DeltaFotogalleryLanciaNotizie autoVideoYpsilon

Nuove Lancia Ypsilon, Aurelia e Delta, come saranno

In occasione del Lancia Design Day, il marchio ha lanciato il nuovo logo e anticipato le forme delle future Ypsilon, Aurelia e Delta, che arriveranno tra il 2024 e il 2028.

Il futuro di Lancia sarà elettrico ed inizia con il lancio del nuovo logo e dell’identità stilistica che anticipa le forme delle future Ypsilon, Aurelia e Delta. L‘inedito simbolo infatti verrà utilizzato sulle nuove vetture ed è parte integrante della nuova identità che coinvolgerà i concessionari europei, tutti rinnovati in termini di immagine entro l’inizio del 2024, e tutte le attività di comunicazione, sia on line che off line.

Nuovo logo Lancia

Il nuovo logo Lancia si ispira a quello storico del 1957, introdotto per la prima volta sulla Lancia Flaminia, dove tutti gli elementi distintivi del marchio storico, il volante, la bandiera, lo scudo, la lancia e la scritta, sono stati modernizzati. Cambia anche la scritta Lancia che ora si presenta con un font originale.

Nuovo logo Lancia 2022
Nuovo logo Lancia 2022

Per creare il nuovo logo, il team dei designer Lancia ha studiato la storia delle sette precedenti versioni che si sono succedute in oltre un secolo di vita. Si è partiti dal primo logo del 1907, molto semplice ed essenziale, dove il nome “Lancia” è scritto in corsivo e in color oro, in perfetta sintonia con lo stile Liberty del tempo; per poi analizzare quello del 1911, disegnato dal Conte Carlo Biscaretti di Ruffia, che presenta pochi elementi, alcuni dei quali rimasti inalterati nel corso tempo, quali il volante a quattro razze, il comando dell’acceleratore a mano, la bandiera rettangolare e l’asta a forma di lancia.

Evoluzione loghi Lancia
Evoluzione loghi Lancia

Si è poi passati al logo del ‘29, con lo scudo triangolare che incornicia il cerchio del volante, chiaro richiamo alle geometrie universali e alla pulizia grafica; per poi proseguire con il famoso logo del ’57, caratterizzato da uno stile asciutto, arrivando infine agli emblemi più recenti, come quello del ‘74, semplice e raffinato, o quello del 1981 creato dal designer Massimo Vignelli, stilizzando scudo, lancia, volante e bandiera, fino al logo attuale presentato nel 2007.

Nuovo design Lancia Pu+Ra

Nato dalla crasi tra le parole “Puro” e “Radicale”, Lancia Pu+Ra Design è il nome del nuovo linguaggio del Design Lancia, che ispira lo stile delle vetture del futuro, ovvero le nuove Lancia Ypsilon, Aurelia e Delta.

Lancia Pu+Ra Zero laterale
Lancia Pu+Ra Zero

Nelle future vetture Lancia si ritroveranno, infatti, le forme morbide dell’Aurelia e della Flaminia, unite con quelle più moderne ispirate al linguaggio dell’arredamento, dell’architettura, della moda, nonché alla storia sportiva del marchio rappresentata dalla Stratos e Delta.

Nuove Lancia Ypsilon, Aurelia e Delta come saranno fuori

Lancia Pu+Ra dunque anticipa le forme esterne ed interne delle nuove Lancia Ypsilon, Aurelia e Delta. Ulteriori dettagli arrivano dal manifesto tridimensionale Lancia Pu+Ra Zero, che rappresenta il concetto “Progressive Classic” e si presenta come la sintesi di elementi opposti: Bellezza e Tecnicità, Grazia e Carattere, fondendo armoniosamente le forme primarie, iconiche e tipiche della tradizione Lancia, tra passato e futuro.

Lancia Pu+Ra Zero
Come sarà la calandra delle nuove Lancia

Il frontale di Lancia Pu+Ra Zero presenta una reinterpretazione della storica calandra di Lancia, dove il calice viene proiettato al futuro attraverso tre raggi di luce. Sopra il calice, troviamo la nuova scritta Lancia e questa doppia firma, calice-scritta, siglerà il frontale di tutti e tre i nuovi modelli Lancia.

Lancia Pu+Ra Zero inoltre è composto da linee morbide e fluide, che richiamano il design di Aurelia B20 e Flaminia, con un tetto circolare che inonda di luce l’abitacolo, in un gioco di equilibrio tra esterni e interni.

Lancia Pu+Ra Zero posteriore 3/4
Le future Lancia dietro presenteranno fari tondi, come anticipato da Lancia Pu+Ra Zero

Sul posteriore spiccano i fari tondi che ricordano quelli della Stratos e che saranno utilizzati sulla nuova Ypsilon con la nuova scritta Lancia posizionata tra i fanali. Infine, nella vista laterale, campeggia il nuovo logo. Inoltre Lancia Pu+Ra Zero è di colore Blu micalizzato con sottili sfumature che giocano con la luce all’insegna dell’eleganza, della fluidità e della leggerezza italiana.

Nuove Lancia Ypsilon, Aurelia e Delta abitacolo

Gli interni delle future auto elettriche Lancia saranno eleganti e si ispirano alle grandi auto del passato, come la Gamma, la Thema e la Flavia.

Luca Napolitano CEO Lancia
Luca Napolitano, CEO Lancia, presenta il nuovo logo del marchio

Saranno dei veri e propri salotti, che si avvalgono della preziosa collaborazione di Cassina, l’azienda italiana che dal 1927 opera nel settore dell’arredamento d’autore.

Lancia, il Nuovo Rinascimento

In occasione del Lancia Design Day è stato presentato, in anteprima, il trailer del cortometraggio dal titolo “Lancia, il Nuovo Rinascimento” che sarà trasmesso in versione integrale sui canali social del marchio il prossimo gennaio.

Trailer Lancia, il Nuovo Rinascimento

Si tratta di una web-serie che accompagna gli appassionati al lancio della nuova Lancia, il primo modello del piano strategico a 10 anni, che prevede una gamma di tre nuovi modelli, uno ogni 2 anni a partire dal 2024, per coprire il 50% del mercato. Lancia entro il 2028 venderà solo auto 100% elettriche.

Foto Lancia Pu+Ra design

Potrebbero interessarti anche questi contenuti

👉 Nuova Lancia Delta si farà elettrica

👉 Storia dei nomi e loghi Lancia

👉 Storia Lancia Stratos, Rally 037 e Delta Integrale

👉 Alfa Romeo, Lancia e DS solo elettriche

👉 Tutte le novità, prove auto su LANCIA
👉Video auto Lancia provate
👉Listino prezzi Lancia

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM e Google News tutte le notizie dell’auto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto