Notizie auto

Estensione garanzia, proroga scadenza per Coronavirus

Diverse case automobilistiche stanno offrendo l’estensione della garanzia sulle auto per le quali è arrivata la scadenza in questo periodo di quarantena, prorogando anche quelle dei tagliandi come Abarth, Alfa Romeo, Audi, BMW, Cupra, Fiat, Hyundai, Honda, Jeep, Kia, Mazda, Mini, Nissan, Seat, Škoda, Suzuki e Volkswagen.

Con le auto ferme a causa dell’emergenza Coronavirus alcune case auto hanno deciso l’estensione della garanzia per le auto in scadenza proprio durante il periodo di quarantena per due motivi: l’uso ridotto del mezzo per via del decreto sul Covid-19 che ha limitato gli spostamenti dei cittadini ma anche per la chiusura delle officine meccaniche, alcune delle quali sono state aperte ed autorizzate ad effettuare le riparazioni dei mezzi che devono spostarsi per necessità.

Tutti gli altri interventi non necessari, come ad esempio tagliandi o riparazioni non urgenti in garanzia sulle proprie vetture, possono essere svolti al termine dell’emergenza Coronavirus.

Estensione garanzia Volkswagen e Audi

Volkswagen e Audi hanno prorogato di tre mesi le garanzie sui veicoli in scadenza tra l’1 marzo e il 31 maggio 2020, ovvero nel periodo della pandemia da Coronavirus. Il prolungamento è valido per tre mesi dopo la data di scadenza della garanzia obbligatoria o dell’estensione opzionale (in quest’ultimo caso, restano i limiti chilometrici previsti).

Estensione garanzia Volkswagen Coronavirus
Volkswagen proroga le garanzie dei veicoli in scadenza tra l’1 marzo e il 31 maggio

Anche Volkswagen Veicoli Commerciali ha deciso di estendere per 3 mesi la garanzia di legge di due anni e la garanzia estesa Volkswagen Veicoli Commerciali Extra Time. La misura si applica a tutti i veicoli Amarok, Caddy, T6/T6.1 e Crafter con scadenza delle garanzie tra il 1° marzo 2020 e il 31 maggio 2020. L’estensione è valida per tre mesi a partire dalla scadenza della garanzia contrattuale o estesa Extra Time. Le estensioni si applicano soltanto a livello temporale, rimane invece il limite chilometrico.

Estensione garanzia Škoda

Con l’inizio della Fase 2 del Coronavirus sono tornate a lavorare a pieno regime le officine e le concessionarie Škoda. La casa boema ha varato l’estensione della garanzia sulle auto che in scadenza tra il 1 marzo 2020 e il 31 maggio 2020. Viene prorogata di tre mesi anche la scadenza temporale delle formule di estensione della garanzia “Škoda Extended Warranty”.

Estensione garanzia Škoda Coronavirus
Skoda allunga di tre mesi la garanzia delle auto che in scadenza tra il 1 marzo 2020 e il 31 maggio 2020

I tre mesi sono calcolati a partire dalla data di scadenza originale e hanno come termine ultimo il 31 agosto 2020, senza variazione della scadenza chilometrica.

Estensione garanzia Seat e Cupra

Seat e Cupra sulle sue auto hanno deciso per l’estensione della garanzia, in scadenza durante il lockdown per Coronavirus. Nello specifico l’estensione della garanzia riguarda le auto dei marchi Seat e Cupra in scadenza nel periodo compreso tra il 1 marzo 2020 e il 31 maggio 2020, per un periodo massimo di tre mesi, e comunque non oltre il 31 agosto 2020.

Estensione garanzia Fiat, Abarth, Alfa Romeo, Jeep e Fiat Professional

l Gruppo FCA ha deciso di estendere la garanzia in scadenza sulle auto dei marchi Fiat, Abarth, Alfa Romeo, Jeep e Fiat Professional e dei  piani di manutenzione Mopar. L’estensione della garanzia è di un mese a partire dalla fine del lockdown per Covid-19.

Estensione garanzia Fiat, Abarth, Alfa Romeo, Jeep e Fiat Professional
L’estensione della garanzia Fiat, Abarth, Alfa Romeo, Jeep e Fiat Professional è valida un mese a partire dalla fine del lockdown per Covid-19.

Estensione garanzia BMW e Mini

Con l’inizio della Fase 2 del Coronavirus BMW e Mini comunicano l’estensione della garanzia fino al 31 luglio 2020, nelle vetture con scadenza nei mesi di marzo, aprile e maggio.

Estensione garanzia BMW e Mini Coronavirus
L’estensione della garanzia delle auto BMW e Mini è fino al 31 luglio 2020

La proroga dei termini è prevista sia per la garanzia legale di 24 mesi che per la BEST4, la garanzia di BMW Italia sul gruppo powertrain. In maniera simile è prevista una proroga fino al 31 luglio per effettuare gli interventi compresi nei programmi di manutenzione Service Inclusive con scadenza nel periodo di lockdown (marzo, aprile e maggio) che non è stato possibile effettuare entro il periodo di validità del contratto.

Volkswagen e Audi hanno prorogato di tre mesi le garanzie sui veicoli in scadenza tra l’1 marzo e il 31 maggio 2020, ovvero nel periodo della pandemia da Coronavirus. Il prolungamento è valido per tre mesi dopo la data di scadenza della garanzia obbligatoria o dell’estensione opzionale (in quest’ultimo caso, restano i limiti chilometrici previsti).

Estensione garanzia Volkswagen Coronavirus
Volkswagen proroga le garanzie dei veicoli in scadenza tra l’1 marzo e il 31 maggio

Estensione garanzia Honda per Covid-19

Honda è fra le case auto che ha deciso per l’estensione della garanzie delle sue auto in scadenza durante il periodo di lockdown per Coovid-19. Le riparazioni di eventuali problematiche sono effettuate durante il mese di maggio presso la rete di Concessionari/Officine Autorizzate Honda.

Estensione garanzia Honda per Covid-19
Honda estende la garanzia scaduta durante il lockdown per Coronavirus

Se ci fossero automobilisti impossibilitati ad eseguire le riparazioni a maggio per il sovraccarico dei concessionari, Honda comunica che su segnalazione dei centri assistenza valuta ulteriori estensioni di garanzia. A maggio si possono fare anche i tagliandi programmati che non si sono fatti nei mesi precedenti.

Estensione garanzia Suzuki durante il lockdown

Suzuki posticipa i termini relativi alle garanzie scadute, alle manutenzioni programmate e alle campagne di aggiornamento di questo periodo di emergenza Covid-19. Quando si tornerà a poter circolare liberamente, c’è un mese per segnalare gli eventuali problemi, da riparare in garanzia.

Estensione garanzia Suzuki
Suzuki proroga la garanzia delle sue auto in scadenza durante il lockdown per Coronavirus

Tutti i proprietari di auto Suzuki hanno poi l’opportunità di posticipare l’eventuale manutenzione programmata nella fase di blocco della mobilità senza che il ritardo nell’effettuazione del tagliando comprometta la validità della garanzia ufficiale.

In questo caso si possono fare gli interventi in officina nel mese successivo alla ripresa della normale attività per non far decadere le coperture e senza perdere, inoltre, alcun diritto futuro, con una maggior tutela anche del valore residuo dell’auto.

proroga tagliandi Suzuki
Proroga anche sui tagliandi delle auto Suzuki

Chi avesse ricevuto in queste settimane una raccomandata relativa ad una campagna di aggiornamento prodotto può contattare il concessionario o il centro d’assistenza più vicini e fissare l’appuntamento per l’intervento, che viene comunque effettuato una volta terminata l’emergenza.

Estensione garanzia Mazda e proroga tagliandi

Mazda ha deciso per la proroga fino a tre mesi i tagliandi e le garanzie di tutte le vetture scadute o in scadenza tra il 1° febbraio e il 31 maggio 2020. Attraverso queste misure speciali, si può richiedere interventi fino a tre mesi oltre la scadenza della garanzia ed eseguire il tagliando non appena è possibile.

Estensione garanzia Mazda
Mazda proroga la garanzia in scadenza tra il 1° febbraio e il 31 maggio 2020

Inoltre, insieme alla propria rete, Mazda ha pensato anche agli automobilisti che avevano in scadenza il programma Mazda Advantage, che permette di avere un costo di guida certo con la libertà di scegliere se tenere la vettura o sostituirla alla scadenza del contratto), garantendo così la loro libertà di scelta presso gli showroom che ci si aspetta riapriranno a maggio, continuando a garantire il medesimo valore futuro garantito.

Estensione garanzia Hyundai per Coronavirus “CARE”

Fra chi ha deciso per l’estensione della garanzia auto c’è Hyundai che ha lanciato CARE, un programma a livello globale di estensione della garanzia per i suoi veicoli in tutto il mondo. L’iniziativa infatti mira a dare supporto a tutti gli automobilisti Hyundai che potrebbero incontrare difficoltà a portare il proprio veicolo in assistenza a causa delle restrizioni in atto per contrastare la pandemia di Covid-19.

Estensione della garanzia Hyundai per Coronavirus
L’estensione della garanzia Hyundai per Coronavirus è fino al 31 maggio 2020

Con Hyundai C A R E (valido in 175 Paesi su oltre 1,21 milioni di vetture) tutti i veicoli con garanzia ufficiale in scadenza tra marzo e maggio 2020, hanno un’estensione di garanzia fino al 31 maggio 2020.

Estensione garanzia Kia per Coronavirus

La sorella Kia allo stesso modo ha lanciato il programma di estensione della garanzia che si chiama Kia Promise. Nello specifico la garanzia di tutte le automobili del brand in scadenza nel periodo 1° febbraio-30 aprile 2020, il termine viene prorogato al 30 giugno 2020.

Estensione della garanzia Kia per Coronavirus
La scadenza della garanzia Kia viene prorogata fino al 30 giungo 2020

Il programma “Kia Promise” si calcola che nel mondo possa interessare più di 500 mila automobilisti, che verranno contattati direttamente, tramite e-mail, telefonata e lettera.

Tagliandi posticipati e riparazioni in garanzia Nissan, slitta tutto dopo la quarantena

Nissan invece non offre una vera e propria estensione della garanzia ma assicura che i servizi legati ai tagliandi e riparazioni in garanzia, ma non urgenti, si potranno posticipare appena sarà consentita una ripresa più ampia, senza che questo abbia impatto sulla validità delle garanzie contrattuali.

Tagliandi e riparazioni in garanzia con Nissan posticipati dopo la quarantena
Nissan offre la proroga delle scadenze di tagliandi e interventi in garanzia

Invece gli automobilisti Nissan che possiedono un’estensione dei servizi di assistenza stradale, la cosiddetta Loyalty Road Side Assistance (LRSA), con una data di scadenza compresa tra Marzo 2020 e Luglio 2020, riceveranno un’estensione gratuita del servizio per altri 6 mesi.

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Ti è chiaro il concetto? Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM

Commenta

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button
Close