AziendeGUIDE CONSIGLI AUTONotizie autoVideo

Come pulire i vetri dell’auto, che prodotto usare

Per pulire i vetri dell’auto si consiglia l’utilizzo di un prodotto specifico, che non lascia aloni e non rovina le superfici dell’auto. Fra quelli consigliati c’è Glass Cleaner & Degreaser della linea Maniac Line di Ma-Fra. Come funziona e dove acquistarlo.

La pulizia dei vetri dell’auto senza lasciare aloni è fondamentale non solo come ultima fase di rifinitura all’interno di un ciclo di lavaggio perfetto, ma anche per migliorare visibilità e sicurezza durante la guida. Una delle maggiori problematiche è la rimozione del detergente che spesso lascia aloni o depositi sulla superficie, costringendoci a diversi passaggi per ottenere il risultato desiderato. In questa guida vi mostriamo quale prodotto utilizzare per pulire i vetri dell’auto senza lasciare residui.

Pulizia vetri auto senza aloni

Come pulire i vetri della macchina fuori e dentro? Come pulirli senza graffiarli? Il consiglio è quello di utilizzare un prodotto specifico per l’auto e non prodotti casalinghi che hanno un’azione pulente inferiore e soprattutto sono meno dedicati alla molteplicità di materiali che possiamo trovare su un’automobile, spesso infatti questi prodotti utilizzano ammoniaca o alcool non raffinati: sostanze particolarmente dannose sui materiali specifici presenti all’esterno e soprattutto all’interno di un’automobile.

Per pulire i vetri dell’auto si consigliano prodotti specifici

Quale prodotto per pulire i vetri dell’auto

Fra i prodotti consigliati per pulire correttamente i vetri dell’auto c’èGlass Cleaner & Degreaser” della linea Maniac Line di Ma-Fra. Si tratta di un prodotto veloce e facile da utilizzare: agisce in profondità staccando ogni tipo di sporco, anche quello grasso, come le impronte, da tutti i tipi di cristalli, anche quelli oscurati o gli schermi digitali.

Glass Cleaner & Degreaser è un prodotto inerte sui protettivi per vetri già applicati; è facile, veloce, elimina il calcare e le sostanze oleose contenute nelle sigarette elettroniche, il cosiddetto sporco swap. Inoltre si asciuga in fretta senza lasciare aloni o macchie.

Glass Cleaner & Degreaser fa parte della linea Maniac Line di Ma-Fra
Glass Cleaner & Degreaser fa parte della linea Maniac Line di Ma-Fra

Non macchia ed è inerte su qualsiasi materiale con il quale viene in contatto, anche i più delicati come Alcantara, pelle o altri rivestimenti presenti sui cruscotti.

Glass Cleaner & Degreaser, come si usa per lavare i vetri dell’auto

Spruzzare direttamente sul vetro sporco e passare con un panno in microfibra pulito. Pulire completamente con un altro panno in microfibra asciutto e pulito, fino al raggiungimento di una finitura completa ed asciutta. Utilizzare il lato asciutto del panno oppure un secondo panno pulito, per completare la finitura.

Come si usa Glass Cleaner & Degreaser, video tutorial 

Utilizzato all’interno, riesce ad eliminare anche le sostanze oleose e il glicerolo contenuto nel vapore generato dalle sigarette elettroniche, il cosiddetto sporco swap. Conferisce alla superficie trattata un effetto oleofobico che riduce la formazione di impronte sulle superfici trattate.

Utilizzato all’esterno, rimuove ogni genere di sporco anche oleoso e le macchie di calcare, ma è inerte sui protettivi applicati in precedenza, preservandoli.

Glass Cleaner & Degreaser si asciuga senza lasciare aloni
Glass Cleaner & Degreaser si asciuga in fretta senza lasciare aloni

Grazie alla Zero Streaks Technology si asciuga in fretta senza mai lasciare macchie o aloni. Inoltre, non contiene ammoniaca o metanolo, ed è inerte su qualsiasi materiale con il quale viene in contatto, anche i più delicati come Alcantara, pelle, soft touch o schermi con protezione antiriflesso (all’interno) e modanature cromate all’esterno della vettura. Infine, la sua piacevole fragranza, rinfresca l’ambiente.

Come lavare bene l’auto, formazione Maniac Line

Maniac Line è la linea di Ma-Fra pensata per i veri appassionati della cura dell’auto, per un detailing con prestazioni professionali alla portata di tutti. La linea, in costante evoluzione, attualmente è composta da 14 prodotti, per la pulizia e il trattamento degli esterni ed interni.

Maniac Line di Ma-Fra non è solo una linea di prodotti super professionali, ma anche una vera scuola per imparare a lavare correttamente l’auto.

Come lavare bene l'auto, formazione Maniac Line
Formazione online Maniac Line Ma-Fra

Con la formazione Maniac Line è possibile diventare veri esperti del detailing. Ogni corso riguarda un argomento specifico della cura dell’auto: Prelavaggio, Decontaminazione, Lavaggio, Lucidatura e Protezione, Rifinitura, Pulizia Pelle, Tessuti e Moquette, Protezione Plastiche e Pulizia Vetri. I corsi Maniac Line sono disponibili on line.

Potrebbero interessarti anche questi contenuti

👉 Shampoo auto con la cera

👉 Prodotto contro le contaminazione ferrose

👉 Come lavare i cerchi in lega

👉 Come lavare l’auto, quale shampoo usare

👉 Come fare il prelavaggio senza graffiare la carrozzeria

👉 Prodotti disinfettanti Ma-Fra per sanificazione

👉 Prodotti e consigli Ma-Fra per la cura dell’auto

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM e Google News tutte le notizie dell’auto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto