GUIDE CONSIGLI AUTONotizie auto

Auto in panne, cosa fare se l’auto si ferma per un guasto

Restare con l'auto in panne, una spiacevole esperienza che può diventare un vero e proprio problema se non si è preparati a gestire la situazione. Non solo bisogna preoccuparsi del guasto meccanico ma ancor di più delle condizioni di sicurezza, specie se il fermo avviene di notte, in autostrada o ancor peggio con il maltempo.

E’ un’ipotesi, non tanto remota, quella che l’auto possa lasciarvi a piedi per un guasto quando meno ve lo aspettate. Cosa fare allora quando questo accade? Anche se sembra banale non è esattamente così facile seguire un comportamento corretto e sicuro in questa circostanza, per due semplici motivi.

Può accadere su una strada normale come in autostrada e soprattutto non tutti sono preparati a una tale evenienza, per questo un banale imprevisto può diventare più complicato di quanto ci si aspetti.

Kit emergenza in auto, che cosa serve? Check list cose da avere a bordo e controlli

E’ bene effettuare un controllo periodico (ad esempio il livello dell’olio motore) dell’equipaggiamento di base della vettura, in modo tale da essere sicuri che in caso di necessità non manchi nulla.

In primo luogo, verificate che all’interno del veicolo ci siano giubbotto catarifrangente, triangolo e il kit con lampade, attrezzi e fusibili di ricambio. Inoltre, verificate che il kit di riparazione gomme sia presente e completo di tutti gli accessori. Va controllata anche l’integrità della confezione di gel riempitivo per le forature.

Kit d'emergenza in auto
Kit d’emergenza in auto su Amazon

Infine, è bene portare con sé anche un piccolo kit di primo soccorso nel caso l’auto non ne fosse munita di serie. È acquistabile per pochi euro in qualunque magazzino di bricolage

Auto ferma per guasto, cosa fare se è in panne?

Restare fermi con l’auto non è una situazione da prendere sottogamba perché, oltre ad occuparsi del guasto meccanico, bisogna gestire l’emergenza evitando eventuali situazioni di pericolo per se stessi, i passeggeri e chiunque transita nei pressi dell’auto in panne.

In caso di guasto prima di spegnere il veicolo e scendere, se possibile, è opportuno accostarsi in un’area sicura. Se ci si trova in autostrada è consigliabile, sempre se le condizioni del veicolo lo permettono, raggiungere una piazzola di emergenza in modo tale da svolgere le operazioni in sicurezza, altrimenti accostatevi il prima possibile sulla corsia di emergenza. Evitate di accostarvi in prossimità di una curva. E’ importante accendere le luci di emergenza in modo tale da essere ben visibili da chi sta arrivando.

Prima di scendere e verificare il problema preoccupatevi dei passeggeri, specie se bambini. Se questi dovessero scendere invitateli ad avvicinarsi subito sul lato del guardrail lontano dal pericolo dei veicoli in transito. 

In caso di emergenza bisogna accostarsi in un'area sicura e poi chiedere soccorso
In caso di guasto dell’auto, quando si resta in panne in una situazione di emergenza bisogna accostarsi in un’area sicura e poi chiedere soccorso

Raggiunta una posizione di sicurezza per il veicolo, indossare il giubbotto catarifrangente e poi scendere dall’auto. La prima cosa da fare è segnalare il proprio veicolo, apponendo il triangolo – detto segnale mobile di pericolo – ad una distanza di almeno 100 m dall’auto (articolo 176 del Codice della Strada).

Va ricordato che la sosta sulla corsia di emergenza in autostrada è vietata, per cui non tentate di riparare il veicolo e chiamate i soccorsi. Nel caso abbiate perso liquidi o pezzi è necessario avvisare la polizia o tramite il numero unico 112 oppure se si è in autostrada tramite le colonnine distribuite lungo la rete. 

Auto in panne, chi chiamare se si resta fermi per un guasto

Quando l’auto resta in panne su strada o autostrada è necessario farla rimuovere il prima possibile. Una volta fermi e avendo seguito le istruzioni riportate sopra, chiamate il soccorso stradale. Spesso nei contratti assicurativi sono compresi dei servizi di traino gratuiti, altrimenti si possono chiamare appositi numeri o il soccorso stradale di zona. Gli automobilisti stranieri in Italia possono rivolgersi all’800.116.800.

Queste soluzioni sono da prendere in considerazione solo se nella polizza assicurativa non è incluso il soccorso stradale, perché prevede il pagamento di tariffe piuttosto salate.

Carro attrezzi, si può richiedere l'intervento del Soccorso stradale contattando il numero gratuito 803.116
Carro attrezzi, si può richiedere l’intervento del Soccorso stradale contattando il numero gratuito 803.116

Se invece siete soci ACI potete rivolgervi allo 803.116 dall’Italia o al numero 02.66.165.116 dall’estero, per ricevere assistenza in tutta Europa, spiegando dove vi trovate e che problema avete alla centrale italiana, che penserà ad organizzarvi il servizio nel Paese straniero. ACI tiene a carico le tue spese fino al tetto prefissato.

Kit pronto soccorso per auto

Quello che non dovrebbe mancare in auto è un kit di pronto soccorso, la classica cassetta di pronto soccorso che potrebbe essere utile in una situazione di emergenza che puoi acquistare su Amazon.

Kit pronto soccorso per auto e furgoni LAMPA
Kit pronto soccorso per auto e furgoni LAMPA su AMAZON

Potrebbe interessarti anzi te lo consiglio!

👉 Previsioni traffico in autostrada, date da evitare con bollino rosso e nero

👉 Vacanze in auto, consigli utili prima della partenza

👉 Guidare in estate, i consigli per la sicurezza in auto

👉 Come trasportare il cane in auto e consigli per il viaggio

👉 Guidare con le ciabatte o scalzi è possibile? Si può con infradito?

👉 Come proteggere l’auto dal sole, 5 consigli utili

👉 Noleggio auto in vacanza, come evitare le truffe

👉 Tutte le news sui viaggi

👉 Pressione pneumatici corretta, come fare il controllo

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM e Google News tutte le notizie dell’auto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto