MercatoNotizie auto

Mercato auto Europa, dati vendite luglio e agosto

A luglio ed agosto il mercato dell’auto è stato altalenante, perdendo oltre il 10% a luglio e recuperando leggermente ad agosto. In ogni caso il mercato è ancora in profonda crisi: in 8 mesi perse 970.000 vetture.

Le vendite a luglio ed agosto hanno registrato dati altalenanti, con luglio in perdita (-10%) ed agosto in leggera risalita (+3,4%). Ma se consideriamo il dato complessivo dei primi 8 mesi del 2022 la crisi è evidente, con una perdita di circa 970.000 veicoli rispetto alle 8.188.966 unità del periodo gennaio-agosto 2021. Le cause sono note, dalla carenza dei chip agli effetti della guerra in Ucraina sull’automotive.

Auto vendute in Europa luglio-agosto 2022

Il mercato europeo dell’auto è sceso a luglio ed è risalito, anche se di poco, ad agosto. Nel mese di luglio i dati dei 30 Paesi (UE più Regno Unito e EFTA) segnano 874.947 unità immatricolate (-10,6% rispetto a 978.923 veicoli di luglio 2021), mentre ad agosto con 748.961 unità si registra un recupero del 3,4% sulle 724.582 immatricolazioni di agosto 2021.

Dati vendite auto in Europa a luglio/agosto 2022
Dati vendite auto in Europa a luglio/agosto 2022

Il dato complessivo dei primi otto mesi ammonta a 7.221.379 unità, pari a un calo dell’11,8% e ad una perdita di circa 970.000 veicoli rispetto alle 8.188.966 unità del periodo gennaio-agosto 2021.

Vendite auto luglio/agosto Germania, Francia e Spagna, Italia e Regno Unito

L’andamento generale delle vendite auto a luglio/agosto è replicato anche dai cinque mercati più grandi, tutti in flessione a luglio e in recupero ad agosto.

La Germania segna -12,9% a luglio e +3% in agosto, il Regno Unito rispettivamente -9% e +1,2%, la Francia -7,1% e +3,8%, la Spagna -12,5% a luglio e un più sostenuto +9,1% ad agosto. L’Italia, che come è noto ha registrato -0,8% a luglio e +9,9% ad agosto, nella somma dei primi otto mesi mantiene ancora la performance peggiore con -18,4% contro -10,9% medio degli altri quattro mercati.

Mercato auto Europa, vendite mai cosi in crisi da 22 anni
In calo le vendite in tutti e 5 i maggiori Paesi europei: Italia, Francia, Germania, Regno Unito e Spagna

Nei mesi di luglio e agosto nei major markets la quota totale di auto con la spina (elettriche e ibride plug-in) è in discesa, con l’eccezione della Germania dove sale di un punto al 27%, mentre scende al 19,7% in Francia, al 18% nel Regno Unito, al 7,9% in Spagna e al 7,5% in Italia che resta all’ultimo posto.

Potrebbe interessarti (anzi te lo consiglio):

👉 DATI VENDITE AUTO IN EUROPA LUGLIO/AGOSTO 2022
(File PDF scaricabile da link diretto)

👉 Solo auto elettriche dal 2035

👉 Ritardi consegne auto nuove crisi semiconduttori

👉 Nuovi incentivi auto come funzionano

👉 Auto elettriche, crisi e posti di lavoro a rischio

👉 Crisi nel settore automotive

FONTE DATI UNRAE

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM e Google News tutte le notizie dell’auto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto