CorollaFotogalleryToyota

Nuova Toyota Corolla, gamma e prezzi

Gamma e prezzi della nuova Toyota Corolla, che porta al debutto la doppia motorizzazione Full Hybrid Electric di quarta generazione

Nuova Toyota Corolla, l’auto più venduta al mondo del 2018, è arrivata alla dodicesima generazione e sostituisce la Auris. Toyota ha deciso di tornare ad utilizzare il nome storico Corolla e per sottolineare come i nuovi modelli del segmento C di Toyota siano ora realizzati sulla stessa nuova piattaforma TNGA- C (Toyota New Global Architecture).

MOTORI FULL HYBRID ELECTRIC La nuova Corolla è il primo modello Toyota a offrire la scelta tra due motorizzazioni Full Hybrid Electric: un 1.8L da 122 CV ed il nuovo 2.0L da 180 CV, entrambi disponibili sulle versioni Hatchback e Touring Sports.

Toyota Corolla Hatchback 2019, vista di profilo

Il motore ibrido 1.8L di quarta generazione, sviluppa complessivamente 90 kW/122 cavalli di potenza, grazie anche al contributo dei 53 kW prodotti dal motore elettrico che viene alimentato fino a 600 V. La nuova unità 2.0L Hybrid Dynamic Force, che fa la sua apparizione proprio con Corolla, raggiunge i 132 kW/180 CV di potenza. Il motore elettrico accoppiato all’unità termica contribuisce con una potenza massima di ben 80 kW ed è alimentato fino a 650 V.

Il sistema ibrido di quarta generazione è composto da una trasmissione più piccola e più leggera, dotata di un’innovativa struttura a doppio asse per il motore e per il generatore, progettata per ridurre gli ingombri, ottenere un treno di ingranaggi a bassa perdita di potenza e permettere un incremento della velocità di rotazione del motore. Il nuovo sistema è quindi capace di privilegiare ancora di più la componente elettrica nell’ambito del sistema ibrido e di raggiungere i 120 km/h in solo elettrico.

Toyota Corolla 2019, motore Full Hybrid Electric

CONSUMI ED EMISSIONI I consumi e le emissioni di CO2 della nuova Toyota Corolla si attestano rispettivamente a partire da 30,3 km/l e 76 g/km per la versione 1.8L, mentre per la versione 2.0L sono pari a 27 km/l e 84 g/km di CO2 (dati NEDC correlato nel ciclo combinato).

Le emissioni degli ossidi di azoto NOx sono di 3 mg/km per il 1.8L e di 4 mg/km per il 2.0L rispettivamente inferiori del 95% e del 93% rispetto al limite previsto dalla normativa vigente dei 60 mg/km del benzina Euro 6.

Toyota Corolla Touring Sport 2019, logo hybrid

NUOVA PIATTAFORMA La piattaforma TNGA-C della nuova Toyota Corolla ha portato a numerosi benefici. Si caratterizza per il baricentro ribassato di 10 mm, per la sospensione posteriore multi-link (disponibile di serie sull’intera gamma) e per una scocca più resistente del 60%, dovuta all’adozione di acciaio ad elevata rigidità nelle aree chiave della vettura. Grazie alla piattaforma TNGA-C la nuova Corolla è più bassa e più larga rispetto a prima, garantendo così un aspetto sportivo, con una sensazione di maggiore stabilità ed è più aereodinamica grazie all’altezza ridotta di 25mm.

La nuova piattaforma ha portato anche più spazio interno. La versione Touring Sports ha un passo di ben 100mm più lungo rispetto all’Auris, a tutto beneficio dell’abitabilità interna che raggiunge ora ben 928 mm di spazio tra la seduta del sedile anteriore e posteriore, il tutto senza sacrificare il bagagliaio la cui capacità aumenta a quasi 600 litri.

Toyota Corolla Touring Sport 2019, vista posteriore

ADAS La nuova Corolla dispone di serie per tutti gli allestimenti, del Toyota Safety Sense 2.0, un pacchetto che comprende le tecnologie ADAS più innovative. Il nuovo pacchetto di tecnologie per la sicurezza attiva, prevede una telecamera a lente singola e un radar a onde millimetriche: la performance dei due sistemi è stata affinata per estendere la portata del rilevamento e migliorarne la funzionalità. La nuova unità presenta inoltre dimensioni ridotte che ne consentono l’installazione su qualsiasi modello della gamma Toyota.

Il pacchetto Toyota Safety Sense 2.0 include oggi le versioni aggiornate di diversi sistemi, tra cui quelli Pre-Collisione (PCS), Cruise Control Adattivo (ACC), Avviso Superamento Corsia (LDA), Riconoscimento Segnaletica Stradale (RSA) e Abbaglianti Automatici (AHB). Il pacchetto introduce inoltre i nuovi sistemi Cruise Control Adattivo Full Range con Stop&Go e il Mantenimento Attivo delle Corsia (LTA). La nuova Corolla dispone anche del sistema Rilevatore angoli ciechi (BSM) con Assistenza all’uscita dal parcheggio (RCTA), Intelligent Clearance Sonar (ICS), Drive Start Control (DSC) e una gamma completa di sistemi per il controllo della trazione e del sistema frenante.

Toyota Corolla Sedan 2019, vista di profilo

GAMMA L’allestimento d’ingresso della nuova Toyota Corolla è l’Active, disponibile con il motore 1.8L e dotato di cerchi in lega da 16” e fari anteriori al LED. L’ allestimento Style, disponibile sia su 1.8L che 2.0L, si distingue per i cerchi da 17”, fari anteriori bi-LED esecuzione bi-tone standard sulla hatchback mentre sulla Touring Sports è standard la power back door con sensore piede.

L’alto di gamma è composto dall’allestimento Lounge, disponibile solo con motore 2.0L, che è caratterizzato da cerchi da 18”, fari anteriori multi-LED e sedili sportivi con inserti in pelle. Completa la gamma la versione dedicata alle flotte, la Business, costruita sull’allestimento Active ma arricchita da supporto lombare e navigatore.

Toyota Corolla Touring Sport 2019, plancia strumenti

PREZZI La gamma Corolla ha un listino a partire da 27.300€ per la versione Active Hatchback nella motorizzazione 1.8L. Un prezzo che scende a 22.950€ grazie agli Hybrid bonus, il contributo di Toyota in collaborazione con i Concessionari fino a 4.650€ in caso di permuta o rottamazione.

Toyota Corolla Touring Sport 2019, vista di profilo

Annunci auto usate TOYOTA – Listino prezzi auto marca TOYOTA

Commenta

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Close
Close