Notizie autoOpel

Novità tra i veicoli commerciali, nuovi furgoni elettrici di Opel

Nel segmento dei furgoni "pesanti" arriverà il Movano elettrico e tra i "leggeri" il Combo elettrico. Impegno Opel e PSA anche sul fronte dell’installazione di colonnine per la ricarica e produzione di batterie al litio

Grosso fermento nel settore e (mercato) dei veicoli commerciali coinvolto in una continua trasformazione anche delle motorizzazioni e passaggio verso la propulsione a zero emissioni. A Rüsselsheim si procede spediti verso l’elettrificazione completa di tutte le gamme, prevista entro il 2024. Quella del segmento veicoli commerciali e furgoni si completerà nel 2021 con il lancio del grande Opel Movano elettrico e del piccolo Opel Combo elettrico, mentre il Vivaro-e, furgone medio della Casa tedesca, è già a listino nel 2020.

Ricarica da wallbox Opel Vivaro-e elettrico
Furgone elettrico, Opel Vivaro-e

Offriremo una versione elettrica per ogni veicolo della nostra gamma veicoli commerciali già dal 2021” così ha detto Michael Lohscheller, CEO di Opel, durante la Conferenza SHIFT Mobility di Berlino

Michael Lohscheller, CEO di Opel/Vauxhall
Michael Lohscheller, CEO di Opel

Furgoni elettrici per l’ultimo miglio

Secondo Lohscheller “L’elettrificazione è particolarmente importante nel segmento dei veicoli commerciali, sia per le consegne nell’ultimo miglio che per l’uso da parte degli artigiani. Con Opel Combo, Vivaro e Movano elettrico, offriremo ai nostri clienti la possibilità di guidare senza emissioni nei centri città con numerose varianti individuali”.

Vista anteriore Opel Vivaro-e elettrico
Opel Vivaro-e elettrico, furgone ideale per le consegne dell’ultimo miglio

E’ proprio nell’ultimo miglio, soprattutto con le consegne nei centri urbani che ha un grande senso la motorizzazione elettrica ad emissioni zero anche su veicoli commerciali come i furgoni che possono così godere di diverse agevolazioni per accedere anche nei centri storici.

Punti di ricarica elettrica di Opel

L’offensiva Opel verso la mobilità elettrica e la riduzione di emissioni di CO2 non è fatta solo di prodotto. La casa automobilistica di Rüsselsheim, nella sua città natale, ha già installato 350 punti di ricarica elettrica per la sua flotta di veicoli elettrici.

La gamma veicoli commerciali: Opel Combo, Opel Vivaro e Opel Movano.

Inoltre, insieme con Groupe PSA e Total, attraverso la sua controllata Saft, anche la casa del blitz ha firmato un accordo per la creazione della joint venture “Automotive Cells Company”. 

Produzione batterie agli ioni di litio PSA

In Europa, la partita dello sviluppo e della produzione di batterie ad alte prestazioni per l’industria automobilistica è solo all’inizio e il nuovo marchio sarà attivo a partire dal 2023.

Nel frattempo, in Francia, il centro di Ricerca e Sviluppo di Bordeaux e il sito pilota di Nersac hanno già iniziato a sviluppare nuove tecnologie ad alte prestazioni agli ioni di litio. La produzione comincerà dopo il lancio delle due “gigafactory” di Douvrin, in Francia, e Kaiserslautern, in Germania.

Opel “goes electric”, elettrificazione di tutte le gamme

Non solo furgoni, Opel continuerà anche l’elettrificazione delle auto. Nel 2020 abbiamo visto Opel Corsa-e e Grandland X Plug-In Hybrid, seguiranno, nel 2021, Opel Zafira-e Life, Opel Mokka, Opel Combo Life e Opel Astra. Entro l’anno prossimo i nuovi modelli a batteria saranno nove ed entro il 2024 tutte le gamme avranno anche una versione elettrica.

Potrebbero interessarti (anzi te lo consiglio!),

👉 Tutte le notizie sui furgoni

👉 Perché comprare un furgone medio e quale scegliere? Marche, modelli, caratteristiche e prezzi

👉 Opel Vivaro-e elettrico, caratteristiche del furgone con batteria

👉 Opel Movano, nuovo veicolo commerciale

 💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI

 👉 Lascia un commento sul nostro FORUM!

Tags

Anna Francesca Mannai

Blogger, Editor, PR e Digital PR specializzata in Logistica e Trasporto (www.lalogistica.blog). Ha collaborato negli anni con quasi tutte le principali testate di settore, raccontando il mondo dei motori da lavoro, industriali e commerciali: camion, furgoni, rimorchi, macchine cantiere, ma non è mancata qualche incursione anche nell'universo Automotive, Moto e 4x4. Non solo tecnica ma anche attualità, personaggi, eventi, storie e curiosità. Appassionata di Enogastronomia, dal 2015 cura il progetto "Brigata", l'unico blog italiano su Ristorazione e Food&Beverage, visti dal punto di vista della Sala. Oltre il web, Brigata collabora con molti stakeholders nella promozione delle eccellenze made in Italy: professionalità, prodotti, eventi, locali e aziende.
Back to top button
Close