F1 news Formula 1Racing

F1 orari tv Belgio 2023, TV Sky, Now e TV8

Gli orari del Gran Premio del Belgio di Formula 1 2023, il programma del weekend di gara sul circuito di Spa-Francorchamps con la Sprint Race.

Tutti gli orari F1 in TV della gara di Formula 1 del Gran Premio del Belgio 2023 sulla storica pista di Spa-Francorchamps. Questa è la dodicesima gara della stagione 2023 di Formula 1, nonché l’ultima prima della sosta estiva. In Belgio, torna la formula della Sprint Race, con le qualifiche per stabilire la griglia di partenza del GP anticipate al venerdì pomeriggio e il sabato dedicato solo alla mini gara di 100 km. Dal punto di vista tecnico, ci si appresta ad assistere a un nuovo weekend dominato dal binomio Verstappen-Red Bull, con il Campione del mondo che insegue l’ottavo successo di fila e il massimo punteggio possibile, come è avvenuto in Austria.

F1 orari TV Belgio 2023 Sky, Now e TV8

Ecco gli orari della F1 in TV per il Gran Premio di Formula 1 in Belgio, che si corre domenica 30 luglio 2023 ed è visibile in diretta solo su Sky e in streaming su Now. Su TV8 vanno in onda le differite delle qualifiche, Sprint Shootout, Sprint Race e gara.

Venerdì 28 luglio 2023 (PROVE LIBERE e QUALIFICHE)
13.30-14.30: Prove libere (diretta su Sky F1/Now)
17.00-18.00: Qualifiche (diretta su Sky F1/Now, differita alle 22.00 TV8)

Sabato 29 luglio 2023 (SPRINT RACE)
12.00-12.45: Sprint Shootout (diretta su Sky F1/Now, differita alle 19.00 TV8)
16.00-17.00: Sprint Race (diretta su Sky F1/Now, differita alle 20.00 TV8)

Domenica 30 luglio 2023 (GARA)
15.00 Gara (diretta su Sky F1/Now, differita alle 18.00 TV8)

F1 orari Gp Belgio F1 2023 Max Verstappen
Max Verstappen in Belgio insegue l’ottava vittoria consecutiva

F1 Gp Belgio 2023 orari gara a Spa-Francorchamps

Il Gran Premio del Belgio a Spa-Francorchamps è una delle gare più iconiche e amate nella storia della Formula 1. Situato tra le affascinanti colline delle Ardenne, il circuito offre una sfida unica per i piloti con le sue curve veloci e le variazioni di elevazione. Quest’anno gli orari F1 della gara in Belgio sono previsti alle ore 15:00 di domenica 30 luglio.

La lunghezza del tracciato, di circa 7 chilometri, lo rende uno dei più lunghi nel calendario di Formula 1 e questo aspetto contribuisce a rendere la gara ancora più affascinante e impegnativa. La gara, infatti, si svolge sulla distanza di 44 giri e 308,052 km.

circuito di Spa-Francorchamps visto dall'alto
Il circuito di Spa-Francorchamps visto dall’alto

Spa-Francorchamps è rinomato per il suo clima imprevedibile, e può capitare che durante la gara una parte del circuito sia bagnata mentre un’altra sia asciutta, mettendo alla prova la capacità di adattamento e la strategia dei piloti e delle squadre.

Il record della pista è stato stabilito da Lewis Hamilton su Mercedes durante le qualifiche del Gran Premio del Belgio 2020 (1’41″252) e il tempo più veloce in gara invece è stato stabilito da Valtteri Bottas su Mercedes nel 2018 (1’46″286).

Nel corso degli anni, il tracciato ha visto vincitori leggendari, e molte gare memorabili si sono svolte qui. Da Ayrton Senna a Michael Schumacher e Lewis Hamilton, i migliori piloti hanno mostrato le loro abilità e il grande talento su questa storica pista.

F1 Belgio 2022, risultati gara, classifica e ordine d’arrivo
Nel 2022 la gara in Belgio è stata vinta da Max Verstappen

Nel 2022 la gara in Belgio è stata vinta da Max Verstappen su Red Bull davanti al compagno di squadra Sergio Perez e alla Ferrari di Carlos Sainz.

Spa-Francorchamps curva dell’Eau Rouge/Radillion

Nel 2022, il circuito di Spa-Francorchamps ha subito un’importante riqualificazione che ha coinvolto principalmente il tratto di pista dell’Eau Rouge/Radillion, nel primo settore, dove sono state ampliate le vie di fuga con l’introduzione di ghiaia al posto dell’asfalto. Questa modifica è stata una risposta a diversi grandi incidenti verificatisi negli anni precedenti in questa sezione del tracciato, incluso un incidente mortale durante una gara di Formula 2 nel 2019.

Inoltre, sono state introdotte delle vie di fuga con ghiaia anche in altri punti critici del circuito, come alla curva 1 (La Source), alle curve 7, 8 e 9 (Les Combes), alle curve 15 e 16 (Stavelot) e alle curve 17 e 18 (Blanchimont). Il progetto di riqualificazione ha incluso anche l’ampliamento delle tribune per aumentare la capacità di pubblico all’interno del circuito. Ciò ha comportato la distruzione dell’iconico chalet che dominava il paddock all’Eau Rouge, sostituito da nuove tribune e aree VIP.

curva dell'Eau Rouge/Radillion sulla pista di Spa-Francorchamps
L’iconica curva dell’Eau Rouge/Radillion sulla pista di Spa-Francorchamps

Inoltre, il circuito è stato completamente riasfaltato per migliorare i livelli di sicurezza, incluso il ritorno delle competizioni motociclistiche. La curva Eau Rouge ha ricevuto un nuovo cordolo con una curva meno accentuata verso sinistra rispetto al passato. È stata anche valutata la possibilità di reintrodurre una nuova variante verso sinistra in futuro, a seconda del feedback dei piloti.

Leggi anche:

Calendario F1 2023

Classifiche F1 2023 Piloti e Costruttori

Calendario F1 2024

Orari Formula 1

Punti F1 piloti e costruttori come si assegnano

Sprint Race come funziona

Tempi LIVE F1

→  NOTIZIE F1 2023

Regolamento tecnico F1 2023

Regolamento nuove Power Unit F1 2026

→ Cosa ne pensi sulla stagione di F1? Fai un salto sulla discussioni F1 sul FORUM!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

Redazione NEWSAUTO

La squadra di NewsAuto.it si compone di un gruppo di appassionati collaboratori, esperti conoscitori del mondo delle automobili, della tecnica motoristica e del mercato italiano. Le prove delle vetture vengono eseguite da tester collaudatori esperti e piloti. Il nostro team include giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi e operatori video, tutti uniti dalla passione per l'automobilismo e impegnati ad offrire informazioni dettagliate e approfondite sulla vasta gamma di veicoli presenti sul mercato.
Pulsante per tornare all'inizio

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto