FotogalleryMercatoNotizie autoVideo

Auto più vendute ottobre, numeri del mercato in crisi

Il mercato auto ad ottobre registra un altro pesante crollo di vendite: -35,7% sul 2020. La crisi dei chip sta mettendo in ginocchio il comparto automotive.

Il mercato auto in Italia continua nel suo periodo di crisi ad ottobre, con 101.015 nuove immatricolazioni e una flessione del 35,7% rispetto alle 157.188 del 2020. Un calo non inatteso, a causa anche di un giorno lavorativo in meno rispetto a ottobre 2020, ma di dimensioni sempre crescenti che portano a una perdita di quasi 360.000 vetture nei primi dieci mesi rispetto allo stesso periodo 2019 (con 1.266.629 immatricolazioni, il 22% in meno).

La persistente crisi dei chip che continua a rallentare pesantemente il flusso delle consegne, non fa intravedere possibili miglioramenti a breve, tanto da rendere realistica una chiusura del 2021 con un volume complessivo non superiore a 1.500.000 unità, pari a 417.000 auto in meno del 2019, un calo del 21,7%. 

Quante auto sono state vendute a ottobre 2021?

Secondo i dati pubblicati oggi dal Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili, ad ottobre 2021 in Italia sono state vendute 101.015 auto (-35,7%) contro le 157.188 unità registrate ad ottobre 2020.

Quante auto sono state vendute a ottobre 2021?
Dati immatricolazioni auto in Italia a ottobre 2021

I volumi immatricolati nei primi dieci mesi del 2021 ammontano, così, a 1.266.629 unità, il 12,7% in più rispetto ai volumi del periodo gennaio-ottobre 2020, che era stato caratterizzato da un significativo calo delle vendite per gli effetti delle misure di contenimento della pandemia. Rispetto al 2019, il periodo gennaio-ottobre 2021 risulta in calo del 22%

Auto più vendute ottobre 2021, classifica TOP TEN

In un periodo di forte crisi la Fiat Panda a maggiore ragione continua ad essere l’auto più venduta in Italia anche a ottobre, con 11.130 immatricolazioni. Nella classifica delle auto più vendute precede la Fiat 500 e la Lancia Ypsilon, rispettivamente a quota 3.310 e 3.015 unità vendute.

Auto più vendute, classifica TOP TEN mercato auto ottobre 2021

(In sequenza nella foto-gallery in fondo le auto più vendute in base ai volumi di vendita di ottobre 2021)

POS MARCA MODELLO IMMATRICOLAZIONI
1 Fiat Panda 11.130
2 Fiat 500 3.310
3 Lancia Ypsilon 3.015
4 Citroën C3 2.401
5 Renault Captur 2.176
6 Jeep Compass 1.895
7 Jeep Renegade 1.878
8 Dacia Sandero 1.872
9 Peugeot 2008 1.843
10 Volkswagen T-Cross 1.798
Vista anteriore Fiat Panda Cross su strada
La Fiat Panda in un forte periodo di crisi si conferma la più venduta in Italia

Chi compra le auto a ottobre 2021?

Dall’analisi della struttura del mercato di ottobre gli automobilisti privati sono quelli che acquistano più veicoli, con una quota del 66% che, in linea con il mercato perdono oltre 1/3 dei volumi rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Nei 10 mesi la quota sale al 62,7%. Le autoimmatricolazioni perdono circa la metà dell’immatricolato e si fermano all’8,7% rispetto al 9,7% del cumulato.

Continua a crescere la quota del noleggio a lungo termine che arriva al 17,8% nel mese rispetto al 17,4% dei primi 10 mesi, grazie alla buona performance delle principali società Top a fronte di un forte calo delle Captive.

Federauto cos'è, nuovo Presidente e Comitato Esecutivo
I privati rappresentano il 66% delle immatricolazioni

Un’altra pesante flessione interessa il breve termine che scende su una rappresentatività di minimo (1,4% in ottobre, 4,8% in gennaio-ottobre), mentre crescono in quota le società, al 6,1% nel mese rispetto al 5,5% del cumulato.

Vendite auto diesel, benzina, GPL e metano

Analizzando nel dettaglio le immatricolazioni per alimentazione, prosegue il calo delle auto diesel e benzina, la cui fetta di mercato si riduce progressivamente a favore delle ibride ed elettriche. Ad ottobre, la quota delle auto ibride non ricaricabili supera, per il quarto mese consecutivo, quella delle autovetture a benzina, ed è la più alta del mercato.

Le autovetture diesel, in calo ad ottobre del 63,5%, rappresentano il 17,3% del mercato del mese e il 22,7% del mercato nei primi dieci mesi del 2021 (era il 34,1% nello stesso periodo del 2020). Da inizio anno, le vetture diesel sono quelle che hanno visto ridursi maggiormente il proprio mercato: -25%. In flessione anche il mercato delle autovetture a benzina, -47% e 26,1% di quota ad ottobre e -12,3% nei primi dieci mesi, con il 30,4% di quota (9 punti percentuali in meno di gennaio-ottobre 2020).

Bocchettone rifornimento Volkswagen Polo TGI Life a metano
Le alimentazioni termiche tradizionali perdono terreno

Le autovetture a gas rappresentano il 9,2% del mercato del decimo mese del 2021 e il 9,3% del mercato dei primi dieci mesi e, tra queste, le vetture GPL hanno una quota di mercato del 7,8% nel mese e del 7,1% nel cumulato e quelle a metano dell’1,4%, nel mese e del 2,2% nei primi dieci mesi. Le vendite di vetture GPL calano nel mese (-31,4%) e crescono da inizio anno (+19,5%), mentre quelle a metano si riducono del 44,3% ad ottobre e aumentano dell’8% nel cumulato.

Vendite auto elettriche e ibride ottobre 2021

Le immatricolazioni delle auto elettrificate ad ottobre rappresentano il 56,6% del mercato di ottobre 2021 e il 46,9% nei primi dieci mesi, in flessione del 3,9% nel mese ed in aumento del 97,1% da inizio anno. Le autovetture elettrificate rappresentano il 47,4% del mercato di ottobre ed il 37,6% nei primi dieci mesi.

Tra queste, le ibride non ricaricabili si riducono dell’8,2% ad ottobre e raggiungono il 35,3% di quota, mentre crescono del 122% nel cumulato, con una quota del 28,7%.

Nuova Hyundai Tucson Plug-in Hybrid in ricarica
Le auto elettrificate salgono e rappresentano il 56% delle vendite

Le ricaricabili, in crescita dell’85,7% nel decimo mese dell’anno, raggiungono il 12% di quota ad ottobre e l’8,9% nei primi dieci mesi (le ibride plug-in il 5% nel mese e il 4,6% nel cumulato, e le auto elettriche il 7% nel mese e il 4,3% nel cumulato).

AUTO ELETTRICHE più vendute ottobre 2021 classifica

Sotto è riportata la classifica delle auto elettriche più vendute a ottobre 2021 dove in testa c’è la nuova Dacia Spring, l’auto elettrica economica con con 1.777 immatricolazioni. La low cost Dacia è destinata ad emulare la Panda e diventare stabilmente l’auto elettrica più venduta in Italia

POS. MARCA MODELLO IMMATRICOLAZIONI
1 Dacia Spring 1.777
2 Fiat 500 elettrica 1.060
3 Smart fortwo 621
4 Renault Twingo E-Tech Electric 532
5 Renault Zoe E-Tech Electric 341
6 Peugeot e-2008 301
7 Volkswagen ID.3 266
8 Volkswagen e-up! 222
9 Peugeot e-208 173
10 Opel Corsa-e 165
Dacia Spritg auto elettrica low cost più venduta in Italia a settembre
La Dacia Spring è l’auto elettrica più venduta in Italia

AUTO IBRIDE Classifica vendite ottobre 2021

La Fiat Panda domina anche la classifica delle auto ibride più vendute a ottobre 2021, davanti alla Lancia Ypsilon e Fiat 500.

POS. MARCA MODELLO IMMATRICOLAZIONI
1 Fiat Panda 2.483
2 Lancia Ypsilon 2.294
3 Fiat 500 1.710
4 Toyota Yaris Cross 1.626
5 Suzuki Swift 1.354
6 Suzuki Ignis 706
7 Hyundai Tucson 565
8 Toyota Yaris 559
9 Ford Focus 472
10 Nissan Qashqai 431

AUTO IBRIDE PLUG-IN Classifica vendite ottobre 2021

A ottobre fra le ibride plug-in al primo posto della classifica troviamo la Jeep Compass 4xe con 568 immatricolazioni, davanti alla Volvo XC40 e la Jeep Renegade 4xe, rispettivamente con 363 e 315 unità vendute.

POS. MARCA MODELLO IMMATRICOLAZIONI
1 Jeep Compass 568
2 Volvo XC40 363
3 Jeep Renegade 315
4 Peugeot 3008 272
5 BMW X1 239
6 Audi Q3 223
7 Renault Captur 218
8 Lynk 01 178
9 Mercedes-Benz GLC 177
10 Mini Countryman 176

Emissioni di CO2 ottobre 2021

A ottobre 2021 scendono le emissioni medie di CO2 delle nuove immatricolazioni, a 114,9 g/km rispetto ai 131 g/km dello stesso mese 2020. Nei primi 10 mesi le emissioni calano del 10,1% a 121,3 g/km (135 g/km in gennaio-ottobre 2020).

L’analisi delle immatricolazioni per fascia di CO2, evidenzia una sostanziale stabilità di quota delle vetture incentivate della fascia 61-135 g/km al 62,7% del totale e una contrazione per quelle della fascia 0-20 g/km che insieme alla 21-60 g/km si posiziona su una share combinata dell’11,7%, per la mancanza di prodotto derivante dalla crisi dei semiconduttori.

Scarico, marmitta Suzuki Swift Hybrid AllGrip
Scende a 114,9 g/km la media di emissioni di CO2 di auto nuove a ottobre 2021

Recupera mezzo punto la fascia da 136 a 190 g/km (al 21,2% di quota), in aumento di un decimale (all’1,8%) del totale quelle penalizzate dal malus oltre i 190 g/km di CO2.

Vendite auto usate ottobre 2021

Infine il mercato dell’usato a ottobre 2021 ha chiuso con un calo del 16,8% sul 2020 a 297.892 passaggi di proprietà al lordo delle minivolture.

Auto usate Nissan, garanzia con il programma Intelligent Choice
Anche il mercato dell’usato è in flessione

Nei primi 10 mesi i 2.887.375 passaggi indicano un incremento del 18% sul 2020, ma una flessione del 18,2% sullo stesso periodo 2019.

CLASSIFICHE AUTO PIU’ vendute ottobre 2021 (File PDF scaricabili da link diretto)

FOTO classifica auto più vendute in Italia a ottobre 2021

Potrebbero interessarti (anzi te lo consiglio!)

👉 Crisi dei chip, ritardi consegne auto nuove

👉 Leggi anche altri articoli che parlano di crisi auto

👉 Listino prezzi auto NUOVE

👉 Annunci auto USATE

FONTE DATI UNRAE

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM


COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto