FordFotogalleryPROVA COMPLETAPumaTEST

Ford Puma prova, come va il 1.0 Ecoboost Hybrid sulla ST-Line X 155 cavalli

Come va la nuova Ford Puma con il motore 1.0 ibrido da 155 cv e cambio manuale a 6 marce. Prova Ford Puma Ecoboost Hybrid e impressioni di guida.

MOTORE
1.0 Turbo
CAVALLI
155
Velocità Max.
205 km/h
PESO / POTENZA
7,77 Kg/CV

Prova Ford Puma Dopo averla provata in diverse situazioni stradali, ecco anche le nostre impressioni di guida a bordo della nuova Ford Puma equipaggiata con l’inedita motorizzazione 1.0 Ecoboost Hybrid da 155 CV, omologata Euro 6d-Temp e abbinata a un bel cambio manuale a 6 marce. Puma, il nuovo crossover compatto dell’Ovale Blu, oltre ad essere la vettura ibrida più venduta in Italia, nei primi due mesi del 2020, è anche il primo dei 14 modelli elettrificati Ford che verranno introdotti entro la fine di quest’anno, nell’ambito della strategia sui propulsori che coinvolgerà tutta la gamma. Scopriamo come va effettivamente questa Puma in allestimento ST-Line X.

Ford Puma con la Mustang Bullit protagonista nello spot con Steve McQueen.
Ford Puma con la Mustang Bullit protagonista nello spot con Steve McQueen.

La prima generazione della Ford Puma era stata lanciata nel 1997 ed era una piccola coupè sportiva a trazione anteriore. Costruita sulla piattaforma B della Ford Fiesta e pensata con il preciso intento di “rompere le uova nel paniere” alla vendutissima Opel Tigra. Apprezzata dai giovani, la versione più potente era equipaggiata con un bel motore 1.7 litri 16 valvole da 125 CV. Questo era prodotto dalla Ford in collaborazione con Yamaha. Puma è stata protagonista anche in uno spot con Steve McQueen che riprende alcune scene del film Bullit.

Video prova Ford Puma EcoBoost Hybrid

Video Ford Puma prova EcoBoost Hybrid ST-Line X

La nuova Puma com’è

Anche la nuova Puma si basa sul pianale dell’attuale Fiesta ma è più lunga di 14,6 cm, più larga di 6 e più alta di 7,8. Inoltre il passo è maggiorato di 9,5 cm per favorire lo spazio a bordo. C’è solo con trazione anteriore e chi vuole un piccolo suv a trazione integrale può scegliere la Ecosport 4×4.

Bellissima vista posteriore durante la prova della Ford Puma 2020
Bellissima vista posteriore durante la prova della Ford Puma 2020

Ford Puma 2020, come si sta a bordo

Facile l’accesso su questa crossover Ford grazie a una maggiore altezza del tetto rispetto alla Fiesta così come l’ottima apertura delle portiere che raggiungono quasi i 90°. Disponibile in opzione con il portellone elettrico anche l’accesso Keyless ovvero l’apertura e la chiusura senza chiave.

Ottima la posizione di guida rialzata, dove tutto è ben allineato, e la seduta è molto confortevole. Inoltre sulle versioni Titanium è disponibile di serie il massaggio lombare oltre alla possibilità di sfoderare i sedili per lavarli, per esempio in caso di macchie. Di serie anche volante e cuffia cambio in pelle oltre al pratico bracciolo centrale che offre anche una presa USB.

Buona la visibilità anteriore, ma a causa del cofano molto spiovente si ne percepisce poco l’ingombro in manovra. Il lunotto non è molto grande e i montanti sono spessi. Tuttavia sono disponibili di serie i sensori posteriori mentre sono opzionali quelli anteriori e la telecamera a 180°.

Nell'abitacolo della Ford Puma 2020 Marco Paternostro durante il test
Nell’abitacolo della Ford Puma 2020 Marco Paternostro durante il test

Prova Ford Puma 2020, come va, test su strada

Nel nostro test a bordo della Ford Puma, abbiamo potuto rilevare, durante la prova su strada, un motore molto pronto a ogni regime, grazie al turbo e al powertrain mild hybrid, tuttavia il propulsore a tre cilindri si fa sentire in abitacolo, specie se si tirano le marce e si sale con i giri.

Comunque possiamo sicuramente affermare che è una vettura veramente piacevole da guidare e piuttosto sportiva, una sensazione difficile da riscontrare su auto di questo tipo. Ottimo quindi il lavoro svolto da Ford per rendere estremamente gradevole questa nuova Puma, tanto che come piacevolezza di guida ricorda la precedente coupé.

auto ibride 2020, Ford Puma prova su strada
Ford Puma prova su strada

Test Puma, con va il motore ibrido con il boost elettrico

Il piccolo motore 3 cilindri 1.0 litri turbo ibrido della Puma ha 155 CV e 240 Nm. Fornisce una spinta costante e decisa fino al limitatore posto a circa 6.200 g/m.
Il boost elettrico di 11,5 kW, erogato dall’alternatore reversibile (BISG) collegato a una batteria agli ioni di litio a 48 Volt, è molto evidente ed annulla il ritardo di risposta della turbina a bassi giri. È praticamente prontissimo in basso appena si chiede potenza.

Inoltre durante le fasi passive, come in frenata, lo starter/generator consente di recuperare l’energia e di ricaricare la batteria garantendo il funzionamento di tutti i componenti elettrici della vettura.
Molto piacevole e ben manovrabile il cambio manuale a 6 marce, anche se avrei preferito la leva più rialzata verso il volante.

provato il motore 1.0 ecoboost hybrid 155 CV di Ford Puma 2020
provato il motore 1.0 ecoboost hybrid 155 CV di Ford Puma 2020

Modalità di guida, ECO, Normale, Sport, Bassa Aderenza, Sterrato

Grazie all’apposito selettore Drive Modes la Puma dispone di 5 modalità di guida. La vettura si avvia con la modalità Normale. Passando in modalità ECO i consumi vengono ottimizzati e il motore è anche in grado di disattivare un cilindro. Invece in Sport lo sterzo diventa più pesante, vengono modificati i parametri del controllo di trazione e la risposta del motore è più reattiva.

In caso di guida su ghiaccio o neve si può scegliere la modalità Bassa aderenza. Mentre per affrontare un offroad leggero si può passare alla modalità Sterrato che ottimizza la trazione agendo sul controllo di stabilità e trazione.

selettore modalita guida Ford Puma 2020
selettore modalita guida Ford Puma 2020

ADAS Ford funzionano?

Alcuni ADAS sono presenti di serie su tutti gli allestimenti come la frenata automatica di emergenza, cruise control con regolatore della velocità automatico, Lane Departure Warning con aiuto mantenimento corsia, sistema pre-collision con telecamera con riconoscimento segnali stradali, frenata post impact e aiuto alla partenza in salita.

Disponibile a pagamento anche la guida autonoma di secondo livello con il Copilot pack offerto a 1000 euro. Questo comprende il Radar & camera Fusion Pre Collision Assist, il Blind Spot con CTA e Active Braking, l’Intelligent Adaptive Cruise Control con Evasive Steering, l’Active Park Assist con sensori di parcheggio anteriori e la Wide Rear View Camera.

Assente il centraggio in corsia, invece è opzionale il sistema di parcheggio automatico anche in abbinamento al cambio manuale.

 Ford Puma prova ADAS
Ford Puma prova ADAS

Comfort e tenuta, come va su strada la Puma

Quanto è confortevole e quanto tiene la strada questa nuova Ford Puma? La tenuta è notevole grazie anche al peso contenuto a circa 1200 Kg, inferiore di almeno 100 kg rispetto alle concorrenti. Puma denota un’ottima agilità (quasi felina) e sicurezza alla guida. Lo sterzo servo assistito elettricamente ha il giusto peso ed è ben comunicativo, trasmettendo un buon feeling con la strada.

Grande agilità con il peso ridotto

E’ soprattutto sul guidato, per esempio un percorso di montagna, dove la Ford Puma mette in evidenza tutta la sua agilità. Niente a che vedere con le concorrenti ma soprattutto con modelli elettrificati 100%. Come sapete questi pesano notevolmente di più (una Zoe arriva a sfiorare i 1.600 kg). La rapidità di risposta della Puma è disarmante! Come è impressionante la facilità con cui “gira” nei tornanti e nelle curve più strette con il retrotreno che sembra avere le ruote sterzanti. Prendo un’elettrica 100% o no? Se provi la Puma ti rendi conto dell’importanza della parola “peso“.

Meno peso, migliori prestazioni e consumi ridotti

Il contenimento del peso a 1.200 kg che gli ingegneri Ford sono riusciti a mettere in pratica sulla nuova Puma (non si allontana di molto da quello della vecchia), si avverte particolarmente nelle fasi transitorie di accelerazione e nelle frenate più impegnative oltre ovviamente a contribuire ad una riduzione dei consumi.

Ottima la capacità di inserimento in curva al pari della stabilità anche ad elevate velocità. Molto limitato il rollio grazie all’assetto sportivo sulla versione ST-Line X oggetto di questo test. È leggermente ribassato ma questo non compromette più di tanto il comfort di marcia anche in combinazione con i cerchi da 18“. Buche e imperfezioni del manto stradale vengono quindi ben filtrate.

cerchio 18 pollici della Ford Puma ST- Line X oggetto della prova
cerchio 18 pollici della Ford Puma ST-Line X oggetto della prova

Il volante, regolabile in altezza e in profondità, ha tuttavia un diametro importante, pari a 37 cm, non in linea con il carattere sportivo dell’auto. L’avrei preferito leggermente ridotto ma ha comunque un’ottima consistenza ed è ben fatto.

Abitacolo, interni con il volante sportivo sulla nuova Ford Puma 2020
Abitacolo, interni con il volante sportivo sulla nuova Ford Puma 2020

La vettura ha di serie i fari a led tranne per gli abbaglianti che restano alogeni. Si può optare per i proiettori full led adattivi ispirati a quelli della supercar Ford GT (optional da 900 €). Risultano altamente efficienti e di lunga durata, producendo una potente luce naturale con un fascio estremamente preciso.

test faro anteriore full led Ford Puma ST-Line X
test faro anteriore full led Ford Puma ST-Line X

I fari full led sono dotati di sensori di oscurità per i fari abbaglianti automatici. Questi rilevano la presenza di veicoli in avvicinamento e provvedono automaticamente a spegnere gli abbaglianti e accendere gli anabbaglianti.

Nuova Puma: come si sta dentro? Prova abitacolo

A bordo, si nota la plancia simile a quella della Fiesta ma è possibile scegliere la strumentazione digitale (di serie su ST-Line) con schermo da 12,3 pollici personalizzabile anche in base alle cinque modalità di guida disponibili. Il quadro strumenti digitale include anche una modalità “discreta” che mostra solo le informazioni più importanti.

quadro strumenti digitale di serie sulla Ford Puma in prova
quadro strumenti digitale di serie sulla Ford Puma in prova

Di serie, nella consolle centrale, troviamo un display da 8 pollici per il sistema multimediale Sync 3 con navigatore e 7 altoparlanti. Il modem 4G integrato FordPass Connect trasforma Puma in un hotspot Wi-Fi con connettività disponibile fino un massimo di 10 dispositivi. Questo è anche in grado di effettuare una chiamata di emergenza in caso di incidente.

Presenti anche compatibilità AppleCarPlay™ ed Android Auto™ radio DAB e due prese USB. Su tutti gli allestimenti troviamo inoltre il caricatore wireless per gli smartphone. Opzionali il sistema audio B&O con amplificatore da 575 watt.

megabox da 80 litri Ford Puma 2020 una vasca impermeabile con foro di scolo
megabox da 80 litri Ford Puma 2020, la vasca lavabile (con scolo sul fondo)

Per quanto riguarda lo spazio minimo di carico questo varia da 401 litri per le versioni ibride a 456 litri. Mentre abbattendo i sedili si arriva 1161 litri.
Davvero pratico il MegaBox, un vano aggiuntivo impermeabile e lavabile ricavato nel bagagliaio.

È sviluppato per soddisfare le più svariate esigenze dei clienti, offre una capacità di ulteriori 80 litri! Questo è in grado di alloggiare in verticale oggetti instabili alti fino a circa 115 cm.

Ad esempio gli sportivi lo apprezzeranno perchè potranno riporre le loro attrezzature bagnate o infangate nel Megabox senza sporcare l’abitacolo.
Puma è anche il primo modello nel suo segmento a offrire Hands-free Tailgate, l’apertura e chiusura del portellone senza l’uso delle mani.

tappo scarico fondo megabox Ford Puma 2020
tappo scarico fondo megabox Ford Puma 2020

Quanto consuma la nuova Puma?
Test consumi motore 1.0 Ecoboost Hybrid

Davvero interessanti i consumi di questa crossover ibrida.
Si va da un minimo di 3,9 litri per 100 km viaggiando a velocità costante di 90 km/h in sesta marcia. In città si passa a circa 6,7 l/100km mentre il consumo medio si attesta sui 6,5 litri per 100 km. In autostrada si sta tra i 5,0 e i 6,6 l/100 Km. Infine tirando sempre le marce o a velocità massima si sale a 8,3 l/100 km.

Prezzi Ford Puma 2020

Il costo della Ford Puma allestimento ST-Line X con cambio manuale a 6 marce e motorizzazione 1.0 Ecoboost Hybrid benzina da 155 CV oggetto di questa prova è di 27.500 Euro. Mentre i prezzi della nuova Ford Puma partono da 22.750 Euro per la 1.0 a benzina da 125 CV e allestimento Titanium. Le versioni ibride costano appena 500 euro in più. Queste possono beneficiare di vantaggi fiscali oltre a ingressi in ztl o parcheggi su strisce blu ove previsto. Questi sono incentivi ed agevolazioni che variano anche da regione a regione.

Prestazioni Ford Puma Hybrid 155 CV

Le prestazioni dichiarate della 1.0 Ecoboost Hybrid da 155 cavalli con cambio manuale sono di 205 Km/h e 9,0 secondi per l’accelerazione 0-100 Km/h. Velocità massima da noi rilevata è stata di 207 km/h effettivi e uno scatto 0-100 km/h di 8,1 s.

Di seguito la scheda tecnica e tutte le informazioni sulla nuova Ford Puma oggetto di questa prova.

Scheda Tecnica Ford Puma 1.0 Ecoboost Hybrid 155 CV caratteristiche

Dimensioni e peso

  • Lunghezza 418 cm, Larghezza 180 cm, Altezza 153 cm
  • Passo 258 cm
  • Bagaglio 456 L
  • Serbatoio 42 L
  • Peso 1.205 kg

Motore

  • Alimentazione mild hybrid
  • Trazione anteriore
  • Cambio manuale
  • Cilindrata 1,0 L / 998 cm3
  • Potenza 155 CV / 114 kW
  • Coppia massima 240 Nm a 2.500 giri/min

Prestazioni

  • Velocità massima 205 km/h
  • Accelerazione 9,0 s (0-100 km/h)
  • Classe ambientale Euro 6D-Temp
  • Emissioni Co2 99 g/km
  • Autonomia 800 km
  • Consumo urbano 5,1 L/100 Km
  • Consumi extra-urbano 3,9 L/100 Km
  • Consumo combinato 5,6 L/100 Km

Listino prezzi Ford Puma | Annunci Usato Puma

Schede tecniche e prezzi tutti gli allestimenti della Ford Puma

Novità in casa Puma, con la versione ST-LINE V Benzina 1.0 EcoBoost 125 CV, trasmissione manuale solo per unità in stock e aggiunti/ aggiornati numerosi optional SCARICA PDF QUI

Foto Ford Puma ST-Line X

Video Prova Ford Puma 2020

Video Prova Ford Puma 2020 ST-Line X

Potrebbero interessarti (anzi te li consiglio!):

Ford Puma Titanium X e tutte le caratteristiche della nuova Puma | Sistema Sync 4

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI

👉 Lascia un commento sul nostro FORUM!

POSITIVO

– Motore brillante
– Consumi contenuti
– Agilità tra le curve ed in salita
– Assetto confortevole
– Bagagliaio con Megabox (vasca lavabile)
– ADAS di serie
– Peso contenuto
– Vantaggi auto ibrida

NEGATIVO

– Motore rumoroso
– Cambio automatico non disponibile su versioni Hybrid
– Vetri posteriori non scendono completamente
– Quinto passeggero scomodo per via del tunnel centrale
– Bocchette e prese USB assenti al posteriore
– Visibilità posteriore limitata
Commenta
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto