C4CitroënFotogalleryGuida auto elettricheGUIDE CONSIGLIVideo

Batteria Citroën ë-C4 elettrica, come si ricarica in AC e DC

La batteria della nuova Citroën ë-C4 elettrica si ricarica in corrente alternata AC fino a 11 kW o in corrente continua DC fino a 100 kW, al ritmo di 10 km/min. La ricarica si può impostare dal TouchPad da 10” nell’abitacolo oppure direttamente dal proprio smartphone attraverso l'app MyCitroën.

La nuova Citroën ë-C4 -100% ëlectric è la nuova auto elettrica francese di Citroen che ha di forte una buona velocità di ricarica, una batteria capiente e quindi giusta autonomia i principali aspetti sui cui si rivolge l’attenzione quando ci si avvicina ad un veicolo EV.

Sulla ë-C4 la motorizzazione 100% elettrica ha una potenza di 136 CV, una coppia di 260 Nm disponibile istantaneamente per un’accelerazione immediata e lineare, lo 0-100 km/h in 9,7s in modalità Sport e una velocità massima di 150 km/h.

Batteria Citroën ë-C4 elettrica, come si ricarica

La batteria del motore elettrico, di 50 kWh di capacità, è del tipo ad Alta Tensione 400 V agli ioni di Litio e consente un’autonomia di 350 km in WLTP. Ma come si ricarica? Le modalità sono molteplici, da casa con corrente alternata AC oppure pubblica con corrente continua DC fino a 100 kW.

Nella modalità 4 da una colonnina di ricarica pubblica, utilizzando un caricatore da 100 kW a ricarica rapida, la batteria si ricarica al ritmo di 10 km/min: l’80% della ricarica viene completato in 30 minuti.

Citroën ë-C4 elettrica supporta la ricarica rapida fino a 100 kW
Citroën ë-C4 elettrica supporta la ricarica rapida fino a 100 kW

Nella modalità 3, da una Wall Box con corrente monofase a 7,4 kWla ricarica della batteria viene completata in 7 ore e 30 minuti e più rapidamente in 5 ore se l’alimentazione è trifase da 11 kW ma è necessario un caricatore interno opzionale.

Nella modalità 2 da casa, utilizzando l’adattatore esterno impostato a 16A la batteria si ricarica in 15 ore mentre il tempo si allunga a circa 24 ore se la potenza viene abbassata a 10A (2,3 kW).

Cavi per la ricarica della Citroën ë-C4 elettrica

La ricarica è semplice grazie al design ergonomico dello sportellino e dei cavi di ricarica riposti in un vano sotto il fondo del bagagliaio e può essere immediata o differita.

L’equipaggiamento di serie di Nuova ë-C4 -100% ëlectric, in aggiunta al cavo di ricarica T2 per presa domestica, offre anche il cavo di ricarica T3 trifase per caricare a 11 kW con custodia dedicata.

Caricabatterie e cavo per la ricarica Peugeot e-208 e SUV e-2008
Cavo di ricarica T3 trifase per caricare la eC4 a 11 kW in AC

La programmazione della ricarica è accessibile dal TouchPad 10” presente nell’abitacolo, oppure dall’applicazione MyCitroën. Sui i veicoli elettrici e ibridi plug-in, la app MyCitroën consente di monitorare a distanza diverse informazioni sulla propria auto e, tramite il sistema ë-remote control, diventa un “telecomando virtuale” a distanza, dal quale è possibile gestire direttamente dal proprio smartphone diverse funzioni dell’auto, tra cui il precondizionamento dell’abitacolo.

cavo di ricarica modalità Citroën ë-C4 elettrica 3 Trifase nel bagagliaio
Il cavo per la ricarica si trova nel vano sotto il fondo del bagagliaio

Come programmare ala ricarica Citroën ë-C4 elettrica tramite app

Compatibile con gli smartphone iOS e Android, la App MyCitroën consente tra l’altro di programmare la ricarica della batteria del motore elettrico, ad esempio nelle fasce orarie con le tariffe più vantaggiose. Inoltre, mostra dati in tempo reale sulla velocità di ricarica e sul tempo rimanente per completarla.

Invia un avviso quando la batteria ha raggiunto il 100% oppure se si verifica un’interruzione imprevista della ricarica.

Citroen e C4 elettrica app My Citroen
Tramite l’app MyCitroen si può programma la ricarica e monitorarne lo stato

Per poter attivare la ricarica a distanza utilizzando la App MyCitroën, come prima cosa è necessario collegare la app con il proprio smartphone e poi è necessario che la vettura sia già collegata alla rete elettrica attraverso il cavo di ricarica.

Sul proprio smartphone, dalla app MyCitroën si seleziona la scheda “RICARICA” e si possono visualizzare immediatamente diverse informazioni: il livello di ricarica della batteria indicato in percentuale, l’autonomia rimanente espressa in chilometri, la velocità di ricarica (ovvero i km recuperati ogni ora), il tempo rimanente per il completamento della ricarica.

Schermata "ricarica" sull'app MyCitroën ricarica auto elettrica
Schermata “ricarica” sull’app MyCitroën

Si può selezionare la ricarica immediata oppure differita. In questo secondo caso, verrà richiesto di impostare l’orario di inizio del processo di ricarica. Per beneficiare di tariffe più vantaggiose è possibile impostare l’inizio del processo di ricarica nelle ore notturne.

Come si ricarica Citroën ë-C4 elettrica dall’app MyCitroën

Citroën ë-C4 elettrica, indicatori LED per la ricarica

Il processo di ricarica può essere monitorato a distanza con l’applicazione MyCitroën oppure direttamente sulla vettura, grazie agli indicatori a LED colorati, integrati nello sportellino di ricarica, che aiutano a seguirne visivamente l’avanzamento.

Citroën ë-C4 elettrica, indicatori LED per la ricarica
Quando il LED è verde lampeggiante la ricarica è in corso, quando diventa fisso la ricarica è completa

Il LED di colore bianco indica che lo sportellino è aperto; il LED di colore blu indica che la ricarica differita è attivata; il LED verde lampeggiante indica che la ricarica è in corso mentre quando diventa verde fisso significa che la ricarica è completata.

Foto Citroën e-C4 elettrica

Potrebbe interessarti (anzi te lo consiglio):

👉 Come ricaricare l’auto elettrica a casa? Quanta potenza serve?

👉 Quanto costa ricaricare un’auto elettrica

👉 Citroën ë-C4 elettrica, caratteristiche, batteria e prezzi

👉 Caricatore da 11 kW trifase su Citroën ë-C4

👉 App MyCitroën, funzione precondizionamento abitacolo

👉 Listino completo ëC4 👉Annunci usato C4

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto