MercatoNotizie auto

Mercato auto Europa, fuori dalla crisi a settembre

A settembre il mercato dell’auto ha recuperato terreno e rispetto al 2021 ha registrato un incremento delle vendite del +7,9%. Nel computo dei primi nove mesi il bilancio rimane negativo, con 890 mila auto in meno.

Le vendite di auto nuove a settembre 2022 sono tornare a salire, registrando un balzo in avanti del +7,9% rispetto alle 972.843 unità vendute a settembre 2021. Come era già avvenuto ad agosto, il miglioramento è diffuso nei maggiori Paesi europei. In ogni caso il dato rappresenta un’inversione di tendenza rispetto al calo degli ultimi mesi, con il mercato che prova a riavvicinarsi ai valori del 2019, cioè rispetto ai livelli ante-pandemia.

Auto vendute in Europa settembre 2022

In Europa a settembre 2022 sono state vendute 1.049.926 auto, con il mercato europeo che è tornato a salire del 7,9% dopo mesi difficili.

Dati vendite auto nuove a settembre 2022 Germania, Francia e Spagna, Italia e Regno Unito
Dati vendite auto nuove a settembre 2022, in Germania, Francia e Spagna, Italia e Regno Unito

Nei primi nove mesi invece il bilancio è ancora negativo, con 8.271.115 unità complessive, pari a 890.000 auto in meno sui 9.162.177 del periodo gennaio-settembre 2021 (-9,7%). Il mercato europeo dell’auto è precipitato a causa della crisi della domanda accompagnata da una crisi dell’offerta.

La domanda è stata fortemente penalizzata dalla pandemia, dalle sue conseguenze economiche sulle imprese e sui cittadini, dall’impatto psicologico e concreto della guerra in Ucraina, dal ritorno dell’inflazione e da altri fattori.

Linea di produzione nuova Fiat 500 elettrica
Il mercato auto a settembre 2022 recupera terreno rispetto ai mesi precedenti

L’offerta di auto nuove è stata fortemente penalizzata dalla carenza di componenti necessari per la produzione. Secondo gli analisti la timida inversione di tendenza è dovuta ad un leggero miglioramento nella disponibilità di auto nuove.

Vendite auto settembre Germania, Francia e Spagna, Italia e Regno Unito

Il bilancio delle vendite auto a settembre 20202 è positivo in Germania, Francia e Spagna, Italia e Regno Unito, cioè nei 5 principali mercati europei. La Germania però è stata quella che ha venduto più auto, rispetto allo stesso periodo del 2021 (+14,1%), seguita da Spagna (+12,7%), Francia (+5,5%), Italia (+5,4%) e Regno Unito (+4,6%).

Linea di produzione nuova Fiat 500 elettrica installazione motore elettrico
Rispetto al 2021 in Italia le vendite a settembre sono cresciute del +5,4%

Guardando ai dati dei primi nove mesi il bilancio però è negativo per tutti, con l’Italia che ha registrato il risultato peggiore (-16,3%), Germania e Spagna il meno pesante (-7,4%), in mezzo Regno Unito (-8,2%) e Francia (-11,8%). L’Italia, comunque, sia a settembre che nei primi nove mesi, occupa il quarto posto per volume di immatricolazioni.

Presa per la ricarica Fiat E-Doblò van elettrico
Soprattutto in Italia non decollano le vendite di auto elettriche

Sul fronte dell’elettrico, il nostro mercato si distingue ancora fra i 5 maggiori mercati come fanalino di coda nella quota percentuale di auto “alla spina”, dove eccelle la Germania con gli ECV che ormai coprono un terzo del mercato (32,3%) mentre l’Italia è a meno di un decimo (8,5%), lontana dalle quote di Francia (24,2%) e Regno Unito (22,4%) e inferiore anche a quella della Spagna (11,1%).

Potrebbe interessarti (anzi te lo consiglio):

👉 DATI VENDITE AUTO IN EUROPA SETTEMBRE 2022
(File PDF scaricabile da link diretto)

👉 Solo auto elettriche dal 2035

👉 Ritardi consegne auto nuove crisi semiconduttori

👉 Nuovi incentivi auto come funzionano

👉 Auto elettriche, crisi e posti di lavoro a rischio

👉 Crisi nel settore automotive

FONTE DATI UNRAE

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM e Google News tutte le notizie dell’auto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto