CorsaEV DrivingFotogalleryNotizie autoOpel

Opel Corsa-e elettrica, prezzo di 10.700 euro con l’Ecobonus e gli incentivi

Grazie agli incentivi e l’Ecobonus si risparmia tantissimo sul prezzo di acquisto dell’Opel Corsa-e, fino a 11.000 euro che diventano 20.600 euro a Milano, in caso di rottamazione.

La gamma dell’Opel Corsa-e elettrica si allarga e prevede ben tre allestimenti, tra cui quello sportivo GS Line. Alle versioni Edition ed Elegance di Opel Corsa-e si è aggiunta ora la versione GS Line caratterizzata da elementi sportivi come i cerchi in lega da 16’, sedili sportivi per il guidatore e il passeggero anteriore, pedali in alluminio, tetto nero e paraurti dal look sportivo.

Opel Corsa-e prezzo con l’Ecobonus e gli incentivi

Il listino prezzi dell’Opel Corsa-e elettrica parte da € 31.300. Per l’allestimento sportivo GS Line occorrono 32.900 euro. Il prezzo d’acquisto però scende notevolmente fino a 11.000 euro in meno, considerando gli incentivi Opel di 5.000 euro in concessionaria e l’Ecobonus statale di 6.000 euro, in caso di rottamazione di una vettura Euro 0, 1, 2, e 3.

Opel Corsa-e prezzo con l’Ecobonus e gli incentivi
Il prezzo dell’Opel Corsa-e elettrica scende notevolmente a Milano a 10.700 euro

E se abitate a Milano, solo in caso di rottamazione, l’Opel Corsa-e elettrica a conti fatti vi potrebbe costare addirittura 10.700 euro (dal prezzo di listino di 31.300 euro vanno sottratti 5.000 euro di incentivo Opel, 9.600 euro della città di Milano e 6.000 proveniente dall’Ecobonus statale).

Opel Corsa-e allestimenti Edition, Elegance e GS Line

L’Opel Corsa-e è spinta da un motore elettrico da 136 CV (100 kW) alimentato da una batteria da 50 kWh, che consente un’autonomia di 330 km in WLTP. La variante elettrica della compatta è disponibile sul mercato negli allestimenti Edition, Elegance e GS Line. Di serie sono tutte e tre ben accessoriate. Ad esempio tutte le Opel Corsa sono equipaggiate con la telecamera frontale che coinvolge vari sistemi di assistenza: Riconoscimento cartelli stradali, Sistema di mantenimento della corsia di marcia, sistema di frenata automatica di emergenza ed il sistema per la prevenzione dei colpi di sonno.

Opel Corsa-e elettrica GS Line ed Elegance
Opel Corsa-e elettrica allestimenti GS Line ed Elegance

Tutti e tre gli allestimenti dell’Opel Corsa-e all’interno prevedono il quadro strumenti digitale a colori con schermo da 7” e il sistema di infotainment è dotato di schermo touch a colori da 7” anch’esso, Bluetooth per vivavoce e streaming dei contenuti dello smartphone, Apple CarPlay, Android Auto, presa USB e radio digitale DAB+.

Sull’Opel Corsa-e offre c’è anche il nuovo servizio di Opel Connect, con funzioni utili, come la Navigazione live con informazioni sul traffico in tempo reale, la verifica dei principali dati relativi al veicolo mediante app, il collegamento diretto con il soccorso stradale e la chiamata di emergenza (eCall).

Volante abitacolo Opel Corsa-e GS Line
Abitacolo con quadro strumenti digitale a colori con schermo da 7″ sull’Opel Corsa-e GS Line

Premendo il tasto rosso si può ottenere aiuto nel giro di pochi secondi. Se si attivano i tensionatori delle cinture o gli airbag, la chiamata di emergenza viene attivata automaticamente.

Foto Opel Corsa-e elettrica

Potrebbero interessarti (anzi te lo consiglio!):

👉 Opel Corsa elettrica, come si ricarica la batteria, velocità e quanto dura

👉 Opel Corsa elettrica, benzina o diesel? Quale conviene scegliere?

👉 Fino a 15.600 di incentivi nella città di Milano

👉 Quanto costa ricaricare un’auto elettrica

👉 visita EV Driving

Listino prezzi CORSA-E

Annunci usato CORSA-E

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button
Close