EV DrivingFotogalleryJeepNotizie autoVideoWrangler

Jeep Wrangler 4xe ibrida plug-in hybrid, caratteristiche e prezzi

Arrivo l’ibrido plug-in anche in off road sul fuoristrada Jeep Wrangler. La versione 4xe PHEV eroga una potenza di 380 CV e ha una autonomia in elettrico fino a 50 km.

Arriva in Italia la prima Wrangler alla spina. Jeep presenta la nuova Wrangler 4xe ibrida plug-in PHEV, che cerca di mettere insieme il meglio del 4×4 e quello dell’elettrico, per rafforzare il suo ruolo iconico all’interno della gamma.

Si tratta del terzo modello 4xe di Jeep, dopo la Renegade e la Compass, con 380 CV di potenza massima e 637 Nm di coppia. Affianco al motore 2.0 litri turbo si sono due motogeneratori elettrici, alimentati da un pacco batterie al litio da 96 celle, 17 kWh e 400 volt che assicura un’autonomia in elettrico di 50 km, secondo il ciclo WLTP.

Jeep Wrangler 4xe, caratteristiche

L’avanzato sistema di propulsione montato sulla Jeep Wrangler 4xe prevede la combinazione di due motori elettrici, un pacco batteria ad alta tensione, un motore turbocompresso I-4 da 2,0 litri high-tech e una collaudata trasmissione automatica TorqueFlite a otto marce. Si tratta del sistema di propulsione più avanzato mai sviluppato per la Jeep Wrangler.

Nuova Jeep Wrangler 4xe Rubicon e Sahara
Jeep Wrangler 4xe Plug-in Hybrid Rubicon e Sahara

La coppia erogata dai due motori elettrici compresi nel sistema di propulsione ibrido della Wrangler 4xe è disponibile in modo istantaneo. Il sistema consente inoltre la funzionalità Start-Stop per ridurre i consumi.

Jeep Wrangler 4xe, caratteristiche motore ibrido plug-in

Il sistema ibrido plug in della Jeep Wrangler 4xe eroga 385 CV (280 kW) di potenza e 637 Nm di coppia e prevede un motore turbo benzina da 2.0 litri, un motore elettrico collegato al motore a combustione interna ed uno montato sulla trasmissione e integrato nel cambio automatico a otto marce (ZF 8P75PH). L’energia elettrica arriva da un pacco batterie agli ioni di litio (nichel-manganese-cobalto) da 96 celle, 17 kWh e 400 volt.

Schema sistema ibrido plug-in Jeep Wrangler Rubicon 4xe
Schema sistema ibrido plug-in Jeep Wrangler Rubicon 4xe

Il motore turbocompresso I-4 da 2,0 litri appartiene alla famiglia di motori Global Medium Engine di FCA. Questo avanzato propulsore a iniezione diretta è dotato di turbocompressore Twin Scroll a inerzia ridotta montato direttamente sulla testata, circuito di raffreddamento dedicato per il turbocompressore, sistema di aspirazione e corpo farfallato. Il primo motore elettrico raffreddato ad acqua è posto sulla parte anteriore del motore, in sostituzione dell’alternatore tradizionale.

Il motogeneratore è collegato attraverso una cinghia robusta alla puleggia dell’albero motore e gestisce il funzionamento del sistema start-stop, generando al contempo l’elettricità da convogliare nel pacco batterie. Wrangler 4xe non presenta un convenzionale motorino d’avviamento da 12 volt ma è dotato di una batteria da 12 volt per alimentare gli accessori.

Vano motore 2.0 litri ibrido plug-in Jeep Wrangler Rubicon 4xe
Vano motore 2.0 litri turbo ibrido plug-in

Il secondo motogeneratore ad alta tensione è posto sulla parte anteriore della scatola del cambio, e sostituisce il tradizionale convertitore di coppia di una trasmissione automatica.

Due frizioni gestiscono la potenza e la coppia erogate dall’unità elettrica e dal motore a benzina. La prima è una doppia frizione situata tra le due unità. Quando è aperta consente alla Wrangler 4xe di viaggiare in modalità full electric poiché manca il collegamento meccanico tra motore elettrico e termico.

Motore elettrico nel cambio automatico a otto marce Jeep Wrangler Rubicon 4xe
I motore elettrico è integrato nel cambio automatico a otto marce

Quando è chiusa, sia il motore termico da 2,0 litri che l’unità elettrica forniscono coppia alla trasmissione automatica. Una seconda frizione variabile è montata dietro al motore elettrico e gestisce l’interazione con la trasmissione a beneficio della guidabilità e dell’efficienza.

Batteria Jeep Wrangler 4xe ibrida plug-in

L’energia ai motori elettrici sulla Jeep Wrangler 4xe arriva dal pacco batterie al litio da 96 celle, 17 kWh e 400 volt sfrutta la chimica nichel manganese cobalto (NMC)/grafite. Si trova insieme ai dispositivi di controllo sotto i sedili posteriori, al riparo dagli agenti esterni. I sedili posteriori di Wrangler 4xe sono stati completamente ridisegnati: il cuscino della seduta, ora, può essere ribaltato in avanti per consentire l’accesso alla batteria.

Racchiuso in un alloggiamento di alluminio, il pacco batterie dispone di circuiti di riscaldamento e di raffreddamento dedicati, che consentono di mantenere la batteria a temperature ottimali a vantaggio delle prestazioni.

Batteria al litio Jeep Wrangler Rubicon 4xe
Batteria al litio dal 17 kWh sulla Jeep Wrangler Rubicon 4xe

Il sistema ibrido di Wrangler 4xe comprende un modulo IDCM (Integrated Dual Charging Module), che combina un sistema di ricarica batterie e un convertitore DC/DC in un’unica unità più compatta rispetto ai due componenti separati. Il sistema ibrido include anche un inverter di potenza (PIM) di nuova generazione dalle dimensioni ridotte.

Questi componenti sono alloggiati sotto il pacco batterie, all’interno di una struttura in acciaio che li protegge da eventuali danneggiamenti.

Pacco batterie Jeep Wrangler 4xe Sahara
La batteria si trova sotto i sedili posteriori Jeep Wrangler Rubicon 4xe

Tutti i componenti e i sistemi elettronici ad alta tensione, compresi i cablaggi tra pacco batterie e motori elettrici, sono sigillati e impermeabili tanto che come tutte le Jeep Wrangler con badge ‘Trail Rated’, anche la 4xe vanta una capacità di guado fino a 76 cm (30 inches).

Ricarica batteria Jeep Wrangler 4xe

La Jeep Wrangler 4xe ibrida plug-in si ricarica in meno di tre ore da una colonnina o wallbox a 7,4 kWh. La presa per la ricarica elettrica è protetta da un coperchio con sistema di apertura e chiusura a pressione, ed è situata sulla parte anteriore sinistra del cofano della Jeep Wrangler 4xe. La presa di ricarica dispone di indicatori dello stato della ricarica a LED.

Jeep Wrangler 4xe Sahara su strada in ricarica da easyWallbox
Jeep Wrangler 4xe Sahara su strada in ricarica da easyWallbox

Al di sopra del quadro strumenti si trova un display a LED su cui si può visualizzare facilmente lo stato della batteria in fase di ricarica.

La nuova Jeep Wrangler 4xe può essere ricaricata facilmente attraverso il cavo per le prese domestiche in dotazione, o tramite il cavo specifico (di serie o a richiesta in base alla versione) nei punti di ricarica pubblica.

Jeep 4xe Plug-In Hybrid, la ricarica domestica VIDEO

Per ottimizzare i tempi di ricarica a casa è disponibile a richiesta la easyWallbox da 7,4 kW di Free2Move eSolutions.

Modalità di guida ibrida: Hybrid, Electric e eSave

La Jeep Wrangler 4xe presenta tre modalità di funzionamento, denominate E Selec, selezionabili attraverso gli appositi pulsanti sul quadro strumenti, alla sinistra del volante. Indipendentemente dalla modalità selezionata, Wrangler 4xe viaggia in modalità ibrida quando la batteria raggiunge il livello di carica minimo.

Modalità di guida Jeep Wrangler Rubicon 4xe
Modalità di guida Jeep Wrangler Rubicon 4xe

Hybrid: è la modalità predefinita. Utilizza la coppia erogata dal motore da 2,0 litri e quella generata dal motore elettrico. Inizialmente, il sistema previlegia l’energia prodotta dalla batteria. Quando la batteria raggiunge il livello di carica minimo, invece, il sistema utilizza il motore turbocompresso I-4 da 2,0 litri.

Electric: il propulsore sfrutta l’energia elettrica. Quando la batteria raggiunge il livello di carica minimo, o quando il guidatore richiede più coppia (per esempio quando preme a fondo l’acceleratore) si attiva il motore da 2,0 litri.

Info modalità di guida ibride Jeep Wrangler 4xe Sahara
Info trazione ibrida sul display da 8,4″

eSave: questa modalità dà la priorità al motore benzina da 2,0 litri, mentre la batteria viene risparmiata per altri utilizzi, come ad esempio la guida in modalità elettrica su tracciati off-road o in aree urbane a traffico limitato. Dispone di due modalità secondarie (Battery Save e Battery Charge) attivabili tramite le Hybrid Electric Pages del sistema Uconnect.

Jeep Wrangler 4xe, frenata rigenerativa

La frenata rigenerativa inoltre permette di recuperare l’energia cinetica in ogni fase di decelerazione o di frenata. Quando il guidatore preme il pedale del freno, la centralina del sistema di propulsione inserisce la massima frenata rigenerativa disponibile prodotta dal motore elettrico (fino a 0,25 g) per far rallentare il veicolo, cui si aggiunge l’intervento del sistema freni tradizionale della Wrangler.

Con la trazione integrale inserita, tutte e quattro le ruote erogano coppia utile alla frenata rigenerativa, ottimizzando il recupero di energia. L’elettricità prodotta dalla frenata rigenerativa viene accumulata nel pacco batterie per mantenere o incrementare lo stato di carica.

Vista di profilo Jeep Wrangler 4xe Rubicon su strada
Su strada ed alla guida la 4xe beneficia della frenata rigenerativa

La Wrangler 4xe è inoltre in grado di massimizzare la produzione di energia rigenerativa tramite la funzione Max Regen, selezionabile dal guidatore. Una volta inserita la funzione Max Regen attraverso l’apposito pulsante sulla consolle centrale (la spia a LED blu ne segnala l’attivazione), è possibile aumentare l’intensità dell’azione frenante.

La calibratura della frenata rigenerativa risulta più decisa quando il veicolo procede in modalità di veleggiamento (coasting), ovvero senza che il guidatore agisca sul pedale dell’acceleratore. La funzione Max Regen consente di ridurre la velocità di Wrangler 4xe più rapidamente di una frenata rigenerativa standard e di generare una quantità di energia maggiore da convogliare al pacco batteria.

Jeep Wrangler 4xe ibrida plug-in, caratteristiche esterni

Esteriormente la Jeep Wrangler 4xe mantiene il design delle versioni termiche con le tradizionali. Le versioni 4xe si caratterizzano per l’inedito colore Electric blue che caratterizza i badge ‘Jeep’, ‘4xe’, ‘Trail Rated’ e la scritta ‘Wrangler Unlimited’.

Vista di profilo Jeep Wrangler 4xe Rubicon
Jeep Wrangler 4xe Rubicon

Inoltre la caratterizzazione estetica aggiuntiva dell’allestimento Rubicon che presenta dettagli di stile specifici tra cui lo sticker nero con logo 4xe al centro del cofano, il gancio di traino posteriore (disponibile successivamente al lancio) e la scritta laterale ‘Rubicon’ con contorno blu. Inoltre, gli esterni sono resi ancora più esclusivi dalla gamma di cerchi in lega dedicati alle versioni 4xe.

Jeep Wrangler 4xe abitacolo, dentro com’è?

Nell’abitacolo, tutte le versioni presentano il nuovo quadro strumenti TFT con schermo a colori da 7” e il touchscreen da 8,4” del sistema Uconnect NAV dotato di integrazione per smartphone Apple CarPlay e Android Auto e schermate specifiche per il controllo della guida elettrificata.

Plancia strumenti abitacolo Jeep Wrangler 4xe Sahara
La plancia strumenti con display centrale Uconnect NAV da 8,4 pollici

Per avere sempre sotto controllo lo stato di ricarica delle batterie, spicca in alto al centro della plancia l’indicatore di stato della ricarica a LED, mentre sempre sulla plancia a sinistra dello sterzo sono alloggiati i pulsanti E-Selec delle tre modalità di guida elettrificata. Infine, impunture Electric Blue caratterizzano i rivestimenti dei sedili sulla versione Rubicon.

Jeep Wrangler Rubicon 4xe, caratteristiche off road

Tutti i modelli Jeep Wrangler 4xe sono dotati di sistemi di trazione integrale full time active on demand: quello denominato Selec-Trac è presente sulla versione Sahara 4xe e sulla serie speciale 80° Anniversario, mentre il sistema Rock-Trac equipaggia il modello Rubicon 4xe.

Entrambi prevedono quattro modalità di guida (più la modalità Neutral): 2H (High – a due ruote motrici), 4H AUTO (High – a quattro ruote motrici Full-Time Active On-Demand), 4H Part-Time (High – a quattro ruote motrici Part-Time) e 4L (a quattro ruote motrici con marce ridotte).

Twist Jeep Wrangler 4xe Rubicon in off road
Jeep Wrangler 4xe Rubicon in off road

Sulla versione Rubicon 4xe l’angolo di attacco è pari a 36,6 gradi, l’angolo di dosso a 21,4 gradi, e l’angolo di uscita è di 31,8 gradi; l’altezza da terra è di 25,3 cm. La capacità di guado arriva fino a 76 cm.

Nella guida a quattro ruote motrici con marce ridotte (4L), il sistema 4xe consente di inserire tutte le modalità di guida elettrificate – Hybrid, Electric e E-Save. In questa condizione si apprezza la disponibilità immediata della coppia erogata dal motore elettrico. Non è infatti necessario far salire i giri del motore per far muovere le ruote mentre l’impatto sulla trasmissione è ridotto al minimo.

Vista laterale Jeep Wrangler 4xe Rubicon in off road
La capacità di guado della Wrangler 4xe Rubicon arriva fino a 76 cm

Tutto ciò mantenendo l’impareggiabile dotazione tecnica ‘Trail Rated’ della Wrangler che, a seconda degli allestimenti, prevede oltre ai due avanzati sistemi di trazione integrale full time active on demand – Selec-Trac and Rock-Trac, assali Dana next-generation, bloccaggi elettrici dei differenziali anteriore e posteriore Tru-Lock, differenziale a slittamento limitato Trac-Lok e barra stabilizzatrice anteriore a scollegamento elettrico.

In modalità elettrica, la Wrangler 4xe procede a quattro ruote motrici. Nello specifico, la Wrangler Sahara 4xe è dotata del sistema di trazione integrale permanente Selec-Trac, con scatola di rinvio a due velocità, rapporto delle marce ridotte pari a 2,72:1 e assali anteriori e posteriori Dana 44. Inoltre, il differenziale posteriore a slittamento limitato Trac-Lok, di serie sulla versione Sahara, fornisce maggiore trazione e coppia in condizioni di scarsa aderenza.

Vista posteriore Jeep Wrangler 4xe Rubicon in off road
Wrangler 4xe Rubicon con il sistema di trazione integrale Rock-Trac

L’allestimento Wrangler 4xe Rubicon è equipaggiato con il sistema di trazione integrale Rock-Trac. Quest’ultimo comprende una scatola di rinvio a due velocità con rapporto delle marce ridotte pari a 4:1, assali anteriori e posteriori Dana 44 di ultima generazione e bloccaggi elettrici dei differenziali anteriore e posteriore Tru-Lok per la guida in fuoristrada più estremo. La Wrangler Rubicon 4xe vanta un rapporto di riduzione di 77,2:1, che consente di superare facilmente qualsiasi ostacolo.

ADAS su Jeep Wrangler 4xe

L’allestimento Rubicon offre inoltre una maggiore articolazione delle sospensioni grazie all’Active Sway Bar System, il sistema di disconnessione elettrica della barra stabilizzatrice. Il sistema consente di scollegare la barra stabilizzatrice anteriore per aumentare l’escursione delle sospensioni ed affrontare al meglio gli ostacoli più difficili.

La Wrangler 4xe presenta inoltre il Selec Speed Control, un dispositivo che sostituisce i sistemi Hill-ascent e Hill-descent Control e consente di controllare, quando si guida in fuoristrada, la velocità del veicolo impostata in modo automatico sia che ci si trovi in salita, in discesa o in piano.

Vista di profilo Jeep Wrangler 4xe Sahara sullo sterrato
Jeep Wrangler 4xe Sahara con disinvolta su una salita anche grazie ai sistemi Hill-ascent e Hill-descent Control

Per quanto riguarda la dotazione ADAS la nuova Wrangler 4xe nella guida in città beneficia dell’ausilio della telecamera frontale (di serie su Rubicon e a richiesta su Sahara e 80° Anniversario). Posizionata al centro della griglia anteriore, è attivabile attraverso l’apposito comando sul display dello Uconnect. È dotata anche della funzione di autopulizia, attivabile attraverso il menu della radio.

La dotazione di sicurezza di serie sulla Wrangler 4xe comprende i fari Full LED, il sistema Blind-spot Monitoring con Rear Cross Path Detection, il controllo elettronico della stabilità (ESC) con sistema antiribaltamento ERM (Electronic Roll Mitigation) e il dispositivo Keyless Enter ‘N Go.

Immagini telecamera anteriore Jeep Wrangler 4xe Sahara
Le immagini della telecamera anteriore sul display interno

Sono inoltre di serie su tutte le versioni, il park assist anteriore e posteriore e la telecamera posteriore con griglia dinamicaA richiesta sono disponibili su tutte le versioni i sistemi Forward Collision Warning Plus con autonomous braking, l’Adaptive Cruise Control con funzione Stop e la funzione Automatic High Beam.

Jeep Wrangler 4xe gamma e versioni

La prima Wrangler elettrificata è disponibile in due livelli di allestimento, Wrangler Sahara 4xe e Wrangler Rubicon 4xe, cui si aggiunge l’esclusiva edizione “80° Anniversario”. In Italia il lancio del nuovo modello è stato anticipato dalla versione First Edition.

Nuova Jeep Wrangler 4xe Rubicon e Sahara
Jeep Wrangler 4xe Rubicon e Sahara

Per la personalizzazione le mezze porte sono disponibili per la prima volta come accessorio ufficiale sulle versioni Sahara e Rubicon.

Prezzi Wrangler 4xe Plug-in Hybrid, Quando costa?

Il listino prezzi della Wrangler 4xe parte da € 69.550 (Sahara). Per la più estrema e fuoristradista Rubicon occorrono € 71.050

Calandra anteriore Jeep Wrangler 4xe Sahara
I prezzi della Wrangler 4xe Sahara partono da € 69.550

Jeep Wrangler 4xe noleggio Leasys

Jeep Wrangler 4xe in alternativa all’acquisto si può guidare usufruendo delle soluzioni di noleggio di Leasys, gestibili comodamente, anche da smartphone, grazie all’app UMOVE dedicata.

Jeep Wrangler 4xe è disponibile perciò con Leasys Miles, l’innovativa soluzione di noleggio “pay per use” o Noleggio Chiaro Light, che ha una durata di 48 mesi e si caratterizza per un canone mensile vantaggioso, a cui si aggiunge una quota variabile calcolata in base ai chilometri effettivamente percorsi. E i primi 1.000 km sono già inclusi nel canone. È inoltre possibile arricchire il noleggio base con ulteriori servizi di assistenza e coperture assicurative.

Vista dall'alto Jeep Wrangler 4xe Sahara
Jeep Wrangler 4xe Sahara disponibile anche a noleggio con le offerte Leasy

Noleggio Chiaro Light, invece, è la formula pensata per privati, liberi professionisti e piccole e medie imprese che consente il noleggio tutto compreso, con la copertura RCA, l’assistenza stradale e il servizio di infomobilità I-Care. In più, permette di avere un diritto di prelazione sull’acquisto della vettura al termine del periodo di noleggio. Noleggio Chiaro è disponibile anche nella formula all-inclusive che comprende, in aggiunta, il servizio di manutenzione ordinaria e straordinaria, nonché le coperture furto, incendio e riparazione danni.

Foto Jeep Wrangler Rubicon 4xe

Video presentazione Jeep Wrangler Rubicon 4xe

Presentazione Jeep Wrangler Rubicon 4xe VIDEO

Potrebbe interessarti, anzi te lo consiglio!

👉 Jeep Wrangler 4xe First Edition, caratteristiche e prezzo

👉 Jeep Wrangler elettrica Magneto

👉 Jeep Wrangler Rubicon come va

👉 Jeep Wrangler Rubicon 392

👉 Listino prezzi WRANGLER 4xe 👉Annunci usato WRANGLER

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM!

Commenta

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto