FotogalleryNotizie autoPoloVideoVolkswagen

Nuova Volkswagen Polo, benzina, metano, caratteristiche allestimenti e prezzi

Arriva la nuova Volkswagen Polo che si rinnova completamente con uno stile esterno ed interno più hi-tech. Sul restyling della Polo non c‘è più il diesel, ci sono a scelta 3 motori benzina 1.0 3 cilindri ed un unita a metano TGI monovalente.

La Volkswagen Polo si rinnova, arriva il restyling della sesta generazione con tante novità di design e soprattutto tecnologiche. Una novità assoluta è rappresentata dai fari a Led Matrix IQ.LIGHT e dalla nuova firma luminosa anteriore che presenta una fascia luminosa a LED su tutto il frontale, come sui modelli elettrici della gamma ID e sulle nuove Golf e Arteon.

Dal punto di vista tecnico la nuova Polo non è più disponibile diesel ma è solo benzina a metano. La gamma motori infatti prevede tre unità 1.0 benzina e una sola a metano 1.0 da 90 CV.

Nuova Volkswagen Polo 2021/2022, caratteristiche esterni

la Polo è lunga 4.053 mm. Tra frontale e posteriore ridisegnati il passo risulta lungo 2.564 mm. Questa misura accorcia gli sbalzi e fa apparire la vettura più sportiva. In larghezza la Polo misura 1.751 mm; l’altezza è 1.446 mm.

La nuova Volkswagen Polo dal punto di vista estetico si caratterizza da una zona frontale e la posteriore ridisegnate. Di nuova concezione dettagli quali i paraurti, il portellone e, forniti adesso di serie con tecnologia a LED, i fari e i gruppi ottici posteriori.

Mascherina nuova Volkswagen Polo R-Line
Nuova firma luminosa formata da una barra a LED che attraversa tutto il frontale

Grazie al nuovo design delle luci, è stata realizzata una firma luminosa diurna e notturna molto distintiva. Per la prima volta, in abbinamento ai fari a LED Matrix IQ.LIGHT (ulteriore novità sulla Polo, disponibili a richiesta o in funzione dell’allestimento) la firma luminosa presenta un elemento trasversale nella calandra, realizzato come fascia luminosa a LED.

Dietro di serie ci sono gruppi ottici posteriori a LED ridisegnati. Per la prima volta si presentano suddivisi in due parti: accanto all’elemento principale sul lato esterno, è presente un secondo segmento che è adesso integrato nel portellone.

Nuova Volkswagen Polo 2021/2022 VIDEO

Nella zona inferiore, la nuova Polo nell’allestimento R Line si differenzia per un diffusore in nero lucido, che integra le mascherine dei terminali di scarico in look cromo.

Nuova Volkswagen Polo, abitacolo, dentro com’è?

Nell’abitacolo la nuova Volkswagen Polo si caratterizza da interni moderni e dal Digital Cockpit con schermo da 8,0 pollici, ormai sempre di serie. La Polo Style inoltre è dotata di serie del Digital Cockpit Pro con schermo da 10,25 pollici.

Nell’abitacolo della nuova Polo ci sono anche un volante ridisegnato multifunzione anch’esso di serie, sistemi di infotainment di ultimissima generazione comprensivi di Online Connectivity Unit (OCU con eSIM) e App-Connect Wireless (in entrambi i casi a seconda dell’equipaggiamento).

Abitacolo nuova Volkswagen Polo R Line
L’abitacolo della nuova Volkswagen Polo R Line

Se la vettura dispone di Climatronic, disponibile a richiesta, la Polo viene dotata per la prima volta di un’unità di comando del climatizzatore automatico con superfici touch, già presenti analogamente sui modelli più grandi Tiguan, Passat e Arteon.

Nuova Volkswagen Polo, infotainment

La nuova Polo è disponibile con quattro differenti sistemi di infotainment: Composition Media con display da 6,5 pollici (di serie per Polo e Life), Ready2Discover con display da 8,0 pollici (di serie per Style e R-Line), Discover Media con display da 8,0 pollici e, per la prima volta in formato 9,2 pollici, Discover Pro.

Composition Media appartiene al sistema modulare di infotainment della seconda generazione (MIB2), mentre i dispositivi da 8,0 e 9,2 pollici, invece, sono già membri del sistema modulare di infotainment della terza generazione (MIB3).

Volante abitacolo nuova Volkswagen Polo R-Line
Plancia strumenti con Digital Cockpit di serie su tutti gli allestimenti

Con l’impianto radio Ready2Discover, il proprietario può abilitare in un secondo momento la funzione di navigazione (Function on Demand). I sistemi Discover Media e Discover Pro ne sono dotati di serie. Grazie a una Online Connectivity Unit (OCU) con eSIM integrata, la gamma di funzionalità ampliate dei sistemi MIB3 include i servizi online di We Connect (predisposti per un utilizzo senza limiti di tempo) e We Connect Plus (predisposti in Europa per un utilizzo gratuito per uno o tre anni).

A seconda dell’equipaggiamento, i sistemi MIB3 offrono anche nuove funzioni come l’accesso ai servizi di streaming (per esempio Apple Music) e la personalizzazione di molte impostazioni che, essendo memorizzabili anche nel cloud mediante il Volkswagen ID, possono essere conseguentemente richiamate anche in altre Volkswagen.

Infotainment Apple CarPlay nuova Volkswagen Polo R Line
App-Connect Wireless e Apple CarPlay sul Discover Pro da 9,2 pollici

È già nota dal modello precedente la possibilità di un collegamento senza fili delle app mediante App-Connect Wireless (di serie su Style ed R-Line) per Apple CarPlay ed Android Auto.

ADAS sulla nuova Polo 2021

La nuova Polo può essere guidata per la prima volta anche in modalità parzialmente automatizzata IQ.DRIVE Travel Assist disponibile a richiesta, Lane Assist di serie. Nell’IQ.DRIVE Travel Assist. In tal caso, sistemi quali, tra gli altri, l’ACC predittivo (cruise control con regolazione automatica della distanza) e l’assistenza per il mantenimento della corsia Lane Assist si fondono in un nuovo sistema di assistenza, consentendo così la guida parzialmente automatizzata fino a 210 km/h.

Fari a Led Matrix IQ.LIGHT nuova Volkswagen Polo R Line
Fari a Led Matrix IQ.LIGHT ora disponibile anche sulla nuova Volkswagen Polo R Line

In questo caso, il nuovo volante multifunzione di serie è provvisto di superfici capacitive; con l’IQ.DRIVE Travel Assist attivo, queste superfici hanno lo scopo di verificare che il guidatore abbia le mani sul volante. Si tratta di un accorgimento prescritto dalla UE per il livello 2 della guida automatizzata.

A tale riguardo, tutte le Polo sono dotate di serie di sistemi di assistenza quali il controllo perimetrale Front Assist comprensivo di funzione di frenata di emergenza City e, oggi, anche il Lane Assist.

Nuova Volkswagen Polo, motori benzina e metano

La nuova Volkswagen Polo dal punto di vista tecnico è disponibile con tre motori benzina 3 cilindri turbo e una motorizzazione a gas metano. Dotata sempre di trazione anteriore, la Volkswagen Polo di ultima generazione viene lanciata sul mercato con un programma di motori che include quattro motorizzazioni.

Vano motore Volkswagen Polo R-Line
La nuova Polo è benzina o metano

Le unità benzina 1.0 3 cilindri turbo disponibili per il lancio sul mercato sviluppano 80, 95 e 110 CV. Il motore da 95 CV è disponibile a richiesta con un cambio a doppia frizione DSG a 7 rapporti, abbinamento di serie nel caso del 110 CV.

Bocchettone rifornimento Volkswagen Polo TGI Life a metano
Bocchettone per rifornimento di metano

Non c’è più l’opzione diesel ma in compenso c’è l’interessante unita a metano 1.0 TGI, con un sistema di trazione monovalente metano/benzina. L’1.0 TGI eroga 90 CV.

Nuova Volkswagen Polo, versioni e allestimenti

Nel restyling si rinnova anche la gamma che ora prevede gli allestimenti Polo, Life, Style, R-Line e GTI, che sostituiscono le versioni Trendline (modello di accesso), Comfortline (livello medio) e Highline (versione top di gamma).

Per quanto riguarda gli allestimenti, già nella prima variante “Polo” ci sono i fari con tecnologia LED, gruppi ottici posteriori a LED, nuovo volante multifunzione e Lane Assist. Un’ulteriore novità è rappresentata poi dall’airbag centrale.

Questo si trova sul lato guida, in posizione laterale sullo schienale dei sedili posteriori; in caso d’incidente, l’airbag centrale si apre verso il centro e protegge il guidatore e il passeggero anteriore impedendo che urtino l’uno contro l’altro causandosi reciprocamente lesioni. Sul fronte della sicurezza è disponibile anche un’altra novità: un pretensionatore terminale, che tende in via supplementare la cintura di sicurezza nella zona del bacino.

Vista di profilo nuova Volkswagen Polo Style
Nuova Volkswagen Polo nell’allestimento Style

Inoltre, la Volkswagen adesso inserisce nella dotazione base anche il Digital Cockpit (strumentazione digitale con display da 8,0 pollici).

Oggi poi sono sempre di serie: climatizzatore, il sistema audio Composition Media con schermo da 6,5 pollici, un’interfaccia per telefono Bluetooth e specchietti retrovisori esterni riscaldabili e regolabili elettricamente, alzacristalli elettrici su tutti i finestrini, maniglie delle porte e gusci degli specchietti retrovisori esterni in tinta con la carrozzeria e la versione più pregiata della plancia (rivestimento in schiuma). .

Nuova Volkswagen Polo Life

Life è il nuovo livello medio. In questo caso l’equipaggiamento prevede ulteriori dotazioni come cerchi da 15 anziché 14 pollici, App-Connect, un bracciolo centrale con interfaccia USB-C supplementare al centro nel vano posteriore e rivestimento in pelle per volante e pomello della leva del cambio di serie.

Vista di profilo Volkswagen Polo TGI Life a metano
Volkswagen Polo TGI a metano nell’allestimento Life

I sedili della Polo Life sono rivestiti nel pregevole tessuto Life a cui è perfettamente abbinata la decorazione denominata Lava Stone Black.

Nuova Volkswagen Polo Style

Style ed R-Line sono le linee d’allestimento top di gamma. Sebbene Style ed R-Line presentino configurazioni che privilegiano differenti aspetti, i loro equipaggiamenti raggiungono un livello equivalente.

Vista laterale Volkswagen Polo Style su strada
Vista laterale della Volkswagen Polo Style su strada

Se con la versione Style l’attenzione si focalizza su dotazioni all’insegna dell’eleganza, con la versione R-Line è la sportività che diventa protagonista. Style inclusi fari a LED Matrix IQ.LIGHT. Tra le altre caratteristiche degli esterni della Polo Style figurano un frontale specifico con elementi trasversali in look cromo, fendinebbia a LED e cerchi in lega leggera da 15 pollici modello Ronda. La gamma di dotazioni prevede inoltre il sistema di ausilio al parcheggio anteriore e posteriore.

All’interno la dotazione di bordo prevede dettagli supplementari come il Digital Cockpit Pro da 10,25 pollici, l’illuminazione ambiente e il sistema di infotainment da 8 pollici Ready2Discover comprensivo di App-Connect Wireless.

Plancia strumenti abitacolo nuova Volkswagen Polo Style
Plancia strumenti abitacolo nuova Volkswagen Polo Style

Ready2Discover offre poi la possibilità di aggiungere, acquistandola in un momento successivo, la funzione di navigazione mediante Function on Demand. In questo caso i rivestimenti dei sedili sono in design Style e la decorazione è ad alta lucentezza Deep Iron. A richiesta è possibile ordinare i sedili nel piacevole ArtVelours.

Nuova Volkswagen Polo R-Line

Grazie a esterni specificamente concepiti, la nuova Polo R-Line ha uno stile più sportivo. Sul paraurti anteriore ci sono delle lamelle trasversali e longitudinali in nero lucido, presenti nelle aperture di raffreddamento, e le relative cornici. Anche in questo caso sono già di serie fari a LED Matrix IQ.LIGHT e fendinebbia a LED.

Vista di profilo nuova Volkswagen Polo R-Line su strada
Vista di profilo della nuova Polo R-Line su strada

Il posteriore si differenzia nella zona inferiore per un diffusore, anche in questo caso in nero lucido, che integra le mascherine dei terminali di scarico in look cromo delle versioni di allestimento Polo, Life e Style. Inoltre, la Polo R-Line debutta con cerchi in lega leggera da 16 pollici Valencia di serie.

Dentro abbiamo il sistema di infotainment Ready2Discover. I sedili della Polo R-Line sono rivestiti con il tessuto sportivo Karoso in ArtVelours, perfettamente abbinato cromaticamente alla decorazione degli interni Dark Grey.

Vista posteriore nuova Volkswagen Polo R-Line su strada
Vista posteriore della nuova Polo R-Line su strada

In opzione ci sono il tetto scorrevole Panorama, i cerchi in lega leggera fino a 17 pollici, il gancio traino, il sound system beatsAudio con potenza totale 300 watt, il sistema di chiusura e avviamento automatici Keyless Access, il sistema di comando vocale, i cristalli bruniti nel vano posteriore e un pacchetto sportivo (per Style ed R-Line) comprensivo di assetto sportivo (carrozzeria ribassata di 15 mm) con differenziale elettronico a bloccaggio trasversale (XDS) e selezione del profilo di guida.

Prezzi Volkswagen Polo 2022, quanto costa

Il listino italiano della Nuova Polo parte da 18.350 Euro per il motore 1.0 EVO 80 CV nell’allestimento d’accesso Polo. Scegliendo la formula finanziaria Progetto Valore Volkswagen (PVV) 36 mesi, è possibile averla con 3.200 Euro di anticipo e 35 rate mensili da 149 Euro (TAN fisso 3,99%, TAEG 5,43%). Il listino della versione TGI a metano parte da 20.750 Euro.

Nuova Volkswagen Polo R-Line, GTI e Style
Nuova Volkswagen Polo R-Line, GTI e Style

Per la Nuova Polo 1.0 TSI 95 CV in allestimento Life, invece, il PVV prevede un anticipo di 3.500 Euro e 159 Euro al mese (TAN fisso 3,99%, TAEG 5,31%), che diventano rispettivamente 3.850 Euro e 169 Euro mensili (TAN fisso 3,99%, TAEG 5,22%) nel caso dell’allestimento sportivo R-Line.

Foto nuova Volkswagen Polo 2021/2022

Potrebbero interessarti (anzi te lo consiglio!)

👉 Nuova Volkswagen Polo GTI

👉 Nuova Volkswagen Polo TGI a metano

👉 Listino prezzi POLO 👉 Annunci usato VW POLO

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM!


COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto