AstraOpel

Nuova Opel Astra 2021, sarà prodotta a Rüsselsheim su piattaforma PSA

La nuova Opel Astra, in arrivo sul mercato nel 2021, sarà prodotta nello stabilimento di Rüsselsheim insieme all’ammiraglia Insignia

La nuova Opel Astra, che arriverà nel 2021, sarà prodotta nello stabilimento di Rüsselsheim insieme all’Insignia, sul quale Groupe PSA investirà proprio per la produzione della nuova Astra. A tal proposito è stato firmato un accordo con il comitato aziendale e IG Metall.

Nuova Opel Astra 2021 sarà anche elettrificata

L’Astra è tradizionalmente uno dei modelli più popolari di Opel. La vettura di nuova generazione, basata sulla piattaforma EMP2 di Groupe PSA, permetterà anche di produrre una versione elettrificata.

L’Opel Astra, che è attualmente prodotta a Ellesmere Port (Regno Unito) e a Gliwice (Polonia), fa parte integrante della gamma di modelli Opel da quando è stata lanciata, nel 1991 in sostituzione della Opel Kadett, e ha vinto il premio “Car of the Year” nel 2016. L’Astra è già stata prodotta nello stabilimento di Rüsselsheim tra il 2009 e il 2015.

Opel fabbrica di Rüsselsheim
Opel fabbrica di Rüsselsheim

“È un importante passo avanti per lo stabilimento di Rüsselsheim – dichiara Michael Lohscheller, CEO di Opel – quest’investimento permetterà di lavorare su due turni e di garantire il futuro sostenibile dello stabilimento di Rüsselsheim, che continuerà ad avere un ruolo importante nell’impronta industriale di Groupe PSA”.

Michael Lohscheller Opel GT X Experimental
Michael Lohscheller, CEO di Opel

Annunci usato ASTRA – Listino prezzi ASTRA

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button
Close