Notizie auto

Limite velocità a 150 in autostrada, dove, pro e contro

Il limite di velocità potrebbe essere portato a 150 km/h in alcuni tratti autostradali che rispettano determinati requisiti. Se ne è tornato a parlare in occasione delle periodiche modifiche del Codice della Strada mentre in Germania si viaggia senza limite di velocità massima in autostrada, su alcuni tratti.

Con la modifica del Codice della Strada è stata discussa anche la possibilità di aumentare il limite di velocità in tratti specifici dell’autostrada a 150 km/h, ovvero quelli con tre corsie e presenza di tutor. L’articolo 142 del Codice della Strada già prevede in Italia la possibilità di aumentare il limite di velocità ma a discrezione degli enti che gestiscono o concedono l’autostrada, in base alle caratteristiche progettuali e reali del tratto in questione.

Mentre noi ragioniamo su dove e quando innalzare la velocità a 150 km/h, in Germania su numerosi tratti autostradali non ci sono limiti di velocità.

Quando è possibile guidare a 150 km/h in Italia

L’articolo 142 del Codice della Strada infatti consente agli enti proprietari o concessionari di aumentare il limite massimo di velocità fino a 150 km/h su autostrade con tre corsie per senso di marcia, dotate di “safety tutor” (apparecchiature per il calcolo della velocità media di percorrenza su tratti specifici).

Questa modifica è consentita a condizione che ci sia un’intensità del traffico adeguata e condizioni meteorologiche favorevoli. Inoltre, prima di decidere di innalzare il limite a 150 km/h, che deve essere segnalato in modo appropriato e tempestivo, l’ente concessionario deve tenere conto anche dei dati relativi agli incidenti degli ultimi cinque anni.

La velocità in autostrada potrebbe essere innalzata a 150 km/h nei tratti in cui:

  • Ci siano almeno tre corsie per senso di marcia
  • Sia presente un sistema di monitoraggio della velocità Tutor
  • Condizioni di sicurezza adeguate

In autostrada a 150 km/h, quali tratti

I tratti autostradali in Italia a 3 corsie candidati per velocità massima innalzata a 150 km/h sono i seguenti:

  • A1 Milano-Napoli:
    • Tra le uscite Modena Nord e Modena Sud
    • Tra le uscite di Colleferro e Anagni-Fiuggi
    • Tra le uscite di Cassino e San Vittore
  • A4 Milano-Brescia:
    • Tra le uscite di Sommacampagna e Verona Sud
    • Tra le uscite di Brescia Est e Chiari Ovest
  • A26 Genova Voltri-Gravellona Toce:
    • Tra le uscite di Ovada e Alessandria Est
    • Tra le uscite di Tortona e Piacenza Ovest
  • A14 Bologna-Bari:
    • Tra le uscite di Ancona Nord e Ancona Sud
    • Tra le uscite di Bari Nord e Bari Sud
  • A30 Caserta-Salerno:
    • Tra le uscite di Caserta Nord e Caserta Sud
    • Tra le uscite di Salerno Nord e Salerno Sud

Limite a 150 km/h nuovo Codice della Strada

La proposta di innalzare il limite di velocità a 150 km/h in autostrada era stata avanzata dal Ministro delle Infrastrutture, Matteo Salvini nella stesura delle modifiche al nuovo Codice della Strada. Secondo questa proposta, l’incremento della velocità massima sarebbe stato applicato solo sui tratti autostradali con tre corsie ed in presenza di tutor. Dell’innalzamento della velocità massima a 150 km se ne era già parlato nel 2018 quando venne proposta dal Presidente della Commissione Trasporti della Camera, Alessandro Morelli.

Tuttavia, su una rete autostradale di oltre 7.000 km, le tre corsie sono presenti solo su 2.000 km, rappresentando il 28,5% del totale. Se si tiene conto anche della presenza di tutor, il limite a 150 km/h sarebbe stato applicato su 1.550 km di autostrada.

Autostrade senza limiti di velocità in Germania

In Germania, sulla rete autostradale ci sono numerosi tratti senza limiti di velocità, generalmente situati al di fuori delle aree più densamente popolate e in condizioni meteorologiche favorevoli.

Alcuni dei tratti autostradali senza limiti in Germania sono presenti nelle autostrade:

  • A2 tra Berlino e Hannover (440 km)
  • A7 tra Flensburgo e Füssen (860 km)
  • A9 tra Norimberga e Monaco di Baviera (430 km)
  • A8 tra Stoccarda e Monaco di Baviera (300 km)
  • A10 tra Berlino e la Polonia (240 km)

150 km/h pro e contro innalzamento limiti di velocità

E mentre sono in corso dibattiti, pro e contro, tra quelli che aumentare i limiti lo considerano pericoloso e altri che ritengono l’innalzamento della velocità una grande opportunità per viaggiare più velocemente e liberamente.

Tachimetro che indica una velocità di 145 km/h consentita su alcuni tratti  autostradali dove non sono in vigore limiti di velocità massima
Tachimetro che indica una velocità di 145 km/h consentita su alcuni tratti autostradali dove non sono in vigore limiti di velocità massima

La possibilità di viaggiare senza limiti in autostrada può influire sulle persone e sull’economia in modo positivo e negativo.

Tra i PRO, ci sono gli effetti positivi: senso di libertà e più autonomia, ci si sente più padroni del proprio tempo e del proprio spazio. Emozione ed adrenalina: aumentare la velocità dell’auto per chi è esperto alla guida è sempre un’esperienza eccitante e adrenalinica, migliora l’umore e riduce lo stress!
Esperti dicono che sciogliendo le briglie, concedendo maggiore liberta aumenti la produttività anche delle imprese. E può anche essere uno stimolo per i turisti anche esteri che possono raggiungere destinazioni turistiche più rapidamente.

CONTRO ed effetti negativi: maggior rischio di incidenti stradali, anche se le statistiche in Germania, sui tratti dove non vige il limite massimo di velocità, smentiscono questo parere. Sicuramente c’è un aumento dell’inquinamento atmosferico in quanto i veicoli consumano più carburante a velocità elevate perché devono vincere una maggiore resistenza dell’aria. Questo comporta un aumento delle emissioni di gas serra e di altri inquinanti atmosferici, con conseguenze negative per la salute umana e l’ambiente. E’ anche vero che aumentando la velocità si riduce anche il tempo di percorrenza sulla strada ed il tempo in cui un motore è acceso ed emette inquinanti.

Leggi anche:

Comunicazione di chi era alla guida decurtazione punti patente

→ Cosa ne pensi? Fai un salto sulla discussioni sul FORUM!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

Marco Savo

Marco Savo, classe 1983. La mia carriera è iniziata nel mondo del calcio per poi approdare a quello dell’auto. Cerco di aggiornare gli appassionati e gli utenti dell'auto con gli argomenti più interessanti legati alle automobili.
Pulsante per tornare all'inizio

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto