BroncoFordFotogalleryNotizie autoVideo

Ford Bronco arriva in Europa, caratteristiche e prezzi

Nel 2023 il Ford Bronco duro e puro arriva in Europa ma solo nel Regno Unito. La versione europea conserverà tutte le caratteristiche della versione americana.

Dopo tanta attesa finalmente il Ford Bronco arriva anche in Europa. Il fuoristrada duro e puro, che fino ad ora era in vendita solo negli USA, a partire dal 2023 lo sarà anche nel Vecchio Continente e solo in alcuni mercati selezionati. Una buona notizia a metà perché il Bronco europeo sarà disponibile solo nel Regno Unito e nella sola versione a quattro porte.

Ford Bronco caratteristiche

Il Bronco è il fuoristrada più duro e versatile di Ford ed è stato reintrodotto in Nordamerica nel 2020, dopo un’assenza dai listini di ben 25 anni. Con le sue caratteristiche punta a fare concorrenza al Jeep Wrangler in Europa e nel Regno Unito anche al Land Rover Defender. Inoltre sbalzi corti, linee decise e dettagli audaci e funzionali conferiscono al Bronco l’aspetto deciso e robusto che lo rende inconfondibile.

Video prova Ford Bronco Sport

Il frontale del veicolo è caratterizzato dalla tipica griglia a tutta larghezza, dai fari circolari e dalle vistose scritte. I pannelli della carrozzeria squadrati sono progettati per rendere più visibili gli angoli esterni del SUV e, quindi, più facili da posizionare anche nelle situazioni impegnative di off-road.

Vista di profilo Ford Bronco
Vista di profilo Ford Bronco

Il Bronco può contare su molte caratteristiche semplici ma intelligenti, come i passaruota in plastica imbullonati e i trail sights -sezioni rialzate sulla parte superiore dei parafanghi anteriori per aiutare il conducente a individuare gli angoli del veicolo- che possono essere utilizzati come punti di ancoraggio in grado di sostenere fino a 68 kg. In questo modo è più facile trasportare oggetti più grandi come, per esempio, le canoe.

Ford Bronco hard top rimovibile

Il Bronco è dotato di un hard top rimovibile, completo di headliner fonoassorbente per garantire prestazioni più confortevoli su strada. L’hard top si separa, inoltre, in quattro pannelli con borse dedicate a bordo per i due pannelli anteriori, per la massima flessibilità. Tutte le porte possono essere rimosse completamente e singolarmente con un solo attrezzo e in appena otto minuti, garantendo la massima libertà di movimento e una visibilità ancora maggiore in fuoristrada.

Vista di profilo Ford Bronco
Ford Bronco con hard top e portiere rimovibili

I finestrini senza cornice riducono il peso complessivo delle porte, rendendole abbastanza leggere da poter essere rimosse dai proprietari, a prescindere dalla loro statura. Una volta rimosse le porte, molti si pongono il problema di dove riporle: la soluzione, per i possessori del Bronco è nelle borse dedicate all’interno del veicolo, dove le porte possono essere custodite in modo sicuro e protetto, in attesa di essere rimontate in pochi minuti. Il team di progettazione ha anche montato gli specchietti retrovisori davanti al parabrezza per mantenere la visibilità quando le porte vengono rimosse.

Il Bronco è dotato di numerosi altri elementi rimovibili che consentono sia la personalizzazione sia il miglioramento delle prestazioni off-road, tra cui la griglia anteriore e il paraurti che possono essere tolti e sostituiti con versioni alternative. I passaruota in plastica sono progettati per essere separati senza danni in caso di impatto in fuoristrada e possono essere sostituiti in maniera facile e veloce.

Ford Bronco arriva in Europa VIDEO

Tutt’intorno al Bronco è possibile scovare diversi “Easter eggs”, ovvero dettagli nascosti che celebrano l’eredità del Bronco e sono progettati per essere scoperti dal proprietario durante l’utilizzo del veicolo. Tra questi, per esempio, ci sono i loghi nascosti del Bronco, una grafica che illustra la gamma del modello originale del 1966, un apribottiglie integrato nell’abitacolo e le coordinate GPS nascoste dei luoghi utilizzati per i test effettuati durante lo sviluppo del veicolo.

Ford Bronco in off road modalità G.O.A.T

Il Bronco originale si è guadagnato il soprannome di “G.O.A.T.” per le sue notevoli capacità in fuoristrada e la nuova generazione offre prestazioni altrettanto eccezionali nelle condizioni più difficili. Grazie alle tecnologie di guida intelligenti, il Bronco è accessibile sia agli avventurieri alle prime armi sia ai fuoristradisti più esperti.

Le capacità off road sono racchiuse nel Terrain Management System che consente al guidatore di selezionare facilmente la modalità necessaria in base alle condizioni del terreno. Oltre alle modalità su strada come Normal, Eco, Sport e Slippery, le modalità “G.O.A.T.” dedicate all’off-road includono Mud/Ruts, Sand e una modalità Baja ispirata alle corse, ciascuna delle quali ottimizza l’acceleratore, i momenti di cambio di marcia e la risposta dello sterzo per adattarsi all’ambiente circostante.

Ford Bronco guado in off road
Ford Bronco guado in off road

Il Bronco è disponibile a scelta con un ripartitore di coppia elettronico a due velocità che permette di cambiare marcia in movimento oppure uno elettromeccanico a due velocità con una modalità automatica, che consente al sistema di passare senza problemi dalle due alle quattro ruote motrici a seconda delle condizioni. Il differenziale posteriore bloccabile è di serie, mentre sono disponibili anche il differenziale anteriore bloccabile e il sistema di disconnessione della barra stabilizzatrice anteriore che permettono di offrire la massima articolazione in condizioni difficili.

Il Bronco offre anche una Trail Toolbox, una gamma di sofisticate tecnologie off-road per aiutare i conducenti nella guida più estrema e consentire loro di esplorare le potenzialità del veicolo in tutta sicurezza. Il Trail Control funziona in maniera simile al cruise control; il conducente può selezionare una velocità fino a 31 km/h e il veicolo gestirà automaticamente l’accelerazione e la frenata per mantenere la velocità selezionata, dando al conducente la possibilità di doversi impegnare solo sullo sterzo.

Ford Bronco sulle rocce in off road
Ford Bronco sulle rocce in off road

Il Trail Turn Assist utilizza il controllo dinamico della trazione basato sui freni per ridurre il raggio di sterzata fino al 40% durante i fuoristrada in spazi ristretti, mentre il Trail One-Pedal Drive consente al conducente di accelerare e frenare utilizzando solo il pedale dell’acceleratore, facilitando il controllo della velocità durante la guida in condizioni difficili. Le tecnologie di assistenza alla guida includono l’AdvanceTrac con Roll Stability Control e il Trailer Sway Control per garantire la sicurezza del conducente anche durante il traino.

Ford Bronco caratteristiche telaio e sospensioni

Sotto la pelle, il Bronco è realizzato su un telaio in acciaio ad alta resistenza con sette traverse, che fornisce un’anima robusta e consente una sostanziale corsa delle sospensioni per una spettacolare capacità fuoristrada.

Assale posteriore Dana AdvanTEK con differenziale elettronico bloccabile, freni a disco e tre punti di traino sul telaio Ford Bronco
Assale posteriore Dana AdvanTEK con differenziale elettronico bloccabile, freni a disco e tre punti di traino sul telaio Ford Bronco

Il Bronco è dotato di sospensioni HOSS (High-Performance Off-Road Stability Suspension), che comprendono bracci indipendenti con molle elicoidali a lunga escursione all’anteriore, che riducono il peso non sospeso fino al 20% rispetto ai modelli ad asse solido, oltre a offrire una qualità di guida superiore e un contatto costante con il terreno.

Sul posteriore, è di serie un solido assale a cinque bracci con molle a lunga escursione a taratura variabile, abbinato ad ammortizzatori per gli impieghi più gravosi. Disponibili per il Bronco i cerchi in lega da 17 e 18 pollici che sono dotati di pneumatici all-terrain per garantire il comfort su strada e la sicurezza in fuoristrada.

Ford Bronco abitacolo, dentro com’è

In linea con l’esterno, robusto e risoluto, il design degli interni del Bronco è altamente funzionale, ricco di tecnologia ma anche robusto e progettato per affrontare ambienti difficili. Il cruscotto si ispira nel design al Bronco di prima generazione, con colori che fanno riferimento alle palette naturali, mentre l’attrezzatura outdoor e i materiali impiegati sono scelti per la loro resistenza nel tempo.

Abitacolo Ford Bronco
L’abitacolo del Ford Bronco

I maniglioni sono integrati nel cruscotto e nella console centrale per garantire il comfort dei passeggeri in ogni situazione. La console centrale è dotata di un pad di ricarica wireless progettato per mantenere il telefono cellulare in posizione anche in caso inclinazioni estreme. Le superfici del cruscotto sono lavabili e gli interruttori fisici nell’abitacolo sono sigillati con silicone e dotati di punti di contatto in gomma per garantire la protezione dagli agenti atmosferici e la facilità di pulizia.

Infotainment e tecnologia sul Ford Bronco

Anche se il Bronco è costruito per affrontare le condizioni più difficili, non ci sono compromessi in termini di comfort e praticità. Il quadro strumenti TFT da 8 pollici è abbinato a un touchscreen centrale LCD da 12 pollici con il sistema di infotainment SYNC 4 di ultima generazione, che beneficia degli aggiornamenti software wireless Ford Power-Up per migliorare le funzionalità nel corso del tempo. Apple CarPlay e Android Auto sono di serie, insieme al sistema audio B&O Premium Sound System 6 con 10 altoparlanti, incluso un subwoofer, che si integra perfettamente con l’applicazione FordPass.

Plancia abitacolo Ford Bronco
Plancia con display da 12″ per l’infotainment SYNC 4

Anche quando il gioco si fa duro, il Bronco si prende cura degli occupanti: un sistema di telecamere a 360 gradi con visuale off-road inquadra le ruote che non sarebbero altrimenti visibili, aumentando la sicurezza durante le sfide più tecniche come ad esempio scalare una roccia.

Ford Bronco motori

Ford ha svelato le caratteristiche tecniche, ma non quelle relative alle motorizzazioni offerte sulla versione europea. Rimanendo nel campo delle ipotesi il Bronco europeo potrebbe essere offerto nei sei allestimenti (Base, Big Bend, Black Diamond, Outer Banks, Badlands e Wildtrak).

Vista posteriore Ford Bronco
Vista posteriore Ford Bronco

Sarà disponibile anche nelle varianti con motore a benzina 2.3 turbo 4 cilindri da 304 CV e 441 Nm e 2.7 biturbo 6 cilindri da 335 CV e 563 Nm, le quali possono essere abbinate ad un cambio manuale a 7 marce o ad un automatico a 10 rapporti.

Ford Bronco prezzi

I prezzi del Ford Bronco per l’Europa potrebbero partire da 65.000-70.000 euro, vicini a quelli del suo rivale più diretto ovvero il Jeep Wrangler che però è offerto in Europa solo nella versione ibrida plug-in 4xe.

Foto Ford Bronco

Ford Bronco sulle rocce in off road
Vista di profilo Ford Bronco
Vista di profilo Ford Bronco su strada
Plancia abitacolo Ford Bronco
Abitacolo Ford Bronco
Ford Bronco guado in off road
Vista di profilo Ford Bronco
Vista posteriore Ford Bronco
Vista posteriore Ford Bronco su strada

👉 Ford Bronco Sport prova e test GOAT

👉 Ford Bronco, tecnica della trasmissione integrale

👉 Ford Bronco, caratteristiche

👉 Nuovo Ford Bronco Raptor

👉 Ford Bronco Everglades

La prova integrale del Bronco Sport è stata pubblicata sul magazine ELABORARE 4×4 79 maggio-giugno 2021 ORDINALO QUI!

Il magazine ELABORARE 4×4 con l’articolo sul Ford Bronco
Il magazine ELABORARE 4×4 con l’articolo sul Ford Bronco Sport

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto