Accessori AutoGUIDE CONSIGLINotizie auto

ADAS, calibrazione, riparazione e sostituzione quanto costa?

Sulle vetture di ultima generazione il costo per la riparazione in caso d’incidente ha subito una decisa impennata, dovuta anche alla sostituzione e alla obbligatoria ricalibrazione dei sistemi ADAS.

I sistemi elettronici di assistenza alla guida ADAS (Advanced Driver Assistance Systems) stanno crescendo in termini di diffusione e raffinatezza tecnica, contribuendo in maniera notevole al miglioramento della sicurezza delle moderne automobili.

Il rovescio della medaglia è rappresentato dai loro costi di ripristino in caso di incidenti, che possono far lievitare sensibilmente il prezzo finale della riparazione.

Rottura sensori sistemi ADAS

I sensori necessari al funzionamento di ADAS quali Cruise Control adattivo, anticollisione, line assistant, assistenza al parcheggio e rilevamento pedoni, sono disposti nei punti dell’auto soggetti a urti, come fascioni paracolpi, mascherine, paraurti posteriore e specchietti retrovisori.

adas sistemi di aiuto alla guida
Panoramica dei sistemi ADAS presenti su un’auto moderna

Diverse, invece, sono le problematiche legate alle telecamere installate dietro il parabrezza: in caso di rottura e sostituzione del vetro, esse vanno opportunamente ritarate, pena l’errato o il mancato funzionamento dei sistemi di sicurezza ad esse collegati.

Costo riparazione ADAS

La American Automobile Association ha portato avanti diverse indagini in merito all’incidenza del ripristino degli ADAS sulle riparazioni e i risultati sono decisamente allarmanti per le tasche degli automobilisti: anche per urti di lieve entità l’importo può addirittura raddoppiare, con un aumento del costo medio della riparazione che da 1.500 Euro può arrivare anche a 3.000 Euro; addirittura sale intorno ai 5.000 Euro se l’incidente coinvolge sia l’anteriore che il posteriore dell’auto.

sensore Cruise Control adattivo Volkswagen Golf ADAS
Sulla Volkswagen Golf il sensore del Cruise Control Adattivo si trova sotto il logo VW sul frontale

Questo incremento non è dovuto solo alla sostituzione dei componenti ADAS eventualmente danneggiati (un radar costa da 800 Euro in su, una telecamera ha importi mediamente inferiori), ma comprende la manodopera necessaria per la nuova taratura degli stessi, fondamentale per il loro corretto funzionamento.

Sostituzione del parabrezza e ricalibrazione ADAS

Come abbiamo accennato, la sostituzione del parabrezza in una vettura dotata di ADAS non è più un intervento semplice: per via della taratura della telecamera il prezzo arriva a circa 1.500 Euro, ovvero il triplo rispetto alla sola sostituzione del cristallo.

Secondo le ricerche dell’Ente americano, si stima che negli USA vengano effettuate circa 14,5 milioni di sostituzioni di parabrezza all’anno e la sola installazione del nuovo vetro anteriore costa dai 500 ai 1.000 Euro, a seconda del modello di auto.

calibrazione parabrezza su un'auto moderna dotata di sistemi ADAS
Operazione calibrazione parabrezza su un’auto moderna dotata di sistemi ADAS

La presenza della telecamera incide sull’aumento dei costi, a causa della necessità di calibrazione e dell’impiego di parabrezza che presentino le particolari caratteristiche ottiche richieste dalla stessa. L’importanza della corretta calibrazione appare chiara se consideriamo che da essa dipende l’efficacia del sistema di frenata automatica d’emergenza AEB (Autonomous Emergency Braking), che grazie alla telecamera rileva gli oggetti ai quali la vettura si approssima, decidendo se intervenire per arrestare la marcia.

Quanto costa riparare un’auto con sistemi ADAS

L’AAA ha stilato una tabella dei costi di riparazione degli ADAS, interpellando i fornitori e calcolando gli importi della manodopera necessaria per montaggio e calibrazione. Le forbici degli importi sono abbastanza ampie per via delle diverse tecnologie impiegate dai costruttori, più o meno sofisticate a seconda delle fasce di mercato, dalla posizione dei sensori, più o meno esposti agli urti, e dalla complessità delle procedure di taratura.

Calibrazione sensore anteriore sull'Alfa Romeo Giulia ADAS
Calibrazione sensore anteriore sull’Alfa Romeo Giulia ADAS

  • Montaggio e taratura dei radar anteriori utilizzati con i sistemi AEB di frenata automatica di emergenza e i Cruise Control adattivi: da 900 a 1.300 Euro;
  • Montaggio e taratura dei radar posteriori con funzione di monitoraggio dei punti ciechi e di allerta per il traffico trasversale posteriore: da 850 a 2.000 Euro;
  • Montaggio e taratura delle telecamere anteriori impiegate dai sistemi AEB di frenata d’emergenza automatica, Cruise Control adattivo e sistemi di mantenimento della corsia Line Assist: da 850 a 1.900 Euro;
  • Montaggio e taratura delle telecamere anteriori, laterali o posteriori utilizzate dai sistemi di visione panoramica: da 500 a 1.100 Euro;
  • Montaggio e taratura dei sensori ad ultrasuoni anteriori o posteriori dei sistemi di assistenza al parcheggio: da 500 a 1.300 Euro.

Taratura e calibrazione di radar, telecamere e sistemi ADAS

La corretta taratura dei componenti ADAS in seguito alla loro sostituzione o riparazione di elementi ad essi collegati è cruciale per il loro esatto funzionamento. Basti pensare all’importanza delle immagini rilevate dalla telecamera frontale, grazie alle quali gli algoritmi dei sistemi di assistenza interpretano la situazione attorno al veicolo e intervengono di conseguenza, rallentando o fermandolo, se necessario.

calibrazione sistemi di aiuto alla guida ADAS
Panoramica delle operazioni di calibrazione dei sistemi di aiuto alla guida ADAS

Anche un radar potrebbe fornire indicazioni errate, se non viene installato con la posizione e l’orientamento stabiliti dal progetto. I progressi tecnologici hanno fatto sì che i modelli più recenti non abbiano la necessità di percorrere un determinato numero di chilometri per completare la taratura, a differenza di quanto accadeva con le prime vetture dotate di ausili alla guida; tuttavia la ricalibrazione è un’operazione estremamente importante e delicata alla portata solo di personale altamente qualificato e costantemente aggiornato.

Sconto assicurazione per le auto con sistemi ADAS

L’impiego sempre maggiore degli ADAS dovrebbe portare anche qualche vantaggio economico all’automobilista per quanto riguarda le Assicurazioni, che in maniera sempre più diffusa potrebbero proporre degli sconti sui premi alle vetture più dotate sul fronte della sicurezza e, quindi, meno soggette a sinistri.

Alcuni fornitori di servizi di riparazione dei cristalli per auto stimano che oltre il 60% del loro fatturato provenga dai canali assicurativi.

Sconto assicurazione per le auto con sistemi ADAS
Le auto dotate di sistemi ADAS dovrebbero beneficiarie di uno sconto dell’assicurazione auto

Anche le officine dovranno adeguarsi, dotandosi dell’apparecchiatura necessaria alla calibrazione degli ADAS o stringendo accordi con strutture specializzate, non essendo ammessi errori o improvvisazioni negli interventi su queste apparecchiature così importanti per la sicurezza.

Dei costi per la riparazioni e la calibrazioni dei sistemi ADAS ne ha parlato anche il magazine ELABORARE di marzo 2020.

magazine ELABORARE di marzo 2020
con articolo approfondito sui costi per la riparazioni di auto con sistemi ADAS
magazine ELABORARE di marzo 2020
con articolo approfondito sui costi per la riparazioni di auto con sistemi ADAS

Potrebbero interessarti (anzi te li consiglio!):

👉 Quali sono i sistemi ADAS di assistenza alla guida

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI

👉 Cosa ne pensi? Lascia un commento sul nostro FORUM!

Commenta

Tags

Manuel Cerfeda

Da sempre appassionato di automobilismo e di scrittura. È ingegnere e lavora nel campo delle energie rinnovabili. Ama leggere libri di tecnica motoristica e automobilistica, in particolare sulla storia della Formula 1 e delle auto da competizione in genere. Molto attratto dalle auto storiche, in particolare le youngtimer: il suo sogno è una Porsche 911 Carrera 4 Targa, serie 964 del 1989. Possibilmente rossa. E' autore umoristico e satirico: scrive sulla rivista “L’odio digitale” e ha pubblicato i libri “Autopsie ipocaloriche e altri metodi per perdere peso” e “L'anagramma di derma (non madre, quell'altro)”.
Back to top button
Close