EV DrivingNotizie autoRenault

Auto elettriche, nuovi servizi per la ricarica e la gestione della batteria

Mobilize di Renault lancia dei servizi connessi per incentivare l’adozione dei veicoli elettrici, che vanno da “Certificato Batteria” alle soluzioni di stoccaggio con le batterie di seconda vita per promuovere l’utilizzo delle energie rinnovabili.

Il Gruppo Renault sotto la guida di Luca de Meo ha l’obiettivo di diventare da semplice costruttore di automobili in fornitore di servizi per la mobilità. Per questo motivo è nato Mobilize che al Salone di Monaco IAA 2021 ha presentato i suoi servizi per favorire la transizione energetica, per la gestione delle auto elettriche, per stoccare energia pulita. Si tratta di servizi molto interessanti che ora vediamo nel dettaglio.

Batteria auto elettrica usata, capacità energetica residua

Mobilize lancia il “Certificato Batteria”, una App che consente ai proprietari dei veicoli elettrificati Renault e Dacia di ottenere un certificato della capacità energetica residua della batteria direttamente su smartphone o Internet. Questo certificato permette di aumentare il valore residuo e il prezzo di compravendita dei veicoli elettrici usati.

La App è disponibile direttamente su MY Renault per gli automobilisti privati e nell’offerta Easy Connect for Fleet per le aziende. È disponibile anche su MY Dacia per Dacia Spring.

I dati riportati sul certificato provengono dal Battery Management System (BMS), il sistema di gestione delle batterie, oppure sono calcolati al di fuori del veicolo basandosi sui dati di chilometraggio percorso e ricarica. In questo modo, è possibile ottenere informazioni esatte sullo stato di salute della batteria (SOH -State Of Health), ossia sul rapporto tra la capacità attuale della batteria e la sua capacità iniziale, espresso in percentuale.

Batteria auto elettrica renault zoe 40 300 km
Il “Certificato Batteria” sull’App certifica la capacità energetica residua di una batteria di un veicolo elettrico usato

Ad esempio, per una batteria da 40 kWh, se lo State of Health è del 94%, questo vuol dire che la sua capacità residua è di 37,6 kWh.

Il certificato è disponibile per Renault ZOE e-TECH Electric, Renault Kangoo E-TECH Electric 33 kWh e Twingo e-TECH Electric. Il servizio sarà esteso anche ai futuri veicoli elettrici ed ibridi plug-in della gamma Renault, ma anche ai veicoli elettrici Dacia.

Ricarica auto elettrica con Mobilize Charge Pass

Per favorire l’adozione della mobilità elettrica, Mobilize lancia Mobilize Charge Pass, un servizio dedicato alla ricarica dei veicoli elettrici in viaggio. Tramite la App MY Renault, è possibile individuare la stazione di ricarica più vicina con una presa disponibile e compatibile con il proprio veicolo, vedere le tariffe e visualizzare sul display l’itinerario per raggiungerla.

Una volta che il veicolo è attaccato alla presa, è possibile avviare la ricarica con il Mobilize Charge Pass, precedentemente associato a un mezzo di pagamento.

Ricarica auto elettrica con Mobilize Charge Pass
Mobilize Charge Passper accedere ad oltre 260.000 punti di ricarica in 25 Paesi europei

Con un’unica applicazione, il Mobilize Charge Pass dà accesso ad una rete di oltre 260.000 punti di ricarica in 25 Paesi europei. La App, che è già disponibile in Germania e Spagna, sarà estesa anche ad altri Paesi nei prossimi mesi.

App ricarica elettrica Mobilize Smart Charge

La App Mobilize Smart Charge consente ai proprietari dei veicoli elettrici Renault di ottimizzare i costi di ricarica del veicolo a domicilio e di ridurre la carbon footprint grazie ad una programmazione smart della ricarica. L’applicazione gestisce la ricarica del veicolo tenendo in considerazione i picchi di produzione e consumo di elettricità.

La ricarica viene, infatti, sospesa quando i consumi energetici aumentano sulla rete elettrica e riprende quando l’energia ivi disponibile torna ad essere “in eccesso”. Questo consente indirettamente di ricorrere maggiormente alle energie rinnovabili e contribuisce, pertanto, a mantenere l’equilibrio della rete elettrica.

Mobilize Smart Charge calcola il programma di ricarica ottimale tenendo conto della capacità della rete elettrica, della disponibilità di energia rinnovabile, dei prezzi dell’elettricità e, naturalmente, anche delle preferenze di ricarica dell’utente (livello di ricarica desiderato, orario di inizio ricarica). I player del mercato dell’energia attribuiscono un valore a questa flessibilità. Per cui gli utenti possono risparmiare sulla bolletta elettrica e persino ottenere un riconoscimento economico per la loro flessibilità.

App ricarica elettrica Mobilize Smart Charge
App Mobilize Smart Charge permette di ottimizzare i costi della ricarica domestica

La App è disponibile in Francia e nei Paesi Bassi per i proprietari di Twingo E-TECH Electric e ZOE E-TECH Electric (i veicoli devono essere dotati del sistema multimediale RLink o EasyLink).

Seconda vita batterie auto elettriche Advanced Battery Storage

Le batterie esauste delle auto elettrice avranno una seconda vita e saranno utilizzate per lo stoccaggio dell’energia. Nel contesto della transizione energetica, Mobilize installa 15 MWh di capacità di stoccaggio per gestire, in tempo reale, la differenza tra produzione e consumo di energia.

Le batteria esauste vengono utilizzate come stoccaggio di energia

Mobilize prosegue lo sviluppo del progetto Advanced Battery Storage, il maggior dispositivo di stoccaggio stazionario di energia che utilizza le batterie dei veicoli elettrici.

A lungo termine, il progetto intende raggiungere una capacità di 70 MWh in Francia e Germania. Dopo Douai (Nord della Francia) ed Elverlingsen (Germania), Mobilize installa una capacità di 15 MWh presso la Re-Factory di Flins (Dipartimento delle Yvelines, Francia) del Gruppo Renault, utilizzando 480 batterie nuove di Renault ZOE.

Advanced Battery Storage nella Re-Factory di Flins
Advanced Battery Storage nella Re-Factory di Flins

Queste batterie verranno sostituite, a lungo termine, da batterie usate che avranno così una seconda vita. Per garantire un servizio continuo a tutti i consumatori, è necessario che produzione e consumo di energia siano in perfetto equilibrio sulla rete elettrica, in qualsiasi momento.

Con il progetto Advanced Battery Storage, le batterie dei veicoli elettrici immagazzinano energia quando il consumo è insufficiente sulla rete elettrica per poi restituirla immediatamente, a seconda delle esigenze.

Advanced Battery Storage nella Re-Factory di Flins
Advanced Battery Storage nella Re-Factory di Flins

Le batterie fungono quindi da buffer per garantire l’equilibrio della rete a cui sono connesse e favorire il maggior ricorso alle energie rinnovabili.

Gruppo elettrogeno a batteria di seconda vita

Per rendere la mobilità elettrica veramente responsabile ed orientarsi verso un futuro senza emissioni di CO2, Mobilize e betteries AMPS GmbH hanno concluso una partnership industriale per la realizzazione di una soluzione di stoccaggio dell’energia facilmente trasportabile, modulare, versatile e connessa, basata sui moduli delle batterie dei veicoli elettrici. Dando alle batterie una “seconda vita” per lo stoccaggio e la fornitura di energia pulita ed accessibile.

Il betterPack, l’elemento principale del sistema di stoccaggio, può essere impilato sul betterGen – un carrello dotato di ondulatore e caricatore – per sostituire i piccoli gruppi elettrogeni che funzionano a carburante. Il sistema offre, pertanto, una potenza da 2 a 5 kW e una capacità da 2,3 a 9,2 kWh. Può essere utilizzato anche in locali chiusi in quanto, a differenza dei gruppi elettrogeni classici, non emette gas di scarico. 

Gruppo elettrogeno a batteria di seconda vita
Il betterPack è un gruppo elettrogeno che utilizza le celle delle batterie esauste

Grazie al peso ridotto (meno di 35 kg), il betterPack può essere sostituito manualmente per garantire la continuità dell’utilizzo. Grazie all’utilizzo delle batterie di seconda vita sulla carta permette di risparmiare dal 15 al 65% rispetto alle soluzioni tradizionali basate sui generatori a carburante. 

Potrebbero interessarti (anzi te lo consiglio!)

👉 Mobilize di Renault

👉 Mobilize Limo auto elettrica ad uso taxi

👉 Riciclo batterie auto elettriche con Renault

👉 Auto elettriche da comprare selezionate e provate
👉 Prezzi e caratteristiche auto elettriche
👉 Prezzi e caratteristiche auto ibride

👉 Video prove AUTO ELETTRICHE

👉 Quanto costa ricaricare l’auto elettrica
👉 Tutto sulla ricarica delle auto elettriche

Le prove di auto elettriche nuove!

👉 EV Driving tutto su auto elettriche e ibride

👉 Listino prezzi RENAULT 👉 Annunci usato RENAULT

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM!

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto