AustralEV DrivingFotogalleryNotizie autoRenaultTESTVideo

VIDEO Renault Austral Hybrid E-TECH 2022 prova impressioni di guida

Abbiamo provato la nuova Renault Austral E-TECH Full Hybrid 2022, caratteristiche e impressioni di guida del C-SUV con motore da 200 cavalli e ruote sterzanti posteriori

Abbiamo provato la nuova Renault Austral 2022 in versione E-TECH Full Hybrid, con motorizzazione da 200 CV, 205 Nm di coppia e una batteria agli ioni di litio da 2,00 kWh.

Una nuova C-SUV con motore ibrido 1.2 benzina turbo 3 cilindri, supportato da due motori elettrici e un’innovativa trasmissione multimodale senza sincronizzatori. Questa nuova Renault Austral è offerta soltanto in configurazione ibrida da 12, 48 o 400 Volt con potenze di 130, 160 e 200 cv per una gamma elettrificata.

VIDEO prova Renault Austral E-TECH

Video Renault Austral prova impressioni di guida ibrida

Foto Renault Austral

Potrebbero interessarti anche questi contenuti

👉 Renault Austral allestimenti e prezzi
👉 Renault Austral, perché si chiama cosi
👉 Renault E-Tech, caratteristiche motore ibrido

👉 Listino prezzi RENAULT 👉 Annunci usato RENAULT

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM e Google News tutte le notizie dell’auto

👉 Bollo auto ibride
👉 Tutte le auto ibride 2022
👉 Classificazione auto ibride
👉 Come funziona la full hybrid
👉 Come funziona l’ibrida plug-in
👉 Come funziona la mild-hybrid

Guarda ora anche le prove di auto ibride provate, le nostre impressioni di guida a bordo di vetture con la tecnologia full, mild hybrid e anche plug-in.

👉 EV Driving tutto su auto elettriche e ibride

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto