BMWFotogalleryNotizie autoSerie 4

Nuova BMW 3.0 CSL, caratteristiche, prestazioni e prezzo

La nuova BMW 3.0 CSL è un’auto sportiva vecchia scuola con cambio manuale 6 rapporti e trazione posteriore, che omaggia la storica coupé anni ’70. Viene prodotta in soli 50 esemplari.

MOTORE
3.0Biturbo
CAVALLI
560
Velocità Max.
307km/h
PESO / POTENZA
2,2Kg/CV

La BMW 3.0 CSL celebra i 50 anni del marchio sportivo M. Si tratta di una sportiva vecchia scuola con cambio manuale e trazione posteriore, che si ispira al modello anni ’70. Sotto la scocca ci sono molte soluzioni derivate direttamente dal mondo delle corse e soprattutto il 3.0 biturbo benzina da 560 CV e 550 Nm di coppia massima a 7.200 giri, derivato dalla BMW M4 GT3 da competizione. La produzione della BMW 3.0 CSL è limitata a 50 unità.

BMW 3.0 CSL

La BMW 3.0 CSL rappresenta l’interpretazione contemporanea del modello che ha spopolato negli anni ’70, su strada ed in pista vincendo il Campionato Europeo Turismo nel 1973 ed altre cinque volte consecutive dal 1975 al 1979.

BMW 3.0 CSL storica

Il nuovo modello, come quello leggendario del passato, fa della leggerezza uno dei suoi punti di forza, soprattutto attraverso l’ampio uso di carbonio. Il rapporto peso/potenza della BMW 3.0 CSL è di soli 2,9 kg per CV.

La BMW 3.0 CSL è dotata di componenti CFRP praticamente su tutte le sezioni della carrozzeria. Oltre al tetto, al cofano e al cofano del bagagliaio, anche le grembialature anteriori e posteriori sono realizzate interamente in carbonio.

Nuova BMW 3.0 CSL
Nuova BMW 3.0 CSL

Anche gli attacchi delle fiancate anteriori e posteriori, i longheroni laterali, il diffusore posteriore, l’ala posteriore e lo spoiler posteriore sono realizzati in materiale high-tech. Tutti i componenti in carbonio sono prodotti in piccole serie, principalmente a mano ed esclusivamente per la BMW 3.0 CSL.

BMW 3.0 CSL com’è fuori

Fuori BMW 3.0 CSL è una vera coupé e ricorda molto il design della leggendaria coupé degli anni ’70. Il frontale si caratterizza per la classica griglia a doppio rene BMW, con un inserto a forma di reticolo in una struttura a diamante. Il telaio del rene è rifinito in alluminio satinato, mentre le vistose prese d’aria ricordano quelle del modello degli anni ’70.

BMW 3.0 CSL mascherina anteriore
BMW 3.0 CSL mascherina anteriore a doppio rene

I fari BMW Laser Light brillano di giallo, come la BMW M4 GT3, che ha vinto sia il campionato piloti che quello a squadre nel DTM nel 2022. Nella vista laterale spiccano i bei cerchi in lega leggera forgiati con design dei raggi a Y, che sono 20 pollici sull’asse anteriore e 21 pollici sul retro.

I cerchi presentano raggi in filigrana, una verniciatura color oro stile degli anni ’70 ed il dado di serraggio centrale. I cerchi ospitano pneumatici Michelin sviluppati esclusivamente per la BMW 3.0 CSL, che portano il numero 50 impresso sui fianchi.

Infine nella vista posteriore spiccano una generosa ala posteriore, il diffusore in carbonio fortemente pronunciato nella grembialatura posteriore ed i quattro terminali di scarico in titanio, disposti a forma di freccia al centro della grembialatura posteriore.

BMW 3.0 CSL spoiler e scarico posteriore
BMW 3.0 CSL alettone e scarico posteriore

Anche la livrea ricorda quella della coupé BMW anni ’70. Sia il colore di base che le strisce M sono applicati in gran parte a mano, con un dispendio di tempo e impegno elevatissimo.

BMW 3.0 CSL abitacolo

Nell’abitacolo a due posti della BMW 3.0 CSL i tecnici hanno fatto largo uso di fibra di carbonio. Nella fila posteriore è presente un vano portacasco integrato. Anche il rivestimento in CFRP nei pannelli delle porte e il ridotto isolamento acustico contribuiscono al tocco estremamente sportivo. Il guidatore e il passeggero anteriore siedono sui sedili avvolgenti M Carbon.

BMW 3.0 CSL plancia abitacolo
BMW 3.0 CSL abitacolo

L’altezza e l’inclinazione del sedile possono essere regolate esclusivamente tramite un collegamento a vite a tre stadi in un’officina. La posizione longitudinale può essere variata manualmente utilizzando una leva sul bordo anteriore del sedile. Inoltre, i sedili presentano inserti poggiatesta rimovibili.

BMW 3.0 CSL motore 6 cilindri da corsa

La BMW 3.0 CSL è equipaggiata con il motore a sei cilindri in linea più potente mai utilizzato in un’automobile BMW M omologata per la circolazione su strada. Si tratta del propulsore che normalmente equipaggia la BMW M4 GT3 da corsa da 600 CV e che ritroviamo anche sulla velocissima M4 CSL.

BMW 3.0 CSL posteriore 3/4 in pista
BMW 3.0 CSL posteriore 3/4 in pista

Sulla 3.0 CSL è stato leggermente depotenziato a 560 CV, con 550 Nm di coppia massima a 7.200 min. Il potente motore è associato ad un cambio manuale a 6 rapporti e trasferisce tutta sua potenza alle ruote posteriori. Il pomello del cambio si tiene comodamente in mano e vi è inciso il numero 50. Scatta da 0-100 km/h in 3,7 secondi e raggiunge una velocità massima di 307 km/h.

BMW 3.0 CSL cambio e trazione

In modo tradizionale, la coppia motrice viene trasmessa alla strada esclusivamente attraverso le ruote posteriori della BMW 3.0 CSL. Per un utilizzo ambizioso in pista, il pilota può utilizzare il tipico accumulo lineare M delle forze di accelerazione laterale per sterzare il veicolo attraverso le curve con manovre di derapata controllate. Il differenziale attivo M nella trasmissione dell’asse posteriore garantisce anche una dinamica superiore. Se necessario, impedisce la compensazione della coppia tra le ruote posteriori e, allo stesso tempo, crea in modo continuo e variabile un effetto di bloccaggio fino al 100 percento.

BMW 3.0 CSL leva cambio manuale 6 rapporti
BMW 3.0 CSL leva cambio manuale 6 rapporti

L’Active M Differential è collegato al DSC (Dynamic Stability Control) e adatta con precisione il suo effetto di bloccaggio alla rispettiva situazione di guida. Ad esempio, la trazione è ottimizzata su strade con diversi valori di attrito per le ruote posteriori destra e sinistra.

BMW 3.0 CSL caratteristiche assetto

Sulla BMW 3.0 CSL le sospensioni, il sistema frenante carboceramico M ed il controllo della trazione M vengono messi a punto manualmente su ciascun modello. Tutti questi elementi derivano dal mondo delle corse GT, come lo schema delle sospensioni che si caratterizza per un assale anteriore con montante a molla a doppio snodo e un assale posteriore a cinque bracci nel design specifico M.

La BMW 3.0 CSL può contare anche su un assetto adattivo M con ammortizzatori a controllo elettronico, lo sterzo elettromeccanico M Servotronic a rapporto variabile e l’impianto frenante carboceramico M. Quest’ultimo prevede una pinza fissa a sei pistoncini di colore rosso e dischi dei freni in ceramica da 400×38 millimetri sull’asse anteriore con freni a pinza fissa a pistoncino singolo e dischi dei freni in ceramica da 380×28 millimetri sul retro.
La vettura pesa 1.270 kg.

BMW 3.0 CSL cerchi in lega anteriori 20"
BMW 3.0 CSL cerchi in lega anteriori 20″

Infine con la funzione M Traction Control, il guidatore può impostare individualmente le soglie di intervento della limitazione dello slittamento delle ruote.

BMW 3.0 CSL prezzo

La nuova BMW 3.0 CSL è un’auto esclusiva da collezione prodotta in sole 50 unità, ad un prezzo di partenza di circa 750.000 euro.

Foto nuova BMW 3.0 CSL

Potrebbero interessarti anche questi contenuti

👉 BMW serie M, 50 anni di storia

👉 Nuova BMW M4 CSL

👉 BMW M4 Competition Cabrio

👉 BMW M3 e M4 Coupè e Competition

👉 Listino prezzi SERIE 4 👉 Annunci auto usate BMW

Se sei appassionato di auto sportive, ti consigliamo di non perdere in edicola l’ultimo numero del magazine ELABORARE (ORDINA ON LINE) i cui arretrati puoi trovare comodamente sullo SHOP
👉 Ricerca auto provate
👉 Ricerca argomenti di tecnica

Elaborare magazine dal 1996 la bibbia per gli appassionati di auto sportive e da corsa
Elaborare magazine, dal 1996 la bibbia per gli appassionati di auto sportive e da corsa

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM e Google News tutte le notizie dell’auto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto