3008508EV DrivingFotogalleryGUIDE CONSIGLIPeugeot

Come si guida un’auto ibrida plug-in PHEV

Per guidare un’auto ibrida plug-in è PHEV, rispetto ad una vettura normale con motore benzina o diesel, bisogna imparare a gestire le diverse funzioni dell’auto come quella E-Save che permette di gestire la carica della batteria.

Come si guida un’auto ibrida plug-in PHEV. Guidare un veicolo del genere è diverso rispetto ad una vettura normale con propulsione benzina o Diesel, ma lo è ancor più se l’ibrida è una plug-in alla “spina”, ovvero con una batteria di maggiore capienza e, soprattutto, ricaricabile da fonti esterne.

Le motorizzazioni PHEV, a differenza di mild hybrid e full hybrid, permettono di viaggiare in modalità 100% elettrica per diverse decine di chilometri coniugando, così, il meglio di due mondi, quello delle auto 100% elettriche con quello delle auto termiche.

Guidare un’auto ibrida plug-in PHEV gestendo le modalità di guida

Peugeot presidia il mercato delle auto ibride plug-in PHEV con il SUV 3008 Hybrid4 e 508 fastback e SW Hybrid. Per queste versioni plug-in hybrid di due dei modelli di maggior successo, la Casa del Leone ha pensato di mettere a disposizione fino a 4 diverse modalità di guida. Per imparare a guidare un’auto ibrida plug-in si deve innanzitutto ad imparare a gestire al meglio le diverse modalità di guida dell’auto.

Vista di profilo Peugeot 3008 Hybrid4 Plug-In
Peugeot 3008 Hybrid4 PHEV

Modalità di guida Peugeot PHEV Electric, Hybrid, Sport, AWD o Comfort.

A tal proposito le Peugeot 3008 Hybrid4 e 508 Hybrid (sia fastback che SW) sono dotate di un selettore a bilanciere sulla plancia attraverso il quale si possono selezionare le diverse modalità di guida. Le modalità di guida Peugeot sono: Electric, Hybrid, Sport, AWD o Comfort.

Selettore modalità di guida sulla Peugeot 3008 Hybrid4 PHEV
Selettore modalità di guida sulla Peugeot 3008 Hybrid4 PHEV

Come funziona la modalità di guida ELECTRIC

In Electric la trazione è 100% elettrica e si può raggiungere una velocità massima di 135 km/h. Tale modalità è quella con cui si avvia sempre l’auto, in modo tale da sfruttare al massimo l’utilizzo dell’energia elettrica fin dai primi km. Chiaramente, si può decidere di adottare le altre modalità agendo semplicemente sul bilanciere del pulsante presente in plancia.

In tale modalità, il SUV 3008 Hybrid4 può percorrere fino a 59 km mentre 508 fastback e SW 54 e 52 km rispettivamente.

Schermata modalità di guida Electric quadro strumenti Peugeot 3008 Hybrid4 Plug-In
Schermata modalità di guida Electric

Come funziona la modalità di guida HYBRID

La modalità Hybrid è quella che utilizza la migliore combinazione tra motore benzina ed elettrico (o elettrici, nel caso di 3008 Hybrid4, visto che in totale ha 3 motori), in funzione del tipo di percorso stradale che si sta seguendo e delle richieste del guidatore in termini di prestazioni.

Il tutto per offrire la soluzione più efficiente grazie all’azione sinergica dei motori che vengono attivati singolarmente o contemporaneamente per realizzare la migliore combinazione energetica in funzione del contesto di guida.

Schermata modalità di guida Hybrid quadro strumenti Peugeot 3008 Hybrid4 Plug-In
Schermata modalità di guida Hybrid

Come funziona la modalità di guida SPORT

Quella Sport è la modalità che esalta invece le prestazioni della vettura, erogando la massima potenza esprimibile dal gruppo motore, con lo scopo di esaltare ancor più la guida. Il sistema chiama quindi a raccolta tutti i CV e i Nm che è in grado di erogare. Nel caso di SUV 3008 Hybrid4, ad esempio, i cavalli complessivi sono ben 300 e la coppia massima combinata 520 Nm; questo significa poter contare su uno 0-100 km/h coperto in appena 5,9 secondi (lo stesso tempo della sportivissima coupé RCZ-R di qualche anno fa, per fare un confronto) e di raggiungere una velocità massima di 235 km/h (ove consentito).

Nel caso di 508 Hybrid dove il motore elettrico che affianca il benzina PureTech è solo uno, i cavalli complessivi sono comunque 225 e la coppia massima combinata di 360 Nm per una velocità massima di 230 orari e uno 0-100 coperto in 8,3 sec.

Schermata modalità di guida Sport
Schermata modalità di guida Sport

Come funziona la modalità di guida AWD

La modalità 4WD (esclusiva di Peugeot 3008 Hybrid4) attiva la trazione sulle 4 ruote per ampliare ancor più il raggio di azione del SUV su fondi a bassa aderenza. In parallelo alla modalità 4WD il guidatore può anche attivare la funzione HADC (Hill Assist Descent Control) per affrontare in tutta sicurezza tratti in discesa molto ripidi e scivolosi grazie al controllo automatico della velocità.

Schermata modalità di guida 4WD quadro strumenti Peugeot 3008 Hybrid4 Plug-In
Schermata modalità di guida 4WD

Come funziona la modalità di guida COMFORT

Su Peugeot 508, invece, in caso di presenza di Adaptive Suspension Control (sospensioni a smorzamento elettronico), la modalità Comfort esalta ancor più le doti dell’ammiraglia di Casa agendo sul livello di assorbimento delle sospensioni.

Vista posteriore Peugeot 508 Hybrid Plug-In
Sulla Peugeot 508 Hybrid Plug-In la modalità AWD è sostituita da quella Comfort

Come guidare in elettrico un’auto plug-in PHEV

Il vantaggio di un’auto ibrida plug-in PHEV rispetto ad una full hybrid è quello di poter contare su una batteria più grande ricaricabile alla spina, che permette di viaggiare esclusivamente in elettrico per svariati km. I modelli PHEV Peugeot ad esempio possono contare su una batteria al litio di 13,2 kWh, che hanno un’autonomia di quasi 60 km (fino a 59 per 3008 e fino a 54 per 508). Per sfruttare quest’opportunità Peugeot ha pensato alla funzione e-SAVE ,che permette di mettere a riserva l’energia accumulata nella batteria, per utilizzarla, ad esempio, quando si entra in città o in aree riservate a veicoli a trazione elettrica.

La funzionalità e-SAVE permette di mantenere lo stato di carica della batteria su tre diversi livelli di autonomia chilometrica, in modo tale da poterla utilizzare quando si vuole. Il sistema si attiva selezionando la schermata energia sul grande touch screen centrale e poi agendo sul relativo cursore. I livelli di energia che si possono mettere a riserva sono 3 e sono calcolati in km percorribili in modalità 100% green: 10 o 20 km, oppure l’intera capacità della batteria. L’attivazione della funzione è segnalata all’interno del quadro strumenti digitale del Peugeot i-Cockpit con anche l’indicazione della quantità di energia messa a riserva.

Quando si vuole utilizzare la carica della batteria accantonata è sufficiente selezionare la modalità di guida ELECTRIC agendo sul selettore presente sulla console centrale, vicino alla leva del cambio.

La funzione E-Save permette di gestire la carica della batteria

Le auto ibride plug-in segnalano la marcia in elettrico

Sulle Peugeot ibride plug-in PHEV, traendo ispirazione dalla e-Legend Concept, dove la modalità di guida (autonoma o attiva) veniva comunicata all’esterno attraverso un display posizionato sul terzo montante, per i modelli di serie Peugeot ha voluto inserire un LED blu sulla parte bassa dello specchio retrovisore frameless (di serie su tutte le ibride plug-in Peugeot) che si attiva quando l’auto viaggia totalmente in elettrico.

Si tratta di un dispositivo utile che comunica ad esempio alle Forze dell’Ordine che l’auto in quel momento sta viaggiando in elettrico.

auto ibride plug-in Peugeot led specchietto
Il led blu si attiva quando l’auto viaggia totalmente in elettrico

Foto Peugeot 3008 GT Hybrid4 PHEV

Foto Peugeot 508 Hybrid PHEV

Potrebbero interessarti (anzi te li consiglio!):

Tutte le caratteristiche della Peugeot 3008 Hybrid4 PHEV e della 508 fastback e SW Hybrid PHEV.

Listino prezzi 3008 HYBRID PHEV

Listino prezzi 508 HYBRID | Listino prezzi 508 SW HYBRID

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI

👉 Lascia un commento sul nostro FORUM!

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button
Close