C3CitroënEV DrivingNotizie auto

Nuova Citroen C3 2024, dimensioni, interni e prezzo dell’elettrica

La nuova C3 è un'auto elettrica economica, disponibile a meno di 25.000 euro o da 49 euro al mese. È stata sviluppata sulla nuova piattaforma Smart Car Platform di Stellantis che può ospitare anche motori termici a benzina.

La Citroen C3 di quarta generazione segna il debutto della versione completamente elettrica, denominata ë-C3, che mira a rendere più accessibile il mercato delle auto elettriche di segmento B con prezzi competitivi. Questo modello sarà lanciato all’inizio del 2024; il prezzo di partenza in Italia sarà di 23.900 euro o da 49 euro al mese con i nuovi incentivi, mentre nel 2025 scenderà sotto la soglia dei 19.900 euro con il lancio di una versione entry level con batteria da circa 30 kWh e un’autonomia di 200 km. Nel corso del 2024 arriverà anche una versione con motore termico benzina mild-hybrid.

Nuova Citroen C3 dimensioni, com’è

La nuova Citroen C3 di quarta generazione riprende lo stile del concept Oli del 2022 ed è stravolta nelle dimensioni, con un aumento dell’altezza a 1,57 metri, una maggiore altezza da terra di 197 millimetri (che scende a 163 millimetri nella versione elettrica), mentre la lunghezza e la larghezza crescono di soli 10 millimetri ciascuna, raggiungendo rispettivamente 4,01 metri e 1,76 metri.

Nuova Citroen e-C3 anteriore 3/4
Nuova Citroen e-C3

Il bagagliaio offre una capacità dichiarata di 310 litri. Il design della quarta generazione si contraddistingue per elementi contrastanti verticali ed orizzontali e forme decise. Il frontale alto e verticale sfoggia al centro un ampio logo ovale con “chevron” e griglie nere lucide, mentre i proiettori anteriori e posteriori creano una firma luminosa a tre livelli.

Il cofano è corto, ma alto e orizzontale con superfici scolpite, mentre il parabrezza è ampio e verticale, migliorando la visibilità e il senso di protezione.

Il profilo laterale ha linee scolpite tecnicamente, pieghe nelle porte e nuovi gruppi ottici. La parte posteriore è caratterizzata da una striscia decorativa nera lucida con il logo ovale Citroen e gruppi ottici posteriori simili quelli anteriori. Le ruote in lega sono da 16 e 17 pollici.

Abitacolo, dentro com’è?

L’abitacolo della nuova ë-C3 è innovativo, ma soprattutto spazioso, ed è denominato C-Zen Lounge. La plancia è suddivisa in due livelli, con elementi tecnici nella parte superiore e una sezione inferiore rivestita in un tessuto morbido chiamato “Sofa Design”. La visibilità migliora grazie alla seduta rialzata di 10 cm.

Citroen e-C3 elettrica sedili anteriori abitacolo
Tanto comfort a bordo della nuova Citroen C3

Una novità è l’assenza del tradizionale quadro strumenti, sostituito dal nuovo Head-Up Display Citroen, ovvero ispirandosi alla Picasso; troviamo una fascia nera lucida tra il cruscotto e il parabrezza con un display a colori che riporta le informazioni necessarie alla guida. Il volante multifunzione compatto a due razze è regolabile in altezza e inclinazione per evitare interferenze con l’Head-Up Display. Al centro della plancia si trova uno schermo di infotainment da 10,25 pollici, leggermente inclinato verso il guidatore di serie solo sull’allestimento “Max”. Invece il sistema “My Citroen Play with Smartphone Station” è di serie fin dall’allestimento “You” e prevede un supporto per lo smartphone che tramite una app dedicata funge da sistema multimediale.

Per quanto riguarda l’abitabilità interna, l’auto gode di tanto spazio e comfort in più con le tipiche caratteristiche di Citroen, ad esempio sull’allestimento “Max” sono presenti i sedili Citroën Advanced Comfort con una schiuma spessa 10 mm posta nella imbottitura. Grazie alle dimensioni leggermente più grandi rispetto al modello precedente, la vettura ha perciò spazi generosi anche per gomiti e ginocchia, con almeno 20 mm in più rispetto alla media.

Citroen e-C3 elettrica plancia abitacolo
Il quadro strumenti è stato sostituito dal nuovo Head-Up Display Citroen

L’auto è anche ricca di pratici vani portaoggetti sui pannelli delle porte, sulla console centrale e sotto il bracciolo anteriore. La console centrale è dotata di un tappetino di ricarica wireless sull’allestimento “Max”, e la versatilità è garantita dalla possibilità di frazionare gli schienali posteriori in configurazione 60-40 e dal bagagliaio con una larghezza tra i passaruota posteriori di 1.015 mm, che consente di trasportare oggetti di grandi dimensioni con facilità.

Nuova Citroen C3 elettrica

La nuova ë-C3 nasce sulla piattaforma modulare Smart Car Platform di Stellantis, che può ospitare sia motorizzazioni termiche che elettriche, contribuendo significativamente a ridurre i costi di produzione. Proprio per abbassare il prezzo di acquisto, l’auto elettrica di Citroen è equipaggiata con un pacco batterie LFP litio-ferro-fosfato da 44 kWh con celle prodotte dalla CATL e pacco batteria assemblato in Europa, dove viene costruita la vettura. L’autonomia di guida è fino a 320 km nel ciclo WLTP misto, mentre in città si arriva a 440 km.

Citroen e-C3 elettrica in ricarica
Citroen e-C3 elettrica in ricarica

La ricarica rapida a corrente continua da 100 kW permette di passare dal 20% all’80% in soli 26 minuti. La ricarica standard a corrente alternata richiede circa 4 ore e 10 minuti con una potenza di 7 kW o 2 ore e 50 minuti con 11 kW. Il veicolo è dotato di un cavo Mode 3 per facilitare la ricarica in casa tramite Wallbox e nelle stazioni pubbliche. Con l’acquisto dell’auto inoltre viene fornita anche la Wallbox.

Il motore elettrico della Citroen C3 sviluppa una potenza di 113 CV (83 kW) ed è associato ad una trasmissione a rapporto fisso, come la maggior parte delle auto elettriche, garantendo uno scatto da 0 a 100 km/h in circa 11 secondi e una velocità massima di 135 km/h.

Nuova Citroen e-C3 motore elettrico
Il motore elettrico della e-C3 ha una potenza di 113 CV

Infotainment e connettività

Le funzioni di Infotainment e connettività semplificano la guida di tutti i giorni. Ad esempio, tramite l’App e-Routes è possibile pianificare viaggi e monitorare la carica e la batteria. L’App MyCitroën, invece, consente la gestione dell’orario di ricarica e del preriscaldamento della batteria a distanza.

Inoltre, l‘App E-Remote permette di utilizzare il dispositivo come telecomando per il veicolo, consentendo funzioni come il preriscaldamento e la gestione della carica. A seconda dell’allestimento, le funzioni di infotainment sono gestite dal sistema My Citroën Play con Smartphone Station o My Citroën Drive con touchscreen da 10.25”.

Citroen e-C3 elettrica display infotainment Apple CarPlay
Infotainment My Citroën Drive con touchscreen da 10”

Il primo è standard nei modelli “You” e dispone di un supporto per smartphone integrato che permette al conducente di “agganciare” il proprio dispositivo e di avviare automaticamente una nuova App dedicata utilizzando la tecnologia wireless NFC (Near Field Communication). Il secondo invece è standard nelle versioni “Max” ed è dotato di uno schermo touchscreen con mirroring smartphone e compatibilità con Apple CarPlay e Android Auto. Entrambi i livelli di infotainment sono compatibili con l’app Citroen e-Routes.

Citroen C3 elettrica sospensioni Advanced Comfort

Sulla Citroen C3 elettrica sono di serie le innovative sospensioni Citroën Advanced Comfort con smorzatori idraulici progressivi. Queste sospensioni utilizzano due fine corsa idraulici, consentendo agli ingegneri una maggiore flessibilità nella regolazione degli ammortizzatori. Ciò crea la cosiddetta sensazione di “tappeto volante” poiché sembra che l’auto scivoli sopra le asperità della strada. Questi fine corsa idraulici vengono utilizzati in combinazione con ammortizzatori e molle e operano sia in fase di compressione che di estensione.

Il sistema funziona in due fasi: in condizioni di leggere compressioni ed estensioni, le molle e gli ammortizzatori lavorano insieme senza coinvolgere gli smorzatori idraulici. In caso di sollecitazioni più intense, come buche o ostacoli sulla strada, gli smorzatori idraulici entrano in gioco per rallentare il movimento in modo progressivo, evitando urti bruschi.

Citroen e-C3 elettrica su strada
Sensazione di “tappeto volante” su strada grazie alle sospensioni Citroën Advanced Comfort

A differenza dei fine corsa meccanici, che assorbono energia ma possono restituirla sotto forma di rimbalzo, i fine corsa idraulici assorbono e disperdono l’energia, migliorando ulteriormente il comfort di marcia.

Gli ADAS sulla nuova C3

La nuova ë-C3 è equipaggiata con una vasta gamma di tecnologie ADAS di assistenza alla guida per garantire la sicurezza e il comfort degli occupanti, in particolare del conducente. Queste includono:

  1. Active Safety Brake: un sistema di frenata d’emergenza che opera sia di giorno che di notte, riducendo il rischio di lesioni per gli occupanti del veicolo, i pedoni e i ciclisti.
  2. Active Lane Departure Warning System: un sistema di avviso per evitare il superamento involontario delle linee di carreggiata, contribuendo a mantenere il veicolo nella corsia corretta.
  3. Driver Attention Alert: avvisa il conducente se la traiettoria del veicolo è inadeguata, incoraggiando pause dopo lunghe sessioni di guida.
  4. Speed Limit Recognition: legge i cartelli dei limiti di velocità e li mostra all’Head-Up Display Citroën, aiutando il conducente a rispettare i limiti.
  5. Electric Parking Brake (EPB): il freno di stazionamento elettrico si attiva automaticamente all’arresto del motore e si rilascia automaticamente quando si preme l’acceleratore.
  6. Hill Start Assist: aiuta il conducente nelle partenze in salita trattenendo il veicolo per alcuni secondi.
  7. Intelligent Beam Headlights: regola automaticamente il fascio dei fari da anabbaglianti ad abbaglianti quando viene rilevato un veicolo in arrivo.
  8. Sensori di parcheggio posteriori e telecamera: avvisano il conducente della presenza di ostacoli durante le manovre di retromarcia, garantendo una maggiore sicurezza durante il parcheggio.
Citroen e-C3 elettrica posteriore 3/4 su strada
e-C3 elettrica su strada

Prezzi C3 low cost

Il punto forte della nuova Citroen C3 elettrica è sicuramente il prezzo di 23.900 euro, inferiore alla media delle auto elettriche attualmente presenti sul mercato. Nel 2025, è previsto un ulteriore abbassamento dei costi a 19.990 euro grazie ad una variante con batteria più piccola e un’autonomia di 200 km nel misto e circa 300 km in città. In Italia, la disponibilità è prevista per il secondo trimestre del 2024. La gamma della ë-C3 prevede due allestimenti (You e Max) con un numero limitato di optional raggruppati in cinque pacchetti, mantenendo così i prezzi competitivi e generando meno confusione per il cliente al momento di configurare la vettura.

Citroen e-C3 elettrica allestimento You
e-C3 nell’allestimento You

La versione base “You” è l’unica a non includere alcune caratteristiche premium, come gli Skidplates, le barre sul tetto con finitura nero lucido, la verniciatura bicolore e un infotainment completo, sostituito dal “My Citroën Play with my smartphone station” che permette di utilizzare il proprio telefono come centro di connettività grazie a una docking station e alla tecnologia NFC per l’avvio automatico dell’app Citroën.

La versione “Max” al top di gamma da 27.800 euro, è più ricca di accessori e di serie è equipaggiata con i cerchi in lega da 17″, vernice bicolore, My Citroën Drive con touchscreen da 10,25″, ricarica wireless per smartphone, sedili Citroën Advanced Comfort, e altri extra come la telecamera di retromarcia e i fari posteriori a LED 3D.

Citroen e-C3 elettrica frontale firma luminosa
Al top di gamma c’è la versione Max della ë-C3

La ë-C3 è prenotabile sul sito Citroën. Prenotando, si accede ad informazioni esclusive e si diventa tra i primi a ricevere la vettura. La procedura è aperta fino al 31 gennaio 2024. L’ordine può essere fatto online per la versione “You” a 23.300 euro. Oppure si può pagare solo 49 euro al mese e senza anticipo con l’offerta del noleggio a lungo termine di 3 anni e 30.000 km, usufruendo dei nuovi incentivi 2024 rottamando una vecchia auto.
Invece per la “Max” si parte da 27.800 euro o 99 euro al mese, ma sempre compresi gli incentivi per la rottamazione. Nelle offerte è inclusa anche l’installazione della wallbox

PREZZI, quanto costa

– ë-C3 You: 23.300 euro
– ë-C3 Max: 27.800 euro

Listino prezzi tutti i modelli Citroën

Foto Citroen ë-C3 elettrica

Video Citroen nuova C3

Video nuova Citroen C3 2024

Leggi anche:

Citroen OLI concept di auto elettrica economica

– Tutte le novità, prove auto su CITROEN

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

Pulsante per tornare all'inizio

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto