EV DrivingFotogalleryJeepNotizie autoWrangler

Jeep Wrangler 4xe ibrida plug-in, caratteristiche

Arrivo l’ibrido plug-in anche in off road sul fuoristrada Jeep Wrangler. La versione 4xe PHEV eroga una potenza di 375 CV e ha una autonomia in elettrico fino a 50 km.

Jeep presenta la nuova Wrangler 4xe ibrida plug-in PHEV, che sarà disponibile in Europa, Cina e Stati Uniti entro i primi mesi del 2021. Grazie al propulsore ibrido plug-in la Jeep Wrangler 4xe ha un’autonomia in elettrico fino a 40 km (secondo il ciclo di omologazione americano) nella guida in full electric a zero emissioni.

Jeep Wrangler 4xe, caratteristiche

L’avanzato sistema di propulsione montato sulla Jeep Wrangler 4xe prevede la combinazione di due motori elettrici, un pacco batteria ad alta tensione, un motore turbocompresso I-4 da 2,0 litri high-tech e una collaudata trasmissione automatica TorqueFlite a otto marce. Si tratta del sistema di propulsione più avanzato mai sviluppato per la Jeep Wrangler.

Vista di profilo Jeep Wrangler Rubicon 4xe
Jeep Wrangler Rubicon 4xe

La coppia erogata dai due motori elettrici compresi nel sistema di propulsione ibrido della Wrangler 4xe è disponibile in modo istantaneo. Il sistema consente inoltre la funzionalità Start-Stop per ridurre i consumi.

Jeep Wrangler 4xe, caratteristiche motore ibrido plug-in

Il sistema ibrido plug in della Jeep Wrangler 4xe eroga 375 CV (280 kW) di potenza e 637 Nm di coppia e prevede un motore turbo benzina da 2.0 litri, un motore elettrico collegato al motore a combustione interna ed uno montato sulla trasmissione e integrato nel cambio automatico a otto marce (ZF 8P75PH). L’energia elettrica arriva da un pacco batterie agli ioni di litio (nichel-manganese-cobalto) da 96 celle, 17 kWh e 400 volt.

Schema sistema ibrido plug-in Jeep Wrangler Rubicon 4xe
Schema sistema ibrido plug-in Jeep Wrangler Rubicon 4xe

Il motore turbocompresso I-4 da 2,0 litri appartiene alla famiglia di motori Global Medium Engine di FCA. Questo avanzato propulsore a iniezione diretta è dotato di turbocompressore Twin Scroll a inerzia ridotta montato direttamente sulla testata, circuito di raffreddamento dedicato per il turbocompressore, sistema di aspirazione e corpo farfallato. Il primo motore elettrico raffreddato ad acqua è posto sulla parte anteriore del motore, in sostituzione dell’alternatore tradizionale.

Il motogeneratore è collegato attraverso una cinghia robusta alla puleggia dell’albero motore e gestisce il funzionamento del sistema start-stop, generando al contempo l’elettricità da convogliare nel pacco batterie. Wrangler 4xe non presenta un convenzionale motorino d’avviamento da 12 volt ma è dotato di una batteria da 12 volt per alimentare gli accessori.

Vano motore 2.0 litri ibrido plug-in Jeep Wrangler Rubicon 4xe
Vano motore 2.0 litri turbo ibrido plug-in

Il secondo motogeneratore ad alta tensione è posto sulla parte anteriore della scatola del cambio, e sostituisce il tradizionale convertitore di coppia di una trasmissione automatica.

Due frizioni gestiscono la potenza e la coppia erogate dall’unità elettrica e dal motore a benzina. La prima è una doppia frizione situata tra le due unità. Quando è aperta consente alla Wrangler 4xe di viaggiare in modalità full electric poiché manca il collegamento meccanico tra motore elettrico e termico.

Motore elettrico nel cambio automatico a otto marce Jeep Wrangler Rubicon 4xe
I motore elettrico è integrato nel cambio automatico a otto marce

Quando è chiusa, sia il motore termico da 2,0 litri che l’unità elettrica forniscono coppia alla trasmissione automatica. Una seconda frizione variabile è montata dietro al motore elettrico e gestisce l’interazione con la trasmissione a beneficio della guidabilità e dell’efficienza.

Batteria Jeep Wrangler 4xe ibrida plug-in

L’energia ai motori elettrici sulla Jeep Wrangler 4xe arriva dal pacco batterie al litio da 96 celle, 17 kWh e 400 volt sfrutta la chimica nichel manganese cobalto (NMC)/grafite. Si trova insieme ai dispositivi di controllo sotto i sedili posteriori, al riparo dagli agenti esterni. I sedili posteriori di Wrangler 4xe sono stati completamente ridisegnati: il cuscino della seduta, ora, può essere ribaltato in avanti per consentire l’accesso alla batteria.

Racchiuso in un alloggiamento di alluminio, il pacco batterie dispone di circuiti di riscaldamento e di raffreddamento dedicati, che consentono di mantenere la batteria a temperature ottimali a vantaggio delle prestazioni.

Batteria al litio Jeep Wrangler Rubicon 4xe
Batteria al litio dal 17 kWh sulla Jeep Wrangler Rubicon 4xe

Il sistema ibrido di Wrangler 4xe comprende un modulo IDCM (Integrated Dual Charging Module), che combina un sistema di ricarica batterie e un convertitore DC/DC in un’unica unità più compatta rispetto ai due componenti separati. Il sistema ibrido include anche un inverter di potenza (PIM) di nuova generazione dalle dimensioni ridotte.

Questi componenti sono alloggiati sotto il pacco batterie, all’interno di una struttura in acciaio che li protegge da eventuali danneggiamenti.

Batteria sotto i sedili posteriori Jeep Wrangler Rubicon 4xe
La batteria si trova sotto i sedili posteriori Jeep Wrangler Rubicon 4xe

Tutti i componenti e i sistemi elettronici ad alta tensione, compresi i cablaggi tra pacco batterie e motori elettrici, sono sigillati e impermeabili tanto che come tutte le Jeep Wrangler con badge ‘Trail Rated’, anche la 4xe vanta una capacità di guado fino a 76 cm (30 inches).

Ricarica batteria Jeep Wrangler 4xe

La presa per la ricarica elettrica è protetta da un coperchio con sistema di apertura e chiusura a pressione, ed è situata sulla parte anteriore sinistra del cofano della Jeep Wrangler 4xe. La presa di ricarica dispone di indicatori dello stato della ricarica a LED.

Vista di profilo Jeep Wrangler Rubicon 4xe
La presa di ricarica si trova sulla parte anteriore sinistra del cofano

Al di sopra del quadro strumenti si trova un display a LED su cui si può visualizzare facilmente lo stato della batteria in fase di ricarica.

Modalità di guida ibrida: Hybrid, Electric e eSave

La Jeep Wrangler 4xe presenta tre modalità di funzionamento, denominate E Selec, selezionabili attraverso gli appositi pulsanti sul quadro strumenti, alla sinistra del volante. Indipendentemente dalla modalità selezionata, Wrangler 4xe viaggia in modalità ibrida quando la batteria raggiunge il livello di carica minimo.

Modalità di guida Jeep Wrangler Rubicon 4xe
Modalità di guida Jeep Wrangler Rubicon 4xe

Hybrid: è la modalità predefinita. Utilizza la coppia erogata dal motore da 2,0 litri e quella generata dal motore elettrico. Inizialmente, il sistema previlegia l’energia prodotta dalla batteria. Quando la batteria raggiunge il livello di carica minimo, invece, il sistema utilizza il motore turbocompresso I-4 da 2,0 litri.

Electric: il propulsore sfrutta l’energia elettrica. Quando la batteria raggiunge il livello di carica minimo, o quando il guidatore richiede più coppia (per esempio quando preme a fondo l’acceleratore) si attiva il motore da 2,0 litri.

eSave: questa modalità dà la priorità al motore benzina da 2,0 litri, mentre la batteria viene risparmiata per altri utilizzi, come ad esempio la guida in modalità elettrica su tracciati off-road o in aree urbane a traffico limitato. Dispone di due modalità secondarie (Battery Save e Battery Charge) attivabili tramite le Hybrid Electric Pages del sistema Uconnect.

Jeep Wrangler 4xe Sahara 4xe e Rubicon 4xe

La Jeep Wrangler 4xe conserva tutto il suo fascino off road. La nuova Jeep Wrangler 4xe è disponibile in tre versioni: 4xe, Sahara 4xe e Rubicon 4xe. I modelli Wrangler 4xe e Wrangler Sahara 4xe sono dotati di sistema di trazione integrale permanente, assali anteriori e posteriori Dana 44 e di una scatola di rinvio Selec-Trac full time a due velocità con rapporto delle marce ridotte pari a 2,72:1. Una volta impostato, questo sistema intuitivo agisce autonomamente.

Vista di profilo Jeep Wrangler Rubicon 4xe
Vista di profilo Jeep Wrangler Rubicon 4xe

Il differenziale posteriore a slittamento limitato Trac-Lok fornisce maggiore trazione e coppia in condizioni di scarsa aderenza come su sabbia, ghiaia, neve o ghiaccio.

Jeep Wrangler Rubicon 4xe, caratteristiche off road

L’allestimento Wrangler 4xe Rubicon è equipaggiato con il sistema di trazione integrale Rock-Trac. Quest’ultimo è costituito da una scatola di rinvio a due velocità con rapporto delle marce ridotte pari a 4:1, assali anteriori e posteriori Dana 44 di ultima generazione e bloccaggi elettrici degli assali anteriore e posteriore Tru-Lok.

La Wrangler Rubicon 4xe vanta un rapporto di riduzione di 77,2:1, che consente di superare facilmente qualsiasi ostacolo. L’allestimento Rubicon offre inoltre una maggiore articolazione delle sospensioni grazie al sistema di disconnessione elettronica della barra stabilizzatrice sull’asse anteriore.

Ruota di scorta Jeep Wrangler Rubicon 4xe
Ruota di scorta Jeep Wrangler Rubicon 4xe

La Wrangler 4xe presenta inoltre il Selec Speed Control, un dispositivo che prevede i sistemi Hill-ascent e Hill-descent Control e consente di controllare la velocità del veicolo in salita e in discesa. In off road la Wrangler Rubicon ibrida plug-in può contare su un angolo di attacco pari a 44 gradi, angolo di dosso pari a 22,5 gradi, angolo di uscita pari a 35,6 gradi e altezza da terra di 27,4 cm. La capacità di guado arriva fino a 76 cm.

Foto Jeep Wrangler Rubicon 4xe

👉 Listino prezzi WRANGLER 👉Annunci usato WRANGLER

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button
Close