BMWFotogalleryNotizie autoSerie 3Serie 4

BMW M3 e M4, caratteristiche Coupè e Competition

BMW presenta le nuove sportive ad alte prestazioni M3 e M4, nelle configurazioni Coupè da 480 CV e Competition più performante da 510 CV e sistema M xDrive a trazione integrale.

Arrivano le nuove BMW M3 e M4, l’ultima generazione delle sue auto sportive ad alte prestazioni, con il nuovo muso a doppio rene verticale che occupa l’intero paraurti. Entrambe sono dotate di un motore a sei cilindri in linea con tecnologia M TwinPower Turbo che sviluppa 353 kW/480 CV trasmessi alle ruote posteriori tramite un cambio manuale a sei marce.

Nella nuova BMW M3 Competition e nella nuova BMW M4 Competition Coupé, la versione da 375 kW/510 CV del motore è abbinata a una trasmissione M Steptronic a otto velocità con Drivelogic. I due modelli Competition sono con il sistema M xDrive a trazione integrale.

BMW M3 e M4, caratteristiche motore 480 CV e 510 CV

Il motore che alimenta la nuova BMW M3 e la nuova BMW M4 Coupé sviluppa la coppia massima di 550 Nm (405 lb-ft) per un arco di giri compreso da 2.650 a 6.130 rpm. La sua potenza massima di 353 kW/480 CV è disponibile a 6.250 giri/min.

Vano motore BMW M4 Competition
Vano motore BMW M4 Competition V6 da 510 CV

L’unità montata nei modelli Competition mantiene anche la coppia di picco su un’ampia banda di giri, con 650 Nm (479 lb-ft) tra 2.750 e 5.500 rpm. La potenza massima di 375 kW/510 CV è sviluppata a 6.250 giri/min, con la linea rossa del motore che arriva a 7.200 giri/min.

Prestazioni, quanto fanno le nuove BMW M3 e M4

La nuova BMW M3 e la nuova BMW M4 Coupé richiedono solo 4,2 secondi per l’accelerazione da 0 a 100 km/h. Da 0 a 200 km/h impiega 13,7 secondi. I modelli Competition accelerano ciascuno da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi e da 0 a 200 km/h in 12,5 secondi.

BMW M3 Competition in drifting
BMW M3 Competition in drifting

BMW M3 e M4 assetto con sospensioni adattive

Dal punto di vista dell’assetto le nuove BMW M3 e M4 prevedono le sospensioni adattive M con ammortizzatori a controllo elettronico e cinematica ed elastocinematica specifica M per gli assi anteriore e posteriore.

I due modelli sportivi hanno anche lo sterzo M Servotronic con rapporto variabile e una versione specifica M del sistema di frenata integrata, che presenta al guidatore due diverse impostazioni di risposta del freno e sensibilità del pedale.

BMW M4 Competition inserimento in curva
BMW M4 Competition inserimento in curva

La dotazione standard prevede anche cerchi in lega leggera M, da 18 pollici sull’asse anteriore e da 19 pollici sul posteriore. Gli pneumatici sono 275/40 ZR18 all’anteriore e 285/35 ZR19 al posteriore.

Quando arrivano in Italia

Il lancio sul mercato nelle concessionarie BMW delle nuove M3 e M4 Coupè e Competition è previsto per marzo 2021.

Foto BMW M3 e M4 Competition

👉 Listino prezzi BMW 👉 Annunci auto usate BMW

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button
Close