EV DrivingNotizie auto

Monopattini elettrici, nuove regole: assicurazione e casco obbligatori

Arriva in Senato il Disegno di Legge che inasprisce le regole per l’uso dei monopattini. Fra le novità ci sono l’assicurazione e casco obbligatori, con multe più salate per i trasgressori.

I monopattini elettrici ormai sono una realtà delle nostre città ma vanno maggiormente regolamentati, con leggi ancora più severe, per evitare che generino ulteriore caos alla mobilità delle città. La politica, spinta anche dalla pandemia, ha voluto la loro diffusione ma dopo troppi episodi folli controversi ed incidenti ora si corre ai ripari.

In Senato infatti è approdato un Disegno di Legge per normare la circolazione dei monopattini elettrici, che introduce anche l’obbligo di assicurazione, con multe fino a 1.500 euro. Il disegno di legge però non prevede una targa per questi veicoli.

Assicurazione per monopattini elettrici

Il Disegno di Legge in discussione al Senato sui monopattini elettrici introduce l’obbligo di assicurazione, per quelli privati ed in sharing. Le aziende che operano nel settore, secondo quanto previsto dal DLL, devono dotare i propri mezzi di un’assicurazione per responsabilità civile, che copra i danni provocati dai conducenti o gli incidenti al conducente.

I monopattini in sharing inoltre devono fornire al conducente stesso, in caso di richiesta qualora ne sia sprovvisto, il casco protettivo e il giubbotto o le bretelle retroriflettenti ad alta visibilità.

Assicurazione per monopattini elettrici
Anche i monopattini in sharing sono obbligati all’assicurazione per responsabilità civile

Le aziende di noleggio di monopattini elettrici che non rispettano queste disposizioni rischiano una multa che va da 500 a 3.000 euro. Oltre alla sanzione amministrativa è previsto il fermo amministrativo del veicolo per sessanta giorni.

Casco obbligatorio per monopattini elettrici

I conducenti di monopattini secondo il DLL sono obbligati per legge ad indossare durante la circolazione stradale, il casco protettivo e il giubbotto o le bretelle retroriflettenti ad alta visibilità. In caso di violazione scatta la multa, che va da 83 e arriva a 332 euro.

Casco obbligatorio per monopattini elettrici
La multa senza casco sul monopattino può arrivare fino a 332 euro

È previsto anche il fermo amministrativo del veicolo per 60 giorni, 90 se l’infrazione sarà commessa due volte nell’arco di un biennio.

Limite velocità monopattini elettrici

Il limite di velocità secondo la legge dei monopattini sarà di 25 km/h su strada e di 6 km/h nelle aree pedonali. Inoltre dal punto di vista tecnico i monopattini sono obbligati ad avere delle luci, un regolatore di velocità e di un sistema di frenata idoneo. Se una di queste tre cose non dovesse essere conforme, il conducente rischia una multa da 100 a 400 euro.

Limite velocità monopattini elettrici
I monopattini devono essere dotati di un regolatore di velocità

Età per monopattino elettrico

Norma ancora più stringente per i giovanissimi, dai 14 ai 18 anni che possono utilizzare i monopattini elettrici solo su aree pedonali ad una velocità massima di 6 km/h e sulle piste ciclabili ad un massimo di 12 km/h.

Età per monopattino elettrico
I minorenni per guidare un monopattino devono avere la patente di tipo AM

I loro monopattini devono avere un apposito regolatore di velocità configurabile in funzione di questi limiti. Inoltre i minorenni dovranno avere la patente di tipo AM per guidare un monopattino.

Regole, divieti monopattini elettrici

Oltre agli obblighi i conducenti di monopattini elettrici devono rispettare i seguenti regole e divieti.

  • di trasportare un passeggero;
  • di trasportare un carico;
  • di spingere o trainare un carico o un veicolo;
  • di farsi trainare o rimorchiare da un veicolo;
  • di guidare il mezzo utilizzando contestualmente il telefono cellulare o qualsiasi altro mezzo di comunicazione;
  • di guidare il mezzo utilizzando contestualmente cuffie o dispositivi di ricezione o lettori audio;
  • di condurre il mezzo con un andamento irregolare e pericoloso in relazione al contesto di circolazione e di effettuare manovre brusche ed acrobazie.

Multe monopattini elettrici

Violando una di queste regole per monopattini elettrici la multa spazia tra 83 e 332 euro. Aspre le sanzioni per chi guida sotto effetto di alcol o droghe: l’ammenda andrà da 1.500 a 6.000 euro ed è previsto l’arresto da sei mesi ad un anno.

Multe monopattini elettrici
La sosta selvaggia sui marciapiedi è punita con una multa da 41 a 168 euro

Multe salate anche per la sosta selvaggia dei monopattini sui marciapiedi, i quali devono l’articolo 158 del Codice della Strada, ove applicabile.

La fermata e la sosta sui marciapiedi o in altre aree di circolazione stradale o in aree pedonali è, quindi, sempre vietata. La multa va da 41 a 168 euro.

Monopattini incontro aziende e Ministero dei Trasporti

Per il 1° luglio 2021 è stato fissato l’incontro al Ministero dei Trasporti con aziende di noleggio sull’uso e la regolamentazione dei monopattini. Regolamentare il loro uso, che sono diventati sempre più diffusi nei centri urbani, per migliorare le condizioni di sicurezza delle persone e garantire il decoro urbano evitando le soste selvagge dei mezzi. 

Con questi obiettivi il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili ha convocato le aziende produttrici dei monopattini a una riunione che si svolge il primo luglio 2021 in videoconferenza.

Il Ministero in una nota dichiara che ritiene infatti utile e necessario svolgere in tempi brevi una valutazione sui comportamenti di coloro che sono alla guida dei monopattini elettrici, e sull’incidentalità connessa, e individuare forme appropriate per aumentare la sicurezza legata all’uso di questi mezzi di mobilità elettrica, nella convinzione che una comune autoregolamentazione delle aziende operanti nel settore sia determinante per migliorare le condizioni di fruizione del servizio.

Sosta selvaggia monopattini elettrici
Servono più regole per l’uso dei monopattini ed il Ministero convoca un tavolo con le aziende

Per il Mims sono presenti i responsabili del Dipartimento della mobilità sostenibile e della Direzione della sicurezza stradale. Sono invitati a partecipare anche l’Associazione nazionale dei Comuni italiani (Anci) e l’Osservatorio nazionale sharing mobility.

Potrebbero interessarti (anzi te li consiglio):

👉 Monopattini elettrici, cosa prevede la legge

👉 Monopattini truccati

👉 Monopattino in autostrada a Roma

👉 Monopattino elettrico speciale da gara!

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM

Commenta

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto