit Venturi Racing hanno imparato ad essere dei clienti (nel vero senso della parola) molto difficili per il team Mercedes. La squadra monegasca ha occupato la prima e terza posizione del podio con lo svizzero Mortara e il compagno di squadra Lucas Di Grassi, con un povero Robin Frijns chiuso a sandwich tra le due monoposto elettriche nere di Venturi.

La gara 2 dell’ePrix di Ad Diriyah è stata tra le più combattute e adrenaliniche. Il gruppo iniziale è partito abbastanza ordinato e composto, seppur fin da subito sono iniziati i duelli tra i piloti e, alcuni, hanno sofferto più di altri. Mortara ha utilizzato tutto ciò che aveva per portarsi subito avanti a Lucas Di Grassi e Nyck De Vries, rimanendo in prima posizione fino al termine della gara.

Edoardo Mortara ePrix Ad Diriyah Formula E 2022
Edoardo Mortara durante gara 2 dell’ePrix di Ad Diriyah

Certamente il più sfortunato è stato Nyck De Vries che, partito dalla pole position, ha perso 5 posizioni a causa di un ruota a ruota contro il francese di DS Techeetah Vergne che arriva lungo in entrata di curva e si appaia alla Silver Arrow dell’olandese causando un ingente danno all’asse anteriore della sua monoposto. Di questo ne approfittano quando Vergne lo attacca Lotterer, Dennis, Vandoorne e Rowland ritrovando in De Vries una vera chicane mobile.

La gara è stata congelata a 9 minuti dalla fine a causa di un contatto col muro della Mahindra di Alexander Sims che è rimasta ferma in una curva cieca della pista e ha causato una safety car, creando non poche polemiche vista la lentezza con cui la vettura è stata tirata fuori dalla pista e, soprattutto, la presenza di una gru sul ciglio della pista in un punto cieco del tracciato.

Podio Gara 2 FORMULA E 2022 risultati ePrix Ad Diriyah

Il podio della gara 2 di Formula E 2022 dell’ePrix di Ad Diriyah è formato da:

  1. Edoardo Mortara – Rokit Venturi Racing
  2. Robin Frijns – Envision Virgin Racing
  3. Lucas Di Grassi – Rokit Venturi Racing

Classifica Gara 2 ePrix Ad Diriyah, ORDINE D’ARRIVO RISULTATI

POS # PILOTA TEAM TEMPO PUNTI
1 48 Edoardo Mortara Rokit Venturi Racing LEADER 25
2 4 Robin Frijns Envision Racing +0.451 18
3 11 Lucas Di Grassi Rokit Venturi Racing +0.912 15
4 36 Andrè Lotterer Tag Heuer Porsche Formula E Team +1.125 13
5 27 Jake Dennis Avalanche Andretti +1.646 10
6 25 Jean-Eric Vergne DS Techeetah +3.166 12
7 5 Stoffel Vandoorne Mercedes-EQ Formula E Team +3.568 6
8 30 Oliver Rowland Mahindra Racing +4.235 4
9 94 Pascal Werlhein Tag Heuer Porsche Formula E Team +4.962 3
10 17 Nyck De Vries Mercedes-EQ Formula E Team +5.294 1
11 28 Oliver Askew Avalanche Andretti +5.872 0
12 13 Antonio Felix Da Costa DS Techeetah +6.732 0
13 23 Sebastien Buemi Nissan E.Dams +8.693 0
14 22 Maximilian Gunther Nissan E.Dams +9.015 0
15 10 Sam Bird Jaguar TCS Racing +9.464 0
16 37 Nick Cassidy Envision Racing +11.690 0
17 7 Sergio Sette Camara Dragon Penske Autosport +13.973 0
18 3 Oliver Turvey NIO 333 FE Team +14.521 0
19 33 Dan Ticktum NIO 333 FE Team +15.005 0
20 99 Antonio Giovinazzi Dragon Penske Autosport +16.774 0
21 9 Mitch Evans Jaguar TCS Racing +17.681 0
22 29 Alexander Sims Mahindra Racing DNF 0
Classifica ordine d’arrivo Gara 2 ePrix Ad Diriyah Formula E 2022

Potrebbe interessarti (anzi te lo consiglio):

? Risultati gare, classifiche e notizie Formula E ?

? Classifiche piloti e team Formula E 2022 ?

? Scopri la nuova Safety Car della Formula E ?

? Maserati in Formula E dal 2023

Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI

? Lascia un commento sul nostro FORUM!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Raffaello Caruso

Mi presento: sono Raffaello Caruso, classe '94 di Catanzaro studente presso l'Università degli Studi "L'Orientale" di Napoli, e da sempre sono un grande appassionato di motori. Coltivo questa grande passione dall'età di 3 anni grazie a mio padre che da sempre mi ha istruito nel "culto dei motori" e, sempre grazie a lui, all'età di 8 anni ho partecipato in maniera agonistica a diverse competizioni di GoKart. Seguo assiduamente ogni competizione motoristica a quattro ruote, soprattutto la F1 di cui sono grande appassionato.

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto