Accessori AutoFordNotizie autoVideo

Filtro abitacolo Ford, per la prevenzione da virus e allergie

Ford ha sviluppato un nuovo filtro dell’aria per aiutare chi soffre di allergie e per prevenire il contagio da virus, tra cui il Covid-19. È disponibile su tutta la gamma Ford.

La prevenzione dal Covid-19, da virus e allergie in auto, oltre che per la sanificazione dell’abitacolo, passa anche dai filtri d’aria. In questo particolare momento ancora di emergenza da Coronavirus Ford offre sui suoi veicoli un filtro dell’aria potenziato, che da protezione anche dai pollini soprattutto nei soggetti allergici.

Il filtro Ford micronAir proTect, sviluppato dagli esperti in materia di Freudenberg, è altamente efficace nel catturare una vasta gamma di germi nocivi, allergeni e persino virus, che possono causare significativi problemi di salute. L’avanzato sistema utilizza il carbonio abbinato a uno speciale strato attivo ricavato da una ricetta segreta che comprende l’acido citrico, presente nei limoni. Questo sistema fornisce protezione contro batteri, lieviti e funghi indesiderati, offrendo anche proprietà antivirali.

Filtro aria Ford per la prevenzione da virus e allergie in auto, come funziona

Il Ford micronAir proTect è un filtro aria che persegue la prevenzione da virus e allergie in auto. Infatti riesce ad intrappolare particelle molto piccole fino a 0,05 micron, meno di un millesimo dello spessore di un capello umano. Se montato sul sistema di ventilazione del veicolo, può diluire la concentrazione di particelle nocive che entrano nella cabina e rimuovere le goccioline contenenti virus il più rapidamente possibile, riducendo la possibilità di ulteriori contaminazioni e infezioni.

Filtro aria abitacolo Ford micronAir proTec
Il filtro Ford micronAir proTec protegge da virus e allergie e dal Covid-19

Il filtro abitacolo Ford micronAir proTect presenta un elemento a carbone attivo progettato per offrire una protezione aggiuntiva contro l’inquinamento dannoso, come particelle e gas acidi, e una barriera in microfibra multistrato che trattiene le particelle più piccole, polvere e polline.

Filtro abitacolo Ford micronAir proTect, funziona contro il Covid-19?

 Inoltre, il filtro agisce attivamente nei confronti di alcuni agenti che si trovano nell’abitacolo, dimostrando un’efficacia del 99,9% nell’inattivare i virus che vengono a contatto con lo speciale strato attivo. Questi includono l’influenza suina (H1N1) e il virus HCov-229E. Le condizioni attuali rendono troppo pericoloso testare il filtro contro il SARS-CoV-2, il coronavirus che causa la malattia legata al Covid-19, ma Freudenberg ne stima, anche in questo caso, un’efficacia del 99,9%.

Filtro Ford micronAir proTec, come funziona, VIDEO

 I coronavirus si diffondono nelle goccioline prodotte quando le persone colpite starnutiscono, tossiscono o respirano e possono rimanere contagiose sulle superfici per ore o addirittura giorni. Vento, sbalzi di temperatura e umidità possono mettere nuovamente in circolo queste particelle, che, a quel punto, possono essere captate dal filtro.

Filtro abitacolo Ford micronAir proTect su Focus, Kuga, Mondeo, Fiesta, Puma, EcoSport, S MAX e Galaxy

 I concessionari Ford possono fornire e montare il filtro su Focus, Kuga, Mondeo, S MAX e Galaxy, e, ora, anche su Fiesta, Puma ed EcoSport, mentre per Transit Courier e Tourneo Courier sarà disponibile entro la fine dell’estate.

Focus, Kuga, Mondeo, Fiesta, Puma, EcoSport, S MAX e Galaxy
Il filtro Ford micronAir proTec si può montare su Focus, Kuga, Mondeo, Fiesta, Puma, EcoSport, S MAX e Galaxy

Potrebbero interessarti (anzi te li consiglio!):

👉 Sanificazione auto e mani, prodotti igienizzanti Covid

Listino prezzi FORD

Annunci usato FORD

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Ti è chiaro il concetto? Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM

Commenta

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto