eDeliver 3eDeliver 9EV DrivingFotogalleryMaxusNotizie auto

Furgoni elettrici Maxus, caratteristiche e prezzi

I veicoli commerciali cinesi del marchio Maxus arrivano in Italia. La gamma prevede il furgone eDeliver 3 a passo corto o lungo e l'eDeliver 9, in versione Van e o Chassis Cab.

Maxus è il marchio di veicoli commerciali leggeri parte di SAIC Motors, terzo tra i cinque grandi costruttori automotive cinesi. Il suo nome, in cinese “Datong”, significa “superare”. Arriva in Italia importato dal Gruppo Koelliker.

Basata a Shanghai, SAIC Maxus Automotive Co. è nata dall’acquisto, nel 2010, della società inglese Leyland DAF Vans. Nel tempo, si è diffusa praticamente in tutto il mondo e la sua gamma include anche MPV, SUV e pick-up elettrici. La gamma MAXUS è composta dall’eDeliver 3, uno small LCV, e l’eDeliver 9, un mid-large LCV.

Furgone elettrico Maxus eDELIVER 3 caratteristiche

Maxus eDeliver 3 è disponibile in due configurazioni: quella compatta a “passo corto” (4555x1780x1895 mm) e quella a “passo lungo” (5145x1780x1900 mm). Ha due posti a sedere e offre un volume di carico che varia da 4,8 a 6,3 m3 per 905 e 990 kg di portata. La larghezza massima del vano di carico, in entrambe le versioni, è di 166,5 cm, 122 cm tra i passaruota, per un’altezza massima di 133 cm, una lunghezza massima del vano di carico rispettivamente di 218 e 277 cm e un passo da 2910-3285 mm.

Nel corso del 2022 sarà disponibile anche la versione Chassis Cab (telaio cabinato) in configurazione LWB (5090x1780x1885 mm, senza il box di carico).

Vista di profilo furgone elettrico Maxus eDeliver3
Furgone elettrico Maxus eDeliver3

I cerchi in acciaio da 15″ con pneumatici 185/65 R15C e sistema di monitoraggio pressione (TPMS) sono di serie. I freni, anteriori e posteriori, sono a disco. Fra le caratteristiche tecniche figurano anche il cambio automatico, la trazione anteriore, le sospensioni MacPherson anteriori e posteriori con molla a balestra.

Maxus eDeliver 3, motore, batteria e ricarica

Maxus eDeliver 3 è equipaggiato con un motore elettrico da 122 cavalli (90 kW) con 255 Nm di coppia massima, velocità massima di 120 km/h e una batteria da 52,5 kWh. La versione a “passo corto” può contare su un’autonomia di 240/342 km, rispettivamente nel ciclo WLTP combinato e urbano. Nel “passo lungo” tali valori sono 230/316 km. Nel corso del 2022 la batteria avrà una capacità di 50.23 kWh (per entrambe le versioni).

Vista posteriore furgone elettrico Maxus eDeliver3
Vista posteriore furgone elettrico Maxus eDeliver3

L’accumulatore consente fino a 2.000 cicli di ricarica rapidi. Può essere ricaricato avvicinandosi frontalmente alla presa di ricarica con due diverse modalità: con corrente alternata (AC), tipo wall box in garage, fino a 7,2 kW (8 ore di ricarica) o corrente continua (DC), in stazione di ricarica, fino a 56 kW (45 minuti, fino all’80%). Maxus eDeliver 3 dispone di serie di due cavi: un cavo standard da 6 metri con presa Schuko e un cavo Tipo 2, modello 3 (32A) da 6 metri per la ricarica su wallbox e colonnine pubbliche.

Maxus eDeliver 3 ha due modalità di guida (normale ed eco) e tre livelli di recupero energetico attraverso la frenata rigenerativa (low, moderate, high).

Furgone elettrico Maxus eDeliver3 in ricarica
Furgone elettrico Maxus eDeliver3 in ricarica

Nella modalità Eco Driving & Normal Driving c’è rispettivamente maggiore o minore frenata rigenerativa. È possibile decidere quanta energia si vuol risparmiare e quanta recuperare in frenata impostando una delle 3 diverse intensità.

Furgone elettrico Maxus eDeliver 9 autocarro N1 e N2

Il furgone elettrico Maxus eDeliver 9 è offerto in sei modelli con dimensioni che partono dal “passo corto” (5546x2062x2525) fino al Chassis Cab L4 (6680x2052x2290). Ha tre posti a sedere e vanta un volume di carico importante tra 9,7 e 12,3 m3, per una portata altrettanto interessante (a seconda delle versioni): dagli 800 ai 1.420 kg dello chassis in omologazione N1, fino a raggiungere i 1.970 Kg dello stesso ma in omologazione N2 (dati chassis in assenza di box).

Dimensioni e versioni Maxus eDeliver 9 elettrico
Dimensioni e versioni Maxus eDeliver 9 elettrico

La larghezza massima del vano di carico è di 1.800 mm, 1.366 mm tra i passaruota, per un’altezza massima di 2.019 mm e una lunghezza massima del vano di carico che va da 3.019 a 3.413 mm, rispettivamente nelle versioni L2H2 e L3H2/L3H3. Oltre all’elevata capacità di carico e ai ganci interni sul pavimento, il furgone dispone delle portiere posteriori apribili a 180° (versioni L2) e a 236° (versione L3) per facilitare le operazioni di carico e scarico merci. 

Maxus eDeliver 9 motore, batteria e ricarica

Motore 100% elettrico anche per il Maxus eDeliver 9 con una potenza da 204 CV (150 kW) con 310 Nm di coppia massima per una velocità massima di 100 km/h. Le batterie disponibili variano da 51,5 a 88,55 KWh a seconda dei modelli con autonomie che vanno dai 186/296 km (WLTP combinato) ai 237/353 km del ciclo urbano. Nei due modelli Chassis Cab l’autonomia varia in funzione dell’installazione del vano di carico sul telaio: 140/172 km per WLTP combinato e 205/242 km (city).

Presa per la ricarica del furgone elettrico Maxus eD9
Presa per la ricarica del furgone elettrico Maxus eD9

Maxus eDeliver 9 è dotato di un pacchetto batterie con diverse capacità, a seconda delle configurazioni, ricaricabile avvicinandosi frontalmente alla presa. I tempi di ricarica variano in base a modello, corrente (alternata o continua) e modalità utilizzate: il minimo è di 6 ore per la versione base in modalità AC Trifase che aumenta a 8, 9, 11 ore per diminuire drasticamente a 36 minuti, in corrente continua (DC 20-80%) per tutte le versioni ad eccezione delle versioni L3H2 ed L3H3 con batteria da 88,55 kWh che necessitano di 45 minuti. Maxus eDeliver 9 ha in dotazione presa standard Tipo 2 e veloce Combo CCS nonché un cavo di ricarica da 6 m (Tipo 2, Modello 3, 32A).

Portiera laterale furgone elettrico Maxus eD9
Porta laterale scorrevole Maxus eDeliver 9 elettrico

Maxus eDeliver 9 dispone di due modalità di guida, Normal & Eco Driving, rispettivamente con minor o maggior frenata rigenerativa, a cui si combinano i tre livelli di recupero energetico (low, moderate, high). Impostando una delle 3 diverse intensità, si modula il risparmio e il recupero di energia.

Furgone elettrici Maxus, abitacolo

L’abitacolo del furgone elettrico Maxus eDeliver 3 prevede un cruscotto con comandi facilmente accessibili che consente di concentrare l’attenzione sulla strada e il display touchscreen da 7 pollici per le funzioni di navigazione e infotainment. Ad esso, è possibile collegare lo smartphone grazie ad Apple CarPlay e alla mirroring app QDLink disponibile su Google Play store.

Plancia abitacolo furgone elettrico Maxus eD9
La plancia nell’abitacolo del furgone elettrico Maxus eD9

Rispetto al modello 3, Maxus eDeliver 9 vanta un sistema Smart Audio DAB/Mp5 con display da 10” Touch screen con 4 altoparlanti. Comode luci a LED nel vano posteriore agevolano le operazioni di carico-scarico in condizioni di scarsa illuminazione. Le luci a LED di cortesia nella cabina di guida facilitano la lettura dei documenti. L’eDeliver 9 è keyless e dotato di partenza one touch per una veloce e pratica apertura e ripartenza.

ADAS e sicurezza sui furgoni elettrici Maxus

Maxus eDeliver 3 è dotato di serie di un pacchetto di sicurezza attiva completo. L’equipaggiamento include il Programma Elettronico di Stabilità (ESP) per garantire sicurezza durante una manovra di emergenza, in curve difficili o su superfici pericolose, l’assistente alla frenata di emergenza (EBA) e alla partenza in salita (HHC).

Vista di profilo furgone elettrico Maxus eD9
Furgone elettrico Maxus eD9

eDeliver 9 offre in più di serie il cambio di corsia assistito (LCAS). Inoltre dispone di sistemi per il rilevamento dell’angolo angolo cieco e di regolazione automatica della velocità. I sensori di parcheggio anteriori e posteriori permettono al conducente la massima precisione nelle manovre. Completano le dotazioni di serie l’immobilizer, il freno di stazionamento manuale e la chiamata di emergenza (E-Call).

Furgoni elettrici Maxus prezzi

I prezzi dei furgoni elettrici Maxus partono da 44.190 euro (35.401 euro senza IVA) per eDeliver3 a passo corto e da 71.050 euro per eDeliver9 (57.172,13 euro senza IVA).

I furgoni elettrici Maxus insieme al pick-up T90 sono esposti per la prima volta in Italia al Transpotec Logitec 2022.

Listino prezzi Maxus eDeliver 3
Listino prezzi Maxus eDeliver 3
Listino prezzi Maxus eDeliver 9
Listino prezzi Maxus eDeliver 9

Scheda tecnica Maxus eDELIVER 3

Brand Maxus
Modello ED3
Cilindrata 52 kWh
Trazione FWD
Potenza 90 kW / 122 cv
0-100 12 sec (short) / 13 sec (long)
Consumo 23,63 kWh/100km – 25,31 kWh/100km
Autonomia 342 km (WLTP Urban) – 316 km (WLPT Urban long version)
Velocità Max 120 km/h
Lunghezza/Altezza/Larghezza 4555 / 1895 / 1950 (short) – 5141 / 1900 / 1950 (long)
Prezzo da da 35.401 € IVA esclusa

Scheda tecnica Maxus eDELIVER 9

Brand Maxus
Modello ED9
Cilindrata 51.5 kWh – 72 kWH – 88.5 kWh
Trazione FWD
Potenza 150 kW/ 204 cv
0-100 18,4 sec
Consumo 30,2 kWH a 324 kWh / 100km
Autonomia 237 – 353 km (WLTP Urban)
Velocità Max 100 km/h
Lunghezza/Altezza/Larghezza 5546 /2525 / 2062 e 5940 / 2525 /2062
Prezzo da da 57.172,13 € IVA esclusa

Furgoni elettrici Maxus

Potrebbe interessarti (anzi te lo consiglio):

👉 Pick-up elettrico Maxus T90

👉 Autocarro N1, furgone, fuoristrada e pick-up: chi può guidarlo e quando?

👉 Programma Transpotec Logitec 2022

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto