FerrariFotogalleryNotizie autoPurosangueVideo

Ferrari Purosangue, ecco il V12 che non è un SUV

Il primo SUV della storia Ferrari è realtà. Il Purosangue è anche la prima auto a quattro sedili e quattro porte della storia del Cavallino Rampante. Il SUV sportivo monta l’iconico V12 Ferrari aspirato da 725 CV.

MOTORE
6.5Aspirato
CAVALLI
725
Velocità Max.
310km/h
PESO / POTENZA
2,80Kg/CV

Ferrari Purosangue, il non SUV, è stato presentato a Pisa nella cornice del Teatro del Silenzio di Lajatico. Si tratta di un veicolo completamente nuovo con un’architettura sportiva che vede protagonista un fantastico motore V12 aspirato con 725 CV ed un tetto in fibra di carbonio. Il Purosangue ha la trazione integrale e performance degne di una Ferrari: uno 0-100 km/h in 3,3 s e 0-200 da 10,6 s.

SUV Ferrari? No è un Purosangue

Con la Purosangue, Ferrari ha creato a Maranello un’auto con un’auto speciale con grande comfort e prestazioni straordinarie.

Vista di profilo Ferrari Purosangue SUV
Ferrari Purosangue SUV con tetto in carbonio

La Ferrari Purosangue utilizza un’architettura transaxle con motore in posizione centrale-anteriore e cambio al posteriore, oltre a una PTU (power transfer unit) collegata davanti al motore per una inedita modalità di trasmissione 4×4. In questo modo, l’auto raggiunge esattamente la distribuzione del peso che i tecnici di Maranello considerano ottimale per le vetture sportive a motore centrale-anteriore, vale a dire 49:51.

Vista posteriore Ferrari Purosangue SUV
Vista posteriore del SUV Ferrari Purosangue

Lo studio aerodinamico della Ferrari Purosangue ha ricercato la massima efficienza di carrozzeria, sottoscocca ed estrattore posteriore. Tra le soluzioni inedite, la sinergia tra paraurti e codolino anteriore che crea un air curtain per sigillare aerodinamicamente le ruote anteriori, annullando così le turbolenze trasversali.

Ferrari Purosangue motore V12 aspirato

Il motore della Ferrari Purosangue (codice F140IA) è stato progettato per garantire la massima coppia disponibile fin dai bassi regimi senza rinunciare alla progressione continua caratteristica dei V12 aspirati di Maranello. L’80% della coppia è disponibile da 2.100 giri/min. e il picco di coppia di 716 Nm viene raggiunto a 6.250 giri/min.; la potenza massima di 725 CV a 7.750 giri/min.

I sistemi di aspirazione, distribuzione e scarico sono stati totalmente riprogettati, mentre le teste cilindri derivano da quelle della 812 Competizione. Grande attenzione è stata posta al miglioramento dell’efficienza meccanica e di combustione, utilizzando concetti di calibrazione ispirati alle vetture di Formula 1.

Scarico posteriore Ferrari Purosangue SUV
Lo scarico posteriore del SUV Ferrari Purosangue con motore V12 aspirato

Il V12 Ferrari del SUV Purosangue è associato ad un cambio a doppia frizione e 8 rapporti in bagno d’olio, che è stato ottimizzato tramite l’adozione di un carter secco e il significativo compattamento del gruppo frizione, che ha consentito di ridurne la quota di installazione in vettura di 15 mm con relativo abbassamento del baricentro. La nuova frizione migliora le prestazioni del 35% per coppie dinamiche in cambiata fino a 1.200 Nm.

Ferrari Purosangue caratteristiche assetto

La Casa di Maranello ha dotato la Ferrari Purosangue dell’ultima versione dei sistemi di dinamica veicolo introdotti nelle sue supersportive, come il sistema a quattro ruote sterzanti indipendenti o l’ABS ‘evo’ con sensore 6-way Chassis Dynamic Sensor (6w-CDS).

Vista laterale Ferrari Purosangue SUV
Vista laterale del SUV Ferrari Purosangue

Fa il suo debutto assoluto nella Ferrari Purosangue, invece, il sistema di sospensioni attive Ferrari in grado di regolare trasferimenti di carico e rollio in curva, nonché il contatto tra ruote e suolo anche alle alte frequenze.

Ferrari Purosangue com’è fuori il SUV di Maranello

Il nuovo telaio della Ferrari Purosangue, il SUV di Maranello, è dotato di tetto in fibra di carbonio di serie, per ridurre il peso e abbassare il baricentro. La progettazione ex novo della scocca ha permesso di creare un sistema di apertura controvento delle porte posteriori (welcome doors).

La forma della Ferrari Purosangue è stata concepita come una scultura che esalta la ricerca aerodinamica. Il frontale è in continuità con il fianco della vettura e si sviluppa su livelli che ne favoriscono una lettura dinamica orizzontale.

Frontale Ferrari Purosangue SUV
Il frontale del SUV Purosangue

La Ferrari Purosangue non ha una calandra, sostituita da un diedro sospeso sulla parte inferiore, che risulta più tecnico. Due gusci generano una specie di disco sospeso in cui una scanalatura ospita telecamera e sensori di parcheggio integrandoli perfettamente nelle forme della vettura. Alle estremità si trovano i DRL, ciascuno dei quali risulta incastonato tra due coppie di prese d’aria che confluiscono nella parte superiore della fiancata.

La sezione superiore del disco è sostenuta da un elemento composto da un’area centrale che raffredda il vano motore e due guance laterali che cingono lo splitter centrale. Sopra la fuga si sviluppa il lungo cofango scolpito, caratterizzato da muscoli bombati che terminano con superfici alari. Due pinne sospese mettono in continuità cofano e fianco.

Le fiancate sono caratterizzate da un passaggio d’aria sotto il cofano che corre lateralmente. Gli archi ruota al di sotto dei parafanghi svelano la seconda pelle della Ferrari Purosangue: gli elementi funzionali e tecnici vengono colti in seconda lettura e l’auto viene così percepita quasi come un coupé sospeso.

Il posteriore si sviluppa in larghezza grazie a un imponente diffusore e agli ampi muscoli dei parafanghi, su cui poggia una cabina sportiva la cui compattezza è stata centrale per conferire all’auto un portamento sportivo senza sacrificarne l’abitabilità. L’abitacolo è caratterizzato da un parabrezza spiovente e da archi montanti anteriori che convergono sullo spoiler posteriore, sotto il quale un soffiaggio aerodinamico sfocia su un lunotto caratterizzato da due creste molto marcate.

Apertura controvento delle porte posteriori Ferrari Purosangue SUV
Apertura controvento delle porte posteriori Ferrari Purosangue SUV

Per la Ferrari Purosangue sono stati studiati specifici cerchi forgiati basati su un concetto aerodinamico analogo a quello della SF90 Stradale, in cui i deflettori distribuiti nel canale facilitano l’estrazione dell’aria calda dai passaruota. Al lancio è disponibile con colore Nero 75, progettato specificamente per questa vettura, dotato di pigmenti che, in particolari condizioni di luce, creano riflessi rossi molto intensi.

Ferrari Purosangue abitacolo, com’è dentro

L’abitacolo della Ferrari Purosangue si presenta come un salotto sportivo ed elegante. Quando si aprono le porte dall’esterno si resta sorpresi dalla quantità di spazio presente, ma anche dal lusso sofisticato che esprime raffinatezza e modernità. Per la prima volta nella storia della Ferrari, gli interni ospitano quattro sedili separati e regolabili in modo indipendente.

Sedili abitacolo Ferrari Purosangue SUV
L’abitacolo del SUV Ferrari Purosangue prevede 4 sedili separati

Il posto di guida si ispira a quello della SF90 Stradale e trova il suo alter ego quasi simmetrico sul lato passeggero. Si crea così un coinvolgimento emotivo senza pari per il passeggero anteriore, grazie anche al display da 10,2” che consente di trarre tutte le informazioni utili a partecipare all’esperienza di guida. Anche la Ferrari Purosangue è dotata dell’interfaccia full-digital già introdotta nel resto della gamma.

L’intera architettura della Ferrari Purosangue è basata sul concetto di plancia a doppio cockpit, esteso in modo speculare anche alla zona posteriore per creare quattro aree distinte in termini funzionali, volumetrici, materici e cromatici. Tale principio ha guidato la composizione dell’abitacolo, sviluppato secondo una lettura orizzontale e senza soluzione di continuità tra gli arredi, il che ha consentito di aumentare lo spazio percepito e di preservare volumetrie dinamiche e leggere.

Plancia strumenti abitacolo Ferrari Purosangue SUV
La plancia strumenti dell’abitacolo del SUV Ferrari Purosangue

Il corpo del tunnel, rifinito da sellature di pregio, è abbinato a un elemento strutturale dominato dal cancelletto in metallo dalla caratteristica forma a ‘Y’. Sono elementi di seconda lettura, invece, i tasti di apertura/chiusura vetri, il doppio ed elegante portabicchieri in vetro e la sede della chiave abbinata all’area per la ricarica wireless di dispositivi mobili. La zona inferiore ospita piccoli vani portaoggetti e crea continuità materica e cromatica con il fondo.

Gli ADAS sul SUV Ferrari Purosangue

Per quanto riguarda i sistemi di assistenza alla guida (ADAS) la Ferrari Purosangue è offerta con una ricca dotazione, con molte tecnologie che sono state sviluppate in collaborazione con Bosch, tra cui Adaptive Cruise Control (ACC), Automatic Emergency Brake System (AEB), Auto High Beam (HBA/HBAM), Lane Departure Warning (LDW), Lane Keeping Assist (LKA), Blind Spot Detection (BSD), Rear Cross Traffic Alert (RCTA), Traffic Sign Recognition (TSR), Driver Drowsiness and Attention (DDA) e retrocamera di parcheggio (NSW).

Volante abitacolo Ferrari Purosangue SUV
Volante abitacolo Ferrari Purosangue SUV

Per la prima volta su una Ferrari è infine disponibile l’HDC (Hill Descent Control), che permette di mantenere la velocità impostata sul display del cruscotto anche su strade in discesa. A funzione attivata, la vettura collabora con l’impianto frenante per impedire che la velocità superi il valore impostato sul display. È possibile disattivare manualmente l’HDC in qualsiasi momento premendo il pedale dell’acceleratore.

Ferrari Purosangue SUV VIDEO

Ferrari Purosangue SCHEDA TECNICA

Motore

  • Tipo: V12 – 65° – Carter Secco
  • Cilindrata totale: 6496 cm3
  • Alesaggio e corsa: 94 mm x 78 mm
  • Potenza massima: 725 cv @ 7750 giri/min.
  • Coppia massima: 716 Nm a 6250 giri/min.
  • Regime massimo: 8250 giri/min.
  • Rapporto di compressione: 13,6:1
  • Potenza specifica: 111 cv/l

Dimensioni e pesi

  • Lunghezza: 4.973 mm
  • Larghezza: 2.028 mm
  • Altezza: 1.589 mm
  • Passo: 3.018 mm
  • Carreggiata anteriore: 1.737 mm
  • Carreggiata posteriore: 1.720 mm
  • Peso a secco: 2.033 kg
  • Rapporto peso a secco/potenza: 2,80 kg/cv
  • Distribuzione dei pesi: 49% ant. / 51% post.
  • Capacità serbatoio: 100 litri
  • Volume bagagliaio: 473 litri

Pneumatici e cerchi

  • Anteriore: 255/35 R22 J9.0
  • Posteriore: 315/30 R23 J11.0

Freni

  • Anteriore: 398 x 38 mm
  • Posteriore: 380 x 34 mm

Trasmissione e cambio

  • Cambio F1 a doppia frizione e 8 rapporti

Controlli elettronici

  • SSC 8.0: 4RM-S evo, sistema di sospensioni attive Ferrari, F1-Trac, ABS ‘EVO’ con Grip Estimation 2.0, ECS

Prestazioni

  • Velocità massima: > 310 km/h
  • 0-100 km/h: 3,3 s
  • 0-200 km/h: 10,6 s
  • 100-0 km/h: 32,8 m
  • 200-0 km/h: 129,0 m

Foto Ferrari Purosangue

Potrebbero interessarti anche questi contenuti

👉 Tutte le notizie su FERRARI

👉 Listino prezzi FERRARI 👉 Annunci usato FERRARI

Se sei appassionato di auto sportive, ti consigliamo di non perdere in edicola l’ultimo numero del magazine ELABORARE (ORDINA ON LINE) i cui arretrati puoi trovare comodamente sullo SHOP
👉 Ricerca auto provate
👉 Ricerca argomenti di tecnica

Elaborare magazine dal 1996 la bibbia per gli appassionati di auto sportive e da corsa
Elaborare magazine, dal 1996 la bibbia per gli appassionati di auto sportive e da corsa

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM e Google News tutte le notizie dell’auto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto