FotogalleryHondaHR-VNotizie autoVideo

Honda HR-V Hybrid e:HEV, caratteristiche e prezzi

Arriva la nuova generazione del SUV compatto Honda HR-V con motorizzazione Full Hybrid e:HEV che prevede due motori elettrici a supporto del benzina i-VTEC da 1.5 litri.

Arriva la nuova generazione del nuovo Honda HR-V Full Hybrid e:HEV con propulsore ibrido a due motori. Si tratta dell’ultimo modello della gamma elettrificata e:HEV (Hybrid Electric Vehicle). Il nuovo HR-V rispetto al passato è totalmente nuovo grazie ad un design esterno rivoluzionato, più moderno e sportivo.

Honda ha perciò progettato un SUV premium con dimensioni compatte, grazie al principio “Man-Maximum, Machine-Minimum” (M/M), che si basa sul concetto che design e tecnologia inseguono lo stesso scopo di soddisfare le esigenze di guidatori e passeggeri.

Nuovo Honda HR-V 2022, caratteristiche esterni

Analizzando fuori il nuovo SUV ibrido Honda HR-V notiamo le nuove forme compatte di un coupé abbinate all’aspetto di un SUV. Le dimensioni confermano questa prima impressione: l’altezza dal suolo è aumentata di 10 mm, mentre è stata abbassata la linea del tetto di 20 mm. Inoltre i bei cerchi da 18″ esaltano l’aspetto sportivo di cui parlavamo prima.

Vista di profilo nuovo Honda HR-V e:HEV
Nuovo Honda HR-V e:HEV

Nel frontale i gruppi ottici sono un tutt’uno con la griglia superiore in tinta, con la carrozzeria e la griglia inferiore. L’insieme dona all’auto uno stile più muscoloso.

Nella vista posteriore i designer hanno lavorato cercando di raggiungere una sintesi tra praticità ed estetica, con il nuovo portellone posteriore, che integra la maniglia all’interno del pannello tridimensionale.

Vista posteriore nuovo Honda HR-V e:HEV
Vista posteriore del nuovo Honda HR-V e:HEV

I designer Honda hanno lavorato molto anche sull’aerodinamica, con soluzioni efficaci ma che non hanno compromesso lo stile dell’auto. Ad esempio la bocchetta dell’aria sul paraurti anteriore, insieme all’elegante forma dei gruppi ottici al posteriore, riduce le turbolenze anche grazie allo spoiler sul portellone.

Il team di progettazione spiega lo stile del nuovo HR-V VIDEO

Nuovo Honda HR-V Hybrid, abitacolo e bagagliaio, com’è dentro

Anche l’abitacolo del nuovo Honda HR-V è stato rivoluzionato, creando un ambiente ampio e luminoso. Gli interni sono stati perciò progettati con l’obiettivo di amplificare gli spazi e aumentare la luminosità. A tal proposito è stato proposto un inedito sistema di diffusione dell’aria, che grazie alle sue bocchette a forma di L poste ai lati della plancia, riesce ad eliminare il fastidioso problema del getto d’aria diretto sui passeggeri. Il flusso d’aria ora scorre lungo i finestrini laterali e dal parabrezza sale verso il tetto.

Nella progettazione dell’abitacolo è stata migliorata anche la guidabilità dell’auto, grazie ad una nuova posizione di guida innalzata di 10 mm e un nuovo design dei finestrini. Infine, gli specchietti laterali sono stati abbassati per migliorare la visibilità in curva.

Plancia strumenti abitacolo nuovo Honda HR-V e:HEV
Nuova configurazione dell’abitacolo

Le sedute anch’esse sono di nuova generazione e vanno a sostituire le precedenti dotate di struttura a molla. I nuovi sedili perciò ora sono in grado di stabilizzare il corpo, con il duplice beneficio di limitare l’affaticamento nei viaggi più lunghi e aumentare il comfort nell’uso giornaliero. Il guidatore inoltre beneficia anche di comandi come quelli dell’auto e del clima posizionati meglio, ovvero più vicino possibile al campo visivo del guidatore. Poi in posizione centrale troviamo una piccola tasca frontale dotata di ricarica USB sia nella parte anteriore che in quella posteriore. C’è anche un vano per la ricarica wireless.

Nonostante le forme compatte lo spazio è aumentato, con il nuovo HR-V che offre 35 mm di spazio aggiuntivo per game e spalle. Inoltre la posizione centrale del serbatoio e dei componenti della trasmissione ibrida offrono ai sedili un’inclinazione di due gradi in più.

Sedili posteriori abitacolo nuovo Honda HR-V e:HEV
Fila posteriore con più spazio per i passeggeri a bordo del nuovo HR-V e:HEV

E per chi ha bisogno di tanto spazio per il bagagliaio può contare sulle caratteristiche dei Sedili Magici Honda, che si abbattono o si sollevano a seconda delle esigenze.

A proposito del bagagliaio dietro si possono caricare oggetti voluminosi, come ad esempio due mountain bike in posizione verticale (senza la ruota anteriore).

Bagagliaio abitacolo nuovo Honda HR-V e:HEV
Nuovo Honda HR-V e:HEV con un ampio bagagliaio abitacolo

Inoltre la chiusura automatica permette di aprire e chiudere il portellone senza l’uso della mani, dato che la Smart Key permette all’auto di rilevare quando la chiave si sta allontanando da essa, così da poter avviare in modo autonomo la chiusura del portellone.

L’ibrido full hybrid e:HEV del HR-V, caratteristiche

Secondo il principio M/M di Honda di cui vi abbiamo parlato all’inizio la piattaforma ibrida del SUV HR-V è stata ripensata, con le batterie che sono posizionate sotto il vano bagagli e non più sotto il pianale dell’auto.

La tecnologia ibrida e:HEV di Honda prevede due motori elettrici compatti, abbinati a un motore benzina i-VTEC da 1.5 litri. La combinazione delle tre unità garantisce una potenza totale di 96 kW (131 CV) e una coppia massima di 253 Nm a 4.500 giri/min.

Portellone posteriore nuovo Honda HR-V e:HEV
Il sistema ibrido e:HEV da 131 CV prevede due motori elettrici a supporto del benzina i-VTEC da 1.5 litri

Il sistema ibrido e:HEV prevede tre modalità di guida intercambiabili in automatico a seconda delle esigenze di guida. Per massimizzare l’efficienza, quando c’è bisogno di più coppia HR-V disattiva la modalità elettrica e passa in automatico alla modalità ibrida. A velocità costanti e più elevate invece entra in funzione solo il motore a benzina.

Per massimizzare le prestazioni e i consumi il guidatore può scegliere fra diverse modalità di guida: Sport, Normal ed Eco. Un’ulteriore modalità B può essere selezionata dal cambio, per aumentare l’incidenza della frenata rigenerativa, come se l’auto fosse 100% elettrica. Il livello di rigenerazione dell’energia e la forza di decelerazione possono essere regolate in base alle preferenze di chi si trova alla guida del nuovo HR-V, agendo l’apposito selettore che si trova dietro il volante.

Honda HR-V Hybrid, infotainment

L’infotainment del nuovo Honda HR-V Hybrid su display da 9″ anch’esso è evoluto. La plancia è stata progettata per ridurre al minimo le distrazioni del guidatore, con menu semplificati. Ora facilmente si riesce a passare da un’app all’altra. L’infotainment fornisce anche info dettagliate sulla guida assistita e:HEV direttamente dal display TFT da 7″.

Infotainment con interfaccia LCD touch da 9” Honda HR-V
Infotainment con interfaccia LCD touch da 9” Honda HR-V

L’infotainment consente anche di utilizzare in maniera intuitiva i propri smartphone, via Apple CarPlay (Bluetooth, Wi-Fi o cavo) e Android Auto (solo cavo). Le app e le funzioni inoltre sono costantemente aggiornate grazie agli aggiornamenti OTA (over-the-air).

Honda Sensing e ADAS HR-V, come funziona

Per quanto riguarda la dotazione dei sistemi ADAS di aiuto alla guida, il nuovo HR-V è equipaggiato per la prima volta con il pacchetto Honda Sensing. Questo include la nuova telecamera frontale monoculare ad alta definizione e i chip di elaborazione delle immagini ad alta velocità che vanno a sostituire le funzioni del set telecamera/sensore radar. Inoltre l’Honda Sensing funziona ottimamente anche nelle ore notturne e integra ADAS di sterzata a riduzione d’impatto con i pedoni e la frenata a riduzione d’impatto (CMBS), ora in grado di rilevare i veicoli che tagliano la strada, incluse bici e moto.

Frontale, griglia anteriore nuovo Honda HR-V e:HEV
Sul frontale dell’Honda HR-V ibrido c’è la nuova telecamera frontale monoculare ad alta definizione

Il nuovo Cruise Control Adattativo (ACC) integra la funzione di mantenimento della distanza a bassa velocità: l’angolo di sterzata e la forza G laterale sono ora valutati, insieme alle migliorate immagini della telecamera, per anticipare l’accelerazione durante la manovra. L’ACC offre anche le funzioni Low-Speed e Brake Control per mantenere una velocità costante in condizioni di discesa ripida.

Il nuovo HR-V è dotato della funzione Blind Spot Information. Il sistema sfrutta la tecnologia radar per rilevare automaticamente i veicoli nell’angolo cieco del guidatore, avvisandolo con un simbolo nello specchietto laterale. La distanza di rilevamento è passata da 3 a 25 mt per aumentare la confidenza e la sicurezza del guidatore.

Anche il Cross Traffic Monitor, il sistema di monitoraggio del traffico in avvicinamento, è stato migliorato grazie a sensori radar posteriori che durante la retromarcia avvisano il guidatore dei possibili avvicinamenti di veicoli da destra o sinistra, con segnali audio e visivi.

La funzione Hill Descent Control, disponibile in anteprima sulla versione di HR-V per l’Europa, si attiva già a soli 3 km/h. Questa tecnologia offre maggiore controllo su superfici scivolose e ripide per aumentare la sicurezza in una serie di condizioni critiche, dalle rampe di uscita dei garage alle strade di montagna innevate.

Scheda tecnica caratteristiche Honda HR-V e:HEV

Dimensioni e peso

  • Lunghezza: 434 cm
  • Larghezza: 179 cm
  • Altezza: 158 cm
  • Passo: 261 cm
  • Bagagliaio: 319-335/1289 L
  • Serbatoio: 40 L
  • Peso: 1380-1401 kg

Motore

  • Alimentazione: benzina Full Hybrid
  • Trazione: anteriore
  • Cambio: automatico
  • Cilindrata: 1,5 L / 1498 cm3
  • Potenza: 131 CV / 96 kW
  • Coppia massima: 131 Nm da 4.500 a 5.000 giri/min (motore termico), 253 Nm (motore elettrico)

Motore e performance

  • Velocità massima: 170 km/h
  • Accelerazione: 10,6 s (0-100 km/h)
  • Classe ambientale: Euro 6D
  • Emissioni CO2: 122 g/km
  • Autonomia: 740 km (calcolati con 40 litri e media di 18,5 km/l)
  • Consumo combinato: 5,4 L/100 km (WLTP)

Video Honda HR-V attuale, come va

Honda HR-V prova video

Nuova Honda HR-V prezzo

Il nuovo HR-V e:HEV è già disponibile nelle concessionarie in Italia con un listino prezzi che parte da 30.900 euro. La gamma è composta dall’allestimento Elegance a 30.900 euro che dispone di luci LED di serie, sedili anteriori riscaldabili, cerchi in lega da 18” e connettività smartphone. La versione Advance ha un prezzo di 33.400 euro e in più ha il portellone posteriore che si apre e si chiude elettronicamente, il volante riscaldabile e interni in ecopelle e tessuto.

Il top di gamma infine è rappresentato dalla versione Advance Style, a 35.900 euro, che aggiunge l’impianto audio premium, la carrozzeria bicolore e le finiture arancioni all’interno dell’abitacolo.

Foto nuovo Honda HR-V Hybrid

Potrebbero interessarti anche questi contenuti

👉 Listino prezzi HR-V 👉 Annunci usato HR-V

👉 Motore Honda ibrido e:HEV, come funziona
👉 Honda HR-V e:HEV, impressioni come va

👉 Bollo auto ibride
👉 Tutte le auto ibride 2022
👉 Classificazione auto ibride
👉 Come funziona la full hybrid
👉 Come funziona l’ibrida plug-in
👉 Come funziona la mild-hybrid

Guarda ora anche le prove di auto ibride, le nostre impressioni di guida a bordo di vetture con la tecnologia full, mild hybrid e anche plug-in.

👉 EV Driving tutto su auto elettriche e ibride

👉Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto