FotogalleryHyundaii20Notizie auto

Hyundai i20 2023, caratteristiche, motori e prezzo

Fuori la nuova Hyundai i20 cambia poco ma si rinnova nelle dotazioni di serie e la personalizzazione esterna. La nuova i20 è ibrida mild-hybrid, disponibile anche con cambio manuale intelligente iMT.

Hyundai ha realizzato il restyling di metà carriera per la i20, l’auto compatta di segmento B. Il nuovo modello si caratterizza per un design rinnovato, per maggiori dotazioni di sicurezza e funzioni di connettività avanzate. Dal punto di vista tecnico, la i20 monta motori 1.0 T-GDi mild hybrid a 48 volt da 100 CV e 1.2 MPI benzina MT da 84 CV.

Nuova i20, com’è fuori la nuova Hyundai

La rinnovata Hyundai i20 presenta un look esterno elegante e moderno. Al posteriore il nuovo modello è equipaggiato con un nuovo paraurti e gruppi ottici dal design rivisitato. Nuovi sono anche i cerchi in lega da 16 e 17 pollici, ora caratterizzati da linee ancora più accattivanti.

Nuova Hyundai i20 restyling tetto bicolore
Nuova Hyundai i20 restyling con carrozzeria bicolore

Le caratteristiche migliorano anche l’aerodinamica del veicolo riducendo la resistenza dell’aria. La firma luminosa dinamica enfatizza il suo look sportivo, sottolineato anche dai fari posteriori a LED.

In termini di colorazioni per gli esterni sono offerti gli inediti Lucid Lime Metallic, Lumen Grey Pearl e Meta Blue Pearl, che si affiancano ad Atlas White, Phantom Black Pearl, Aurora Grey Pearl, Dragon Red Pearl e Mangrove Green Pearl per un totale di otto diverse tinte, cui sarà possibile abbinare il tetto a contrasto in colore nero.

Abitacolo Hyundai i20

Nonostante le dimensioni compatte tipiche del segmento B, la nuova i20 offre un abitacolo spazioso con oltre 352 litri di bagagliaio, con i sedili posteriori alzati che diventano 1.165 litri abbattendo i sedili posteriori.

Il nuovo e vivace pacchetto di colori per gli interni Lucid Lime ravviva e illumina l’abitacolo. Con questo pacchetto, i sedili presentano un nuovo design sportivo con trama in rilievo. Le cuciture color lime che decorano vari punti dell’abitacolo sottolineano il carattere sportivo del modello.

Connettività e infotainment della nuova i20

L’aggiornamento dota il modello delle più recenti funzioni di connettività, come le prese USB di tipo C, eCall di seconda generazione basato sulla rete 4G e aggiornamenti delle mappe Over-the-Air (OTA).

Nuova Hyundai i20 restyling plancia abitacolo
Nuova Hyundai i20 restyling plancia abitacolo

La strumentazione è completamente digitale, con quadro strumenti da 10,25″ e schermo touchscreen per l’infotainment– anch’esso da 10,25 pollici – con Apple CarPlay e Android Auto, il caricatore wireless per gli smartphone e l’ultimo aggiornamento dei servizi telematici Bluelink.

Gli ADAS sulla nuova Hyundai i20

La nuova Hyundai i20 restyling è equipaggiata con una gamma completa di sistemi ADAS di aiuto alla guida, all’interno del pacchetto Hyundai Smart Sense. Tra le dotazioni di serie c’è il Forward Collision-Avoidance Assist (FCA) “Città”, “Extraurbano” e “Pedoni” cui viene aggiunta la funzionalità “Ciclisti”. Il sistema FCA aiuta a rilevare ed evitare potenziali collisioni in presenza di ostacoli. Il Lane Following Assist (LFA), invece, assicura che il veicolo rimanga nella corsia di marcia corrente.

Nuova Hyundai i20 restyling posteriore 3/4
Nuova Hyundai i20 restyling 3/4

Inoltre, è disponibile lo Smart Cruise Control basato sul sistema di navigazione (NSCC), che utilizza il sistema di navigazione del veicolo per prevedere ad esempio curve o rettilinei in autostrada e regolare di conseguenza la velocità per una guida più sicura.

Hyundai i20 motori

Sotto al cofano la Hyundai i20 monta un propulsore 1.0 T-GDi mild hybrid a 48 volt da 100 CV, oppure il 1.2 MPI benzina MT da 84 CV. Il sistema mild hybrid a 48 volt è disponibile con il cambio a doppia frizione a sette marce (7DCT) o il cambio manuale intelligente a sei marce (iMT).

Nuova Hyundai i20 restyling vano motore
Motore Hyundai 1.0 T-GDi mild hybrid a 48 volt

Rilasciando l’acceleratore, l’iMT è in grado di disaccoppiare il motore dalla trasmissione, consentendo al veicolo di entrare in modalità “coasting” anche a motore spento, risparmiando così carburante.

I prezzi della nuova i20

I prezzi della nuova i20 non sono stati ufficialmente comunicati, ma probabilmente il listino parte da una base di 20.000 euro a salire. L’inizio della produzione è previsto per il terzo trimestre del 2023 presso lo stabilimento Hyundai di Izmit, in Turchia. Ulteriori varianti del modello arriveranno in seguito.

Foto nuova Hyundai i20 restyling

Potrebbero interessarti (anzi te li consiglio!):

Hyundai i20 N

Bollo auto ibride
Tutte le auto ibride 2024
Classificazione auto ibride
Come funziona la full hybrid
Come funziona l’ibrida plug-in
Come funziona la mild-hybrid

Guarda ora anche le prove di auto ibride provate, le nostre impressioni di guida a bordo di vetture con la tecnologia full, mild hybrid e anche plug-in.

EV Driving tutto su auto elettriche e ibride

Listino prezzi i20Annunci usato i20

→ Cosa ne pensi? Fai un salto sulla discussioni sul FORUM!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

Redazione NEWSAUTO

La squadra di NewsAuto.it si compone di un gruppo di appassionati collaboratori, esperti conoscitori del mondo delle automobili, della tecnica motoristica e del mercato italiano. Le prove delle vetture vengono eseguite da tester collaudatori esperti e piloti. Il nostro team include giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi e operatori video, tutti uniti dalla passione per l'automobilismo e impegnati ad offrire informazioni dettagliate e approfondite sulla vasta gamma di veicoli presenti sul mercato.
Pulsante per tornare all'inizio

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto