1.0 EV500DaciaDREV DrivingFiatForTwoGUIDE CONSIGLI AUTOMercato autoNotizie autoNotizie curiose e simpatiche!RenaultSmartSpringTwingo

L’auto elettrica più economica

6 auto elettriche tra le più economiche acquistabili sul mercato anche con bonus rottamazione. Dacia Spring, Renault Twingo Electric, Smart EQ ForTwo, Dr 1.0 Ev, Fiat 500e, OPEL CORSA-E senza dimenticare le occasioni dall'usato.

Con una crescita costante dei veicoli a batteria anche le auto elettriche iniziano a conquistare quote di mercato, vedi Model Y, l’auto più venduta al mondo. I prezzi delle auto elettriche sono decisamente più elevati rispetto alle versioni termiche e partono da 20.000 euro in su. Sul mercato del nuovo e in quello dell’usato ci sono occasioni anche per le auto elettriche. Ma quali sono le auto elettriche più economiche ed abbordabili?

Auto elettrica più economica

Particolare attenzione si pone però sul termine “economiche”, poiché è relativo. Purtroppo ancora non si può dire che le auto elettriche siano più economiche delle auto con motore a benzina o diesel ma per le continue restrizioni e blocchi alla circolazione e incentivi all’acquisto dell’elettrico, la scelta di un mezzo alimentato a batterie potrebbe diventare più appetibile rispetto al passato.

Un'auto elettrica city car (economica) che consuma poco

Incentivi e rottamazioni per auto elettrica economica

Con oltre €230 milioni, il fondo Ecobonus per il 2023 agevola l’acquisto di un veicolo elettrico fino a €5000. L’incentivo è suddiviso in €2000 di Ecobonus e €3000 invece sono di bonus rottamazione se si ha un veicolo da rottamare. Attenzione perché si ha diritto all’ecobonus solo se il costo dell’auto è entro i €35.000, escludendo molti dei veicoli elettrici sul mercato. Le auto indicate nella lista seguente sono le più economiche e, pertanto, rientrano perfettamente nei parametri delle agevolazioni.

La Dacia Spring è tra le auto elettriche più economiche.

1 Dacia Spring è l’auto elettrica più economica

L’auto elettrica più economica che al momento si possa acquistare in Italia, è la Dacia Spring. Il prezzo di listino è di €21.450, ai quali sottrarre i €5000 di incentivi e rottamazione. Scendendo così a €16.450 per il pacchetto “Essential”. È possibile trovarla usata anche a partire da soli 14.000€.

Dacia Spring Extreme anteriore 3/4 su strada, auto elettrica economica
Dacia Spring Extreme + un’auto elettrica economica

La piccola elettrica di Dacia ha le dimensioni di un’utilitaria e un look da crossover. Le prestazioni sono modeste e derivano da un pacco batterie da 26,8 kWh, capace di erogare 45 CV. Anche l’autonomia dichiarata è discreta e si attesta sui 230 km. La Spring è stata progettata per affrontare l’ambiente urbano al minimo dei costi.

2 Renault Twingo Electric

La casa francese Renault ripropone invece la Twingo in chiave elettrica, con un propulsore simile a quello della Zoe e una batteria da 22 kWh, per una potenza equiparabile a 82 CV. La Twingo ha un’autonomia di 250 km, garantendo così prestazioni più che ragionevoli per una citycar.

Ricarica auto elettrica a casa, con Renault E-charge Home

Renault offre quindi una base già conosciuta e apprezzata da molti consumatori, ma con i vantaggi dell’elettrico. Questo interessante pacchetto parte da un prezzo di €22.450, che se considerati gli incentivi scende a €17.450. 

La prova della Renault Twingo auto elettrica economica

3 Smart EQ ForTwo

Fra le auto elettriche più economiche si trova ancora la Smart EQ ForTwo, la piccola tedesca che ha rivoluzionato il mondo delle citycar. Anche in questo caso la piattaforma è familiare, e la Smart mantiene tutte le caratteristiche di agilità e compattezza che la contraddistinguono da sempre.

smart EQ fortwo coupé 2020 in ricarica da wallbox
smart EQ fortwo coupé 2020 in ricarica da wallbox

In questo caso le batterie da 17.6 kWh garantiscono un’autonomia di 159 km e l’equivalente di 81 CV di potenza. Prestazioni importanti per un prezzo in linea con le più economiche€25.210 che, tolti gli incentivi e rottamazione, il totale scende a €20.210.

4 Dr 1.0 Ev

Anche il marchio italiano Dr si è cimentato nell’elettrico, lanciando il modello Dr1 Ev. Già familiare con il concetto di auto economica, l’azienda molisana offre una citycar dalle dimensioni estremamente contenute per i 4 posti omologati.

DR 1.0 EV frontale su strada

Equipaggiata con una batteria da 31kWh garantisce un’autonomia di 210 km e una potenza di 61 CV per 1.050 kg. Per comprare la Dr1 Ev servono €26.900 che diventeranno €21.900 nel migliore dei casi.

5 Fiat 500e

Al quinto posto fra le auto elettriche più economiche, si posiziona la Fiat 500e. L’auto culto del marchio torinese ha permesso alle masse di possedere un mezzo e ora si ripropone di elettrificare la mobilità degli italiani partendo dalla base della nuova 500. 

Fiat 500 elettrica con la 500 storica
Fiat 500 elettrica con la 500 storica

Al prezzo di €28.950, 24 mila con incentivi e rottamazione, la 500e ha la batteria dalla capacità maggiore rispetto alle altre auto in questa lista. 42 kWh per 320 km di autonomia, da percorrere con 118 CV a disposizione.

Auto elettrica economica, Fiat 500e

6) OPEL CORSA-E

La Opel Corsa-e è un’altra auto elettrica che si acquista con un prezzo non esagerato ed è molto valida in termini di efficienza, autonomia, ricarica (oltre 300 km) e consumi. E’ disponibile con due varianti di motore: 100 kW/136 CV e autonomia fino a 357 km o 115 kW/156 CV e un’autonomia massima di 402 km (ciclo WLTP). Entrambi i motori sprigionano una coppia massima di 260 Nm e sono alimentati da una batteria al litio da 54 kWh. Con incentivi e rottamazione si porta a casa a partire da 33.000 euro.

Nuova Opel Corsa Electric 2023 restyling frontale
Nuova Opel Corsa Electric 2023 restyling frontale

Acquistare un’auto elettrica economica usata

Investire su una nuova automobile per alcuni è una necessità e non sempre una priorità. Ma con le restrizioni della circolazione ai veicoli più inquinanti nelle principali città e la richiesta da parte dell’Europa di un parco macchine con emissioni ridotte, molti cittadini si orienteranno sempre più verso l’acquisto di un’auto elettrica economica soprattutto per la città.
Per avere un’auto elettrica economica si può cercare nelle offerte dell’usato dove si trovano già ottime occasioni, come le Renault Zoe usate a meno di 10.000 euro, la Citroen CZero d’occasione a 6.000 euro e la VW e-UP usata a meno di 15.000 euro

Auto elettriche da comprare selezionate e provate
Prezzi e caratteristiche auto elettriche

CALCOLO TEMPO di RICARICA AUTO ELETTRICA
Costo ricarica auto elettrica
Video prove AUTO ELETTRICHE

Le prove di nuove auto elettriche

EV Driving tutto su auto elettriche e ibride

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

Giuseppe Di Gangi

Studente in sociologia e comunicazione e appassionato di motori da sempre. Su NEWSAUTO.it per maturare esperienza e condividere l'amore per la meccanica, il motorsport e le curiosità del mondo dell'automobile
Pulsante per tornare all'inizio

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto