DSDS 4FotogalleryNotizie autoVideo

Nuova DS 4, benzina, diesel, ibrida E-Tense, caratteristiche, prezzi

Sul mercato DS lancia il suo SUV Premium DS 4, disponibile anche nella versione ibrida plug-in E-Tense, con oltre 50 km di autonomia in elettrico. È equipaggiato anche con motori benzina PureTech e BlueHDi Diesel.

Arriva sul mercato il nuovo SUV compatto DS 4, che si va ad inserire nel segmento C-Premium. Si tratta del quarto modello della nuova gamma DS, insieme a DS 7 Crossback, DS 3 Crossback e DS 9. Sviluppato sulla nuova evoluzione della piattaforma EMP2 riprende carrieristiche del concept Aero Sport Lounge.

Sul fronte delle motorizzazioni DS 4 debutta con motori benzina PureTech, BlueHDi Diesel e soprattutto ibrido plug-in E-Tense da 225 CV. Ma ora andiamo a conoscere nel dettaglio tutte le caratteristiche del nuovo DS 4.

Nuova DS 4, com’è, dimensioni

DS 4 presenta proporzioni inedite. Con una larghezza di 1,83 metri e grandi ruote da 720 millimetri (con cerchi fino a 20 pollici), per una lunghezza di 4,40 metri e un’altezza contenuta di 1,47 metri, le dimensioni dell’auto sono generose e offrono un aspetto di grande impatto.

Dimensioni nuovo DS 4
Dimensioni nuova DS 4

Nuova DS 4, caratteristiche esterni

Il frontale dell’auto è marcato da una nuova firma luminosa. I raffinatissimi proiettori offrono il sistema DS Matrix Led Vision che combina luci a matrice di led e direzionali. I fari DS Matrix Led Vision sono accompagnati da nuove luci diurne estese composte da un totale di 98 LED.

Le DS Wings collegano i fari alla griglia. Questa griglia è composta, sulla versione DS 4, da una struttura divisa in due parti. I motivi a punta di diamante, di dimensioni progressive, emergono dalla griglia tridimensionale. Sopra la griglia, il design frontale dona un aspetto decisamente dinamico.

Vista laterale nuovo DS 4 E-Tense
Vista laterale della nuova DS 4 E-Tense

Lateralmente le maniglie delle portiere a scomparsa accompagnano le superfici scolpite sui lati. Il rapporto corpo/ruota di grande diametro (cerchi disponibili fino 20 pollici con inserti aerodinamici) è ereditato dal concept DS Aero Sport Lounge per offrire un design senza pari. La parte posteriore dell’auto è abbassata e si protende su un lunotto particolarmente inclinato, che ha una serigrafia smaltata, simbolo esterno di prestigio.

La silhouette è sia di stile che efficiente aerodinamicamente. I parafanghi posteriori rivelano un design audace con curve e angoli sul corpo vettura, per evidenziare il montante C, contrassegnato da una punta nera lucida intarsiata con l’emblema di DS Automobiles.

Vista posteriore nuovo DS 4 E-Tense
Vista posteriore nuova DS 4 E-Tense

Una nuova generazione di firma luminosa è presente sul retro con un effetto a scaglie inciso al laser.

DS 4 Cross e Performance Line

Il design esterno della DS 4 cambia anche analizzando gli allestimenti Cross e Performance Line. Il primo assomiglia più ad un SUV, con la parte inferiore del paraurti avvolto da una protezione e da una vernice color nero opaco, il contorno superiore dei finestrini nero lucido, il tetto color carrozzeria, la griglia della calandra nero brillante, le barre al tetto e i cerchi dal design distintivo.

Vista di profilo nuovo DS 4 Cross in movimento
Nuovo DS 4 Cross

Più sportiva è la versione Performance Line, con una finitura esterna con un Black Pack.

SUV DS 4, abitacolo e bagagliaio, com’è dentro

DS 4 presenta un interno digitale, fluido ed ergonomico con un’integrazione intuitiva di ogni elemento. L’arte del viaggio si esprime anche con una nuova distribuzione degli strumenti raggruppati in tre zone di interazione. La tecnica del Guilloché Clous de Paris, ispirata all’alta orologeria francese, crea eleganti forme geometriche appuntite.

La struttura della consolle centrale include il nuovo sistema di climatizzazione e i comandi DS AIR che rendono le bocchette centrali di ventilazione invisibili. I comandi degli alzacristalli elettrici sono allineati con le prese d’aria laterali ed integrate nelle portiere.

Il sistema DS Smart Touch, un touchscreen da 5 pollici posizionato vicino ai comandi del cambio automatico collegato a DS Iris System, e DS E-Toggle, posizionato sulla consolle centrale, è uno schermo accessibile e letteralmente a portata di mano.

Plancia strumenti abitacolo nuovo DS 4 E-Tense
Abitacolo interamente digitale

Il principio di DS Air è un flusso d’aria separato da una testata che garantisce una direzionalità ottimale verso l’alto e il basso. Tutto il sistema funziona come un classico aeratore. L’interno di DS 4 è stato progettato con due zone che si uniscono: una zona di contatto per il comfort, e una zona di interazione per utilizzare i diversi sistemi interattivi. Attraverso i suoi materiali, con diversi tipi di pelle, Alcantara, carbonio, legno e nuove tecniche di lavorazione, gli interni di DS 4 combinano raffinatezza e tecnologia.

Nell’interno bicolore, i sedili in pelle goffrata Grigio Galet sono accompagnati da elementi chiari, lisci al tatto per le zone di comfort, rivestiti da pelli granulose e accompagnati dalle lavorazioni Guilloché Clous de Paris. Nella parte superiore, dove si trova la zona interattiva, il rivestimento è decorato con legno di frassino marrone e pelle Nappa marrone Criollo di altissima qualità.

Abitacolo con sedili in pelle goffrata Grigio Galet
Abitacolo con sedili in pelle goffrata Grigio Galet

A bordo della DS 4 trova spazio anche un sistema audio Focal Electra da 690 Watt con 14 altoparlanti unito a vetri laterali stratificati, un’altra novità nel segmento. Inoltre un sistema di purificazione dell’aria fornisce una protezione attiva dell’abitacolo con sensori di particelle PM2.5 interni e rilevamento dell’inquinamento esterno. La gestione della presa d’aria è ottimizzata con l’aggiunta di un sistema di filtrazione in grado di purificare l’aria interna in pochi minuti. La qualità dell’aria viene registrata e visualizzata sul display centrale.

DS 4 E-Tense plug-in PHEV, caratteristiche

Basata su una profonda evoluzione della piattaforma EMP2 con il 70% di componenti nuove o esclusive, DS 4 offre la tecnologia ibrida plug-in sin dal suo lancio (225 CV e oltre 50 chilometri di autonomia in modalità elettrica in WLTP).

Nuovo DS 4 E-Tense plug-in in ricarica
DS 4 E-Tense plug-in ha un’autonomia in elettrico di oltre 50 km

Nella versione E-Tense un motore a 4 cilindri sovralimentato da 180 cavalli è accoppiato a un motore elettrico da 110 cavalli e al cambio automatico EAT8, sviluppando 225 cavalli di potenza combinata, il tutto alimentato da una batteria più efficiente grazie a celle nuove, più compatte e di maggiore capacità. Il pacco batterie è posizionato nella parte posteriore della traversa deformabile e consentirà un’autonomia di oltre 50 Km in elettrico (ciclo combinato WLTP).

DS 4 motori benzina PureTech e diesel BlueHDi

Affianco all’unità E-Tense si sono anche le versioni benzina PureTech da 130, 180 e 225 cavalli e una versione BlueHDi Diesel da 130 cavalli. Tutte le motorizzazioni saranno abbinate esclusivamente a cambi automatici a 8 rapporti.

Vista di profilo nuovo DS 4 Cross
La nuova DS 4 è anche benzina PureTech e diesel BlueHDi

DS 4, infotainment e connettività

In termini di connettività, la priorità è stata quella di offrire una soluzione affinché il guidatore non debba distogliere lo sguardo dalla strada, innegabile garanzia di sicurezza. Chiamata DS Extended Head Up Display, questa esperienza visiva all’avanguardia offre un primo passo verso la realtà aumentata.

Pertanto, tramite una nuova tecnologia immersiva, le informazioni essenziali per la guida vengono proiettate direttamente sulla strada. Attraverso un effetto ottico, i dati vengono visualizzati quattro metri davanti al parabrezza per accompagnare lo sguardo del guidatore su una diagonale di 21 pollici.

DS Extended Head Up Display

Questa tecnologia sensoriale ed esperienziale fa parte di un’offerta più globale, al centro di un sistema di infotainment completamente ridisegnato: DS Iris System. La nuova soluzione di connettività con l’auto incorpora l’ergonomia di uno smartphone con un’interfaccia tattile, fluida e reattiva, basata sul concetto di profili completamente personalizzabili tramite widget.

Le impostazioni e le preferenze di visualizzazione vengono caricate automaticamente quando l’utente entra nel veicolo. La logica della personalizzazione consente a tutti di adattare il contenuto alle proprie esigenze. Voce e gesti vengono utilizzati in maniera combinata per controllare DS Iris System, che integra un assistente personale in grado di riconoscere quanto richiesto con il parlato naturale in modo che il sistema esegua le richieste.

Touchscreen DS Iris System

Per quanto riguarda l’interazione tramite i gesti, DS Smart Touch, posizionato sulla consolle centrale, è uno schermo accessibile e letteralmente a portata di mano. Basta fare un gesto con la mano verso una delle funzioni preregistrate. Lo schermo identifica anche movimenti comuni come lo zoom, la riduzione dello zoom e il riconoscimento della grafia. Affinché il sistema e la sua mappatura siano sempre al massimo delle potenzialità, gli aggiornamenti verranno effettuati tramite cloud in tempo reale.

DS 4 ADAS di guida autonoma di livello 2

I sistemi ADAS con DS DRIVE ASSIST 2.0 presenti sulla DS 4 garantiscono la guida semi-autonoma di livello 2. Questo sistema rinnovato si traduce in un posizionamento ancora più preciso nella corsia scelta dal guidatore, arricchito da nuove funzionalità come il sorpasso semiautomatico, la regolazione della velocità in curva e la raccomandazione anticipata della velocità presente nei segnali stradali.

DS Drive Assist 2.0 incorpora sensori che registrano tutto ciò che accade dentro e intorno all’auto per assistere il guidatore. Ricca di dotazioni come un radar frontale, radar ai quattro angoli dell’auto, una telecamera posta nella parte superiore del parabrezza, DS 4 si colloca nell’ambiente voluto dal guidatore grazie all’intelligenza artificiale che analizza, in tempo reale, le informazioni raccolte.

Il DS Drive Assist 2.0 consente la guida autonoma di livello 2

DS Automobiles porta anche il concetto di serenità dinamica. Con DS 4, si traduce in una sensazione di interazione con la strada che è il nuovo riferimento per questo segmento di mercato. Uno degli elementi di punta è la sospensione controllata DS Active Scan Suspension, un’esclusiva nel segmento grazie all’utilizzo di una telecamera ad alta velocità. Si trova nella parte superiore del parabrezza, vede e anticipa le irregolarità della strada e trasmette i dati a un elaboratore.

Con i quattro sensori di assetto e tre accelerometri, il sistema agisce su ciascuna delle ruote in modo indipendente. Secondo le informazioni, rende la sospensione più rigida o più flessibile secondo le necessità. Il risultato è un comfort ottimizzato indipendentemente dalle condizioni della strada.

DS Night Vision

Un’altra tecnologia di pregio è il sistema DS Night Vision, che offre una visibilità ottimale della strada e dei suoi pericoli. Una telecamera a infrarossi, posta nella calandra, rileva pedoni e animali fino a 200 metri, di notte e in condizioni di scarsa illuminazione. Il guidatore vede la strada nel quadro strumenti digitale e i pericoli apparire sotto forma di un avviso nel DS Extended Head Up Display in modo da avere il tempo per reagire ed evitare l’ostacolo.

Un sistema di visione a 360° con quattro telecamere, due delle quali negli specchietti retrovisori esterni, assiste anche il guidatore nelle sue manovre.

Allestimenti e prezzi DS 4, quanto costa

La gamma della nuova DS 4 prevede tre anime: Sportiva, Elegante e Avventura. A ciascuna anima corrisponde un design specifico. L’anima elegante prevede i quattro allestimenti Business, Trocadero e Rivoli, più un’Edizione Limitata di lancio La Première.

Vista di profilo DS 4 La Première
DS 4 La Première, serie speciale limitata

L’anima sportiva, prevede gli allestimenti Performance Line e Performance Line+ mente quella più avventurosa ha a disposizione le versioni: Trocadero Cross e Rivoli Cross. I prezzi di listino partono da 30.250 euro per la versione Business PureTech 130 automatico, ma è prevista al lancio la possibilità di acquistare DS 4 Business BlueHDi 130 automatico a 29.500 euro.

DS 4, la tecnologia dell’eleganza VIDEO

Con motore Plug-In i prezzi della DS 4 partono da 40.750 euro. La Première infine è disponibile a partire da 46.250 euro, con motorizzazione PureTech 180, mentre la versione Plug-In Hybrid E-Tense costa 52.750 euro.

  • Business PureTech 130: 30.250 euro
  • Business BlueHDi 130: 31.750 euro
  • Business E-Tense 225: 40.750 euro
  • Performance Line PureTech 130: 33.250 euro
  • Performance Line PureTech 180: 36.250 euro
  • Performance Line BlueHDi 130: 34.750 euro
  • Performance Line E-Tense 225: 43.750 euro
  • Performance Line + PureTech 130: 36.750 euro
  • Performance Line + PureTech 180: 39.750 euro
  • Performance Line + BlueHDi 130: 38.250 euro
  • Performance Line + E-Tense 225: 47.250 euro
  • Trocadero PureTech 130: 34.250 euro
  • Trocadero Line PureTech 180: 37.250 euro
  • Trocadero BlueHDi 130: 35.750 euro
  • Trocadero E-Tense 225: 44.750 euro
  • Rivoli PureTech 130: 37.750 euro
  • Rivoli PureTech 180: 40.750 euro
  • Rivoli BlueHDi 130: 39.250 euro
  • Rivoli E-Tense 225: 48.250 euro
  • Cross Trocadero PureTech 130: 34.750 euro
  • Cross Trocadero Line PureTech 180: 37.750 euro
  • Cross Trocadero BlueHDi 130: 36.250 euro
  • Cross Trocadero E-Tense 225: 45.250 euro
  • Cross Rivoli PureTech 130: 38.250 euro
  • Cross Rivoli PureTech 180: 41.250 euro
  • Cross Rivoli BlueHDi 130: 39.750 euro
  • Cross Rivoli E-Tense 225: 48.750 euro

Foto nuova DS 4

Potrebbe interessarti (anzi te lo consiglio):

👉 Nuova DS 4 La Première, edizione speciale limitata

👉 DS 4, la tecnologia a bordo

👉 Listino prezzi DS 👉 Annunci usato DS

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM!

Commenta

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto