CorollaFotogalleryNotizie autoToyota

Nuova Toyota Corolla Cross, SUV ibrido, caratteristiche

Toyota presenta la nuova Corolla Cross, un SUV ibrido con sistema Full Hybrid a trazione anteriore (2WD) o integrale intelligente (AWD-i) di quinta generazione.

Così come la piccola Yaris, anche la sorella maggiore Corolla cresce nelle dimensioni e diventa Cross, assumendo le caratteristiche di un SUV. Il nuovo modello, sviluppato sulla piattaforma GA-C, completa la gamma Corolla e si affianca agli altri Sport Utility Vehicle Toyota, che già conta il CH-R, la RAV4 e l’Highlander. Come da tradizione giapponese, ovviamente, si caratterizza per la trazione ibrida full hybrid HEV.

Nuova Toyota Corolla Cross, dimensioni e caratteristiche

La Corolla Cross è lunga 4.460 mm, larga 1.825 mm, alta 1.620 mm e ha un passo di 2.640 mm. Si colloca tra il Toyota C-HR e il RAV4. L’abitacolo è caratterizzato da un ampio livello di visibilità per tutti gli occupanti.

Vista laterale nuova Toyota Corolla Cross
Vista laterale del SUV Toyota Corolla Cross

Il vano bagagli prevede una contenuta altezza da terra della soglia di carico e un facile accesso grazie all’ampia apertura del portellone: è perfetto quindi anche per il carico di grandi oggetti, come passeggini o biciclette.

Toyota Corolla Cross ibrida di 5a generazione

La Corolla Cross è il primo modello Toyota a livello globale a beneficiare del nuovo sistema ibrido di quinta generazione, a trazione anteriore o integrale intelligente AWD-i. Si basa sulla versione precedente ma ora garantisce più coppia, più potenza dal motore elettrico e maggiore efficienza. Il transaxle è stato riprogettato insieme ai nuovi sistemi di lubrificazione e di distribuzione dell’olio che utilizzano olio a bassa viscosità.

Il nuovo sistema di batterie, grazie agli ultimi sviluppi tecnologici sulle batterie al litio, è più potente e il 40% più leggero di prima. Sia il motore termico che quello elettrico sono migliorati, con un aumento della potenza totale del sistema di oltre l’8%.

Vista di profilo nuova Toyota Corolla Cross
Nuova Corolla Cross spinta dal sistema ibrido Toyota di 5^ generazione

Il propulsore ibrido 2WD da 2.0 litri genera 146 kW/197 CV, consentendo un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 8,1 secondi.

Toyota Corolla Cross SUV 4×4 AWD-i

La variante AWD-i è dotata di un potente motore elettrico aggiuntivo sull’asse posteriore da 30,6 kW/42 CV. Il motore posteriore entra in funzione automaticamente, quando c’è bisogno di maggiore trazione.

Anche la guidabilità del sistema ibrido di quinta generazione è stata ulteriormente migliorata. Il sistema ora è ancora più lineare, prevedibile e controllabile in accelerazione, con la velocità del veicolo più in linea con i giri del motore.

Vista posteriore nuova Toyota Corolla Cross
Vista posteriore della nuova Toyota Corolla Cross

Ciò è stato ottenuto ricalibrando la relazione tra l’input del guidatore sul pedale dell’acceleratore e la risposta effettiva del gruppo propulsore.

Toyota Corolla Cross caratteristiche infotainment

Tra le numerose tecnologie avanzate di infotainment che equipaggiano la nuovissima Corolla Cross, è presente anche un HMI (Human Machine Interface) aggiornato con la più recente tecnologia multimediale. La strumentazione specifica per l’Europa prevede un nuovissimo e configurabile cockpit digitale da 12,3 pollici e uno schermo touch centrale da 10,5 pollici.

Il digital cockpit da 12,3 pollici è un sistema con hardware e software completamente nuovi e fornisce al guidatore in maniera dettagliate le info su consumo di carburante, funzionamento del sistema ibrido e navigazione.

Plancia strumenti nuova Toyota Corolla Cross
Plancia strumenti nuova Corolla Cross con touchscreen centrale da 10,5 pollici

Con un nuovo processore più veloce, l’ultimo sistema infotainment touchscreen ad alta definizione da 10,5 pollici prevede la connettività Apple CarPlay wireless e Android Auto con cavo e il pacchetto Toyota Smart Connect.

ADAS sulla nuova Toyota Corolla Cross

La nuova Corolla Cross è dotata di T-Mate, che combina l’ultima generazione del pacchetto Toyota Safety Sense con altri sistemi ADAS di guida attiva e assistenza al parcheggio. Il sistema di pre-collisione prevede per la prima volta la limitazione dell’accelerazione a bassa velocità. Poi la dotazione ADAS integra l’assistenza al traffico in ingresso, il rilevamento dei veicoli in avvicinamento e l’assistenza alla svolta.

Altre nuove funzioni Toyota Safety Sense includono un sistema di arresto di emergenza (EDSS) e aggiornamenti Over The Air (OTA) che mantengono i dispositivi aggiornati e ne aggiungono di nuovi durante la vita del modello. Inoltre, sono stati apportati miglioramenti al Full Speed Range Adaptive Cruise Control (FSR ACC) e ai sistemi Lane Trace Assist (LTA) e Road Sign Assist (RSA).

Quadro strumenti nuova Toyota Corolla Cross
Quadro strumenti digital cockpit da 12,3 pollici

Il T-Mate offre assistenza alla guida tramite Blind Spot Monitor (BSM) con Safety Exit Assist (SEA), Automatic High Beam (AHB) e Rear Cross Traffic Alert con frenata automatica (RCTAB) e Intelligent Clearance Sonar (ICS).

Foto nuova Toyota Corolla Cross

Potrebbero interessarti (anzi te li consiglio)

👉 Nuova Toyota Yaris Cross

👉 Listino prezzi COROLLA 👉 Annunci usato COROLLA

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM!


COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto