CitroënEV DrivingFiatNotizie autoOpelPeugeot

Incentivi furgoni, sconti sui veicoli N1 e M1 Citroën, Fiat, Opel e Peugeot

I nuovi incentivi sui veicoli commerciali possono arrivare sino a 8.000 Euro in caso di rottamazione e scegliendo un mezzo elettrico, come l’E-Ducato di Fiat Professional.

Grazie all’approvazione dell’emendamento al DL Sostegni-bis, la gamma di veicoli commerciali leggeri di categoria N1 e M1 Speciale dei marchi Citroën, Fiat Professional, Opel e Peugeot beneficia di nuovi incentivi che assicurano sino a 8.000 Euro di vantaggi per i mezzi totalmente elettrici e in caso di rottamazione.

L’eventuale veicolo da rottamare deve riportare una classe ecologica inferiore o uguale a Euro 4 e non è richiesta un’anzianità minima, ma il veicolo deve appartenere alla stessa categoria e avere un periodo di detenzione di almeno 12 mesi.

Incentivi veicoli N1 Citroën

Nella categoria sino a 2 tonnellate, è possibile scegliere Citroën C3, Citroën C3 Van e Citroën C3 Business Combi, Citroën Suv C3 Aircross e Citroën Berlingo VAN portata standard con un incentivo di 800 Euro che arrivano a 1.200 in caso di rottamazione.

Nuovo Citroën ë-Berlingo Van
Gli incentivi su Citroën Berlingo VAN arrivano fino a 1.200 euro

Sino alle 3,3 tonnellate, Citroën ë-Jumpy è offerto con un vantaggio di 4.800 Euro che arrivano a 5.600 Euro in caso di rottamazione.

Per quanto riguarda i modelli con motorizzazione endotermica, Citroën SUV C5 Aircross, Citroën Grand C4 Spacetourer, Citroën Berlingo, Citroën Berlingo Combi, il resto della gamma di Citroën Berlingo VAN, Citroën Jumpy e Citroën Jumper 28/30 beneficiano di 1.200 Euro di incentivo senza rottamazione e 2.000 con rottamazione.

Ricarica da colonnina pubblica Citroën ë-Jumpy elettrico
Citroën ë-Jumpy elettrico gode di incentivi fino a 4.800 euro

Infine, Citroën Jumper 33; 35 e 35 Heavy usufruiscono di un incentivo pari a 2.000 Euro senza rottamazione e 3.200 con rottamazione.

Incentivi veicoli N1 Fiat Professional

La gamma di Fiat Professional beneficia di un incentivo di 800 Euro, 1.200 con rottamazione, per Panda Van, 500L Pro Multijet e Fiorino, che salgono a 1.200 senza rottamazione e 2.000 con rottamazione per Panda Van Hybrid. Stesso importo per Doblò Cargo, Talento e Ducato MultiJet 28 q e 30 q.

Fiat e-Ducato furgone elettrico in ricarica
Gli incentivi su E-Ducato elettrico arrivano fino a 8.000 euro

Sino alle 3,5 tonnellate, per Ducato MultiJet l’incentivo è di 2.000 euro senza rottamazione e 3.200 con rottamazione, mentre per il nuovo E-Ducato 100% elettrico l’incentivo arriva a 8.000 Euro con rottamazione e 6.400 Euro senza rottamazione.

Incentivi veicoli N1 Opel

Stessa logica per Opel: 800 Euro senza rottamazione e 1.200 in caso di rottamazione per Corsa N1, Astra ST N1, Crossland N1, Grandland N1 con motore 1.2 benzina, Combo Cargo portata standard.

Per il resto della gamma Grandland N1 e Combo Cargo l’incentivo sale a 1.200 euro senza rottamazione e 2.000 con rottamazione, come per Combo Life N1, Zafira Life N1, Vivaro Life N1, Vivaro Van, Movano 28.

Nuovo Opel Combo-e
Gli incentivi sul furgone Combo Cargo arrivano fino a 2.00 euro

Sempre sino alle 3,3 tonnellate, Vivaro-e full electric beneficia di 4.800 Euro senza rottamazione e 5.600 con rottamazione, e infine, sino alle 3,5, per Movano sono previsti 2.000 Euro di incentivi senza rottamazione e 3.200 in caso di rottamazione.

Incentivi veicoli N1 Peugeot

 Per la 208 Mix e per il SUV 2008 Mix gli incentivi arrivano a 1.200 euro con rottamazione e 800 senza, come nel caso del Partner furgone con portata standard.

Nella categoria tra le 2 e le 3,3 tonnellate, e-Expert full electric gode di un incentivo pari a 4.800 Euro senza rottamazione e 5.600 con rottamazione, mentre le versioni Mix dei modelli con motorizzazione endotermica 3008, 5008 e 508 SW ma anche il resto della gamma Partner, Rifter Mix, Expert, Traveller Mix e Boxer 328 e 330 beneficiano di un incentivo pari a 1.200 Euro senza rottamazione e 2.000 con rottamazione.

Nuovo Peugeot e-Boxer
Gli incentivi su Peugeot Boxer arrivano fino a 3.200 euro

Nella categoria tra le 3,3 e le 3,5 tonnellate, infine, Boxer 333, 335 e 435 beneficiano di 2.000 Euro di incentivo senza rottamazione e 3.200 con rottamazione.

Potrebbero interessarti (anzi te lo consiglio!)

👉 Tutte le notizie su veicoli commerciali FURGONI
👉 Furgoni elettrici
👉 Autocarri, camion e truck
👉 Mercato veicoli commerciali, gennaio marzo 2021
👉 Quali sono i furgoni più venduti in Italia? TOP TEN dati di vendita

👉 Quali sono i furgoni elettrici
👉 Come è fatto un motore elettrico

👉 Tutte le notizie su Stellantis

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM!

Commenta

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto